Seguici su

Live Sport

LIVE Italia-Corea del Sud 3-0, Nations League volley femminile in DIRETTA: le azzurre dominano e si riportano al terzo posto

Pubblicato

il

Italia volley
Italia volley - FIVB

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

13.45 Termina qui la DIRETTA LIVE testuale di Italia-Corea del Sud. Vi ringraziamo per aver scelto di seguire quest’evento insieme a noi e vi invitiamo a rimanere sempre aggiornati sul nostro sito. Buon proseguimento di giornata a tutti voi.

13.43 L’Italia tornerà in campo tra meno di 24 ore. Domani le azzurre affronteranno gli Stati Uniti d’America, campionesse olimpiche in carica, a partire dalle 8.30 italiane.

13.41 Quest’oggi Julio Velasco ha scelto di effettuare il turnover lasciando in panchina Paola Egonu per schierare Antropova. La numero 24 azzurra ha ripagato la fiducia del propri CT con 20 punti totali (14 attacchi, 4 ace e 2 muri).

13.39 Grazie a questa vittoria per 3-0 (25-16, 25-11, 25-13) l’Italia si riporta al terzo posto della classifica della Nations League 2024 scavalcando nuovamente la Turchia. La classifica al momento è la seguente:

  • 1 Brasile 31 pt (11 partite)
  • 2 Polonia 27 pt (10)
  • 3 Italia 25 pt. (10)
  • 4 Turchia 24 pt. (10)
  • 5 Giappone 22 pt. (10)
  • 6 USA 19 pt. (10)
  • 7 Cina 18 pt. (9)
  • 8 Olanda 18 pt. (11)

13.37 Le azzurre festeggiano nel migliore dei modi la qualificazione aritmetica ai Giochi Olimpici di Parigi con una vittoria dominante sulla Corea del Sud.

13.35 25-13 Attacco a tutto braccio di Giovannini che mette la parola fine su quest’incontro. Italia batte la Corea del Sud 3-0.

24-13 Termina di poco largo l’attacco di Gaia Giovannini.

24-12 Attacco vincente di Antropova.

23-12 Netta invasione di Bonifacio  che chiede scusa alle compagne.

23-11 Ace di Carlotta Cambi!!

22-11 Termina abbondantemente lungo il servizio di Moon Jiyun.

21-11 Grandissimo punto vinto dalla Corea con Moon Jiyun che piega le mani del muro azzurro. Da applausi la fase difensiva dell’Italia che nonostante l’ampio vantaggio continua a dare tutto.

21-10 Pallonetto spinto di Degradi, molto brava a variare tra i propri colpi.

20-10 Mani fuori trovato da Degradi.

19-10 Park trova le mani alte del muro e capitalizza nel migliore del modo la difesa delle compagne.

19-9 Primo tempo vincente di Sarah Fahr.

18-9 Si ferma sul nastro il pallonetto dalla seconda linea di Alice Degradi.

18-8 Termina a metà rete il servizio di Jiwon Kim.

17-8 Murata Giovannini  che non è riuscita a sfondare con la diagonale.

17-7 Jiyun Jeong piega le mani a muro di Antropova ed ottiene il settimo punto della sua partita.

17-6 Ennesimo muro di questa partita per Sarah Fahr.

16-6 Muro vincente di Antropova sulla parallela di Jiyun Jeong.

15-6 Grande attacco di Gaia Giovannini. Per poco la difesa in tuffo delle coreane non diventa un attacco con la palla che termina di poco larga.

14-6 Mani out cercato e trovato da Moon Jiyun.

14-5 Fallo fischiato a Juah Lee, che accompagna troppo il pallone.

13-5 Diagonale stretta di Alice Degradi.

12-5 Non riesce la difesa ad Ilaria Spirito sulla diagonale di Park.

12-4 Errore dai 9 metri di Moon Jiyun, con il pallone che termina ampiamente lungo.

11-4 Pipe vincente di Moon Jiyun, che trova la deviazione del braccio di Bonifacio.

TIME OUT COREA DEL SUD

11-3 Ace di Sarah Fahr!! Il servizio della centrale azzurra piega il nastro e manda in confusione le coreane.

