Seguici su

Diretta Live MotoGP

LIVE MotoGP, GP Giappone 2023 in DIRETTA: Martin domina e si porta a -8 da Bagnaia in classifica

Pubblicato

il

Francesco Bagnaia

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

ORDINE D’ARRIVO SPRINT RACE

8.32 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata. Un saluto sportivo.

8.31 Vedremo se domani nella gara tradizionale potranno mutare i valori in campo. Appuntamento alle 8.00 di domenica 1° ottobre.

8.29 La classifica del Mondiale MotoGP:

1 Francesco Bagnaia (Ducati) 299

2 Jorge Martin (Ducati) 291

3 Marco Bezzecchi (Ducati) 252

4 Brad Binder (KTM) 201

5 Johann Zarco (Ducati Pramac) 162

6 Aleix Espargaro (Aprilia) 160

7 Maverick Vinales (Aprilia) 139

8 Luca Marini (Ducati Mooney VR46) 135

9 Jack Miller (KTM) 115

10 Alex Marquez (Ducati Gresini) 108

11 Fabio Quartararo (Yamaha) 105

12 Franco Morbidelli (Yamaha) 77

13 Miguel Oliveira (Aprilia RNF) 69

14 Augusto Fernandez (GasGas) 58

15 Marc Marquez (Honda) 48

16 Alex Rins (Honda) 47

17 Fabio Di Giannantonio (Ducati Gresini) 45

18 Takaaki Nakagami (Honda LCR) 40

19 Dani Pedrosa (KTM) 32

20 Raul Fernandez (Aprilia) 29

21 Enea Bastianini (Ducati) 25

22 Joan Mir (Honda) 16

23 Pol Espargaro (GasGas) 11

24 Lorenzo Savadori (Aprilia) 9

25 Jonas Folger (KTM) 9

26 Stefan Bradl (Honda) 6

27 Michele Pirro (Ducati) 5

28 Danilo Petrucci (Ducati) 5

29 Iker Lecuona (Honda) 0

8.26 Sembra inattaccabile Martin. E’ partito in pole, alla prima curva era in testa e non ha dato scampo agli avversari, infliggendo distacchi pesantissimi: 1.390 a Binder, 5.279 a Bagnaia. Sembra difficile che qualcuno possa batterlo domani.

8.24 Martin si porta a -8 da Bagnaia in classifica. Il trend è piuttosto chiaro da diverse gare. Se il campione del mondo non cambierà marcia, il sorpasso in vetta appare inevitabile.

8.23 Completano la top10 Di Giannantonio, Vinales e Raul Fernandez. 15° Quartararo, 16° Morbidelli, 19° Pirro.

8.23 Jorge Martin domina la Sprint Race del GP del Giappone a Motegi davanti a Binder e Bagnaia. 4° Miller, 5° Zarco, 6° Bezzecchi, 7° Marc Marquez.

-1 Bagnaia ha già allungato su Miller. Ora l’australiano deve guardarsi le spalle da Zarco.

-2 Bezzecchi supera Marquez ed è sesto.

-2 Impressionanti i distacchi che ha inflitto Martin. Ed è una Sprint Race, chissà domani nella gara vera cosa potrà fare…

-2 Martin in testa con 1.4 su Binder e 5.0 su Bagnaia.

-3 PAZZESCO SORPASSO ALL’ESTERNO DI BAGNAIA su Miller! Che pelo sullo stomaco, incredibile!

-3 Sta rischiando tantissimo Bagnaia per superare Miller, forse troppo. Forse meglio portare a casa 6 punti che 0…

-3 Problema tecnico per l’Aprilia, si ritira Aleix Espargarò.

-4 Bagnaia affianca Miller sul rettilineo. L’australiano tira la staccata della vita e resta davanti.

-4 Martin al comando con 1.2 su Binder.

-4 Bagnaia ne ha di più rispetto a Miller, ma per ora non se la sente di azzardare il sorpasso.

