Seguici su

Formula 1

F1, Carlos Sainz non vuol gettare la spugna: “Tutto è ancora aperto nel Mondiale 2022”

Pubblicato

il

Non si vuol alzare bandiera bianca. Siamo nella pausa estiva del Mondiale 2022 di F1 e i piloti stanno cercando di ricaricare le pila in vista della ripresa. Il Circus tornerà in scena a Spa (Belgio) dal 26 al 28 agosto. La Ferrari si augura di non ripetere gli stessi errori commessi nella prima parte dell’annata.

La scuderia di Maranello, infatti, non ha brillato dal punto di vista tattico nella gestione delle gare e la grande prestazione della vettura non è stata valorizzata come si sarebbe dovuto. A ciò vanno aggiunti anche alcuni sbagli dei piloti, ulteriormente fonte di rammarico.

Alla fine della fiera, il pacchetto Red Bull-Max Verstappen ha saputo sfruttare tutto questo, massimizzando quanto messo in pista, dopo che nei primi appuntamenti qualche problema di affidabilità c’era stato. Si ha voglia di voltare pagina, dunque, nel team del Cavallino Rampante e lo spagnolo Carlos Sainz non vuol darsi per vinto.

F1, Charles Leclerc: “Il fatto che la Ferrari non vinca il Mondiale da tempo non ci mette pressione”

Per la matematica tutto è possibile, parto ancora ogni fine settimana per vincere. E’ un anno in cui può accadere di tutto e nulla va lasciato al caso. Per questo il nostro approccio deve essere lo stesso anche perchè abbiamo una macchina competitiva“, ha ribadito Sainz al sito ufficiale della F1.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online