Seguici su

Diretta Live MotoGP

LIVE MotoGP, GP Thailandia 2023 in DIRETTA: Martin domina e guadagna punti su uno spento Bagnaia

Pubblicato

il

Bagnaia

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

ORDINE D’ARRIVO SPRINT RACE

CRONACA SPRINT RACE

CLASSIFICA MONDIALE MOTOGP

LA GRIGLIA DI PARTENZA

LA CRONACA DELLE QUALIFICHE

10.33 Termina qui la DIRETTA LIVE testuale della Sprint Race del Gran Premio della Thailandia 2023. Vi ringraziamo per aver scelto di seguire quest’evento insieme a noi e vi invitiamo a rimanere sempre aggiornati sul nostro sito. Buon proseguimento di giornata a tutti voi.

10.31 Nella gara di domani la storia potrebbe essere differente, con Bagnaia che proverà a migliorare i primi giri per rimanere nelle posizioni di vertice. L’italiano nella seconda metà di gara aveva un passo similare a quello di Binder, secondo.

10.29 Questa la classifica del Mondiale piloti della MotoGp dopo la Sprint Race del GP della Thailandia 2023:

1 Francesco Bagnaia (Ducati) 369
2 Jorge Martin (Ducati) 351
3 Marco Bezzecchi (Ducati) 297
4 Brad Binder (KTM) 233
5 Aleix Espargaro (Aprilia) 190
6 Johann Zarco (Ducati) 188
7 Maverick Vinales (Aprilia) 170
8 Luca Marini (Ducati Mooney VR46) 155
9 Jack Miller (KTM) 144
10 Fabio Quartararo (Yamaha) 134
11 Alex Marquez (Ducati Gresini) 117
12 Fabio Di Giannantonio (Ducati Gresini) 86
13 Franco Morbidelli (Yamaha) 79
14 Miguel Oliveira (Aprilia RNF) 76
15 Marc Marquez (Honda) 71
16 Augusto Fernandez (GasGas) 67
17 Alex Rins (Honda) 54
18 Takaaki Nakagami (Honda LCR) 50
19 Enea Bastianini (Ducati) 42
20 Raul Fernandez (Aprilia) 39
21 Dani Pedrosa (KTM) 32
22 Joan Mir (Honda) 20
23 Pol Espargaro (GasGas) 12
24 Lorenzo Savadori (Aprilia) 9
25 Jonas Folger (KTM) 9
26 Stefan Bradl (Honda) 8
27 Michele Pirro (Ducati) 5
28 Danilo Petrucci (Ducati) 5
29 Cal Crutchlow (Yamaha) 3
30 Iker Lecuona (Honda) 0

10.27 Partenza in salita per Bagnaia, il quale ha perso immediatamente due posizioni. L’italiano ha poi sofferto nei primi due giri, non trovando un passo competitivo e scivolando al nono posto. Il campione del mondo è però riuscito a ritrovare il ritmo dei migliori, riportandosi a ridosso della sesta posizione, senza riuscire a sorpassare Bezzecchi.

10.26 Gara dominata da Jorge Martin, il quale è stato autore di una partenza solida, uscendo in prima posizione da curva 1. Lo spagnolo poi ha allungato curva dopo curva, creando un vantaggio di 8 decimi già dopo un paio di giri.

10.25 Questa la top 10 della Sprint Race del GP della Thailandia 2023:

  • 1 Jorge Martin
  • 2 Brad Binder
  • 3 Luca Marini
  • 4 Marc Marquez
  • 5 Aleix Espargaro
  • 6 Marco Bezzecchi
  • 7 Francesco Bagnaia
  • 8 Alex Marquez
  • 9 Johann Zarco
  • 10 Jack Miller

10.23 Grazie a questa vittoria Martin recupera 9 punti su Bagnaia, portandosi a -18.

10.22 All’ultima curva Marquez ha sorpassato all’interno Aleix Espargaro, chiudendo la Sprint Race ai piedi del podio.

10.22 MARTIN VINCE LA SPRINT RACE! Bagnaia non riesce a sorpassare Bezzecchi e chiude in settima posizione.

-1 Errore di Espargaro, il quale subisce il sorpasso di Marquez. Non si fa attendere la risposta del pilota Aprilia, il quale si riprende la quarta posizione.

-1 Ultimo giro! Binder guadagna su Marini, il quale ora ha 0.472 secondi di ritardo.

-2 Perde qualcosa Martin, il quale ora ha “solamente”1.409 di vantaggio su Binder.

-2 Marquez allunga su Bezzecchi e Bagnaia, i quali lotteranno per la sesta posizione.

-2 Bagnaia è nella scia di Bezzecchi!

-3 Binder e Marini guadagnano qualcosa su Aleix Espargaro, che ora ha 0.467 secondi di distacco dal podio.

-3 A tre giri dalla conclusione il distacco tra Bezzecchi, sesto, e Bagnaia, settimo, è di 0.406 secondi.