-5 Bezzecchi finisce largo e viene passato anche da Zarco ed Aleix Espargarò. Ora è ottavo.

-5 Bezzecchi arrembante alle spalle di Marc Marquez.

-5 Si è arreso Binder, ormai a 1.1 da Martin.

-5 Bagnaia è in scia a Miller, ma non lo ha ancora attaccato.

-6 Bezzecchi infila all’interno Zarco e si prende la quinta posizione.

-6 Martin al comando, Binder a 6 decimi, poi a 2.5 Miller e Bagnaia. A 5 secondi Marc Marquez, tallonato da Zarco e Bezzecchi.

-6 Ripetiamo: Martin ha raggiunto una maturità e una confidenza con la moto tali che al momento non può che essere lui il favorito per il Mondiale. Ha qualcosa in più rispetto agli altri, Bagnaia compreso (che dopo l’incidente in Catalogna non è ancora tornato quello di prima).

-7 Ora Bagnaia in scia a Miller per il terzo posto.

-7 La gara per Bagnaia si è decisa con una brutta partenza. Era fondamentale non lasciar scappare Martin, ma non ci è riuscito.

-7 Adesso Martin è in fuga. 6 decimi di vantaggio su Binder.

-8 Se la gara finisse così, Martin si porterebbe a -7 da Bagnaia in classifica.

-8 Bezzecchi resta settimo, 9° Di Giannantonio, 14° Morbidelli.

-9 Marc Marquez ora perde qualche decimo da Bagnaia.

-9 Binder in qualche modo resta a contatto di Martin, ma il sudafricano sembra decisamente ‘impiccato’.

-9 Bagnaia è andato a riprendere Miller per il 3° posto.

-9 Allunga Martin. 4 decimi su Binder, 1.3 su Miller e 1.8 su Bagnaia. E chi lo ferma ormai questo indemoniato spagnolo?

-10 Attenzione a Marquez che sta attaccando Bagnaia. E sappiamo quanto sia pericoloso lo spagnolo…

-10 Giro veloce per Martin, ma Binder non si stacca. Bagnaia si sta riavvicinando a Miller, ma i primi due sono già lontanissimi.

-11 Se ne vanno Martin e Binder. Marc Marquez minaccioso alle spalle di Bagnaia. In crisi Bezzecchi, superato da Zarco. Avvio da incubo per gli italiani. E Martin gode…

-11 Partenza lentissima per Bagnaia, che paga già un secondo da Martin. Tutti montano gomma hard all’anteriore e soft al posteriore.

-12 Binder attacca subito Miller e si porta in seconda posizione.

-12 Giri al termine. Miller e Binder tallonano il leader Martin. Bagnaia sembra fare fatica a trovare il ritmo e perde qualche metro.

E’ partito male Bagnaia. Martin al comando davanti alle due KTM e allo stesso Bagnaia. 5° Marc Marquez, 6° Bezzecchi.

SEMAFORO VERDE! Iniziata la Sprint Race del GP del Giappone di MotoGP 2023!

8.02 I piloti vanno a posizionarsi sulla griglia di partenza. Ci siamo.

8.00 Giro di ricognizione.

7.58 Per Bagnaia sarà fondamentale non lasciar scappare Martin in avvio, per poi provare a giocarsela negli ultimi giri. Sarà durissima stare davanti allo scatenato spagnolo, che ora più che mai vede dinanzi a sé l’occasione della vita e non sembra intenzionato a lasciarsela scappare.

7.56 Al momento splende il sole a Motegi, ma si vedono diverse nuvole non troppo distanti.

7.55 Attenzione a Fabio Di Giannantonio, che partirà 6° e ha denotato fin qui un feeling speciale con la pista di Motegi. Potrebbe stupire.

7.52 Nonostante la caduta in Q2, Marco Bezzecchi partirà dalla quarta posizione. Ha limitato i danni.

7.50 Attenzione alle KTM di Miller e Binder. In partenza possono fare la differenza e nelle Sprint Race hanno dimostrato a più riprese di poter impensierire chiunque.

