Seguici su

Live Sport

LIVE Giochi del Mediterraneo 2022 in DIRETTA: 7 ori per l’Italia, si porta a -6 dalla Turchia nel medagliere! La rimonta è possibile!

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

MEDAGLIERE GIOCHI DEL MEDITERRANEO 2022

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA SEMIFINALE ITALIA-MAROCCO DI CALCIO

PROGRAMMA SABATO 2 LUGLIO, ORARI E ITALIANI IN GARA

22.10 La nostra diretta live termina qui, vi ricordiamo che per seguire la semifinale di calcio tra Italia e Marocco potete cliccare qui in alto sul link dedicato, buon proseguimento di serata con i Giochi del Mediterraneo 2022 su OA Sport.

22.07 MEDAGLIERE – Si chiude dunque una giornata da 7 ori per l’Italia (4 dal nuoto, 2 dal sollevamento pesi, uno dal ciclismo femminile), che hanno permesso di ridurre il gap dei metalli più preziosi a -6 con la Turchia (31 contro 37), nella giornata di domani azzurre e azzurri cercheranno di proseguire la rimonta.

22.04 ATLETICA – Oro Turchia con Ersu Sasma che trionfa nell’alto con 5.75, argento alla Francia con Anthony Ammirati, terzo errore a 5.75 dopo aver superato 5.65 al secondo tentativo. Terzo il greco Ioannis Rizos (5.60).

22.01 ATLETICA – Rimane dunque da assegnare solo l’asta maschile in questa giornata, Sasma al secondo tentativo supera 5.75. Che forma per il turco che ha sbagliato un solo salto. Ammirati sbaglia il primo tentativo.

21.58 ATLETICA – Nei 1500 femminili trionfo per la turca Can con un vantaggio ampissimo e con il tempo di 15’43″27, secondo posto per la marocchina Tahiri con 15’56″36, terza piazza per la francese Hadji con 16’05″54.

21.55 ATLETICA – Nel triplo femminile oro alla Slovenia con Neja Filipic (14.16). Argento Turchia con Tugba Danismaz (14.05). Bronzo Spagna con Tessy Ebosele (13.63).

21.52 ATLETICA – Si chiude il tiro del giavellotto con un bel lancio dell’azzurro Orlando che sale al quinto posto con 74.27. Vince il portoghese Ramos con 82.23, secondo l’egiziano Abdelrahman con 78.51, terzo il francese Vahai-Sosaia con 76.45.

21.49 ATLETICA – Ancora tutti e tre in gara nell’asta. Sasma ha superato 5.65 al primno tentativo, Ammirati al secondo, il greco Rizos che aveva superato 5.60 al terzo tentativo e ha sbagliato il primo a 5.65.

21.46 ATLETICA – Se ne va la turca Mechaal che era la favorita della vigilia. Brava l’azzurra Selva che è quarta, nella parte alta del gruppo che insegue le due fuggitive.

21.43 ATLETICA – C’è Giovanna Selva al via della finale dei 5000 femminili che vedranno le turche in pole. Al via:

ALG AIT SALEM Souad
MAR QALLOUJ Hanane
ESP GARCIA ALONSO Marta
FRA HADJI Leila
TUR CAN Yasemin
MAR OUAAZIZ Ikram
TUR MECHAAL Emine Hatun
GRE MARINAKOU Anastasia Pana
MAR TAHIRI Rahma
CYP CHARALAMBOUS Thalia
ITA SELVA Giovanna
MLT SCHEMBRI Roberta
ALG YAHI Nawal

21.40 ATLETICA – Secondo posto per l’egiziano Abdelrahman nel giavellotto: misura di 78.05, francese Vahai-Sosaia superato (76.45), primo posto sempre per il portoghese Ramos con 82.23. Ultima rotazione di lanci.

21.37 ATLETICA – Grande volata del francese Hazeddine Habzche va a vincere i 1500 in 3’41″65, secondo posto per il marocchino Sadiki in 3’42″00, terzo Meslek in 3’42″49, quarto Arese in 3’42″80

21.34 ATLETICA –  Oro alla Francia con Azeddine Habz che va a vincere i 1500 in volata.

21.31 ATLETICA –  BRONZO ITALIA! OSSAMA MESLEK CONQUISTA UN GRANDE TERZO POSTO CON UNA SPLENDIDA VOLATA FINALE. ARESE DOVREBBE ESSERE QUARTO, ANCHE PER LUI GRANDE FINALE!

21.28 ATLETICA – Al via tra poco una delle finali più attese di questa sera, la penultima del programma della pista. Ci sono Arese e Meslek per l’Italia nella finale dei 1500 maschili. Questi i protagonisti:

AND CARABAJA VALENZUELA Nahu
ITA MESLEK Ossama
TUN CHNINNI Riadh
LBA ALGORNI Alaa
TUR BARBAROS Ramazan
ALG KEDDAR Salim
FRA RANC Julian
MAR MOUJAHID El Hassane
MAR SADIKI Abdellatif
FRA HABZ Azeddine
AND MOYA BETRIU Pol
SRB BIBIC Elzan
ESP EL KHAYAMI EL KOMIRY Abd
BIH CUKOVIC Stefan
ALG DRABLI Mohamed-amine
ITA ARESE Pietro
TUN AYOUNI Abdessalem

21.25 ATLETICA –  Lancio da oro per il portoghese Ramos nel giavellotto: 82.23, secondo posto per il francese Vahai-Sosaia con 76.45, terzo l’egiziano Abdelrahman con 75.04. Orlando è sesto con 73.68.