-4 Super staccata di Marquez, il quale passa all’interno Bezzecchi. Un’eventuale lotta tra i due potrebbe favorire la rimonta di Bagnaia.

-4 Mentre Martin porta il suo vantaggio a 2.075 secondi Bagnaia recupera altri due decimi su Marquez, in un’insperata rimonta sulla lotta per la quinta posizione.

-5 Marquez è negli scarichi di Bezzecchi, il quale ha 0.830 di svantaggio dalla lotta per il podio.

-5 Il distacco tra Bagnaia e Marquez scende per la prima volta sotto il secondo, con esattezza a 0.943. Il leader della classifica Mondiale ha guadagnato 4 decimi nell’ultima tornata.

-6 La lotta tra Binder e Marini ha permesso ad Espargaro di riavvicinarsi. Il pilota spagnolo ha guadagnato un decimo in questo giro portandosi a 0.308 millesimi.

-6 Con una grandissima staccata nell’ultima curva Binder ha sorpassato Marini, il quale ha provato, invano, a resistere all’esterno.

-7  Track limits warning per Bagnaia.

-7 Piccolo errore di Aleix Espargaro, il quale perde molto dalla lotta per il podio. Il distacco tra il pilota Aprilia e Binder è di 0.435.

-8 Staccatona di Binder, il quale sorpassa momentaneamente Marini. Il pilota KTM è costretto ad andare largo in uscita dalla curva, cedendo nuovamente la seconda posizione.

-8 Sarà complicato per Bagnaia continuare a recuperare posizioni, visto che il distacco da Marquez, sesto, è di 1.778.

-9 Tenta la fuga Martin, il quale ora ha 1.371 di vantaggio su Marini e Binder che viaggiano insieme.

-9 Zarco sorpassa Alex Marquez, il quale prova a rispondere, ma entrambi vanno larghi. Ne approfitta Bagnaia, il quale passa entrambi e si porta in settima posizione.

-10 Bezzecchi sorpassa all’interno Marquez, e si porta negli scarichi di Espargaro.

-10 Marini e Binder guadagnano due decimi su Martin negli ultimi due settori, mantenendo il distacco dalla testa a 0.887.

-11 Queste le prime 10 posizioni: Martin, Marini, Binder, Espargaro, Marquez, Bezzecchi, A. Marquez, Zarco, Bagnaia e Quartararo.

-11 Dopo due giri in difficoltà sembra essere in ripresa Bagnaia, il quale ora gira sui tempi di Zarco. Il distacco tra i due è di 0.641.

-12 Tenta la fuga Martin, il quale ha già 0.838 di vantaggio su Marini, seguito da Binder, Marquez ed Espargaro.

-12 Si forma un piccolo buco tra Zarco e Bagnaia: il distacco è di 0.538 millesimi di secondo.

-13 Sorpasso violento di Zarco, che passa all’interno Bagnaia, il quale scivola in nona posizione.

-13 Ottima partenza di Martin, che consolida la prima posizione davanti a Marini. Perde due posizioni Bagnaia, che ora è ottavo,

-13 giri al termine SEMAFORO VERDE! Iniziata la Sprint Race!

10.01 I piloti si riposizionano sulla griglia di partenza. Ricordiamo che Martin partirà in pole positon, mentre Bagnaia dalla sesta posizione.

10.00 Giro di ricognizione.

9.58 La Ducati potrebbe essere aritmeticamente certa di conquistare il titolo piloti già al termine di questa Sprint Race. Qualora infatti Binder fosse ad un distacco superiore ai 139 punti dalla vetta, il pilota KTM sarebbe matematicamente escluso dalla lotta al titolo, che rimarrebbe in discussione tra Bezzecchi, lontano, e i due rivali Bagnaia e Martin.

9.56 Tutti i piloti monteranno gomme medie sia all’anteriore che al posteriore. L’unica eccezione è rappresentata da Jack Miller, il quale ha scelto di partire con una gomma hard sul retro.

9.54 In questa Sprint Race i piloti dovranno completare 13 giri prima di vedere sventolare la bandiera a scacchi.

9.52 Questa la griglia di partenza della Sprint Race del GP della Thailandia 2023:

1 Jorge MARTIN SPA Prima Pramac Racing DUCATI
2 Luca MARINI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI
3 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing APRILIA
4 Marco BEZZECCHI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI
5 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM
6 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team DUCATI
7 Alex MARQUEZ SPA Gresini Racing MotoGP DUCATI
8 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA
9 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing APRILIA
10 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA
11 Johann ZARCO FRA Prima Pramac Racing DUCATI
12 Augusto FERNANDEZ SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
13 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Gresini Racing MotoGP DUCATI
14 Raul FERNANDEZ SPA CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA
15 Jack MILLER AUS Red Bull KTM Factory Racing KTM
16 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA
17 Pol ESPARGARO SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
18 Franco MORBIDELLI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA
19 Joan MIR SPA Repsol Honda Team HONDA
20 Miguel OLIVEIRA POR CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA
21 Enea BASTIANINI ITA Ducati Lenovo Team DUCATI

9.50 Rispetto alle ultime uscite sembrano più competitivi Marquez e Quartararo, che partiranno rispettivamente in ottava e decima posizione. In Thailandia le due moto giapponesi sembrano più vicine al resto della concorrenza, e potrebbero essere protagonisti nella lotta per le posizioni di vertice.