7.47 Al momento il pacchetto Martin-Ducati Pramac è il più costante e veloce della MotoGP, già da diverse gare, dunque lo spagnolo, a nostro avviso, è il favorito per il Mondiale. Già oggi può rosicchiare altri punti a Bagnaia, chiamato a reagire dopo la caduta in India.

7.45 La Sprint Race assegna 12 punti al primo, 9 al secondo, 7 al terzo, 6 al quarto, poi così via sino al 9° che prende un punto.

7.40 La classifica del Mondiale MotoGP:

1 Francesco Bagnaia (Ducati) 292

2 Jorge Martin (Ducati) 279

3 Marco Bezzecchi (Ducati) 248

4 Brad Binder (KTM) 192

5 Aleix Espargaro (Aprilia) 160

6 Johann Zarco (Ducati Pramac) 157

7 Maverick Vinales (Aprilia) 138

8 Luca Marini (Ducati Mooney VR46) 135

9 Jack Miller (KTM) 109

10 Alex Marquez (Ducati Gresini) 108

11 Fabio Quartararo (Yamaha) 105

12 Franco Morbidelli (Yamaha) 77

13 Miguel Oliveira (Aprilia RNF) 69

14 Augusto Fernandez (GasGas) 58

15 Alex Rins (Honda) 47

16 Marc Marquez (Honda) 45

17 Fabio Di Giannantonio (Ducati Gresini) 43

18 Takaaki Nakagami (Honda LCR) 40

19 Dani Pedrosa (KTM) 32

20 Raul Fernandez (Aprilia) 29

21 Enea Bastianini (Ducati) 25

22 Joan Mir (Honda) 16

23 Pol Espargaro (GasGas) 11

24 Lorenzo Savadori (Aprilia) 9

25 Jonas Folger (KTM) 9

26 Stefan Bradl (Honda) 6

27 Michele Pirro (Ducati) 5

28 Danilo Petrucci (Ducati) 5

29 Iker Lecuona (Honda) 0

7.38 La griglia di partenza:

1 89 Jorge MARTIN SPA Prima Pramac Racing DUCATI 1’43.198 3 8 316.7
2 1 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team DUCATI 1’43.369 6 8 0.171 0.171 314.8
3 43 Jack MILLER AUS Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’43.551 6 8 0.353 0.182 313.0
4 72 Marco BEZZECCHI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI 1’43.624 4 6 0.426 0.073 315.7
5 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’43.709 7 8 0.511 0.085 315.7
6 49 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Gresini Racing MotoGP DUCATI 1’43.808 6 8 0.610 0.099 306.8
7 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 1’43.812 5 7 0.614 0.004 313.0
8 12 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing APRILIA 1’43.815 7 7 0.617 0.003 313.9
9 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing APRILIA 1’43.822 6 8 0.624 0.007 313.0
10 5 Johann ZARCO FRA Prima Pramac Racing DUCATI 1’43.851 6 8 0.653 0.029 314.8
11 25 Raul FERNANDEZ SPA CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA 1’44.054 6 8 0.856 0.203 309.4
12 44 Pol ESPARGARO SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM 1’44.096 6 8 0.898 0.042 312.1
13 37 Augusto FERNANDEZ SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM 1’44.129 7 7 0.132 0.080 309.4 Q1
14 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’44.138 3 8 0.141 0.009 309.4 Q1
15 36 Joan MIR SPA Repsol Honda Team HONDA 1’44.150 7 7 0.153 0.012 311.2 Q1
16 88 Miguel OLIVEIRA POR CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA 1’44.427 3 7 0.430 0.277 313.9 Q1
17 21 Franco MORBIDELLI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’44.521 3 7 0.524 0.094 311.2 Q1
18 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA 1’44.626 6 8 0.629 0.105 309.4 Q1
19 35 Cal CRUTCHLOW GBR Yamalube RS4GP Racing Team YAMAHA 1’45.273 4 4 1.276 0.647 311.2 Q1
20 6 Stefan BRADL GER LCR Honda CASTROL HONDA 1’45.451 7 8 1.454 0.178 310.3 Q1
21 51 Michele PIRRO ITA Ducati Lenovo Team DUCATI 1’45.707 6 7 1.710 0.256 311.2 Q1