10-3 Attacco imperioso di Antropova, che passa senza problemi tra le mani del muro.

9-3 Diagonale vincente di Alice Degradi che mette la parola fine su uno scambio lungo in cui le azzurre si sono difese con due salvataggi in tuffo.

8-3 Errore in battuta di Gaia Giovannini.

8-2 MONSTER BLOCK!! Muro perfetto di Sarah Fahr, che chiude la porta a Moon Jiyun

TIME OUT COREA DEL SUD

7-2 Meraviglioso attacco in seconda di Carlotta Cambi.

6-2 Primo tempo spinto di Fahr.

5-2 Pallonetto vincente di Giovannini, che manda in confusione la difesa delle coreane.

4-2 Forza ancora Antropova con il servizio che questa volta termina lungo.

4-1 Ace!! Come sta servendo quest’oggi Ekaterina Antropova.

3-1 Ace di Antropova!

2-1 Primo tempo vincente di Sarah Fahr.

1-1 Attacco vincente di Moon Jiyun, che passa alta sopra le mani del muro.

1-0 Pallonetto spinto di Antropova, che inaugura il primo set.

TERZO SET

13.13 In questo secondo set l’Italia ha messo a segno 4 ace e 5 muri vincenti, che hanno contribuito a creare un solco incolmabile tra le due formazioni. Da evidenziare l’atteggiamento delle azzurre, le quali non hanno lasciato cadere alcun pallone nonostante il forte vantaggio

25-11 Parallela vincente di Antropova che mette la parola fine sul secondo set.

24-11 Piegate le mani di Sarah Fahr.

24-10 Errore di valutazione di Giovannini, che lascia scorrere il servizio avversario. Il pallone però ricade negli ultimi centimetri di campo beffando l’azzurra.

24-9 Invasione a muro delle azzurre.

24-8 Ace di Antropova. 16 set point per l’Italia!

23-8 Confermato l’errore della coreana.

23-8 Termina fuori l’attacco di Moon Jiyun. Il CT della Corea chiede un challenge per un tocco a muro.

22-8 Errore di posizione fischiato alla Corea.

21-8 Ace di Antropova!!

20-8 Attacco in seconda di Carlotta Cambi.

19-8 Pallonetto vincente di Degradi con la palla che ricade alle spalle del muro coreano, che era riuscito a sporcare l’attacco.

18-8 Degradi non chiude il colpo con l’attacco che termina abbondantemente lungo.

18-7 Mani out trovato da Moon Jiyun.

18-6 Non fortunata la Corea, con il servizio che sbatte sul nastro e ricade nella propria metà campo.

17-6 Pipe vincente di Moon Jiyun.

17-5 Ace!! Il servizio di Gaia Giovannini piega il nastro e ricade nella metà campo avversaria.

16-5 Altro muro per l’Italia sempre con Sara Bonifacio. Che set che sta giocando la centrale azzurra.

15-5 Primo tempo vincente di Bonifacio.

14-5 Bonifacio questa volta è in ritardo a muro e viene beffata dalla coreana.

14-4 Altro muro a due vincente per l’Italia grazie a Bonifacio e Sylla.

13-4 Muro vincente di Antropova. È l’ottavo punto delle azzurre con questo fondamentale.

12-4 Ottimo servizio di Carlotta Cambi che obbliga le coreane ad una free ball. Ne approfitta l’Italia con il primo tempo vincente di Bonifacio.

TIME OUT COREA DEL SUD

11-4 Attacco vincente di Antropova. Massimo vantaggio per l’Italia.

10-4 Primo tempo vincente di Sara Bonifacio. Orro sta cercando molto i suoi centrali quest’oggi.

9-4 Errore dai 9 metri per l’Italia.

9-3 Grandissima parallela di Antropova che passa tra le mani del muro e l’asticella della rete.

8-3 Primo tempo vincente di Sarah Fahr.

7-3 C’è la deviazione del muro, confermata la scelta dell’arbitro.

7-3 Termina lungo l’attacco di Jiyun Jeong, ma l’arbitro vede un tocco del muro. Non è dello stesso avviso Velasco che chiede un challenge.

