LIVE Italia-Lituania 5-0, Qualificazioni Mondiali in DIRETTA: gli azzurri scacciano i fantasmi post-Europeo

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DI ITALIA-LITUANIA 5-0

LE DICHIARAZIONI DI ROBERTO MANCINI

GLI HIGHLIGHTS DI ITALIA-LITUANIA 5-0

22.44 È tutto per la Diretta Live di Italia-Lituania. Grazie per averci seguito e appuntamento alla prossima!

22.43 Le pagelle della partita.

ITALIA: Donnarumma 6 (46′ Sirigu 6); Di Lorenzo 6.5, Bastoni 6.5, Acerbi 6.5, Biraghi 6 (46′ Calabria 7); Cristante 6.5, Jorginho 6.5 (61′ Castrovilli 6.5), Pessina 7; Bernardeschi 6 (62′ Scamacca 6), Raspadori 7, Kean 7 (73′ Berardi 6).

LITUANIA: Setkus 5; Lasickas 5, Klimavicius 5.5 (83′ Tutyskinas sv), Utkus 5 (46′ Satkus 5), Slavickas 5 (46′ Barauskas 5); Dapkus 5 (46′ Megelaitis 5), Slivka 5; Kazlauskas 5.5, Verbickas 5.5, Novikovas 5; Dubickas 5 (73′ Uzela 5). CT: Razanauskas.

22.37 È 0-0 tra Irlanda del Nord e Svizzera. Dunque, Italia 14, Svizzera 8, Irlanda del Nord e Bulgaria 5, Lituania 0.

22.36 Triplice fischio! L’Italia distrugge la Lituania per 5-0 e scaccia i fantasmi post-Europeo. A segno Kean e Raspadori con una doppietta l’uno, si aggiunge un tiro-cross vincente di Di Lorenzo.

90+2′ Fallo di Kazlauskas per gioco pericoloso.

90+1′ Raspadori e Scamacca tentano un’ultima conclusione in area, senza riuscirci. Sono due i minuti di recupero.

90′ Intanto, in panchina piccolo problema alla schiena per Bernardeschi, che si fa massaggiare dallo staff azzurro.

90′ Berardi calcia sul fondo, voleva il primo palo. Tra poco la segnalazione del recupero, se ci sarà.

89′ Fallo conquistato da Berardi. Punizione Italia dal centro-destra, un po’ dopo il limite dell’area.

89′ Partita che si sta avviando sempre più verso la conclusione.

88′ Slivka crossa da sinistra, pallone a Sirigu.

87′ Scamacca viene lanciato in profondità, esce Sektus.

86′ Ci prova anche Berardi: palla a giro da destra, ma fuori di molto.

85′ CASTROVILLI! Dal limite, si sistema il pallone sul destro e calcia il pallone sul palo!

84′ Il CT Mancini continua a dare indicazioni a Raspadori: stare vicino a Raspadori quando Calabria va con il cross dal fondo.

83′ Cambio Lituania: fuori Klimavicius, dentro Tutyskinas, difensore centrale del Crotone.

82′ Rimane sempre sullo 0-0 il risultato tra Irlanda del Nord.

80′ Ultimi dieci minuti di gioco al Mapei Stadium.

78′ Berardi perde il controllo del pallone dopo un altro cross proveniente da sinistra. Poi, l’appoggio per Di Lorenzo: altro traversone, simile al gol del 5-0, ma sfuma tutto sul fondo.

77′ Calabria propone da sinistra, Scamacca prova dal limite ma viene ribattuto. L’Italia non si stanca di giocare a calcio.

76′ Berardi viene trovato in fuorigioco sulla fascia di destra.

75′ E adesso, l’attacco azzurro è tutto di proprietà del Sassuolo: Berardi a sinistra, Raspadori al centro, Scamacca a destra.

74′ Cambio anche per l’Italia: fuori Kean, dentro Berardi.

73′ Cambio Lituania: fuori Dubickas, dentro Uzela.

72′ Sugli sviluppi della punizione, Raspadori vuole il secondo palo ma il pallone è largo sul fondo.

71′ Pronto ad entrare Uzela, centrocampista classe 2000, per la Lituania.

70′ Castrovilli a terra al limite dell’area, ammonito Klimavicius.

68′ La Lituania ha l’opportunità di fare possesso palla, ma occhio al pressing azzurro.

67′ L’attuale tridente azzurro è giovanissimo: Scamacca (classe 1999), Raspadori e Kean (classe 2000).

