Seguici su

Artistica

Ginnastica artistica, Europei 2022: tutte le qualificate alle Finali. Italia in testa con la squadra e strappa 7 specialità

Pubblicato

il

All’OlympiaHalle di Monaco (Germania) si sono disputate le qualificazioni degli Europei 2022 di ginnastica artistica. Asia D’Amato ha conquistato la medaglia d’oro nel concorso generale individuale, mentre il bronzo è finito al collo di Martina Maggio. L’Italia è stata impeccabile nel turno preliminare, imponendosi nella prova a squadre e lanciandosi con ottimismo verso la finale di sabato pomeriggio.

Le Fate hanno conquistato addirittura sette Finali di Specialità, domenica pomeriggio sognerà in grande in terra tedesca: Alice D’Amato comanda alle parallele, Martina Maggio primeggia al corpo libero, Giorgia Villa è terza alla trave, Alice Andreoli è terza al quadrato, Asia D’Amato terza al volteggio e alla trave, dove precede Giorgia Villa. Di seguito tutte le qualificate alle varie Finali degli Europei 2022 di ginnastica artistica.

Ginnastica artistica, PRINCIPESSE DA FIABA: Asia D’Amato oro, Martina Maggio bronzo. Italia sul tetto d’Europa all-around!

GARA A SQUADRE:

1. Italia 165.162
2. Gran Bretagna 162.129
3. Francia 159.131
4. Germania 158.730
5. Belgio 155.663
6. Paesi Bassi 155.464
7. Ungheria 153.496
8. Spagna 152.864

VOLTEGGIO:

1. Zsofia Kovacs (Ungheria) 13.816
2. Jessica Gadirova (Gran Bretagna) 13.699
3. Asia D’Amato (Italia) 13.683
4. Aline Friess (Francia) 13.616
5. Lisa Vaelen (Belgio) 13.616
6. Valentina Georgieva (Bulgaria) 13.433
7. Camille Rasmussen (Danimarca) 13.366
8. Lihie Raz (Israele) 13.266

PARALLELE ASIMMETRICHE:

1. Alice D’Amato (Italia) 14.566
2. Naomi Visser (Paesi Bassi) 14.266
3. Giorgia Villa (Italia) 14.200
4. Kim Bui (Germania) 14.200
5. Elisabeth Seitz (Germania) 14.200
6. Alice Kinsella (Gran Bretagna) 13.966
7. Georgia-Mae Fenton (Gran Bretagna) 13.900
9. Lorette Charpy (Francia) 13.833
Esclusa per la regola dei passaporti: l’italiana Asia D’Amato (ottava, 13.900)

TRAVE:

1. Ana Barbosu (Romania) 13.533
2. Emma Malewski (Germania) 13.500
3. Asia D’Amato (Italia) 13.500
4. Giorgia Villa (Italia) 13.466
5. Carolann Heduit (Francia) 13.400
7. Ondine Achampong (Gran Bretagna) 13.266
8. Pauline Schaefer (Germania) 13.166
9. Alba Petisco (Spagna) 13.100
Esclusa per la regola dei passaporti: l’italiana Martina Maggio (sesta, 13.400)

CORPO LIBERO:

1. Martina Maggio (Italia) 13.833
2. Jessica Gadirova (Italia) 13.766
3. Angela Andreoli (Italia) 13.633
3. Naomi Visser (Paesi Bassi) 13.633
6. Jennifer Gadirova (Gran Bretagna) 13.533
9. Zsofia Kovacs (Ungheria) 13.433
10. Ana Barbosu (Romania) 13.266
11. Morgane Osyssek-Reimer (Francia) 13.200
Escluse per la regola dei passaporti: le italiane Asia D’Amato (quinta, 13.566) e Alice D’Amato (ottava, 13.500), la britannica Alice Kinsella (settima, 13.533)

ASIA D’AMATO CAMPIONESSA D’EUROPA ALL AROUND, MARTINA MAGGIO BRONZO

L’ITALIA DOMINA LE QUALIFICHE, 3 PUNTI ALLA GRAN BRETAGNA. 7 FINALI DI SPECIALITA’ CONQUISTATE

LE PAGELLE DELL’ITALIA: ASIA D’AMATO IN PARADISO, MAGGIO ESTASIATA, ALICE DIVAMPA

CHI È ASIA D’AMATO? CAMPIONESSA D’EUROPA SULLE ORME DI VANESSA FERRARI

TUTTE LE QUALIFICATE ALLE FINALI DEGLI EUROPEI

VIDEO LA FESTA DI ASIA D’AMATO CON LA BANDIERA, LA PREMIAZIONE E L’INNO DI MAMELI

ASIA D’AMATO VINCE GLI EUROPEI: “SIAMO UNA GRANDE SQUADRA: VOGLIAMO L’ORO”

MARTINA MAGGIO: “BRONZO DI RIVINVITA, ORA L’ORO A SQUADRE”

Photo LiveMedia/Filippo Tomasi

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online