21.22 ATLETICA – Sasma al comando della gara dell’asta con 5.55, misura superata ma al secondo tentativo anche dal greco Rizos. Collet è bronzo.

21.19 BASKET 3X3 – ITALIA IN SEMIFINALE! Le azzurre superano 17-11 la Serbia e approdano in semifinale dove affronteranno una tra Spagna e Tunisia.

21.16 VELA – Queste le classifiche:

ILCA 6

Classifica dopo 8 prove:

1° Barrue (FRA)

2° Benini Floriani (ITA)

3° Guzel (TUR)

Le italiane in gara:

9° Della Valle (ITA)

 

ILCA 7

Classifica dopo 8 prove:

1° Bernaz (FRA)

2° Perez (ESP)

3° Coccoluto Giorgetti (ITA)

Gli italiani in gara:

5° Chiavarini (ITA)

 iQFOiL Maschile

Classifica dopo 17 prove:

1° Renna (ITA)

2° Arnoux (FRA)

3° Di Tomassi(ITA)

iQFOiL Femminile

Classifica dopo 16 prove:

1° Noesmoen (FRA)

2° Maggetti (ITA)

3° Cargo (CRO)

5° Speciale (ITA)

21.13 VELA – Le condizioni meteorologiche non hanno permesso di disputare alcuna prova oggi: totale assenza di vento e onda alta che avrebbe reso assai difficoltoso l’ingresso delle barche in acqua. Tutto rimandato quindi a domani con le prove finale di tutte le classi previste dalle 11:00 (12:00 in Italia). Le classifiche rimangono quindi invariate.

21.10 BASKET 3X3 – 2’47” da giocare, Italia avanti 12-9 sulla Serbia.

21.07 ATLETICA –  E’ BRONZOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAA!!! Virginia Troiani chiude al terzo posto i 400! Vince la portoghese Da Silva Azevedo in 51″24, seconda la slovena Horvat in 51″94.

21.04 BASKET 3X3 – Italia avanti 7-2 sulla Serbia a 5’00” dal termine.

21.01 BASKET 3X3 – Iniziato il match tra Italia e Serbia, valido per i quarti di finale del torneo femminile.

20.58 ATLETICA – Nell’asta delusione Mandusic! L’azzurro esce di scena a 5.30 ed è soltanto settimo. Sono in quattro ad aver superato 5.45. A Colley, Sasma e Leyva Donayre si aggiunge anche Rizos.

20.55 NUOTO – Nei 200 dorso oro al Portogallo con Rodriguez Rebelo, azzurre purtroppo fuori dal podio.

20.52 NUOTO – In corso la premiazione dei 400 misti, risuona l’inno di Mameli per Pier Andrea Matteazzi, poi sarà la volta dell’ultima gara del programma, i 200 dorso con le azzurre Francesca Romana Furfaro e Martina Cenci.

20.49 ATLETICA – E’ oro per il Portogallo nei 400 metri piani! Vince Agostinho Coelho con un ottimo 45″41, secondo posto per il marocchino Dair con 45″65, terza piazza per l’agerino Bendjemaa con 46″06

20.46 NUOTO – BRONZO ITALIA! Doppietta turca negli 800 femminili con Tuncel ed Erano, Caramignoli terza in 8.31.75 a oltre cinque secondi. Successo che riallontana l’Italia nel medagliere.

20.43 NUOTO – Sempre più lontana la Caramignoli a 200 metri dalla fine, la Tuncel  avviata verso l’oro.

20.40 CALCIO – La Francia supera 2-0 la Turchia nella prima semifinale, l’Italia affronterà il Marocco nella seconda, calcio d’inizio alle 22.00.

20.37 NUOTO – Al passaggio dei 300 metri degli 800 l’azzurra Martina Rita Caramignoli seconda ad 83 centesimi dalla turca Tuncel.

20.35 CICLISMO – Barbara Guarischi è stata strepitosa, ha vinto l’oro nella corsa in linea su strada. L’azzurra è stata capace di dominare la volata dopo aver corso sempre nel gruppo coperta dalle compagne di squadra. Si perché anche in questo caso la sua vittoria non è stata solo frutto del suo talento ma anche di tutte le compagne che hanno saputo guidare insieme alle spagnole la corsa in modo di far arrivare al meglio l’azzurra al traguardo. Vincitrice del mondiale 2015 nella crono a squadre Barbara Guarischi, insieme a Confalonieri, Fidanza, Gasparrini, Guazzini e Sanguineti, si è presa la medaglia d’oro che ha fortemente voluto.

20.33 CICLISMO – OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!! BARBARAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA GUARISCHIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!! REGINA DEL MEDITERRANEOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

20.30 NUOTO – Dopo la premiazione dei 100 rana, altre due carte da giocare, con Martina Rita Caramignoli e Alisia Tettamanzi.

20.27 ATLETICA – ARGENTO ITALIA! Eloisa Coiro è seconda negli 800. Grande volata dell’azzurra che va ad impensierire la turca Toptas ma non riesce a superarla e riesce a resistere al ritorno della portoghese Cabral da Silva. La Turchia torna dunque a +4 nel medagliere.

20.24 NUOTO – 4.13.83 il tempo di Matteazzi, che è arrivato con un netto margine sugli avversari!

20.22 NUOTO – OROOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! E SONO QUATTRO POI!!! VINCE PIER ANDREA MATTEAZZI NEI 400 MISTI, SARPE È TERZO! -3 DALLA TURCHIAAA!

