Seguici su

MotoGP

MotoGP, Francesco Bagnaia: “Alex Marquez è un rivale, ho cercato di non tirarlo”

Pubblicato

il

Francesco Bagnaia

Un giro da urlo vale la pole position per Pecco Bagnaia ad Austin, nel GP delle Americhe. Il campione del mondo arriva a 12 pole position nella top class e alza la voce dopo la caduta del GP dell’Argentina che aveva fatto storcere il naso. Bravissimo il pilota Ducati a non farsi condizionare ad Alex Marquez che ha provato a prendergli la scia ripetutamente.

Entusiasta il torinese nell’immediato post-qualifica: “Sapevamo che il potenziale era alto, non mi aspettavo di fare 2’01”, il record della pista. Il T1 non è stato perfetto, comunque è la prima pole position di questa stagione, abbiamo fatto una grande qualifica, quindi siamo più che contenti“.

Sul lungo gioco delle scie con Alex Marquez: “Alex Marquez va molto forte in questo weekend, può essere un rivale quindi cerco di non tirarlo e di non aiutarlo, anche lui ha Ducati e sta andando molto forte“.

Un Pecco Bagnaia quindi per la prima volta in stagione in pole e stasera per la Sprint Race e domani in gara partirà in testa e cercherà di tornare in testa al Mondiale, andando a scavalcare Bezzecchi che ha stravinto a Termas de Rio Hondo.

Foto: MotoGP.com

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online