66′ Allo stadio parte anche la ola.

65′ SCAMACCA! Eccolo! Kean accellera sulla destra, crossa dal fondo dopo una doppia finta su Kazlauskas: il colpo di testa dell’attaccante subentrato in area va sul fondo.

63′ Doppio passo di Kean sulla destra, ma la deviazione non favorisce gli azzurri per un angolo.

62′ Parte l’Inno di Mameli sugli spalti del Mapei Stadium!

61′ Doppio cambio Italia: fuori Jorginho e Bernardeschi, dentro Castrovilli e Scamacca, quest’ultimo al debutto in Nazionale.

59′ Pallone lungo per Bernardeschi, interviene la difesa lituana.

58′ Ancora 0-0, intanto, tra Irlanda del Nord e Svizzera.

57′ Calabria, cross dalla sinistra per Raspadori, anticipato. Ma l’Italia è assoluta padrone del campo, niente da fare.

56′ Anche per lui arriva il primo gol con la Nazionale. Bernardeschi, da destra, appoggia su di lui: cross in area… no! È direttamente in porta sul secondo palo, 5-0!

55′ COSÌ, ALL’IMPROVVISO: DI LORENZO!

54′ L’attaccante del Sassuolo è rimasto in agguato all’interno dell’area dopo la ribattuta di Sektus su una conclusione da fuori.

53′ RASPADORI SEGNA! Ma è in fuorigioco.

52′ Calabria scatta a sinistra per cercare Raspadori in mezzo, Novikovas chiude tutto.

51′ Ancora Bernardeschi sulla destra, Pessina si inserisce ma Klimavicius spazza in fallo laterale.

50′ Fallo di Verbickas, punizione Italia.

49′ Bernardeschi, di sua iniziativa, va verso il centro e calcia verso il primo palo. Palla larga.

48′ Gli azzurri guadagnano una punizione lungo la fascia destra e fanno girare il pallone.

47′ Cambio tra i pali, dunque, per l’Italia con Sirigu alla sua 28esima presenza con la Nazionale.

46′ Inizia il secondo tempo!

21.48 Triplo cambio Lituania: fuori Utkus, Dapkus e Slavickas, dentro Satkus, Megelaitis e Barauskas.

21.47 Doppio cambio Italia: fuori Biraghi e Donnarumma, dentro Calabria e Sirigu.

21.46 Quasi tutto pronto per il secondo tempo.

21.32 Finisce il primo tempo: Italia avanti per 4-0 sulla Lituania. Doppiette per Raspadori e Kean, nonostante le tante assenze e i due pareggi con Bulgaria e Svizzera.

45+1′ Raspadori viene medicato a bordocampo sul polpaccio della gamba destra. Durante l’intervallo si valuteranno le sue condizioni.

45′ Un minuto di recupero.

44′ Fallo di Slivka su Raspadori al limite dell’area, l’azzurro è a terra.

43′ Partono i cori per gli azzurri dagli spalti.

42′ Sinistro di Bernardeschi dalla distanza: palla fuori, alla sinistra di Sektus.

41′ Fallo di Raspadori su Verbickas a centrocampo. Punizione Lituania.

40′ Tentativo di Cristante da fuori, respinge Utkus. Poi fallo di mano di Kazlauskas.

39′ La Lituania non ha il tempo di recuperare eventuali palloni, il giro palla azzurro è molto dinamico e veloce.

38′ RASPADORI! Una fotocopia del gol del raddoppio: Pessina per lui che si gira, poi la palla va alta.

36′ Jorginho lancia Kean verso la porta ma si deve ripartire da dietro. Il passaggio era troppo lungo.

35′ La Lituania ci prova con una serie di ribattute, poi l’Italia esce tra gli applausi del pubblico.

34′ Kean cerca anche un contatto in area, si continua a giocare.

33′ Intanto, Seferovic (Svizzera) sbaglia un calcio di rigore contro l’Irlanda del Nord. Sempre 0-0 a Belfast.

32′ Sembrano quasi scrollate di dosso le preoccupazioni pre-partita, dopo i pareggi con Bulgaria e Svizzera.

31′ Gli azzurri ormai si divertono, e lo fanno con i classe 2000, i più giovani.

30′ Lancio senza no-look di Bernardeschi in profondità, in area per Kean: tiro al volo, dentro! 4-0!

29′ E SONO QUATTRO, KEEEAAANNNN!