7.35 Ben ritrovati amici di OA Sport. Alle 8.00 inizierà la Sprint Race del GP del Giappone 2023 di MotoGP a Motegi.

04.37 Non ci rimane che ringraziarvi per la cortese attenzione e rimandarvi alle ore 8.00 per la Sprint Race. Grazie e buon proseguimento di nottata!

04.35 Grandi emozioni a Motegi con una Q2 davvero combattutissima. Alle ore 8.00 ci attende una Sprint Race tutta da vivere

04.33 Jorge Martin di nuovo in pole davanti a Bagnaia e Miller.

1) Jorge Martin Spa (Ducati Pramac)
2) Francesco Bagnaia Ita (Ducati)
3) Jack Miller Saf (Red Bull KTM)
4) Marco Bezzecchi (Ducati Mooney VR46)
5) Brad Binder (Red Bull KTM)
6) Fabio Di Giannantonio Ita (Ducati Gresini)
7) Marc Marquez Spa (Honda Repsol)
8) Maverick Vinales Spa (Aprilia)
9) Aleix Espargarò Spa (Aprilia)
10) Johann Zarco Fra (Ducati Pramac)
11) Raul Fernandez Spa (Aprilia RNF)
12) Pol Espargarò Spa (Gas Gas)

04.31 Bagnaia è l’unico su ottimi tempi, ma perde nel T3 e non migliora. JORGE MARTIN IN POLE!!!!!!

BANDIERA A SCACCHI! SI CHIUDE LA Q2! Andiamo a vedere chi centrerà la pole! Di Giannantonio quinto ora!

-1 minuto: Bagnaia secondo!! 171 millesimi di ritardo per Pecco, poi Miller e Bezzecchi! Ultimo giro per tutti ora!

-2 minuti: Martin si rilancia ma è lontano dal suo crono, con Marquez in scia. Aleix quinto a 624!

-3 minuti: Bagnaia al T1 arriva con 217 millesimi di ritardo, Bezzecchi con 370. Pecco si presenta al T2 con 128, Bezz con 545. Bagnaia spinge a tutta e recupera ancora al T3. Chiude in 1:43.824 ed è terzo a 626 millesimi con un pessimo T4.

-4 minuti: Bagnaia passa Bezzecchi e i due italiani si lanciano!

-5 minuti: Martin, forte della sua pole provvisoria, entra per ultimo. Bezzecchi (con media all’anteriore) e Bagnaia aprono il gruppo!

-6 minuti: i piloti attendono il momento giusto per tornare in pista dopo il cambio gomme. Bezzecchi è il primo a rientrare in azione, poi Bagnaia.

-7 minuti: Martin precede Miller, Di Giannantonio, Marquez e Binder. 10° Vinales, davanti ad Aleix e Bezzecchi senza tempo

-8 minuti: Bagnaia non trova il giro giusto e decide di tornare subito ai box. Al momento Pecco è ottavo. Bezzecchi torna ai box.

-9 minuti: Jorge Martin!!!!!!! 1:43.198!! Mette 598 millesimi tra sè e Miller, terzo Di Giannantonio a 759

-10 minuto: Bagnaia parte controllato con il quinto tempo a 841 millesimi. Martin si rilancia e piazza 408 millesimi di record nel T1.

-11 minuti: il primo crono lo fissa Martin in 1:43.648 con 411 millesimi su Marquez e 814 su Binder

-12 minuti: attenzione!!!!! Cade Bezzecchi!! Brutta caduta per il romagnolo che finisce nella ghiaia del T4. Pilota ok ma moto andata.

-13 minuti: tutti in pista con hard e soft, tranne Miller che osa la doppia soft! Attenzione all’australiano!