9.48 Nelle ultime 4 Sprint Race ha sempre vinto Martin. L’ultimo pilota a vincere su questa distanza è stato Aleix Espargaro, il quale si è imposto nel GP di Catalogna ad inizio settembre.

9.45 Quindici minuti al via della Sprint Race del Gran Premio della Thailandia!

9.42 Nella lotta alla vittoria di questa Sprint Race non ci si può dimenticare dei due piloti della Vr46 Academy, Luca Marini e Marco Bezzecchi, che partiranno in seconda ed in quarta posizione. I due italiani proveranno a conquistare un ottimo risultato, riscattando la prestazione leggermente sottotono del Gran Premio d’Australia.

9.39 Il favorito assoluto di questa Sprint Race è Jorge Martin, che si è dimostrato il pilota più veloce in questo weekend, conquistando il miglior tempo del venerdì e la pole position.

9.36 La rimonta di Bagnaia è stata “agevolata” dalla caduta del rivale nel corso del GP d’Indonesia, quando era saldamente primo. Inoltre lo spagnolo ha pagato anche il rischio corso in Australia, in cui la scelta delle gomme soft l’hanno costretto alla quinta posizione dopo una gara condotta sin dal primo giro.

9.33 L’apice della rimonta di Martin è stato raggiunto, per il momento, dopo la Sprint Race del GP d’Indonesia, quando lo spagnolo è balzato in vetta alla classifica. Non si è fatta attendere la reazione di Bagnaia, il quale ha ottenuto una storica vittoria nella gara di Mandalika, partendo tredicesimo, ed un fondamentale secondo posto in Australia, portando il suo vantaggio a 27 punti.

9.30 Mancano 30 minuti all’inizio della Sprint Race del Gran Premio della Thailandia 2023.

9.27 Questa la classifica del Mondiale a 4 weekend, questo incluso, dalla conclusione della stagione:

1 Francesco Bagnaia (Ducati) 366
2 Jorge Martin (Ducati) 339
3 Marco Bezzecchi (Ducati) 293
4 Brad Binder (KTM) 224
5 Johann Zarco (Ducati Pramac) 187
6 Aleix Espargaro (Aprilia) 185
7 Maverick Vinales (Aprilia) 170
8 Luca Marini (Ducati Mooney VR46) 148
9 Jack Miller (KTM) 144
10 Fabio Quartararo (Yamaha) 134
11 Alex Marquez (Ducati Gresini) 115
12 Fabio Di Giannantonio (Ducati Gresini) 86
13 Franco Morbidelli (Yamaha) 79
14 Miguel Oliveira (Aprilia RNF) 76
15 Augusto Fernandez (GasGas) 67
16 Marc Marquez (Honda) 65
17 Alex Rins (Honda) 54
18 Takaaki Nakagami (Honda LCR) 50
19 Enea Bastianini (Ducati) 42
20 Raul Fernandez (Aprilia) 39
21 Dani Pedrosa (KTM) 32
22 Joan Mir (Honda) 20
23 Pol Espargaro (GasGas) 12
24 Lorenzo Savadori (Aprilia) 9
25 Jonas Folger (KTM) 9
26 Stefan Bradl (Honda) 8
27 Michele Pirro (Ducati) 5
28 Danilo Petrucci (Ducati) 5
29 Cal Crutchlow (Yamaha) 3
30 Iker Lecuona (Honda) 0

9.24 Altra pole position per Jorge Martin, il quale vuole tornare a guadagnare punti nella classifica del Mondiale, dopo le ultime due gare in cui Bagnaia è tornato leader.

9.21 Questa la griglia di partenza del GP della Thailandia 2023:

1 Jorge MARTIN SPA Prima Pramac Racing DUCATI
2 Luca MARINI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI
3 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing APRILIA
4 Marco BEZZECCHI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI
5 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM
6 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team DUCATI
7 Alex MARQUEZ SPA Gresini Racing MotoGP DUCATI
8 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA
9 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing APRILIA
10 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA
11 Johann ZARCO FRA Prima Pramac Racing DUCATI
12 Augusto FERNANDEZ SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
13 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Gresini Racing MotoGP DUCATI
14 Raul FERNANDEZ SPA CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA
15 Jack MILLER AUS Red Bull KTM Factory Racing KTM
16 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA
17 Pol ESPARGARO SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
18 Franco MORBIDELLI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA
19 Joan MIR SPA Repsol Honda Team HONDA
20 Miguel OLIVEIRA POR CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA
21 Enea BASTIANINI ITA Ducati Lenovo Team DUCATI

9.18 Nuovo appuntamento della sfida Mondiale tra Francesco Bagnaia e Jorge Martin. I due si contendono i primi punti di questi weekend nella Sprint Race, che scatterà alle 10.00.

