Seguici su

Ciclismo

Tris della Vos che riprende la maglia rosa

Pubblicato

il

Forse molti si erano illusi ieri, con la tappa vinta da Evelyn Stevens che aveva interrotto il dominio di Marianne Vos: tuttavia, oggi la ragazza olandese ha ripreso la sua marcia trionfale, conquistando la frazione di Montecatini e, nuovamente, il primato nella classifica generale al GiroDonne.

Sulla salita di Goraiolo va all’attacco la Stevens, maglia rosa dopo il successo di ieri, assieme ad Emma Pooley, ma nella discesa successiva il gruppetto guidato proprio dalla Vos rientra sulle fuggitive e l’atleta dello Stritching Rabo Woman Team piazza la stoccata decisiva all’imbocco della salitella finale verso Montecatini Alto. Sul traguardo, al termine di 98 km davvero combattuti, la Vos precede di 1’26” Emma Johansson e di 1’33” la coppia composta da Tatiana Guderzo ed Evelyn Stevens.

La venticinquenne del Brabante riprende la maglia rosa lasciata ieri sul Passo della Futa; ora la Stevens è lontana 1’31”, la Pooley 2’07” e la Luperini (oggi settima) 2’37”.  Domani sono in programma 118 km sotto l’afa della Pianura Padana, tra Polesella (Rovigo) e Molinella (Bologna), senza alcuna difficoltà altimetrica.

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

foto tratta da cyclingnews.com

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online