Seguici su

Sci Alpino

Sci alpino, Shiffrin e Vlhova sorprese da Duerr e Swenn Larsson nella prima manche a Levi. Gulli qualificata

Pubblicato

il

Tutti aspettavano il consueto duello tra Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova, ma è Lena Duerr a prendere la scena e brillare nella luce fioca della Lapponia. La tedesca, infatti, ha chiuso al comando la prima manche dello slalom di Levi (Finlandia) valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2022-2023, iniziando con il piede giusto l’esordio stagionale.

Sulla pista denominata “Levi Black”, dove domani si replicherà con una seconda prova tra i pali stretti, il cielo è coperto e le temperature sono particolarmente rigide (-7 gradi). La tracciatura di Lenz Markus (allenatore di Duerr) è semplice e ritmata e da questo scenario è emersa proprio la sua atleta, che sfrutta anche il pettorale numero 1, e getta subito solide basi in vista della seconda manche che scatterà alle ore 13.00 italiane (le ore 14.00 locali).

La teutonica classe 1991 ha spinto sin dal primo metro della sua prova azzeccando in pieno la filosofia della tracciatura e ha concluso con il tempo di 54.48 rifilando la bellezza di 45 centesimi alla svedese Anna Swenn Larsson, 55 all’americana Mikaela Shiffrin, che ha pagato dazio nel muro finale, e 57 sulla slovacca Petra Vlhova, forse un po’ troppo titubante in alcuni punti della sua discesa.

Quinta posizione per la slovena Ana Bucik a 61 centesimi, a pari merito con la svizzera Wendy Holdener, settima la giovane croata Zrinka Ljutic (pettorale 28) a 77 centesimi, quindi ottava la sorprendente svedese Hanna Aronsson Elfman (pettorale 36) davanti alla connazionale Sara Hector nona a 1.08 a braccetto con la britannica Charlie Guest. Per quanto riguarda le azzurre, Anita Gulli è 22a a 1.92 (pettorale 47) e centra la seconda manche, mentre sono eliminate Lara Della Mea a 2.74, Vera Tschurtschenthaler a 3.06 e Marta Rossetti a 3.43. Chiude oltre le 30 a 2.59 anche Lara Colturi che, tuttavia, gareggia sotto la bandiera dell’Albania: per lei qualificazione sfiorata per soli 9 centesimi al debutto in Coppa del Mondo (33ma). Non hanno completato la prima discesa la svizzera Michelle Gisin,  la statunitense Paula Moltzan e la norvegese Maria Therese Tviberg.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online