Seguici su

Live Sport

LIVE Italia-Usa 3-0 volley femminile, Mondiali 2022 in DIRETTA: Paola Egonu si sfoga. “La mia ultima partita, mi hanno chiesto se sono italiana”

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

PAOLA EGONU SI RITIRA DALLA NAZIONALE? IL VIDEO SHOCK: “MI HANNO CHIESTO SE SONO ITALIANA. E’ LA MIA ULTIMA PARTITA”

17.26: Per il momento è tutto, l’Italia è bronzo al Mondiale 2022 per la prima volta nella storia, ha conquistato il terzo podio mondiale in 20 anni. L’appuntamento è per questa sera alle 20 con la diretta live della finale Serbia-Brasile. Grazie per averci seguito e buona serata!

17.25: Per l’Italia solo Egonu in doppia cifra con 25 punti, poi Sylla 9, Bosetti e Danesi 8. Per gli Stati Uniti 10 punti per Drews e 8 per Robinson

17.23: In alcuni frangenti l’Italia ha sofferto non poco contro la squadra statunitense, priva, va ricordato, di due titolari come la schiacciatrice Frantti e l’alzatrice Poulter ma è sempre riuscita a rimontare, nella parte centrale del primo set e nella parte fionale del terzo quando, sul 20-24, sembrava inevitabile il quarto parziale. Bella prova di carattere della squadra di Mazzanti che ha lasciato da parte le polemiche ed ha giocato col cuore

17.22: Si è vista probabilmente la migliore Egonu del Mondiale, molto bene le azzurre in difesa, in battuta e a muro dove sono arrivati punti decisivi per il successo sulla squadra di Karch Kiraly.

17.21: L’Italia ha rialzato la testa! Con una prova di sostanza ha battuto 3-0 gli Stati Uniti nella finale che valeva il bronzo

27-25 MUROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO BRONZOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

26-25 Out la fast di Washington

25-25 Sulle mani del muro Sylla da zona 4

24-25 Wilhite vincente da zona 4

24-24 Egonuuuuuuuuuuuuu!!! Da zona 2 mano out

23-24 Aceeeeeeeeeeeee Italiaaaaaaaaaaaaa

22-24 Il pallonetto di Egonu da zona 2

21-24 Mano out Sylla da zona 4

20-24 Muro Washington su Sylla

20-23 Ace Drews

20-22 Errore al servizio Italia

20-21 Il pallonetto di Egonu da seconda linea

19-21 Vincente Sylla da zona 4, non riesce la difesa delle statunitensi

18-21 Il pallonetto di Wilhite da zona 4

18-20 Mano out Egonu in pipe

17-20 Vincente la diagonale di Drews da zona 2

17-19 Fallo in palleggio di Drews ma che difese Sylla!

16-19 Vincente Egonu a chiudere una lunga azione

15-19 Il pallonetto vincente di Robinson da zona 4

15-18 La fast di Ogbogu

15-17 Vincente Egonu da zona 2

14-17 Ace Washington, se ne vanno gli Stati Uniti

14-16 Out Bosetti da zona 4. Quanti errori per l’Italia!

14-15 La fast di Washington

14-14 La diagonale stretta da zona 2 di Egonu

13-14 Out Sylla da zona 4

13-13 Errore al servizio Usa

12-13 Out il primo tempo di Danesi

12-12 Il pallonetto di Wilhite da zona 4

12-11 La diagonale stretta di Sylla da zona 4

11-11 La free ball di Sylla dopo la battuta di Lubian

10-11 La free ball di Lubian

9-11 Vincente la diagonale di Wilhite da zona

9-10 Muro di Wilhite su Lubian

9-9 Out Egonu da seconda linea

9-8 Errore al servizio Italia

9-7 Out la parallela di Drews da zona 2

8-7 out l’attacco di Drews da zona 2

7-7 Out la fast di Lubian. Troppi regali!

7-6 out l’attacco da seconda linea di Egonu

7-5 Errore al servizio Usa

6-5 Vincente la diagonale di Robinson da zona 4

6-4 Invasione Usa

5-4 Out la fast di Ogbogu

4-4 Devastante primo tempo di Danesi

3-4 In rete il tentativo di ricostruzione di De Gennaro

3-3 Murooooooooooooooo Danesiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

2-3 Mano out Egonu da zona 2

1-3 Out l’attacco di Sylla da zona 4

1-2 La parallela di Drews da seconda linea

1-1 Il muro di Carlini su Danesi

1-0 Muroooooooooooooooooooo Danesiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

25-15 Aceeeeeeeeeeeeeeeeeeeee Lubiaaaaaaaaaaaaaaaan! L’Italia domina il secondo set, 25-15 e 2-0 per le azzurre