9.15 Buongiorno amici e amiche di OA Sport e bentrovati alla DIRETTA LIVE testuale del Gran Premio di Thailandia di MotoGP.

6.38 La nostra DIRETTA LIVE delle qualifiche del Gran Premio di Thailandia di MotoGP termina qui. Grazie per averci seguito e appuntamento alle 10.00 con la Sprint Race. Un caro saluto e a più tardi.

6.36 La sorpresa principale è stata sicuramente quella di Luca Marini che con un gran giro si è avvicinato a Martin. Bagnaia ha limitato i danni: dalla sesta posizione si può fare un’ottima gara avendo un buon ritmo.

6.34 Per Jorge Martin è la quarta pole position stagionale, la tredicesima in MotoGP.

6.32 Questa la classifica del Q2:

1 Jorge MARTIN 89 1:29.287 7 / 8 1:41.565 0.000 0.000 Prima Pramac Racing Ducati
2 Luca MARINI 10 1:29.425 7 / 8 1:52.943 0.138 0.138 Mooney VR46 Racing Team Ducati
3 Aleix ESPARGARO 41 1:29.461 7 / 8 2:00.974 0.036 0.174 Aprilia Racing Aprilia
4 Marco BEZZECCHI 72 1:29.483 7 / 9 1:30.036 0.022 0.196 Mooney VR46 Racing Team Ducati
5 Brad BINDER 33 1:29.496 7 / 8 1:29.822 0.013 0.209 Red Bull KTM Factory Racing KTM
6 Francesco BAGNAIA 1 1:29.527 6 / 8 1:41.757 0.031 0.240 Ducati Lenovo Team Ducati
7 Alex MARQUEZ 73 1:29.600 3 / 4 1:29.780 0.073 0.313 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
8 Marc MARQUEZ 93 1:29.622 4 / 6 1:46.316 0.022 0.335 Repsol Honda Team Honda
9 Maverick VIÑALES 12 1:29.701 7 / 7 1:29.701 0.079 0.414 Aprilia Racing Aprilia
10 Fabio QUARTARARO 20 1:29.707 7 / 9 1:39.429 0.006 0.420 Monster Energy Yamaha MotoGP™ Yamaha
11 Johann ZARCO 5 1:29.923 7 / 9 1:36.890 0.216 0.636 Prima Pramac Racing Ducati
12 Augusto FERNANDEZ 37 1:30.077 6 / 8 1:30.362 0.154 0.790 GASGAS Factory Racing Tech3 KTM

6.31 Bezzecchi è andato lungo e non è riuscito a migliorarsi: è quarto. Bagnaia invece partirà sesto.

6.30 Cosa ha fatto Jorge Martin! 1:29.287! Clamoroso questo giro di Martinator! Marini è secondo a 138 millesimi.

6.28 Bagnaia fa 1:29.527! Il campione del mondo si mette in terza posizione a 44 millesimi da Bezzecchi.

6.27 Bezzecchi! 1:29.483, otto millesimi di vantaggio nei confronti di Martin! Sta facendo un gran giro anche Bagnaia.

6.26 Adesso sono tutti in pista: ci si gioca la pole position a Buriram.

6.25 Il primo a tornare fuori è Binder, poi Bezzecchi, Alex Marquez e Augusto Fernandez.

6.24 Questi i tempi dopo il primo time attack:

1 Jorge MARTIN 89 1:29.491 3 / 4 1:48.938 0.000 0.000 Prima Pramac Racing Ducati
2 Marco BEZZECCHI 72 1:29.658 4 / 4 1:29.658 0.167 0.167 Mooney VR46 Racing Team Ducati
3 Brad BINDER 33 1:29.699 3 / 4 1:56.711 0.041 0.208 Red Bull KTM Factory Racing KTM
4 Aleix ESPARGARO 41 1:29.963 3 / 4 1:49.557 0.264 0.472 Aprilia Racing Aprilia
5 Fabio QUARTARARO 20 1:30.034 3 / 4 1:30.111 0.071 0.543 Monster Energy Yamaha MotoGP™ Yamaha
6 Francesco BAGNAIA 1 1:30.269 3 / 4 1:48.350 0.235 0.778 Ducati Lenovo Team Ducati
7 Johann ZARCO 5 1:30.443 4 / 4 1:30.443 0.174 0.952 Prima Pramac Racing Ducati
8 Maverick VIÑALES 12 1:30.456 3 / 4 1:51.584 0.013 0.965 Aprilia Racing Aprilia
9 Luca MARINI 10 1:30.541 3 / 4 1:48.302 0.085 1.050 Mooney VR46 Racing Team Ducati
10 Augusto FERNANDEZ 37 1:30.892 3 / 4 1:51.016 0.351 1.401 GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
NC Alex MARQUEZ 73 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
NC Marc MARQUEZ 93 0 / 2 1:48.572 Repsol Honda Team Honda

6.22 Rallenta purtroppo Bagnaia che aveva fatto un primo settore davvero notevole. Dovrà rilanciarsi nella seconda run per centrare la prima fila.

