Seguici su

Live Sport

LIVE Italia-USA 8-7, Mondiali pallanuoto femminile in DIRETTA: favoloso Setterosa! Sconfitte le campionesse olimpiche in una partita stupenda

Pubblicato

il

Setterosa - Lapresse

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA VITTORIA DEL SETTEROSA

QUANDO SI GIOCA LA SEMIFINALE DEL SETTEROSA? DATA, AVVERSARIA, ORARIO, TV

09.14 Termina qui la DIRETTA LIVE di Italia-USA, quarto di finale dei Mondiali 2023 di Fukuoka. Un favoloso Setterosa compie l’impresa contro le campionesse olimpiche, vincendo per 8-7 ed accedendo in semifinale. Vi ringraziamo per aver seguito quest’incontro insieme a noi e vi invitiamo a rimanere sempre aggiornati sul nostro sito. Buon proseguimento di giornata a tutti voi.

09.13 Ricordiamo che le finaliste del Mondiale staccheranno il pass per le Olimpiadi di Parigi 2024.

09.12 In semifinale il Setterosa sfiderà la vincente di Olanda-Canada, partita che avrà ora inizio alla Marine Messe di Fukuoka.

09.10 Azzurre brave a rimanere vicine nel primo quarto, rispondendo ai due vantaggi americani, per poi passare avanti al termine del primo quarto. Non si è fatta attendere la reazione statunitense, che ha messo tre reti di fila fino al 5-4 ad inizio del terzo parziale. Da lì le azzurre sono state strepitose, mettendo a segno un parziale di 4 reti ad 1 fino all’ultimo minuto di gara, dove hanno gestito il duplice vantaggio.

09.08 Caterina Banchelli premiata come MVP di questa partita. Il portiere azzurro ha respinto un rigore nel secondo quarto e negli ultimi 8 minuti è stata autrice di due miracoli.

09.07 Ultimo quarto fenomenale delle italiane, con le due reti di Picozzi e Tabani ed una super prestazione di Caterina Banchelli, che in più occasioni si è opposta alle conclusioni delle statunitensi.

09.05 Partita stupenda delle azzurre, che con il cuore e con la testa riescono a battere le favoritissime americane, che si devono inginocchiare ad una grandissima Italia.

09.04 FINITAAAA!! Vittoria strepitosa delle azzurre che mettono a segno un’impresa splendida contro le campionesse olimpiche in carica. 8-7 Italia.

-0’04” ESPULSIONE USA

-0’14” Anche Johnson a fare pressione. Porta americana che è vuota al momento.

TIME OUT ITALIA. Silipo vuole gestire bene questo possesso. Le azzurre hanno un gol di vantaggio a 15 secondi dal termine.

-0’15” Pressione altissima delle statunitensi.

-0’21” Gol di Raney, con le americane che sfruttano la superiorità numerica. 8-7 Italia.

-0’35” Palla riconquistata dalle americane, che ora si gettano disperatamente all’attacco.

-0’46” Pressione altissima delle americane.

-1’01” Grandissima palla recuperata al centro dell’area da Picozzi. Palla in mano alle azzurre ad un minuto dal termine.

TIME OUT USA. A 79 secondi dal termine il punteggio è di 8-6 Italia.

-1’19” Pallonetto tentato da Picozzi allo scadere dell’azione azzurra.

-1’49” MOSTRUOSA BANCHELLI!! La numero 13 azzurra si oppone al tiro di Steffens.

-2’06” Tiro da lontanissimo tentato da Bettini, ma Johnson risponde presente.

-2’27” Termina larga la conclusione delle americane. Azzurre ora in attacco

-2’34” Espulsione di Tabani, che ha commesso il terzo fallo.

-2’57” GOOOOOOOOOOOOL TABANI!! Pallonetto vincente della numero 2 azzurra, che porta l’Italia avanti di due lunghezze. 8-6 Italia.

-3’17” Che parata di Banchelli, che si oppone sulla conclusione dal centro e mantiene le azzurre avanti.

-3’34” Espulsione di Vicava. Superiorità USA.

-3’57” Dopo un controllo al Var viene confermata la grande parata di Banchelli. Si rimane 7-6 Italia.

-3’57” Var Review sulla parata precedente di Banchelli.

-3’57” Deviazione di Fattal sulla conclusione di Bianconi.

-4’09” Superiorità numerica per le azzurre per un fallo di Neushul.

-4’35” PARATA SENSAZIONALE!! Grandissima Banchelli, che salva la propria porta con un grande riflesso.

