Seguici su

Pallavolo

Volley, Mondiali 2014 – Italia, turnover contro Porto Rico? Proviamo nuovi giocatori!

Pubblicato

il

Dopo le due vittorie contro Francia e Belgio che ci tengono in piena corsa nel Mondiale, l’Italia tornerà in campo domani sera (ore 20.15, diretta su RaiSport1) per la passeggiata di salute sul Porto Rico.

Senza voler sminuire nessun avversario, ma si tratta davvero di un incontro molto semplice, da amichevole più che da rassegna iridata. Troppo il divario tra le due formazioni e proprio questa partita sarà l’occasione per far tirare un po’ il fiato ai nostri “titolari”, in un torneo davvero lunghissimo e molto intenso.

Mauro Berruto dovrà far respirare i big che ci potranno portare avanti nella manifestazione e proprio questa sarà l‘occasione buona anche per provare diversi cambi e soluzioni tecniche.

 

Luca Vettori è l’indiziato numero 1. Il coach piemontese ha convocato tre opposti in Polonia e al momento ha utilizzato solo Ivan Zaytsev. Lo Zar dovrà godersi le soffici poltroncine dell’Arena di Cracovia, lasciando il divertimento al Vetto. Sarà l’occasione buona per mantenere alta l’attenzione e per vedere anche come si muove.

Proviamo a recuperare Simone Parodi. Il nostro schiacciatore di fiducia è sicuramente scosso dall’opaca prova dei primi due set contro la Francia, non è stato sicuramente contento della sostituzione ed è un giocatore fondamentale per il futuro della nostra Nazionale. Il prosieguo del Mondiale dipenderà molto dal suo stato di salute e un bel bottino di punti sulla spiaggia portoricana potrebbe rinvigorirlo.

Stesso discorso per Dragan Travica che sta pagando lo scotto transalpino e le eccellenti prestazioni di Michele Baranowicz. Qualche sano palleggio e una partita semplice, da buon allenamento, sono la medicina giusta.

 

Al centro vogliamo assolutamente vedere Matteo Piano. Era tra i giocatori migliori della World League e in questo Mondiale è rimasto per ben tre volte in tribuna! Merita assolutamente la sua prima apparizione iridata per dare respiro a Buti o Birarelli.

E se fosse la volta buona da titolare anche per il giovanissimo Simone Anzani, che ha già debuttato regalandoci il meraviglioso match point contro il Belgio?

Merita un po’ di riposo Jiri Kovar, anche se nel suo caso la valutazione potrebbe essere differente: viene dall’infortunio in World League, è stato il migliore in campo contro il Belgio ma ha deluso contro la Francia. Forse ha bisogno ancora di rodarsi?

 

Allora rilanciamo la nostra proposta di formazione titolare a Mauro Berruto, anche se non ha assolutamente bisogno di consigli come dimostrato contro la Francia quando ha rivoluzionato l’incontro:

Dragan Travica in cabina di regia; Luca Vettori opposto; Simone Parodi e Filippo Lanza di banda; Matteo Piano e Simone Anzani al centro; Salvatore Rossini e Massimo Colaci i liberi.

 

Articoli correlati:

Mondiali 2014 – Le pagelle dell’Italia: Kovar sontuoso, Belgio demolito, torniamo a giocare e a sognare

Mondiali 2014 – L’Italia vince, convince, torna a giocare: steso il Belgio!

Mondiali 2014 – Grandissimo Ivan Zaytsev: è il miglior marcatore del torneo!

Mondiali 2014 – Italia, turnover contro Porto Rico? Proviamo nuovi giocatori!

 

Mondiali 2014 – Programma, orari e tv della settima giornata (venerdì 5 settembre)

Mondiali 2014 – Venerdì, cosa ci regalerai? Cuba per la salvezza, Russia e Brasile per dominare (venerdì 5 settembre)

Mondiali 2014 – Tutti i risultati e le classifiche

Mondiali 2014 volley – La guida completa per sapere proprio tutto

Mondiali 2014 – Tutto il calendario: programma, orari, tv

Mondiali 2014 – Tutto il regolamento: tre fasi per arrivare in finale

 

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “La chiamano pallavolo, io la chiamo vita”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “La pallavolo, vita”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Capitan Savani”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Ivan Zaytsev

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online