20.19 ATLETICA – Diego Aldo Pettorossi vince la prima batteria dei 200 con 20″55 precedendo il marocchino Mahmour con 20″77 e lo spagnolo Rodriguez Serrano con 20″86.

20.16 NUOTO – E sono già tre gli ori di questa giornata! La forbice continua a ridursi… Ora i 400 misti con Pier Andrea Matteazzi e Pietro Paolo Sarpe.

20.13 NUOTO – Bottazzo seconda in 1.08.14, terza la turca Gunes in 1.08.44.

20.10 NUOTO – DOPPIETTA ITALIAAAAAAA!!!!!!!!! ORO LISA ANGIOLINIIII!!!!!!! 1.07.59, REGINA DEL MEDITERRANEO! E BOTTAZZO SECONDA!!!

20.08 VOLLEY – La Croazia conquista un tiratissimo quarto set (26-24) e si impone 3-1 sull’Italia nel match valido per la semifinale del torneo maschile. Gli azzurri andranno dunque a giocarsi la finale per il bronzo.

20.05 ATLETICA – Entra in scena l’azzurro Mandusic e supera 5.30 nell’asta come lo spagnolo Leyva.

20.02 VOLLEY – Momenti di tensione dopo il secondo match-point croato annullato dagli azzurri nel quarto set (23-24).

19.59 VOLLEY – Croazia avanti 21-18 nel quarto set con l’Italia (2-1 il punteggio in favore dei balcanici) nel match valido per la semifinale del torneo maschile.

19.56 ATLETICA – Nel giavellotto femminile oro alla serba Vilagos con 60.22, argento per la turca Tugsuz con 59.30, bronzo per la francese Minard che all’ultimo tentativo piazza il 56.22. Nel medagliere l’Italia accorcia dunque a -5 ori sulla Turchia che in questa gara aveva concrete speranze di successo.

19.53 NUOTO – L’azzurro trionfa nella gara regina dei 100 stile libero in 49″00 davanti al portoghese Diogo De Matos Ribeiro (49″02). Per l’Italia arriva anche il bronzo di un ottimo Alessandro Bori che chiude in 49″12.

19.50 – NUOTO – OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!! FILIPPO MEGLIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!! RE DEL MARE NOSTRUUUUUUUUUUUUUUUUUUUMMMMMMMMMMMMMMMMMMM!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! BORI E’ TERZOOOO!!!!!!!

19.48 ATLETICA – Molto bene Nicla Mosetti! Con 13″01 fa segnare il personale, vince la batteria e vola in finale nei 100 ostacoli con il miglior tempo, battendo la francese Compper che chiude in 13″13. In finale oltre a Mosetti e Carraro anche Comper, Vendome, Da Costa, Pesiridou, Ayaz, Lukic

19.46 SOLLEVAMENTO PESI! BRONZO ITALIA! Nello slancio oro alla Tunisia con Karem Ben Hnia (185), “solo” argento per la Turchia che resta quindi nel mirino dell’Italia nel medagliere con Muhammed Furkan Ozbek (184). Terzo Mirko Zanni dopo l’oro conquistato nello slancio, il friulano chiude con 177.

19.43 NUOTO – Siamo a metà del programma con la quarta gara: tocca ai 100 stile libero con Filippo Megli e Alessandro Bori.

19.40 NUOTO – BRONZO ITALIA! Terzo posto per Alice Mizzau nei 200 stile liberoo. Vince la slovena Janja Segel in 1.56.68, avanti alla connazionale Fain. Sesta Noemi Cesarano in 2.01.21.

19.37 ATLETICA – Elena Carraro che con 13″15 vince la prima batteria dei 100 ostacoli e si qualifica per la finale battendo la francese Vendome con 13″29 e la portoghese Da Costa con 13″47.

19.34 NUOTO – Fra poco la terza gara di questo pomeriggio di finali, i 200 stile libero donne. Per l’Italia in vasca Alice Mizzau e Noemi Cesarano.

19.31 ATLETICA –  In zona partenza le protagoniste della prima batteria dei 100 ostacoli. Al via Loncarek (Cro), Ahmed (Egy), Da Costa Cassandra Barbosa (Por), Carraro (Ita), Hamel (Alg), Georgiou (Cyp), Vendome (Fra).

19.29 VOLLEY – Accorcia l’Italia nel match valido per la semifinale del torneo maschile. Gli azzurri conquistano il terzo set (25-21) e si portando sull’1-2 con la Croazia.

19.26 NUOTO – 19″26 per Scozzoli, con il nuovo record della competizione nei 50 rana! Il turco Sakci è secondo in 27.00, vittoria che pesa in chiave medagliere! Ora l’Italia si è portata a sei lunghezze in termini di ori.

19.23 NUOTO – OROOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!! FABIO SCOZZOLIIIIIIIIIIII!!!!!!!!! RE DEL MEDITERRANEOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!

19.20 ATLETICA – Al via nella finale del tiro del giavellotto due azzurre. Queste le protagoniste:

ITA ZABARINO Sara
SRB VILAGOS Adriana
FRA MINARD Alizee
TUR ESRA Turkmen
TUR TUGSUZ Eda
ITA VISCA Carolina

19.17 NUOTO – Si parte subito con la seconda gara, i 50 rana maschili: in rampa di lancio Fabio Scozzoli e Alessandro Pinzuti.

19.14 NUOTO – ARGENTO E BRONZO ITALIA! Non arriva l’oro nella prima gara del programma, i 50 farfalla femminili, ma è una doppia medaglia per l’Italia! Vince la greca Ntountounaki in 25.95, seconda la Scotto Di Carlo in 26.25, terza Laquintana in 26.38.