6.20 Monstre il tempo di Jorge Martin! 1:29.491 per lo spagnolo del team Ducati Pramac! Dietro c’è Bezzecchi a 167 millesimi, poi Binder. Bagnaia è sesto.

6.19 1:29.789 per Marco Bezzecchi! Si comincia a viaggiare su tempi notevoli: il Bez ha ottenuto la pole a Buriram lo scorso anno e si vuole ripetere.

6.18 Primo giro cronometrato per Quartararo: 1:30.503. Francese che è battuto subito da Bezzecchi: 1:30.114.

6.16 Tutti in pista, l’unico a rimanere ai box finora è Alex Marquez.

6.15 BANDIERA VERDE! Via al Q2.

6.13 Ci aspetta adesso il Q2 con Bagnaia che può dare del filo da torcere a Martin per la pole: Pecco è sembrato in palla nelle FP2.

6.11 Le qualifiche sono sicuramente il principale aspetto sul quale deve lavorare Fabio Di Giannantonio: quest’anno in gara spesso e volentieri ha mostrato di avere un gran passo, ma partendo sempre dalle retrovie.

6.09 Questi i tempi del Q1:

1 Alex MARQUEZ 73 Q2 1:29.743 8 / 8 1:29.743 0.000 0.000 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
2 Marc MARQUEZ 93 Q2 1:29.830 7 / 8 1:30.437 0.087 0.087 Repsol Honda Team Honda
3 Fabio DI GIANNANTONIO 49 1:29.850 7 / 8 1:30.813 0.020 0.107 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
4 Raul FERNANDEZ 25 1:29.914 6 / 8 1:30.510 0.064 0.171 CryptoDATA RNF MotoGP™ Team Aprilia
5 Jack MILLER 43 1:30.096 7 / 8 1:30.418 0.182 0.353 Red Bull KTM Factory Racing KTM
6 Takaaki NAKAGAMI 30 1:30.115 7 / 8 1:39.266 0.019 0.372 LCR Honda Honda
7 Pol ESPARGARO 44 1:30.124 3 / 8 1:55.655 0.009 0.381 GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
8 Franco MORBIDELLI 21 1:30.158 7 / 8 1:47.090 0.034 0.415 Monster Energy Yamaha MotoGP™ Yamaha
9 Joan MIR 36 1:30.263 7 / 8 1:32.665 0.105 0.520 Repsol Honda Team Honda
10 Miguel OLIVEIRA 88 1:30.442 8 / 8 1:30.442 0.179 0.699 CryptoDATA RNF MotoGP™ Team Aprilia
11 Enea BASTIANINI 23 1:30.677 8 / 8 1:30.677 0.235 0.934 Ducati Lenovo Team Ducati

6.07 Tredicesimo in gara Fabio Di Giannantonio che dovrà ancora una volta rincorrere. Morbidelli scatterà 18esimo e Bastianini 21esimo.

6.06 Alex Marquez sulla bandiera a scacchi! 1:29.743: miglior tempo e Q2 insieme al fratello Marc Marquez. Di Giannantonio chiude terzo: fuori dal Q2 per soli 20 millesimi.

6.04 Marc Marquez si mette al comando! 1:29.830, appena alle sue spalle c’è Fabio Di Giannantonio: 1:29.850.

6.02 Buon tempo per Raul Fernandez! 1:29.914 e secondo tempo alle spalle di Alex Marquez.

6.01 Tanta melina tra i piloti in pista: Pol Espargarò non vuole dare la scia a Marc Marquez, temendo che gli scippi la posizione.

6.00 Tornano tutti in pista: secondo e decisivo time attack in questo Q1.

5.59 Viste le prestazioni che ha dimostrato di avere la Ducati del Team Gresini ultimamente, l’obiettivo Q2 è tutt’altro che impossibile per Diggia.

5.57 Questi i tempi dopo il primo time attack:

1 Alex MARQUEZ 73 Q2 1:29.892 3 / 3 1:29.892 0.000 0.000 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
2 Marc MARQUEZ 93 Q2 1:30.058 3 / 3 1:30.058 0.166 0.166 Repsol Honda Team Honda
3 Pol ESPARGARO 44 1:30.124 3 / 3 1:30.124 0.066 0.232 GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
4 Fabio DI GIANNANTONIO 49 1:30.146 3 / 3 1:30.146 0.022 0.254 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
5 Jack MILLER 43 1:30.347 3 / 3 1:30.347 0.201 0.455 Red Bull KTM Factory Racing KTM
6 Raul FERNANDEZ 25 1:30.423 3 / 3 1:30.423 0.076 0.531 CryptoDATA RNF MotoGP™ Team Aprilia
7 Takaaki NAKAGAMI 30 1:30.547 3 / 3 1:30.547 0.124 0.655 LCR Honda Honda
8 Franco MORBIDELLI 21 1:30.636 3 / 3 1:30.636 0.089 0.744 Monster Energy Yamaha MotoGP™ Yamaha
9 Miguel OLIVEIRA 88 1:30.715 3 / 3 1:30.715 0.079 0.823 CryptoDATA RNF MotoGP™ Team Aprilia
10 Joan MIR 36 1:33.827 3 / 3 1:33.827 3.112 3.935 Repsol Honda Team Honda
11 Enea BASTIANINI 23 1:33.841 3 / 3 1:33.841 0.014 3.949 Ducati Lenovo Team Ducati