-4’59” Palo colpito dalle americane, con la palla che rimane in loro possesso.

-5’20” Non riesce a liberarsi in mezzo a due Giulia Viacava, con il pallone che torna in mano alle americani.

-5’47” Recuperano il pallone le italiane, che in parità numerica riescono a non concedere grandi tiri alle avversarie.

-6’09” Ottima difesa delle azzurre, che resistono in inferiorità numerica. Il tiro di Musselman sbatte sulla traversa e ritorna nelle mani delle americane.

-6’40” Scappa leggermente il pallone dalla mano a Marletta nel momento di concludere verso la porta, con il tiro che termina alto sopra la traversa.

-7’07” Fallo in attacco delle americane, che non riescono a concludere verso la porta in quest’azione.

-7’34” GOOOOOL! Pallonetto vincente di Picozzi, che vede Johnson lontana dai pali e la supera. 7-6 ITALIA.

-8’00” Quarto sprint vinto dalle azzurre, che guadagnano il primo possesso di questo quarto.

QUARTO QUARTO

08.47 Dopo tre quarti il punteggio è di 6-6. Grandissima prova delle azzurre, che stanno concedendo poco e nulla in difesa a pari numero. Le maggiori occasioni delle americane sono nate dalla situazioni di superiorità numerica.

-0’04” Traversa anche per l’Italia, sulla conclusione di Picozzi.

-0’51” Rimbalza sulla traversa il tiro di Fattal, servita con un passaggio no look stupendo. Si ritorna in parità numerica, anche se la palla è ancora nelle mani americane.

TIME OUT USA! Le americane vogliono organizzare al meglio questa superiorità numerica.

-1’08” Espulsione per Bianconi, primo fallo per lei.

-1’32” Tiro affrettato di Bettini, che conclude verso la porta nei primi secondi dell’azione ma non riesce a sorprendere Johnson. Le azzurre non riescono a servire il centro al centro dell’area.

-2’20” Riconquista la palla J0hnson. Si conclude con un nulla di fatto l’azione prolungata delle azzurre.

-2’42” Tiro da lontanissimo per Bianconi parato da Johnson, che si rifugia in corner. Il fallo precedente di Giustini era il terzo per lei.

-3’09” 6-6: rigore perfetto tirato da Musselman, che trova l’incrocio dei pali e ristabilisce la parità.

-3’09” Fallo da rigore commesso da Giustini, che prova a rimediare così dopo esser stata saltata dal centro americano.

-3’32” Gooooool Italiaaa!!6-5: Giustini riporta avanti le azzurre sfruttando bene la superiorità numerica.

TIME OUT ITALIA! Silipo vuole studiare bene questo possesso in superiorità numerica.

-4’04” Grandissima difesa di Marletta, che non fa girare Prentice e guadagna anche un’espulsione.

-4’46” Traversa colpita dalle americane, che non sfruttano una nuova espulsione rimediata dalle italiane. Le statunitensi sono 2 su 7 in superiorità numerica.

-5’05” Gooool! 5-5: rete di Sofia Giustini dalla media distanza, con le azzurre che sfruttano la superiorità numerica.

-5’31” 5-4 USA: funziona alla meraviglia l’asse Johnson-Steffens, che sfruttano il contropiede per ritornare avanti.

-5’54” Traversa dalla lunga distanza per Roberta Bianconi.

-6’07” Parata quasi di polso di Johnson, che si allunga sulla conclusione di Bianconi. Corner per le azzurre.

-6’38” Termina lunga la conclusione di Fattal. Ottima difesa delle azzurre, che in inferiorità numerica coprono bene gli spazi.

-7’14” Non riesce l’aggancio al centro dell’area di Galardi, con il pallone che scivola sull’acqua.

-7’41” Fallo in attacco di Flynn, possesso che ora è nelle mani delle azzurre.

-8’00” Terzo sprint vinto dagli USA, che avranno il primo possesso di questo quarto.

TERZO QUARTO

08.30 Secondo quarto in cui le azzurre hanno concesso qualcosa in più alle americane, che però hanno avuto difficoltà a superare Caterina Banchelli. Il portiere azzurro ha salvato la propria porta sul primo calcio di rigore concesso, ma nulla ha potuto sul secondo. Rimane comunque una grandissima prestazione delle italiane, che ora devono cercare di essere più ciniche in fase offensiva.

08.28 Termina qui il secondo quarto. Gli Stati Uniti d’America mettono a segno un parziale di 2-1, ristabilendo la parità.

-0’32” Ottima parata di Johnson sulla conclusione di Avegno dalla media distanza.