19.11 VOLLEY – Nel terzo set allunga l’Italia che si porta sul 14-12. Croazia avanti 2-0 nel punteggio.

19.08 NUOTO – Fra poco i 50 farfalla, con Viola Scotto Di Carlo e Sonia Laquintana.

19.05 ATLETICA – Al via la prima batteria dei 110 ostacoli con Ferrante (Ita), Cukman (Cro), Larrinaga Hernandez (Por), Saliba (Mlt), Trajkovic (Cyp), Cisneros Alba (Esp), Sevler (Tur).

19.02 VOLLEY – Italia avanti 12-11 con la Croazia nel terzo set del match valido per le semifinali del torneo maschile. Azzurri sotto 2-0 e chiamati dunque alla rimonta.

18.59 ATLETICA – Inizia la sessione pomeridiana. Qui il nostro live dedicato.

LIVE Atletica, Giochi del Mediterraneo 2022 in DIRETTA: Eloisa Coiro è d’argento negli 800! Virginia Troiani e Ossama Meslek di bronzo

18.58 NUOTO – Inizia la sessione pomeridiana. Qui il nostro live dedicato.

LIVE Nuoto, Giochi del Mediterraneo 2022 in DIRETTA: giornata da 11 medaglie e quattro ori per l’Italia!!

18.56 VOLLEY – Italia-Croazia 9-11 nel terzo set. I croati hanno vinto i primi due.

18.53 SOLLEVAMENTO PESI – ORO!!!!!!! Nello strappo dei -73 kg maschili trionfo di Mirko Zanni con 150 kg sollevati al terzo ed ultimo tentativo!!!!

18.46 SOLLEVAMENTO PESI – Nello strappo dei -73 kg maschili Mirko Zanni fallisce 149 kg al secondo tentativo.

18.38 VOLLEY – Set ai croati. Italia-Croazia 24-26 22-25.

18.36 SOLLEVAMENTO PESI – Nello strappo dei -73 kg maschili Mirko Zanni solleva 147 kg al primo tentativo.

18.34 VOLLEY – Tre punti consecutivi dei croati. Italia-Croazia 20-21 nel secondo set. I croati hanno vinto il primo.

18.30 VOLLEY – Break Italia!!!! Italia-Croazia 20-18 nel secondo set. I croati hanno vinto il primo.

18.26 VOLLEY – Italia-Croazia 16-16 nel secondo set. I croati hanno vinto il primo.

18.20 VOLLEY – Italia-Croazia 11-11 nel secondo set. I croati hanno vinto il primo.

18.15 CICLISMO SU STRADA – Gruppo compatto nella prova in linea femminile, Francia a fare l’andatura in testa.

18.11 VOLLEY – Italia-Croazia 5-5 nel secondo set. I croati hanno vinto il primo.

18.08 SOLLEVAMENTO PESI – Inizia la prova di strappo nei -73 kg maschili con Mirko Zanni.

18.04 CICLISMO SU STRADA – Iniziata la prova in linea femminile.

18.01 VOLLEY – Italia-Croazia 24-26. Il primo set è croato.

17.58: PALLABOLO – Italia-Croazia 22-23

17.56: PALLAVOLO – Italia-Croazia 20-22

17.55: PALLAVOLO – Italia-Croazia 20-20

17.52: PALLAVOLO – Italia-Croazia 18-20

17.49: PALLAVOLO – Italia-Croazia 15-19

17.47: PALLAVOLO – Italia-Croazia 14-17

17.45: PALLAVOLO – Italia-Croazia 13-15

17.42: PALLAVOLO – Italia-Croazia 12-12

17.39: PALLAVOLO – Italia-Croazia 9-9

17.36 PALLAVOLO – Italia-Croazia 6-5

17.33 PALLAVOLO – Italia-Croazia 3-3 primo set

17.28: TIRO A VOLO – Le due azzurre del Trap avanzano alla fase decisiva. Silvana Stanco è seconda in qualificazione con 70/75, mentre Jessica Rossi è sesta con 69/75, dopo un’ultima tornata di piattelli non straordinaria. In testa ha chiuso la portoghese Coelho del Barros con 72/75

17.25. CICLISMO – Al via tra poco anche la gara su strada femminile con le azzurre grandi favorite. Queste le protagoniste:

ESP Sandra ALONSO DOMINGUEZ
ESP Mireia BENITO PELLICER
ESP Ines CANTERA CARRASCO
ESP Alicia GONZALEZ BLANCO
ESP Sara MARTIN MARTIN
ESP Lourdes OYARBIDE JIMENEZ
ALG Nesrine HOUILI
FRA Lea CURINIER
FRA Amandine FOUQUENET
FRA India GRANGIER
FRA Cedrine KERBAOL
FRA Marie LE NET
FRA Jade WIEL
CYP Antri CHRISTOFOROU
ITA Maria Giulia CONFALONIERI
ITA Arianna FIDANZA
ITA Eleonora Camilla GASPARRINI
ITA Barbara GUARISCHI
ITA Vittoria GUAZZINI
ITA Ilaria SANGUINETI
GRE Varvara FASOI
SLO Nika BOBNAR
SLO Eugenia BUJAK
SLO Spela KERN
SLO Urska PINTAR
SLO Tjasa SUSNIK
POR Beatriz Sofia CARVALHO ROXO
POR Vera DE PAIVA VILACA
POR Daniela Maria VOETS DE SOUSA
TUR Azize BEKAR
TUR Fatma SEZER

17.22: PALLAVOLO – Tra poco gli azzurri in campo contro la Croazia per la semifinale maschile. L’altra semifinale è in programma in serata tra Francia e Spagna

17.18: Buon pomeriggio agli amici di OA Sport e bentornati alla diretta live della nona giornata di gare ai Giochi del Mediterraneo di Orano

15:28 – La nostra DIRETTA si ferma qui per il momento. Riprenderà qualche minuto prima delle 17.30, momento in cui toccherà agli azzurri della pallavolo. L’Italia sfiderà la Croazia per emulare le colleghe e staccare il pass per la finalissima. In serata spazio anche ad atletica, le finali del nuoto, e tanto altro.