5.55 Marc Marquez si mette in zona Q2! 1:30.058 con un decimo e mezzo di ritardo nei confronti del fratello. Terzo Pol Espargarò, poi c’è Di Giannantonio.

5.54 Alex Marquez abbatte il muro dell’1:30! 1:29.892, vantaggio di due decimi e mezzo sul compagno di squadra Di Giannantonio.

5.53 I primi ad arrivare sul traguardo sono i piloti del Team Gresini: 1:30.197 per Alex Marquez e 1:30.517 per Fabio Di Giannantonio.

5.52 Tutti in pista per far registrare i primi giri.

5.51 Via alle qualifiche! Comincia il Q1.

5.49 Questi i piloti che prenderanno parte al Q1: Morbidelli, Bastianini, Fernandez, Nakagami, Mir, Miller, Pol Espargarò, Di Giannantonio, Alex e Marc Marquez, Oliveira.

5.47 Ottimo questo turno di libere da parte di Pecco Bagnaia che si è migliorato durante l’ultimo tentativo, inserendosi in terza posizione. Molto competitivo anche sul giro secco il campione del mondo questo fine settimana.

5.44 Questi i tempi cronometrati di questa sessione:

1 Maverick VIÑALES 1:30.550 5 / 14 1:31.984 0.000 0.000 Aprilia Racing Aprilia
2 Aleix ESPARGARO 1:30.591 14 / 14 1:30.591 0.041 0.041 Aprilia Racing Aprilia
3 Francesco BAGNAIA 1:30.598 15 / 15 1:30.598 0.007 0.048 Ducati Lenovo Team Ducati
4 Fabio QUARTARARO 1:30.617 13 / 15 1:51.957 0.019 0.067 Monster Energy Yamaha MotoGP™ Yamaha
5 Miguel OLIVEIRA 1:30.660 15 / 16 1:51.075 0.043 0.110 CryptoDATA RNF MotoGP™ Team Aprilia
6 Marco BEZZECCHI 1:30.764 7 / 14 1:31.083 0.104 0.214 Mooney VR46 Racing Team Ducati
7 Johann ZARCO 1:30.795 13 / 13 1:30.795 0.031 0.245 Prima Pramac Racing Ducati
8 Jorge MARTIN 1:30.809 11 / 14 1:31.553 0.014 0.259 Prima Pramac Racing Ducati
9 Fabio DI GIANNANTONIO     1:30.817 8 / 9 1:59.280 0.008 0.267 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
10 Alex MARQUEZ 1:30.822 5 / 15 1:51.264 0.005 0.272 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
11 Brad BINDER 1:30.964 11 / 16 1:31.232 0.142 0.414 Red Bull KTM Factory Racing KTM
12 Pol ESPARGARO 1:30.966 4 / 11 1:45.628 0.002 0.416 GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
13 Jack MILLER 1:30.996 16 / 16 1:30.996 0.030 0.446 Red Bull KTM Factory Racing KTM
14 Marc MARQUEZ 1:31.008 6 / 14 1:32.837 0.012 0.458 Repsol Honda Team Honda
15 Luca MARINI 1:31.023 14 / 15 1:31.162 0.015 0.473 Mooney VR46 Racing Team Ducati
16 Raul FERNANDEZ 1:31.175 10 / 14 1:49.225 0.152 0.625 CryptoDATA RNF MotoGP™ Team Aprilia
17 Franco MORBIDELLI 1:31.216 13 / 15 2:01.484 0.041 0.666 Monster Energy Yamaha MotoGP™ Yamaha
18 Takaaki NAKAGAMI 1:31.231 8 / 16 1:52.198 0.015 0.681 LCR Honda Honda
19 Joan MIR 1:31.282 11 / 14 1:31.435 0.051 0.732 Repsol Honda Team Honda
20 Augusto FERNANDEZ 1:31.342 10 / 15 1:40.388 0.060 0.792 GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
21 Enea BASTIANINI 1:31.391 11 / 11 1:31.391 0.049 0.841 Ducati Lenovo Team Ducati

5.42 SI CHIUDONO LE FP2! Bandiera a scacchi: due Aprilia sono al comando anche in questo turno.

5.41 Bezzecchi ha mollato la presa, mentre Aleix Espargarò si mette in seconda posizione a 41 millesimi: doppietta con il compagno di squadra Maverick Vinales.