-0’54” 4-4: Steffens non sbaglia il rigore, trovando l’angolo sinistro, lo stesso del rigore precedente.

-0’54” Fallo da rigore commesso da Giustini, che vanifica una super parata di Banchelli su Rachel Fattal.

-1’39” Johnson intercetta il tentativo di pallonetto di Marletta, che aveva scelto questa soluzione dopo una serie di finte dal centro.

-2’16” Musselman intercetta un passaggio delle azzurre, che non sfruttano una doppia superiorità numerica.

-2’57” BANCHELLI PARAA!! Grande parata di Banchelli, che indovina l’angolo e spedisce la conclusione sul palo. Azzurre ancora avanti.

-2’57” Rigore per gli USA. Le azzurre avevano tenuto bene in inferiorità numerica, ma commettono fallo sul secondo possesso americano.

-3’28” Superiorità per le americane, con l’espulsione di Galardi.

-3’54” Altra grande parata di Banchelli, che salva nuovamente la porta dell’Italia.

-4’20” Prova a girarsi dal centro Giuditta Galardi, ma la conclusione della numero 3 azzurra che termina larga.

-4’56″Grandissima parata di Banchelli su Musselman!! Le americane non sono riuscite nè a sfruttare il contropiede né la superiorità numerica. Ora però hanno altri 20 secondi in attacco.

-5’33″Fallo in attacco per il Setterosa, che regala alle avversarie la possibilità di contropiede.

-5’47” La traversa salva le azzurre, scoperte sul laterale in quest’azione difensiva.

-6’26” 4-3: si gira da vero centro Steffens, che dimezza lo  svantaggio.

-6’42” 4-2 ITALIA!! Seconda rete quest’oggi di Bianconi. Azione manovrata per le azzurre, che sfruttano la seconda superiorità numerica.

-7’07” Corner per l’Italia, con Johnson che devia il tentativo di pallonetto di Cergol.

-7’37” Grandissima parata di Banchelli, che rimedia ad una leggera sbavatura in difesa.

-8’00” Le americane vincono il secondo sprint.

SECONDO QUARTO

08.15 Grandissimo primo quarto delle azzurre, brave a rispondere immediatamente alle due reti statunitensi, per poi passare in vantaggio nell’ultimo minuto, sfruttando al meglio la prima superiorità numerica a nostra disposizione in questo match.

08.14 Finisce il primo quarto con le azzurre avanti 3-2.

-0’24” Grande parata di Banchelli, che mantiene le azzurre in vantaggio.

-0′ 52″ Goooool! 3-2 Italia! Le azzurre sfruttano alla grande la superiorità trovando il fondo della rete con Marletta.

-1’05” Prima superiorità per il Setterosa per un fallo subito da Galardi.

-1’30” Pallonetto tentato da Raney, ma la traversa salva le italiane.

-2’00” Fallo in attacco per le statunitensi, che consegnano alle azzurre la possibilità di passare in vantaggio.

– 2’31” 2-2!! Grandissima rete di Sofia Giustini, che trova l’incrocio dei pali dalla lunga distanza. Azione gestita alla perfezione dalle azzurre.

-2’46” Ottima parata di Johnson su una buona conclusione dal centro di Picozzi.

– 3’09” 2-1 USA: azione prolungata delle americane, che allo scadere del tempo trovano la superiorità numerica. In questa circostanza le statunitensi superano Banchelli, con la palla che entra di un nulla dopo la parata dell’azzurra.

-4′ 28″ La traversa salva l’Italia sul tiro di Musselman. Le statunitensi non sfruttano la seconda superiorità di questa partita.

-5’12 Palo anche per le americane, con il tentativo dalla lunga distanza di Musselman.

-5’40” PALO!! Il Setterosa ancora propositivo con un tiro dalla media distanza, che si spegne sul legno della porta di Johnson.

-5’59” L’arbitro controlla il VAR per sistemare il cronometro.

-6’28″1-1: risponde subito l’Italia, con Roberta Bianconi che trova l’angolino destro e ristabilisce la parità.

-6’51” 1-0 USA: Musselman sfrutta bene la prima superiorità numerica.

-7’33” Tentativo di pallonetto per Picozzi, ma la palla termina fuori dallo specchio.

-7’55” Primo sprint vinto dalle azzurre, che possono gestire il primo attacco del match.

PRIMO QUARTO

07.59 Le atlete entrano ora in acqua. Le azzurre cercano l’impresa, ma la grinta messa in mostra durante l’inno sembra essere quella giusta.

07.57 Concluso anche l’inno d’Italia.

07.56 È il momento dell’inno di mameli!