15:27 PALLAVOLO – Sarà dunque Italia-Turchia, finalissima per l’oro che potrà significare tanto anche per ciò che concerne la lotta al medagliere. La gara per l’oro si terrà lunedì 4 luglio alle 17.30.

15:25 PALLAVOLO – ED E’ FESTA AZZURRA!!! Riusciamo finalmente a mettere a terra il pallone del sesto match point, chiudendo la contesa con lo score di 25-19 25-19 25-22. Pubblico algerino davvero entusiasta delle ragazze dell’Italvolley.

15:22 PALLAVOLO – 24-22…le spagnole hanno iniziato a murare proprio adesso.

15:21 PALLAVOLO – Quattro match point annullati dalla Spagna, che accorcia sul 24-21. Time out Italia.

15:19 PALLAVOLO – Attacco out della Spagna. Italia a due punti dal match e dall’approdo in finalissima sul 23-16.

15:14 PALLAVOLO – Perfetta Francesco Bosio, che addomestica una ricezione imperfetta trasformandola in un assist al bacio per le attaccanti azzurre. Siamo in dirittura d’arrivo: Italia-Spagna 20-14.

15:12 PALLAVOLO – ACEEEE di Diop! 17-10 Italia!

15:10 PALLAVOLO – 15-10 Italia, tutto sotto controllo per le azzurre, che scappano via verso la finale!

15:06 PALLAVOLO – Attacco a segno di Perinelli. Italia-Spagna 10-7 in questo terzo set, le azzurre hanno vinto i primi due parziali con lo score di 25-19.

15:03 PALLAVOLO – Due muri consecutivi di una scatenata Federica Squarcini. Italia che piazza il break issandosi sul 7-4.

15:02 PALLAVOLO – Bordata di Diop, che ci riporta in vantaggio sul 5-4 dopo il rientro delle iberiche.

14:59 PALLAVOLO – Muro di Squarcini, e subito 2-0 Italia in queste primissime fasi del terzo set.

14:56 PALLAVOLO – 2-0 ITALIA!!! Alessia Mazzaro trasforma il quinto set point chiudendo il secondo parziale con lo score di 25-19. Azzurre che dunque si portano sul 2-0 nei confronti della Spagna.

14:50 CICLISMO – La medaglia di bronzo è stata conquistata da Valentin Retailleau.

14:49 PALLAVOLO – Assolo delle azzurre, che continuano a giocare un gran volley issandosi sul 20-13.

14:46 CICLISMO – Ed è tripletta francese, con Paul Penhoet che raggiunge Costiou e lo regola nel testa a testa prossimo alla linea del traguardo. Gruppetto bruciato allo sprint per il bronzo da un altro corridore transalpino. Festa in casa Francia.

14:44 PALLAVOLO – Azzurre che provano a scappare anche nel secondo set. Italia-Spagna 16-11.

14:42 CICLISMO – Scatto perentorio del francese Ewen Costiou, che fa il vuoto anche grazie al lavoro da stopper dei compagni di squadra.

14:40 CICLISMO – Rallentano gli uomini al comando, e si riaccodano altri due corridori transalpini.

14:39 CICLISMO – Gruppetto di testa che si riduce a sette elementi. Restano tre i francesi, rappresentativa sempre in vantaggio numerico.

14:36 PALLAVOLO – Siamo nel corso del secondo set della semifinale femminile tra Italia e Spagna. Azzurre in vantaggio per 8-5 dopo aver conquistato il primo parziale.

14:31 CICLISMO – Continuano le schermaglie nel gruppo di testa, quando ci avviciniamo agli ultimi km della corsa in linea maschile.

14:26 PALLAVOLO – Attacco vincente di Perinelli e PRIMO SET ITALIA! 25-19 in favore delle azzurre, che chiudono la prima frazione nonostante il tentativo di rimonta spagnolo.

14:24 PALLAVOLO – La Spagna prova a rientrare nel finale di primo set. Qualche disattenzione delle azzurre e tre muri punto delle iberiche, punteggio che recita 22-18 Italia.

14:22 CICLISMO – In netta superiorità numerica i francesi provano l’assalto al podio con scatti e contro scatti. Penhoet tra i più attivi.

14:20 TIRO A SEGNO – Conclusa anche la finalissima della prova a squadre mista della carabina 10 metri. Oro Francia, che supera nettamente la coppia serba.

14:18 PALLAVOLO – MUROOO di Squarcini, ed Italia che conduce 19-12 in questo primo set nei confronti della Spagna.

14:16 CICLISMO – Continua il forcing dei francesi nel gruppetto di testa. Raramente uno dei due sloveni fa capolino al comando. Inseguitori attardati irrimediabilmente, italiani ormai fuori gara.

14:14 PALLAVOLO – Azzurre che dilagano, involandosi sul 16-7. Bene Diop e Squarcini, solida Armini.

14:10 PALLAVOLO – 11-4 Italia, che aumenta il margine di vantaggio grazie a delle ottime difese ed un ACE.