24-15 Aceeeeeeeeeeeeeee Lubiaaaaaaaaaaaaan

23-15 La pipe di Egonu

22-15 diagonale stretto vincente di Robinson da zona 4

22-14 Out Robinson da zona 4

21-14 La palla spinta di Wilight da zona 4

21-13 Mano out Bosetti da zona 4

20-13 Ancora out la fast di Washington

19-13 Out la fast di Washington

18-13 La parallela vincente di Egonu da zona 2

17-13 Il muro di Carlini su Bosetti

17-12 Primo tempo Washington

17-11 Splendida diagonale stretta di Bosetti da zona 4

16-11 Murooooooooooooooo Bosettiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

15-11 Out l’attacco da zona 4 di Wilhite

14-11 Vincente il diagonale di Bosetti da zona 4

13-11 Murooooooooooooooo Egonuuuuuuuuuuuuuuuuuu

12-11 Murooooooooooooooo Egonuuuuuuuuuuuuuu

11-11 Il pallonetto in primo tempo di Ogbogu

11-10 Il pallonetto di Egonu da zona 2

10-10 La free ball di Egonu!

9-10 Primo tempo Danesi

8-10 Errore al servizio Italia

8-9 Murooooooooooooooooo Danesiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

7-9 Murooooooooooooooo Syllaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

6-9 Ace Carlini

6-8 Out Egonu da seconda linea

6-7 Tocco di seconda intenzione di Orro

5-7 Errore al servizio Italia

5-6 Il pallonetto di Bosetti da zona 4

4-6 Errore al servizio Italia

4-5 Vincente Egonu da zona 2

3-5 Vincente il pallonetto di Drews da zona 2

3-4 Primo tempo Danesi

2-4 Diagonale stretta di Drews da zona 2

2-3 Murooooooooooooooooooo Danesiiiiiiiiiiiiiiiiiii

1-1 Il pallonetto di Robinson

1-0 Sylla vincente

25-20 L’Italia vince il primo set! L’invasione delle statunitensi regala il successo alla squadra azzurra che ha giocato bene!

24-20 Primo tempo di Danesi

23-20 La diagonale di Drews da zona 2

23-19 Egonu!!! Vincente da zona 2 dopo tre tentativi non  riusciti a Sylla da 4

22-19 Muro di Ogbogu su Danesi

22-18 Errore al servizio Italia

22-17 Primo tempo Danesi

21-17 Diagonale lungo di Egonu

20-17 Errore al servizio Italia

20-16 Il pallonetto di Egonu in pipe

19-16 Mano out Robinson da zona 4

19-15 In rete il pallonetto di Robinson

18-15 Aceeeeeeeeeeeeeeeeee Bosettiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

17-15 La diagonale di Egonu da seconda linea

16-15 La pipe di Egonu sulle mani del muro

15-15 La fast di Washington ma Orro ha sbagliato l’alzata per Lubian

15-14 La free ball di Orro!

14-14 Diagonale stretta imperiale di Egonu

13-14 Errore al servizio Danesi

13-13 Muroooooooooooooooooo Egonuuuuuuuuuuuuuuuuuu

12-13 Murooooooooooooo Lubiaaaaaaaaaaaaaaan

11-13 out Bajema da zona 4

10-13 Muroooooooooooooo Egonuuuuuuuuuuuuuuuu

9-13 Out Bosetti da zona 4 in diagonale stretta

9-12 Vincente Bajema tra muro e rete da zona 4

9-11 Errore al servizio Usa

8-11 Mano out Drews da zona 2

8-10 Mano out Egonu da seconda linea

7-10 Mano out Robinson da zona 4

7-9 Vincente Drews da zona 2, male la difesa azzurra

7-8 Vincente Sylla da zona 4

6-8 Muro di Ogbogu sulla fast di Lubian

6-7 Fast vincente di Ogbogu

6-6 Vincente Robinson in parallela da zona 4

6-5 Errore al servizio Usa

5-5 Out la fast di Lubian

5-4 Bajema vincente da zona 4

5-3 Aceeeeeeeeeeeeeee Egonuuuuuuuuuuuuuu

4-3 Errore al servizio Usa

3-3 Vincente Drews al secondo tentativo da zona 2

3-2 Bosetti sulle mani del muro a chiudere una lunga azione

2-2 Invasione Italia

2-1 Diagonale vincente di Bosetti da zona 4

1-1 Diagonale lungo di Sylla da zona 4

0-1 Attacco vincente di Robinson da zona 4

15.57: Bajema e Robinson in banda per gli Stati Uniti

15.55: Nell’Italia gioca Lubian titolare, negli Stati Uniti dovrebbe partire Carlini in regia, resta il dubbio Frantti che ieri non si è allenata

15.52: Il presidente Manfredi, in un incontro con la stampa ha appena dichiarato (fonte Rai) che Mazzanti resterà al suo posto anche dopo il Mondiale