7-2 Attacco vincente di Sylla. Punto frutto di una difesa miracolosa delle azzurre, che sono riuscite a tenere vivo il pallone dopo la deviazione del muro.

TIME OUT COREA DEL SUD

6-2 Ace di Alice Degradi.

5-2 MONSTER BLOCK!! Muro vincente di Alessia Orro.

4-2 Pallonetto spinto di Antropova con la palla che ricade sulla linea dei 3 metri.

3-2 Murooo!! Sarah Fahr chiude la diagonale a Jeong Jiyun e consegna all’Italia il punto più lungo dell’incontro.

2-2 Attacco in seconda di Alessia Orro, che sorprende le avversarie.

1-2 Pallonetto vincente di Jiyun Moon.

1-1 Cambio palla immediato per le coreane.

1-0 Pallonetto vincente di Degradi, che va a segno nonostante il pallone fosse staccato da rete a causa di una ricezione errata di Sylla.

SECONDO SET

12.51 Ottimo primo set giocato dall’Italia apparsa in controllo dal primo punto. Le azzurre hanno fatto la differenza a muro, sporcando molti palloni e mettendo a segno 5 punti contro l’unico muro-punto della Corea del Sud.

25-16 Ace di Sarah Fahr, che consegna il primo set alle azzurre.

24-16 Attacco vincente di Gaia Giovannini, che va a segno subito dopo esser entrata in campo al posto di Sylla.

23-16 Parallela vincente di Moon Jiyun, che prende in pieno la riga.

23-15 Antropova blocca il braccio prima di impattare il pallone e va a segno con il pallonetto.

22-15 Termina largo il pallonetto di Degradi, che aveva provato a beffare il muro avversario con un gioco di polso.

22-14 Risposta immediata di Bonifacio.

21-14 Primo tempo vincente di Jung, che piega le mani del muro azzurro.

21-13 Parallela vincente di Antropova, che ha vita facile con il muro coreano in netto ritardo.

20-13 Non riesce la difesa multipla dell’Italia, nonostante due grandi salvataggi di Giovannini ed Antropova.

20-12 Ottimo attacco di Antropova, cercata poco da Orro in quest’avvio di match.

19-12 Jiyun Moon piega le mani del muro azzurro.

19-11 Ottima difesa dell’Italia con Antropova costretta ad alzare in bagher verso Sylla, la quale scherza con le mani del muro.

TIME OUT COREA DEL SUD

18-11 Altro muro vincente dell’Italia, questa volta con Sara Bonifacio.

17-11 Muro vincente di Sylla.

16-11 Bruttissimo palleggio di Antropova, che spedisce il pallone nell’altra metà campo. Orro prova, invano, a rimediare in una contesa a rete

16-10 Muro vincente di Alessia Orro sull’attacco in diagonale di Jeong,

15-10 Fallo delle coreane, con il doppio tocco di Dain Kim nel tentativo di vincere la contesa a rete.

TIME OUT COREA DEL SUD

14-10 Punto confusionario vinto dall’Italia con le coreane che lasciano cadere il pallone dopo una buona difesa.

13-10 Attacco a tutto braccio di Antropova, che approfitta del ritardo del muro.

12-10 Pallonetto vincente di Sylla, che inganna il muro coreano.

11-10 Ennesimo punto di Jiyun Jeong, che sta trascinando le coreane in quest’avvio.

11-9 Parallela vincente di Degradi, che piega le mani di Jiyun Moon.

10-9 Jung va a segno con il primo tempo.

10-8 Parallela vincente di Antropova.

9-8 Altra diagonale vincente per la Corea del Sud, questa volta con Sohwi Kang.

9-7 Si riscatta immediatamente Alice Degradi che va a segno con l’attacco in parallela.

8-7 Non c’è il tocco del muro.

8-7 Termina lungo l’attacco di Degradi, che però vorrebbe un tocco del muro. Si fida Velasco che chiama un challenge.

8-6 Attaco vincente di Antropova, che prova ad entrare in partita.

7-6 Altra diagonale stretta di Jiyun Jeong.

7-5 Primo tempo vincente di Sara Bonifacio.

6-5 Diagonale vincente di Jiyun Jeong, che stringe bene l’angolo mettendo fuori gioco il muro azzurro.