14:08 PALLAVOLO – Break dell’Italia, che va a condurre per 8-4 sulla Spagna in questo avvio di primo set.

14:06 TIRO A SEGNO – Bronzo alla Slovenia, che piega la Croazia nella finale per il terzo posto della prova a squadre mista dei 10 metri air rifle.

14:01 PALLAVOLO – Iniziata la seconda semifinale femminile. Tocca all’Italia, le azzurre affrontano la temibile Spagna. 2-2 il punteggio dopo i primi quattro scambi.

13.57: CICLISMO – Iniziano le prime schermaglie nel gruppetto di testa, a circa 25 km dal traguardo

13.54 PALLAVOLO – Tra pochi minuti inizia la semifinale femminile tra Italia e Spagna: in palio un posto in finale contro la Turchia

13.52: PALLAMANO – La Serbia è avanti 17-14 sulla Turchia nell’ultimo incontro del girone

13.48: CICLISMO – Mancano 34 km al traguardo. Il gruppone dietro con tutti gli azzurri sta cercando di organizzarsi ma ormai sembra tagliato fuori

13.43: CICLISMO – E’ già di 43 secondi il vantaggio sul resto del gruppo. Degli azzurri neanche l’ombra. Difficile capire cosa possa essere accaduto

13.41 CICLISMO – Sono sei i francesi nel gruppo di testa, tra cui Penhoet, Le Berre, Baudin, Costiou, Retailleau, due sloveni, Finkst e Per, due marocchini Ait El Abdia, El Arbaoui, i serbi Duric e Rajovic

13.38: CICLISMO – Si divide in due il gruppetto di testa. Restano in una dozzina in testa. Non ci sono azzurri

13.35: PALLAMANO: Non si giocherà la sfida tra Italia e Slovenia per la rinuncia degli sloveni alle prese con un focolaio di Covid. L’Italia giocherà la finale per il settimo posto dopodomani

13.33: TIRO A SEGNO – Niente da fare per gli azzurri del tiro a segno. Ceccarello/Bernardi e Ziviani/Capano sono rispettivamente noni e decimi nelle qualificazioni. In finale per l’oro ci saranno Francia e Serbia e nella finale per il bronzo Croazia e Slovenia

13.30: PALLAMANO – Sono in capo Italia e Slovenia ultima partita del girone preliminare. Gli azzurri hanno sempre perso finora

13.24: CICLISMO – Potrebbe essere stata una caduta ad aver causato il frazionamento del gruppo. Strano che non ci siano azzurri nel gruppetto di testa

13.18: CICLISMO – 64 km alla fine, il gruppetto di tre fuggitivi è stato ripreso, prosegue il forcing della squadra francese

13.12: NUOTO – Luca De Tullio è secondo nella seconda batteria dei 1500 stiloe libero alle spalle del francese Bouchard. Tempo di 15’29″48 per il transalpino e 15’29″41 per De Tullio. Due azzurri in finale. De Tullio con il quarto tempo, Dalu con l’ottavo

13.10: CICLISMO – Forcing della squadra francese nel gruppo e gli azzurri non hanno retto il ritmo e si sono staccati. Non arrivano notizie sul distacco della squadra azzurra

13.05 TIRO A SEGNO – Oro nella pistola 10 metri femminile per la greca Korakaki che vince la finale con la francese Jedrzejewski. Terzo gradino del podio per la serba Arunovic, quinta l’azzurra Giancamilli

13.00: TIRO A VOLO – Dopo i primi 50 piattelli nel tiro a volo femminile Jessica Rossi con 47/50 è al secondo posto alle spalle di Coelho de Barros (Por) e Molne Magrina (Esp) con 48/50. Quinto posto per Silvana Stanco con 46/50

12.54: CICLISMO – Prosegue l’azione dei tre fuggitivi, controllo ma senza dannarsi troppo l’anima dal gruppo

12.45: CICLISMO – I tre fuggitivi, l’algerino Saidi (Algeria), El Arbaoui (Mar), Bulut (Tur), hanno 1’58” di vantaggio sul gruppo

12.42 NUOTO – Nella prima batteria dei 1500 maschili Fabio Dalu è quarto con 15’35″90. Vittoria per il turco Filiz con 15’18″99. Nella seconda batteria c’è Luca De Tullio

12.40: SOLLEVAMENTO PESI – Niente da fare per l’azzurra Magistris. La tunisina Belkhir si è superata ed ha conquistato l’oro nello slancio, argento per l’azzurra Magistris che si è ripetuta rispetto agli Europei con 114 kg, bronzo per l’egiziana Ibrahim

12.37: PALLAVOLO – La Turchia vince la semifinale con la Serbia con un secco 3-0 (25-21, 25-14, 25-22) ed è la prima finalista del torneo femminile. Top scorer del match la serba Tica con 17 punti, per la Turchia Aydin migliore realizzatrice con 12 punti

12.36: SOLLEVAMENTO PESI – 115 kg sollevati dalla tunisina Belkhir

12.34: SOLLEVAMENTO PESI – Magistris solleva 114 kg nella gara di slancio

12.32: TIRO A VOLO – Troppi errori per Resca nel secondo giro di piattelli. Solo 45/50 per l’azzurro che scende al 16mo posto: finale lontana

12.30: TIRO A SEGNO – Iniziate le qualificazioni del Mixed Team con ceccarello7Bernardi e Ziviani/Capano

12.27: SOLLEVAMENTO PESI – E’ battaglia per l’oro tra Magistris e la tunisina Belkhir nello slancio