-14 minuti: subito tutti in pista per sfruttare al massimo la sessione!

04.15 SEMAFORO VERDE!!!!! SCATTA LA Q2!!!!!!!

04.13 Chi centrerà la pole a Motegi? Si annuncia battaglia tra i “soliti 3” ovvero Bagnaia, Bezzecchi e Martin, ma occhio anche a Binder!

04.10 I PILOTI CHE PRENDERANNO PARTE ALLA Q2

33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’43.489 20 22 315.7
2 1 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team DUCATI 1’43.518 21 22 0.029 0.029 314.8
3 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing APRILIA 1’43.784 18 20 0.295 0.266 309.4
4 89 Jorge MARTIN SPA Prima Pramac Racing DUCATI 1’43.843 22 24 0.354 0.059 313.0
5 72 Marco BEZZECCHI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI 1’43.945 24 25 0.456 0.102 315.7
6 49 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Gresini Racing MotoGP DUCATI 1’43.947 17 21 0.458 0.002 305.9
7 5 Johann ZARCO FRA Prima Pramac Racing DUCATI 1’44.062 19 21 0.573 0.115 314.8
8 12 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing APRILIA 1’44.117 22 24 0.628 0.055 314.8
9 44 Pol ESPARGARO SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM 1’44.219 18 19 0.730 0.102 313.0
10 43 Jack MILLER AUS Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’44.261 22 23 0.772 0.042 312.1

04.08 Marquez e Raul Fernandez avanzano alla Q2. Quartararo beffato sarà 14° in griglia!

04.06 Marquez vola in ogni settore ma perde nel T4. Raul Fernandez molla, Augusto Fernandez sale in terza posizione perchè Quartararo ha rinunciato!

BANDIERA A SCACCHI. SI CHIUDE LA Q1! Fernandez si porta a 52 millesimi da Marquez, Quartararo rimane terzo e non migliora!

-1 minuto: Raul Fernandez vola nel T2 con 255 millesimi di record, Mir con 114. Marquez e Quartararo continuano nelle scaramucce.

-2 minuti: Raul Fernandez vola in ogni settore e chiude in seconda posizione! 1:44.085 a 88 millesimi. Quartararo disturbato da Marquez non spinge.

-3 minuti: tutti di nuovo in pista. I piloti si lanciano per l’ultimo time attack! Marquez si mette in scia di Quartararo.

-4 minuti: tra poco la pista andrà a rianimarsi per l’ultimo time attack. il primo a rientra è Oliveira

-5 minuti: al momento Marquez comanda in 1:43.997 con 141 millesimi su Quartararo e sarebbero in Q2. A. Fernandez è distante 245 millesimi dal Diablo.

-6 minuti: Marquez torna ai box, Quartararo fa segnare il record nel T2 ma non migliora. Tutti gli altri si sono fermati per il cambio gomme.

-7 minuti: Oliveira quarto a 430 millesimi, quinto Raul Fernandez a 511, poi Morbidelli sesto a 524

-8 minuti: Marquez procede a suon di record e vola in 1:43.997 con 141 millesimi su Quartararo, terzo A. Fernandez a 245 millesimi dal francese

-9 minuti: Raul Fernandez si ferma in 4a posizione a 787 millesimi, Morbidelli quinto a 1.159.

-10 minuti: il primo tempo lo fissa Marquez in 1:44.364 con 315 millesimi su Quartararo e 687 su Augusto Fernandez

-12 minuti: completati i giri di lancio, i piloti partono per i rispettivi primi tentativi, vediamo chi fisserà il primo crono di riferimento

-13 minuti: anche in questo caso tutti optano per gomme hard e soft. Ci siamo, inizia la Q1!