5.40 Gran primo settore per Bezzecchi che potrebbe fare un giro molto interessante.

5.39 Zarco al primo vero tempo cronometrato in inserisce in decima posizione.

5.37 Quartararo fa un passo avanti e si mette secondo a 67 millesimi da Vinales, poi c’è Oliveira staccato di poco più di un decimo dal leader.

5.35 Martin sale in terza posizione a 259 millesimi, Bagnaia quinto a 269 millesimi: i due contendenti del Mondiale divisi da soli 10 millesimi.

5.33 Parte anche il primo giro in quest’ultima run di Jorge Martin: entra nel vivo quest’ultima sessione di prove libere.

5.32 Siamo entrati negli ultimi dieci minuti e comincia adesso il tentativo per Bagnaia.

5.30 L’unico che sta girando in pista è Fabio Di Giannantonio che si migliora e balza in terza posizione a 267 millesimi da Vinales.

5.28 Adesso sono rientrati tutti ai box: negli ultimi minuti tutti si cimenteranno in un breve time attack.

5.26 Sono piuttosto lontano Luca Marini ed Enea Bastianini, ma in diversi non stanno spingendo, come Jack Miller e Johann Zarco.

5.24 Questa la classifica provvisoria:
1 Maverick VIÑALES 12 1:30.550 5 / 7 1:32.175 0.000 0.000 Aprilia Racing Aprilia
2 Marco BEZZECCHI 72 1:30.764 7 / 7 1:30.764 0.214 0.214 Mooney VR46 Racing Team Ducati
3 Alex MARQUEZ 73 1:30.822 5 / 8 1:31.031 0.058 0.272 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
4 Fabio QUARTARARO 20 1:30.866 7 / 7 1:30.866 0.044 0.316 Monster Energy Yamaha MotoGP™ Yamaha
5 Miguel OLIVEIRA 88 1:30.963 7 / 7 1:30.963 0.097 0.413 CryptoDATA RNF MotoGP™ Team Aprilia
6 Pol ESPARGAROP 44 1:30.966 4 / 7 1:52.114 0.003 0.416 GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
7 Jorge MARTIN 89 1:30.982 5 / 7 1:31.228 0.016 0.432 Prima Pramac Racing Ducati
8 Marc MARQUEZ 93 1:31.008 6 / 7 1:32.373 0.026 0.458 Repsol Honda Team Honda
9 Francesco BAGNAIA 1 1:31.037 7 / 7 1:31.037 0.029 0.487 Ducati Lenovo Team Ducati
10 Brad BINDERP 33 1:31.068 6 / 7 2:00.742 0.031 0.518 Red Bull KTM Factory Racing KTM
11 Aleix ESPARGARO 41 1:31.070 5 / 7 1:33.818 0.002 0.520 Aprilia Racing Aprilia
12 Franco MORBIDELLI 21 1:31.278 4 / 7 1:35.619 0.208 0.728 Monster Energy Yamaha MotoGP™ Yamaha
13 Raul FERNANDEZP 25 1:31.348 4 / 7 1:49.013 0.070 0.798 CryptoDATA RNF MotoGP™ Team Aprilia
14 Joan MIR 36 1:31.396 5 / 7 1:33.767 0.048 0.846 Repsol Honda Team Honda
15 Enea BASTIANINI 23 1:31.572 6 / 7 1:31.671 0.176 1.022 Ducati Lenovo Team Ducati
16 Takaaki NAKAGAMI 30 1:31.734 7 / 7 1:31.734 0.162 1.184 LCR Honda Honda
17 Jack MILLERP 43 1:31.735 6 / 7 1:52.241 0.001 1.185 Red Bull KTM Factory Racing KTM
18 Augusto FERNANDEZ 37 1:31.831 5 / 7 1:32.263 0.096 1.281 GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
19 Luca MARINI 10 1:31.837 6 / 6 1:31.837 0.006 1.287 Mooney VR46 Racing Team Ducati
20 Johann ZARCO 5 1:31.891 7 / 7 1:31.891 0.054 1.341 Prima Pramac Racing Ducati
21 Fabio DI GIANNANTONIO 49 1:32.354 2 / 4 6:35.961 0.463 1.804 Gresini Racing MotoGP™ Ducati

5.22 Bezzecchi si avvicina ulteriormente a Vinales: soli due decimi di distacco.

5.21 Bagnaia che occupa in questo momento la decima posizione ex-aequo con Aleix Espargarò.

5.20 Bezzecchi si migliora nettamente e si infila in terza posizione con un distacco di 334 millesimi da Viñales.

5.19 Gran giro di Maverick Viñales: 1:30.550. Un’Aprilia che si conferma essere competitiva sul giro secco durante questo weekend.

5.17 Tempi che si abbassano sotto l’1:31: 1:30.906 per Quartararo che anticipa di sei centesimi Pol Espargarò. Poi Marc Marquez e Martin.

