Seguici su

Boxe

Boxe, Europei femminili: due vittorie per le azzurre, ma esce Terry Gordini

Pubblicato

il

La quarta giornata dei Campionati Europei di boxe femminile ha regalato due successi alla delegazione azzurra, ma anche una cocente sconfitta. Sul ring di Bucarest, in Romania, la prima italiana a combattere è stata Marzia Davide, che negli ottavi di finale della categoria 54 kg ha sconfitto la campionessa dell’Unione Europea Lisa Whiteside con un netto 3-0. Domani sfiderà nei quarti di finale la tedesca Azize Nimani.

Successo anche per Alessia Mesiano nella categoria 57 kg, nella quale ha sconfitto al termine di un incontro molto tirato la rumena Lacramioara Perijoc per 2-1. Ora la norvegese Ingrid Egner, che vanta già tre medaglie continentali in carriera.

La notizia negativa è invece arrivata dalla categoria 51 kg, dove Terry Gordini, già argento mondiale, affrontava l’ucraina Tetyana Kob. Anche in questo caso, il risultato è stato equilibrato, ma ad avere la meglio è stata l’avversaria dell’azzurra per 2-1.

Domani quattro azzurre saranno impegnate nei quarti di finale: un’eventuale vittoria sarebbe sinonimo di medaglia. Oltre a Marzia Davide ed Alessia Mesiano, combatteranno anche Valentina Alberti (64 kg), che affronterà l’inglese Natsha Jonas, bronzo mondiale nel 2012, e Romina Marenda (60 kg), che sfiderà la francese Estelle Mosselly, già campionessa europea nel 2010, ma nella categoria inferiore.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online