-14 minuti: subito tutti in pista per sfruttare al massimo la sessione. I favoriti? Marquez e Quartararo sulla carta…

03.50 SEMAFORO VERDE!!!! SCATTA LA Q1!!!!!!

03.48 Pochi istanti e si parte! Quali saranno i 2 piloti che raggiungeranno la Q2?

03.46 I PILOTI CHE PRENDERANNO PARTE ALLA Q1

11 88 Miguel OLIVEIRA POR CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA 1’44.317 21 24 0.828 0.056 313.0
12 36 Joan MIR SPA Repsol Honda Team HONDA 1’44.428 19 21 0.939 0.111 311.2
13 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’44.520 13 21 1.031 0.092 309.4
14 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 1’44.574 16 23 1.085 0.054 310.3
15 21 Franco MORBIDELLI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’44.657 20 20 1.168 0.083 311.2
16 35 Cal CRUTCHLOW GBR Yamalube RS4GP Racing Team YAMAHA 1’44.709 21 22 1.220 0.052 311.2
17 25 Raul FERNANDEZ SPA CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA 1’44.811 15 17 1.322 0.102 309.4
18 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA 1’44.928 23 23 1.439 0.117 309.4
19 37 Augusto FERNANDEZ SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM 1’45.231 20 24 1.742 0.303 306.8
20 51 Michele PIRRO ITA Ducati Lenovo Team DUCATI 1’45.866 17 22 2.377 0.635 308.5
21 42 Alex RINS SPA LCR Honda CASTROL HONDA 1’47.236 4 6 3.747 1.370 311.2

03.43 Tra pochi minuti sarà subito tempo di pensare alla Q1. La nottata di Motegi entra nel vivo!

03.41 Non migliora nessuno, Bezzecchi rimane in vetta in 1:44.622 con 367 millesimi su Bagnaia, poi Miller, Di Giannantonio, Binder, Marquez, Martin e Aleix.

03.40 BANDIERA A SCACCHI! ANDIAMO A VEDERE GLI ULTIMI CRONO DELLA FP3!

03.39 Mentre Binder torna ai box segnalando qualche problema alla sua KTM, Miller si mette al terzo posto a 387 millesimi, a 18 da Bagnaia

03.38 Di Giannantonio fa segnare i suoi migliori parziali e chiude in 1:45.021 ed è terzo a 399 millesimi. Tre italiani in vetta!

03.37 Bezzecchi devastante!!!!!! 1:44.22 con altri 197 millesimi limati al suo crono! Il romagnolo vola!

03.35 Bagnaia continua a migliorare e fa segnare il secondo tempo a 170 millesimi da Bezzecchi. Di Giannantonio piazza un altro ottimo giro ma non migliora per un soffio e rimane 5°

03.34 Bagnaia migliora e si porta a 43 millesimi da Bezzecchi che, a sua volta, si rilancia e fa segnare i record nei primi due settori. Arriva al T3 con 60 millesimi di vantaggio e chiude in 1:44.819 e allunga!

03.33 Bagnaia chiude un giro con 433 millesimi di ritardo da Bezzecchi, mentre Vinales fa segnare i suoi migliori parziali e si porta in ottava posizione a 138 millesimi. Equilibrio totale!

03.32 Aleix Espargarò prosegue nella sua progressione e sale al settimo posto in 1:45.160 con 112 millesimi da Bezzecchi!

03.31 I piloti aspettano gli ultimi minuti per il run finale. Bagnaia torna in pista in questo momento.

03.30 Aleix Espargarò si lancia di nuovo. Arriva al T2 con soli 21 millesimi di ritardo, quindi diventano 140 al T3 e chiude in 11a posizione a 383 millesimi

03.29 FP3 clamorosa: i primi sei sono racchiusi in un decimo!

03.28 Primo guizzo di Aleix Espargarò che migliora ma rimane 14° a 513 millesimi. Binder vola in seconda posizione a 10 millesimi da Bezzecchi!

