Seguici su

Boxe

Boxe femminile: grande bilancio per l’Italia, mai così bene da dieci anni

Pubblicato

il

L’Italia della boxe femminile ha chiuso i Campionati Europei con dei risultati che non si vedevano da tempo. Le azzurre, infatti, hanno conquistato tre medaglie, una di ogni colore, nonostante qualche sconfitta inattesa, come quella di Terry Gordini, rimasta fuori dalla zona podio. Un grande passo in avanti se si pensa che tre anni fa, in occasione dell’edizione di Rotterdam, la spedizione azzurra era tornata a casa a mani vuote. L’ultima medaglia, infatti, risaliva al 2009, quando Marzia Davide vinse il bronzo sui ring ucraini.

Proprio Marzia Davide (54 kg) è stata la grande protagonista della rassegna per l’Italia, con una medaglia d’oro che l’ha vista tornare al successo a dieci anni di distanza da Riccione 2004. Per la salernitana si tratta in realtà del terzo trionfo, visto che era salita sul gradino più alto del podio anche nel 2003, a Pécs, in Ungheria. L’Italia, inoltre, non vinceva ori dal 2005, quando in Norvegia trionfarono Laura Tosti e Simona Galassi. Con tre ori ed un bronzo al suo attivo, infine, Marzia Davide scavalca proprio Simona Galassi (tre ori) al primo posto delle azzurre più medagliate nella storia della rassegna.

Grande prima, invece, per Flavia Severin, argento tra le +81 kg, ed Alessia Mesiano, bronzo nella categoria 57 kg. Anche loro hanno contribuito a rendere storico questo bilancio, visto che da Riccione 2004, quando l’Italia ottenne cinque medaglie, mai tre azzurre erano riuscite a salire sul podio in una stessa edizione.

Sebbene vada fatta notare l’assenza di medaglie italiane nelle tre categorie olimpiche, va anche sottolineato come questo nulla tolga alla prestazione delle atlete medagliate. Le categorie olimpiche sono state selezionate in modo piuttosto arbitrario, ma qui siamo ai Campionati d’Europa, e le categorie sono tutte uguali. Oltretutto siamo certi che se la boxe femminile continuerà ad espandersi in modo progressivo nel numero di praticanti e di tifosi, ben presto nuove categorie verranno aggiunte al programma a cinque cerchi, fino a raggiungere una reale parità con gli uomini.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online