5.16 Marc Marquez mantiene la scia di Bagnaia: sempre francobollato il Cabroncito che ha interesse anche a studiare la Ducati.

5.15 1:31.599 per Alex Marquez che si mette in testa.

5.14 Tempi che sono ancora piuttosto alti: 1:31.788 per Aleix Espargarò che è in testa, dietro Martin e Bagnaia staccati rispettivamente di due decimi e mezzo e quattro decimi e mezzo.

5.12 Ieri Martin è stato un vero e proprio razzo nelle pre-qualifiche, salvo poi cadere nel finale, ma comunque registrare il primo tempo cronometrato.

5.10 BANDIERA VERDE! Via alle FP2 di MotoGP.

5.07 Bagnaia che ieri ha dichiarato la competitività delle Aprilia ufficiali di Espargarò e Vinales: chissà che non possano essere le principali sorprese di questo fine settimana.

5.01 Fondamentale per Bagnaia aver evitato il passaggio dal Q1 come successo negli ultimi due GP: il venerdì è stato sicuramente più positivo e potrà arrivare più pronto già per la Sprint Race.

4.56 Questa la classifica delle pre-qualifiche di ieri, con i primi 10 direttamente qualificati per il Q2:

1 89 Jorge MARTIN SPA Prima Pramac Racing DUCATI

2 12 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing APRILIA

3 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing APRILIA 1’31.171 16 19 0.651 0.159 333.3

4 5 Johann ZARCO FRA Prima Pramac Racing DUCATI

5 10 Luca MARINI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI

6 72 Marco BEZZECCHI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI

7 1 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team DUCATI

8 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA

9 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM

10 37 Augusto FERNANDEZ SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM

 

11 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA

12 21 Franco MORBIDELLI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA

13 43 Jack MILLER AUS Red Bull KTM Factory Racing KTM

14 49 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Gresini Racing MotoGP DUCATI

15 44 Pol ESPARGARO SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM

16 36 Joan MIR SPA Repsol Honda Team HONDA

17 25 Raul FERNANDEZ SPA CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA

18 73 Alex MARQUEZ SPA Gresini Racing MotoGP DUCATI

19 23 Enea BASTIANINI ITA Ducati Lenovo Team DUCATI

20 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA

21 88 Miguel OLIVEIRA POR CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA

4.52 Lo scorso anno la pole position andò appannaggio di Marco Bezzecchi che riuscì a partire davanti a tutti anche quando era in Moto3. Non sarà semplice ripetersi per il pilota Mooney VR46 viste le difficoltà fisiche dopo la frattura della clavicola.

4.48 Si corre a Buriram nel Motomondiale dal 2018: quella di quest’anno è la quarta edizione, viste le due cancellazioni del 2020 e 2021 a causa della pandemia. Finora si registrano solo vittorie iberiche: due volte Marc Marquez e Miguel Oliveira lo scorso anno.

4.44 Alle 5.10 sono in programma le FP2, mentre alle 5.50 le qualifiche: saranno sessioni importantissime in vista della Sprint Race delle 10.00 di questa mattina e la gara lunga di domani mattina.

4.40 Buongiorno a tutti i mattinieri amici di OA Sport e gli appassionati di motori, benvenuti alla DIRETTA LIVE delle FP2 e delle qualifiche di MotoGP del Gran Premio di Thailandia 2023.

Come seguire le qualifiche e la Sprint Race in tv/streamingLa cronaca della FP1La cronaca della FP

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della seconda giornata del week end del GP della Thailandia, 17° appuntamento del Mondiale 2023 di MotoGP. Sulla pista di Buriram sarà un sabato particolarmente intenso, caratterizzato da prove libere, qualifiche e Sprint Race. In buona sostanza, non saranno ammessi errori.

Francesco Bagnaia si presenta al via di questo fine-settimana da leader del campionato. Dopo quanto accaduto in Australia, Pecco ha portato il proprio margine di vantaggio nei confronti dello spagnolo Jorge Martin a 27 lunghezze, ma i giochi sono ancora aperti. Martin, nel day-1 thailandese, ha fatto vedere grande velocità. Lo sta a testimoniare il miglior crono nelle Pre-qualifiche di ieri.

Bagnaia, comunque, è riuscito a rientrare nel novero dei piloti della Q2 odierna, potendo quindi impostare il proprio lavoro in maniera diversa dalle ultime uscite. Saranno i dettagli a decidere le sorti del time-attack e a proiettare i centauri alla Sprint. In questo contesto, da capire chi riuscirà a inserirsi tra i duellanti di questo campionato.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della seconda giornata del week end del GP della Thailandia, 17° appuntamento del Mondiale 2023 di MotoGP: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle 05.10 italiane con le prove libere 2, a seguire le qualifiche. La Sprint Race inizierà dalle 10.00 italiane. Buon divertimento!

Foto: LiveMedia/Alvaro Sanchez/CordonPress