03.27 Morbidelli si porta al settimo posto a 241 millesimi dalla vetta, mentre Quartararo rimane nono a 287. Tutti ai box in questo momento

03.26 Jorge Martin fa segnare il record nel T2 per 29 millesimi, diventano 156 di ritardo nel T3, quindi chiude in 1:45.148 ed è quinto a un decimo da Bezzecchi

03.24 Grande equilibrio anche in questa sessione. I primi 16 sono racchiusi in soli 961 millesimi

03.23 Bezzecchi spinge ancora, piazza il record nel T1 e T2, quindi perde quasi 4 decimi al T3. Martin migliora e si porta all’ottavo posto a 298 millesimi

03.22 Marquez migliora e si porta al secondo posto a 41 millesimi da Bezzecchi, Bagnaia chiude un altro giro ma non migliora. Di Giannantonio lo fa ed è quarto a 66 millesimi

03.21 Bagnaia chiude il suo giro in 1:45.108 ed è secondo a 60 millesimi da Bezzecchi che comanda il gruppo. Terzo Marquez a 281, quindi Quartararo a 287

03.20 Mentre Marquez finisce lungo senza conseguenze in curva 11, Bagnaia inizia a forzare e piazza il record nel T2 per 163 millesimi

03.19 Di Giannantonio sale al quinto posto a 457 millesimi da Quartararo che svetta in 1:45.335

03.18 Martin di nuovo primo in 1:45.550 con 172 millesimi su Fernandez e 216 su Zarco. Quarto Miller a 262.

03.16 Bezzecchi al momento è 10° a 918 millesimi ma sta migliorando. Al comando ora Pol Espargarò in 1:46.071

03.15 Raul Fernandez sale al comando in 1:46.237 con 2 millesimi su Quartararo e 34 su Martin. Quinto Di Giannantonio a 466.

03.14 Il primo crono lo fissa Martin in 1:46.271 con 296 millesimi su Bagnaia

03.12 Tutti in pista con gomme hard e soft. Sarà la scelta in vista della Sprint Race.

03.11 Subito tutti in pista per sfruttare al massimo la sessione che, ricordiamo, durerà 30 minuti.

03.10 SEMAFORO VERDE!!!! SCATTA LA FP3!!!!!!

03.08 Pochi istanti e si incomincia. Meteo perfetto a Motegi. Ci attende una sessione decisamente indicativa!

03.05 Si inizia con la FP3, gli ultimi 30 minuti per piloti e team per mettere mano alle moto in vista di qualifiche e Sprint Race di oggi

03.00 Buonanotte e benvenuti a Motegi, tra 10 minuti prenderà il via il sabato del GP del Giappone

Cronaca provePresentazione qualifiche e sprintCome vedere qualifiche e sprint in tv/streaming

Buonanotte amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della FP2, delle qualifiche e della Sprint del Gran Premio del Giappone 2023, valido come quattordicesimo appuntamento stagionale del Mondiale MotoGP. Grande attesa al Twin Ring di Motegi per un sabato che si profila davvero importante nella corsa al titolo tra i ducatisti Francesco Bagnaia, Jorge Martin e Marco Bezzecchi.

Pecco si presenta al secondo atto della tournée asiatica da leader del campionato con un vantaggio di 13 punti su Martinator e 44 su Bez, dopo la pesante caduta di Nuova Delhi. Il terzetto della Ducati si giocherà presumibilmente la pole position e le posizioni di vertice sia in qualifica che nella gara sprint in cui verranno assegnati punti preziosi per il Mondiale.

Candidati alla top5 anche le KTM di Brad Binder e Jack Miller, le Aprilia di Aleix Espargarò e Maverick Viñales, la Honda di Marc Marquez e la Ducati di Johann Zarco. Da non sottovalutare poi alcuni outsider come la Yamaha di Fabio Quartararo, le Aprilia RNF di Miguel Oliveira e Raul Fernandez, la Honda di Joan Mir e la Ducati di Fabio Di Giannantonio.

Si comincia alle ore 3.10 della notte italiana con l’ultima sessione di prove libere, mentre le qualifiche della MotoGP a Motegi scatteranno alle 3.50. Appuntamento fissato poi alle 8.00 per la partenza della gara sprint. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE scritta del programma odierno con aggiornamenti costanti in tempo reale: buon divertimento!

Foto: Lapresse