Seguici su

Pallavolo

Volley, Italia-Canada 3-0: buon debutto ai Mondiali, ma che fatica! Terzo set da 39-37!

Pubblicato

il

Esordio vincente per gli azzurri ai Campionati del Mondo di pallavolo maschile 2022. Inizia con un 3-0 contro il Canada il cammino della nazionale allenata da Fefè De Giorgi che, forse faticando un po’ troppo, riesce a prendere tre punti già fondamentali in ottica qualificazione.

Tutto facile nel primo parziale in cui gli azzurri scappano via nel punteggio già nella fase centrale. Il cambio palla funziona benissimo mentre Gianluca Galassi fa partire un “festival del muro” che si protrarrà per tutta la partita. Eloquente il 25-13 con cui l’Italia si porta sull’1-0.

Il secondo set inizia sugli stessi binari del precedente. Simone Giannelli smista il gioco con grande precisione ed equilibrio, chiamando in causa tanto i suoi attaccanti di palla alta quanto i suoi centrali. Dall’altra parte della rete inizia a funzionare un po’ meglio l’attacco, ma è decisamente troppo poco per contrastare la qualità azzurra.

Volley, Mondiali 2022: Serbia-Ucraina 3-0, primo set lottato e poi match ben gestito dai serbi

Nel terzo parziale qualcosa si spegne nella metà campo azzurra, dove iniziano ad accumularsi piccoli errori e disattenzioni. Il Canada, messo spalle al muro, non può fare altro che tentare la reazione disperata, inserendo anche lo schiacciatore Stephen Maar. Ne nasce un set estremamente equilibrato in cui l’Italia riesce a prevalere al dodicesimo match point, solo sul 39-37 con un attacco di Alessandro Michieletto.

L’Italia esce dalla Stozice Arena di Lubiana con tre punti e tanti spunti positivi da portare nei prossimi match, ma anche con qualche piccolo campanello d’allarme. I dati a muro sono impressionanti ed incoraggianti (sono 14 i muri punto in totale), ma servirà migliorare sul cambio palla e cercare una maggiore incisività al servizio già nel prossimo incontro che vedrà gli azzurri impegnati contro la Turchia.

Daniele Lavia ha chiuso la partita da miglior marcatore grazie a 18 punti ottenuti con quattordici attacchi vincenti e quattro muri punto. Stesso dato a muro anche per Gianluca Galassi, insuperabile nella prima fase del match. Solo quattro gli ace degli azzurri, distribuiti tra Romanò, Michieletto, Galassi e Giannelli, a fronte di 17 errori.

TABELLINO ITALIA-CANADA

Italia vs Canada 3-0 (25-13, 25-18, 39-37)

Italia: Lavia (18), Romanò (14), Galassi (11), Michieletto (11), Russo (6), Giannelli (4)

Canada: Sclater (12), Szwarc (6), Maar (6), Barnes (5), Van Berkel (4), Howe (4), Loeppky (3)

Foto: FIVB

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online