6-4 Primo tempo vincente di Fahr.

5-4 Antropova sbaglia il bagher e regala il pallone alle coreane, che ne approfittano immediatamente.

5-3 Jiyun Jeong colpisce male il pallone, che termina abbondantemente lungo.

4-3 Attacco vincente di Alice  Degradi.

3-3 Altro muro dell’Italia, che questa volta non è fortunata con il pallone che finisce fuori di poco.

3-2 Muro vincente di Fahr che intuisce il primo tempo di Jung. In precedenza ricezione errata di Sylla che aveva costretto l’Italia ad una free ball.

2-2 Attacco a tutto braccio di Antropova che sbatte sul muro coreano.

2-1 Pipe vincente di  Jiyun Jeong.

2-0 Termina largo l’attacco delle coreane.

1-0 Muro vincente per l’Italia grazie a Degradi e Fahr.

PRIMO SET

12.31 Questo il sestetto titolare dell’Italia: Bonifacio, Sylla, Orro, Fahr, Degradi, Antropova e De Gennaro (libero). Turnover per Velasco che sceglie di tenere in panchina Egonu.

12.30 Concluso anche l’inno italiano. A breve inizierà l’incontro.

12.28 Terminato l’inno della Corea del Sud. Ora è il momento dell’inno di Mameli.

12.26 È il momento degli inni nazionali. Si parte da quello della Corea del Sud.

12.25 Le due squadre si posizionano sulla riga di fondo campo. A breve gli inni e la presentazione dei sestetti.

12.24 Un ulteriore successo quest’oggi permetterebbe alle azzurre di blindare la qualificazione alla fase finale di questa Nations League.

12.22 Grazie agli ottimi risultati ottenuti in questa Nations League l’Italia ha centrato la qualificazione ai prossimi Giochi Olimpici di Parigi.

12.19 La Corea del Sud è reduce dal successo per 3-2 contro la Francia. Le asiatiche hanno vinto lo scontro diretto superando le transalpine in classifica e portandosi in terzultima posizione (6 punti, 2 vittorie ed 8 sconfitte)

12.16 In questa settimana giapponese le italiane hanno esordito contro il Canada. Le azzurre hanno surclassato le nordamericane vincendo 3-0 (25-16, 25-15, 25-14) ottenendo il settimo successo di questa competizione.

12.13 L’Italia di Julio Velasco torna in campo a Fukuoka (Giappone) per il secondo incontro della terza settimana della Nations League 2024. Le azzurre sono chiamate a difendere e consolidare il terzo posto in classifica contro la Corea del Sud.

12.10 Buongiorno amici ed amiche di OA Sport e bentornati alla DIRETTA LIVE testuale di Italia-Corea del Sud da Luciano de Gregorio.

Buongiorno amici ed amiche di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Italia-Corea del Sud, incontro della terza settimana di Nations League femminile 2024. Le ragazze di Julio Velasco tornano in campo a Fukuoka (Giappone) con l’intento di difendere e consolidare il terzo posto in classifica.

Dopo il netto successo contro il Canada (25-16, 25-15, 25-14) le azzurre affrontano la Corea del Sud. Le italiane partono nettamente con i favori del pronostico potendo contare su tutte le proprie stelle. Un’ulteriore vittoria permetterebbe all’Italia di blindare la qualificazione per la final eight, dopo aver strappato il pass per i prossimi Giochi Olimpici.

La Corea del Sud è reduce dalla convincente vittoria contro la Francia per 3-2. Grazie a questo successo, il secondo di questa competizione, le asiatiche hanno superato le transalpine salendo al terzultimo posto in classifica. Nonostante ciò le coreane non dovrebbero rappresentare uno spauracchio per l’Italia, che potrebbe permettersi anche di fare turnover in vista dei prossimi incontri.

La sfida tra Italia e Corea del Sud inizierà alle 12.30 a Fukuoka. Non è prevista copertura televisiva dell’incontro, che sarà visibile su DAZN e VBTV. Qui su OA Sport vi offriremo la DIRETTA LIVE testuale di Italia-Corea del Sud, partita della Nations League di volley 2024, con aggiornamenti punto dopo punto. Buon divertimento!

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online