07.55 Le due formazioni sono a bordo vasca per gli inni nazionali. Si inizia con quello americano.

07.54 Queste invece le americane:

1 Ashleigh JOHNSON (Goalkeeper)
2 Madeline MUSSELMAN (Free Position)
3 Tara PRENTICE (Free Position)
4 Rachel FATTAL (Free Position)
5 Jenna Michelle FLYNN (Free Position)
6 Margaret STEFFENS (Free Position)
7 Jewel ROEMER (Free Position)
8 Ryann NEUSHUL (Free Position)
9 Jovana SEKULIC (Free Position)
10 Kaleigh GILCHRIST (Free Position)
11 Bayley WEBER (Free Position)
12 Jordan RANEY (Free Position)
13 Amanda LONGAN (Goalkeeper)

07.52 Queste le ragazze a disposizione del CT Carlo Silipo:

1 Giuseppina Aurora CONDORELLI (Goalkeeper)
2 Chiara TABANI (Free Position)
3 Giuditta GALARDI (Free Position)
4 Silvia AVEGNO (Free Position)
5 Sofia GIUSTINI (Free Position)
6 Dafne BETTINI (Free Position)
7 Domitilla PICOZZI (Free Position)
8 Roberta BIANCONI (Free Position)
9 Valeria PALMIERI (Free Position)
10 Claudia Roberta MARLETTA (Free Position)
11 Lucrezia Lys CERGOL (Free Position)
12 Giulia VIACAVA (Free Position)
13 Caterina BANCHELLI (Goalkeeper)

07.49 L’Italia ha avuto bisogno di una partita in più per accedere ai quarti di finale. Il Setterosa ha concluso il Girone C al secondo posto, alle spalle della Grecia e davanti ad Argentina e Sudafrica. Nel primo incontro del tabellone ad eliminaione diretta le azzurre hanno superato la Nuova Zelanda per 14-7.

07.46 Gli Stati Uniti d’America sono entrati tra le migliori 8 del mondo vincendo il girone A. Nel loro raggruppamento la formazione americana ha sconfitto la Cina, 15-6, l’Australia, 9-5, e la Francia, 16-5.

07.43 Il Setterosa va alla caccia di una grande impresa nei quarti di finale di questi Mondiali: per continuare a sognare le azzurre dovranno avere la meglio delle campionesse olimpiche in carica!

07.40 Buongiorno amici e amiche di OA Sport e bentornati alla DIRETTA LIVE di Italia-USA, incontro dei quarti di finale dei Mondiali 2023 di pallanuoto femminile.

Buongiorno amici e amiche di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Italia-USA, incontro dei Mondiali 2023 di pallanuoto femminile, in scena a Fukuoka, Giappone. Nei quarti di finale il Setterosa è chiamato ad un miracolo contro le campionesse olimpiche in carica, le ragazze degli Stati Uniti d’America. Le americane in questa competizione hanno vinto il Gruppo A, davanti ad Australia, Francia e Cina, accedendo direttamente ai quarti.

Le azzurre hanno avuto bisogno di un incontro in più per accedere tra le migliori 8 del mondo. Il Setterosa infatti ha terminato in seconda posizione il Gruppo C, posizionandosi alle spalle della Grecia. Ad esser decisiva è stata proprio la sfida con le elleniche, in cui le azzurre sono state sconfitte per 16-12.  Agli ottavi l’Italia ha vinto nettamente contro la Nuova Zelanda, controllando l’incontro sin dal primo quarto, trionfando con il punteggio di 14-7.

L’Italia non batte gli USA da 8 anni, dal Mondiale del 2015. In quell’occasione il Setterosa vinse 10-9, nella fase ai gironi. Negli ultimi otto incontri invece hanno sempre avuto la meglio le statunitensi. Il precedente più indicativo è il Mondiale dello scorso anno, in cui le americane hanno vinto per 14-6. Quest’anno le due nazioni si sono incontrate due volte ad aprile, nella World Cup, con gli USA che si sono imposte prima per 14-13 e poi per 10-6.

L’incontro dei quarti di finale del Mondiale 2023 di pallanuoto femminile tra Italia ed USA avrà inizio alle 08.00. La partita sarà visibile su Sky Sport Summer, Sky Sport Arena, e Rai Sport. La copertura streaming è affidata a Sky Go, Now TV e Rai Play. Qui su OA Sport vi offriremo la DIRETTA LIVE testuale di Italia-Usa a partire dalle 08.00, con aggiornamenti azione dopo azione: buon divertimento!

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online