15.49: Giornata difficile per l’Italia che deve fronteggiare anche la polemica esplosa dopo le dichiarazioni del presidente della Fipav Manfredi che ha messo in dubbio il proseguimento del progetto con allenatori e giocatrici che ci sono ora, raccolte dai giornalisti presenti

15.46: Un anno fa dopo la delusione olimpica ci fu un mese e un torneo di tempo per risollevarsi, ora ci sono due giorni e una partita sola. Perderla significa far pendere l’ago della bilancia decisamente verso la delusione, vincerla significa gettare le basi per qualcosa che tarda ad arrivare ma che è ancora ampiamente alla portata del gruppo attuale che compone la formazione azzurra.

15.43: La nostra Nazionale, che non è mai salita sul terzo gradino del podio a un Mondiale, va a caccia del terzo podio iridato della storia, mentre per gli Stati Uniti l’eventuale bronzo sarebbe la sesta medaglia iridata della sua storia

15.40: Buon pomeriggio agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live di Italia-Usa, finale per il terzo posto dei Mondiali 2022 di volley femminile

La presentazione della partitaPaola Egonu migliore marcatrice Italia: cosa non ha funzionato? Orario, programma, Streaming e Tv di Italia-Usa, finale per il bronzoCronaca Italia-Brasile 1-3Pagelle Italia-Brasile 1-3Orario, programma, Streaming e Tv della finale Serbia-Brasile

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Italia-Usa, finale per il terzo posto dei Mondiali 2022 di volley femminile. Ad Apeldoorn (Paesi Bassi) va in scena la sfida che vale la medaglia di bronzo del Mondiale 2022. La nostra Nazionale, che non è mai salita sul terzo gradino del podio a un Mondiale, va a caccia del terzo podio iridato della storia, mentre per gli Stati Uniti l’eventuale bronzo sarebbe la sesta medaglia iridata della sua storia

La partita di oggi per l’Italia è un banco di prova. Questa squadra ha avuto la forza un anno fa di risollevarsi dopo la delusione olimpica e di portare a casa il titolo europeo, che adesso tanti sottovalutano perché quando le cose vanno male le vittorie precedenti contano poco o nulla, quando vanno bene fanno mucchio. Un anno fa ci fu un mese e un torneo di tempo per risollevarsi, ora ci sono due giorni e una partita sola. Perderla significa far pendere l’ago della bilancia decisamente verso la delusione, vincerla significa gettare le basi per qualcosa che tarda ad arrivare ma che è ancora ampiamente alla portata del gruppo attuale che compone la formazione azzurra.

Dall’altra parte della rete ci sono gli Stati Uniti che potranno affrontare questa partita un po’ più a cuor leggero rispetto all’Italia, avendo in bacheca il titolo olimpico conquistato un anno fa. Il gruppo di Karch Kiraly ha subito importanti cambiamenti in sede di convocazioni, non ci si aspettava un crack da parte delle statunitensi che però, a sprazzi, hanno espresso un buon volley, ottenendo successi importanti e perdendo solo contro la Serbia, tra l’altro mercoledì sera non senza qualche rimpianto.

La notizia buona è che in casa Usa non c’è la grande attaccante su cui la squadra si affida nei momenti decisivi ma tre schiacciatrici di palla alta che si dividono i compiti, Drews, Robinson e Frantti, due delle quali le ritroveremo nella serie A1 tra una settimana (Frantti a Casalmaggiore e Robinson a Conegliano, mentre Drews ha giocato in passato in Italia). Contro questo tipo di squadre l’Italia finora ha faticato meno rispetto a quelle che hanno il “martello risolutore” (Gabi ed Herbots su tutte) e dunque si parte con un piccolo ma sostanzioso vantaggio.

Dal punto di vista tattico sarà importante cercare di limitare almeno un paio delle bocche da fuoco rivali con il muro e la difesa che sono i fondamentali a cui si è aggrappata l’Italia in tutto il torneo e che sono venuti un po’ meno giovedì sera. Quello che è riuscita a fare la Serbia in semifinale deve essere d’aiuto alle azzurre che hanno le qualità per incanalare il match sui binari giusti e che chiedono ad Egonu l’ultimo sforzo prima di capire quali siano i problemi che la affliggono perché risulta difficile pensare che quella vista nelle ultime settimane sia la migliore versione di Egonu possibile.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Italia-Usa, finale per il terzo posto dei Mondiali 2022 di volley femminile. Ad Apeldoorn (Paesi Bassi) va in scena la sfida che vale la medaglia di bronzo del Mondiale 2022: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, punto dopo punto, scambio dopo scambio, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 20.00. Buon divertimento a tutti.

Foto: FIVB

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online