12.23: NUOTO – Due azzurre in finale anche nei 200 dorso donne. Martina Cenci chiude le batterie con il quarto tempo con 2’14″56, Francesca Romana Furfaro con 2’15″62

12.19: CICLISMO – Tre uomini in fuga con 1’32” di vantaggio sul gruppo: sono l’algerino Saidi (Algeria), El Arbaoui (Mar), Bulut (Tur)

12.13: NUOTO – Pier Andrea Matteazzi vince la seconda batteria dei 400 misti con 4’23″56. Due azzurri in finale anche qui: Sarpe con il secondo miglior tempo, Matteazzi con il terzo

12.10: TIRO A VOLO – 48/50 per De Filippis dopo il secondo giro di piattelli di qualificazione nel Trap uomini. Davanti con 49/50 il turco Tuzun e il serbo Glasnovic

12.05: NUOTO – Pietro Paolo Sarpe con 4’23″36 è secondo nella prima batteria dei 400 misti vinta dallo sloveno Fers Erzen con 4’23″00

12.02: TIRO A SEGNO – Chiara Giancamilli si qualifica con il quinto punteggio alla finale della pistola 10 metri femminile. Peccato per Maria Varricchio decima e fuori dalla fase decisiva. In testa la greca Korakaki e la francese Jedrzejewski

12.01: PALLAVOLO – La Turchia domina il secondo set contro la Serbia: 25-14 e 2-0 per le turche in semifinale

12.01: SOLLEVAMENTO PESI – Tra poco sarà il momento dello slancio, ancora con Lucrezia Magistris impegnata

11.59. NUOTO – Migliori tempi per le due azzurre nei 100 rana. Miglior crono per Lisa Angiolini con 1’07″77, seconda Bottazzo, terza la turca Gunes, grande specialista della rana in passato ma più dedita ai misti ultimamente

11.57: SOLLEVAMENTO PESI – L’argento dovrebbe essere della greca Georgopoulou, il bronzo per la turca Ozkan

11.54. SOLLEVAMENTO PESI – OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAAA!!!  LUCREZIA MAGISTRIS SOLLEVA 95 KG E NESSUNA RIESCE A SUPERARLA! Inizia benissimo la giornata per gli azzurri!

11.51: NUOTO – Anita Bottazzo con 1’08″44 vince la prima batteria dei 100 rana donne

11.49: SOLLEVAMENTO PESI – L’azzurra Magistris in lotta per una medaglia nello strappo. Ha appena sollevato 95 kg

11.48: NUOTO – Megli in finale con il secondo miglior tempo, Bori con il terzo miglior tempo

11.47: NUOTO – Due azzurri in finale anche nei 100 stile libero: ultima batteria al portoghese De Matos Ribeiro con 49″66

11.44: NUOTO – Filippo Megli si aggiudica la seconda batteria dei 100 stile con 49″19 davanti ad Alessandro Bori in 49″45

11.42: NUOTO – Il francese Rihoux vince la prima batteria dei 100 stile libero con 48″58

11.38: TIRO A VOLO – Dopo i primi 25 piattelli nel trap maschile Resca e De Filippis sono terzi con 24/325: En plein per i due turchi Tuzun e Tuncer

11.34: NUOTO – Sono due le azzurre in finale anche nei 200 stile. La slovena Fain vince la terza e ultima batteria con 2’00″17. Mizzau in finale con il quarto tempo. Alice Cesarano, terza nell’ultima batteria, è in finale con il sesto tempo (2’01″54)

11.31: PALLAVOLO – Nella semifinale femminile la Turchia ha vinto 25-21 il primo set contro la Serbia

11.29: NUOTO – La slovena Segel si impone nella seconda batteria dei 200 stile libero donne con 2’00″04

11.25: NUOTO – Alice Mizzau con 2’01″04 vince la prima batteria dei 200 stile libero donne

11.21: NUOTO – Il turco Sakci vince con 27″46 la terza batteria. Due azzurri in finale anche nei 50 rana: Scozzoli con il miglior crono e Pinzuti con il sesto tempo

11.19: CICLISMO – Partita la gara maschile

11.17: NUOTO – Fabio Scozzoli con 27″17 vince la seconda batteria dei 50 rana e stabilisce il nuovo record dei Giochi, secondo posto per Alessandro Pinzuti con 27″82. nella prima batteria vittoria del greco Meretsolias con 27″65

11.15: CICLISMO – I ciclisti hanno completato lo spostamento e si stanno schierando per la partenza reale

11.11: NUOTO – La greca Ntountounaki vince la terza batteria con 26″60 e dunque ci sono due azzurre in finale nei 50 farfalla: Viola scotto di Carlo con il miglior tempo, Sonia Laquintana con il quarto

11.08: NUOTO – La serba Klancar con 26″51 vince la seconda batteria davanti alla bosniaca Pudar con 26″71

11.05: CICLISMO – Partita la gara maschile, qualche chilometro di spostamento

11.02 NUOTO – Nella prima batteria i 50 farfalla Scotto di Carlo vince con 26″48, secondo posto per Laquintana con 26″77

10.55: CICLISMO – Tutto pronto per il via della gara maschile. Questi gli atleti al via:

ALG Azzedine LAGAB
ALG Youcef REGUIGUI
ALG Yacine HAMZA
ALG Nassim SAIDI
ALG Islam MANSOURI
ALG Hamza MANSOURI
ALG Mohamed Amine N’HARI
ALG Hamza AMARI
ESP Rodrigo ALVAREZ RODRIGUEZ
ESP Enekoitz AZPARREN IRURZUN
ESP Xabier BERASATEGI GARMENDIA
ESP Marcel CAMPRUBI PIJUAN
ESP Pablo GARCIA FRANCES
ESP Mikel RETEGUI GONI
ESP Fernando TERCERO LOPEZ
ESP Francesc BENNASSAR ROSSELLO
FRA Louis BARRE
FRA Alex BAUDIN
FRA Ewen COSTIOU
FRA Mathis LE BERRE
FRA Benjamin MARAIS
FRA Enzo PALENI
FRA Paul PENHOET
FRA Valentin RETAILLEAU
ITA Michael BELLERI
ITA Luca COATI
ITA Carloalberto GIORDANI
ITA Davide PERSICO
ITA Mattia PINAZZI
ITA Samuele ZAMBELLI
ITA Matteo ZURLO
MAR Anass AIT EL ABDIA
MAR Achraf ED-DOGHMY
MAR Adil EL ARBAOUI
MAR Mounir EL AZHARI
MAR Zakariae HASNI
MAR Nasr-eddine MAATOUGUI
MAR Mounir MAKHCHOUN
MAR El Houcaine SABBAHI
TUN Nadhem BEN AMAR
TUN Maher HABOURIA
TUN Maher HASNAOUI
TUN Khaled KAMMOUN
TUN Oussama KBAIER
TUN Mohamed Amine MECHERGUI
TUN Ali NOUISRI
TUN Achraf TLIBA
TUR Burak ABAY
TUR Samet BULUT
TUR Ahmet ORKEN
TUR Batuhan OZGUR
TUR Feritcan SAMLI
BIH Vedad KARIC
POR Francisco Joaquim BRITO CAMPOS
POR Luis Gabriel DA SILVA GOMES
POR Fábio Manuel FERNANDES DA COSTA
POR Rafael FERREIRA REIS
POR Fábio André LOPES FERNANDES
SRB Ognjen ILIC
SRB Dorde DURIC
SRB Dusan RAJOVIC
SRB Veljko STOJNIC
SLO Tilen FINKST
SLO Aljaz JARC
SLO Bostjan MURN
SLO David PER
CYP Alexandros AGROTIS
CYP Andreas MILTIADIS
LBA Tark BADI
LBA Ans LAYTEEM
GRE Polychronis TZORTZAKIS
MLT Daniel Joseph BONELLO
MON Antoine BERLIN

10.45: Mancano pochi minuti all’inizio delle batterie del nuoto. La prima gara in programma sono i 50 M Farfalla D con Sonia Laquintana e Viola Scotto Di Carlo

10.35: Non ci sono ancora news dai campi di gara del tiro. Intanto è iniziata la finale per il settimo posto della pallavolo femminile tra Croazia ed Egitto. Cfroazia avanti 11-10 nel primo set

10.25: Sempre alle 11 prenderà il via la prima semifinale del torneo di volley femminile tra Turchia e Serbia. Italia in campo alle 14 contro la Spagna

10.20: Alle 11 sarà in programma anche la prima gara di sollevamento pesi, categoria -59 kg femminile. Al via ci sarà l’azzurra Lucrezia Magistris prima nello strappo e poi nello slancio

10.15: Le altre batterie del nuoto: 200 M Stile Libero D con Noemi Cesarano e Alice Mizzau, i 100 M Stile Libero U con Alessandro Bori e Filippo Megli, i 100 M Rana D con Lisa Angiolini e Anita Bottazzo, i 400 M Misti U con Pier Andrea Matteazzi e Pietro Paolo Sarpe, i 200 M Dorso D con Martina Cenci e Francesca Romana Furfaro

10.10: Sempre alle 11 il via delle batterie del nuoto. In programma questa mattina i 50 M Farfalla D con Sonia Laquintana e Viola Scotto Di Carlo, i 50 M Rana U con Alessandro Pinzuti e Fabio Scozzoli

10.03: Alle 11 prenderà il via la gara in linea del ciclismo maschile. per l’Italia saranno al via Michael Belleri, Luca Coati, Carloalberto Giordani, Davide Persico, Mattia Pinazzi, Samuele Zambelli, Matteo Zurlo

9.57: Alle 10.15 in programma anche le qualificazioni del tiro a segno pistola 10 metri donne. Per l’Italia ci sono Chiara Giancamilli e Maria Varricchio

9.51: Si parte con le qualificazioni del Trap maschile e femminile. Per l’Italia in pedana Mauro De Filippis e Daniele Resca, Jessica Rossi e Silvana Stanco

9.47: E’ una giornata a livello di titoli sicuramente meno intensa rispetto a ieri ma potrebbe rivelarsi importante nella lotta per il successo nel medagliere. Ora la Turchia è davanti con 9 ori in più rispetto agli azzurri: 32 contro 23

9.44: Ad Orano, in Algeria, oggi verranno assegnati altri 25 titoli dopo gli 138 distribuiti finora

9.40: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live della nona giornata dei Giochi del Mediterraneo 2022

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale della nona giornata dei Giochi del Mediterraneo 2022. Ad Orano, in Algeria, oggi verranno assegnati altri 25 titoli dopo gli 138 distribuiti finora: si preannunciano diverse medaglie per l’Italia, con 9 ori in palio nell’atletica, 2 nel ciclismo, 2 nel tiro a segno, 8 nel nuoto e 4 nel sollevamento pesi.

OA Sport vi propone la diretta live testuale della nona giornata dei Giochi del Mediterraneo 2022: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, gara dopo gara, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 10.00 e si andrà avanti fino alla mezzanotte circa. Buon divertimento a tutti.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online