27′ E l’Italia si concede pure un rischio in difesa in seguito a un retropassaggio a Donnarumma.

26′ Cross azzurro da sinistra, troppo sul secondo palo. Bernardeschi non riesce a salvare il pallone.

25′ Tris dell’Italia, bis di Raspadori che approfitta di una respinta corta della difesa lituana dopo un traversone basso di Di Lorenzo dalla destra. In scivolata, il numero 9 azzurro insacca sotto la traversa. 3-0!

24′ RASPADORIIIIIII! ANCORA LUIIIII!

22′ Ancora Raspadori! Kean viene lanciato in profondità, rimpallo favorevole per l’autore del 2-0 ma viene anticipato dagli avversari.

21′ L’esterno della Juve si rialza regolarmente. Ha anche un’occasione dalla distanza ma tira male, largo alla destra del portiere avversario.

20′ A terra Bernardeschi dopo una manata di Klimavicius.

18′ Al momento, la UEFA attribuisce la rete del 2-0 al difensore lituano Utkus. La situazione sarà da monitorare.

17′ L’Italia insiste ancora con un cross dalla destra di Raspadori, alla fine Sektus interviene e fa suo il pallone.

15′ Pessina si accentra da destra, serve Raspadori al vertice dell’area di rigore. L’attaccante del Sassuolo si gira, trova la deviazione di Utkus e fa 2-0!

14′ RADDOPPIO DELL’ITALIAAAAAAAAA!

13′ Kaslauskas colpisce di testa dopo un’azione insistita, l’Italia allontana.

12′ Pasticcio della difesa lituana sulla fascia sinistra. Novickovas serve di fatto Kean che calcia sul primo palo e batte Setkus, 1-0!

11′ ITALIA IN VANTAGGIOOOOOOOO!

9′ Destro di Verbickas da lontano, centrale per Donnarumma.

8′ È in corso anche l’altra partita del girone, Irlanda del Nord-Svizzera.

7′ Slavickas non mantiene il pallone in campo sulla sinistra. Rimessa laterale per gli azzurri.

6′ La Lituania affronta a viso aperto quest’apertura di match.

5′ Raspadori, dal limite, si infila in mezzo a due, ma senza successo. L’attaccante del Sassuolo, dunque di casa, qui a Reggio Emilia, viene chiuso.

4′ Biraghi prova a far partire un traversone dalla sinistra, ma c’è la difesa avversaria.

3′ Inizia il giro palla dell’Italia con l’acclamazione del pubblico.

2′ La Lituania si porta subito avanti con una punizione conquistata sul centro-sinistra. Verbickas ci prova dalla distanza, deviazione in angolo. Ma sugli sviluppi, il pallone termina sull’esterno della rete.

1′ Inizia la partita!

20.43 Applausi del pubblico, quasi tutto pronto per l’inizio del match!

20.42 Adesso, l’Inno di Mameli, che quest’estate ha unito tanti italiani.

20.41 Inni nazionali: si parte con quello lituano, “Tautiška giesmė” (“La canzone nazionale”).

20.40 Le due squadre effettuano il loro ingresso il campo.

20.35 La Lituania ha perso tutte le otto gare disputate nel 2021: ben 20 reti subite, solo due quelle segnate.

20.30 In caso di vittoria o pareggio, l’Italia andrebbe a 37 risultati utili consecutivi. Una striscia mai ottenuta da nessuna Nazionale.

20.25 Ad arbitrare sarà l’inglese Craig Pawson, assistito dai connazionali Lee Betts e Ian Hussein. Quarto uomo il signor Peter Bankes

20.20 Si gioca al “Mapei Stadium-Città del Tricolore” di Reggio Emilia. Attesi circa 10.500 spettatori, il massimo della capacità consentita.

20.15 Il match tra Italia e Lituania è valido per la 6a giornata del gruppo C delle qualificazioni al Mondiale di Qatar 2022.

19.55 La formazione ufficiale della Lituania (4-2-3-1): Setkus; Lasickas, Klimavicius, Utkus, Slavickas; Dapkus, Slivka; Kazlauskas, Verbickas, Novikovas; Dubickas. CT: Razanauskas.

19.50 La formazione ufficiale dell’Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bastoni, Acerbi, Biraghi; Cristante, Jorginho, Pessina; Bernardeschi, Raspadori, Kean. CT: Mancini.

Buonasera amiche e amici di OA Sport e benvenute/i alla DIRETTA LIVE testuale di Italia-Lituania, match valido per la sesta giornata del gruppo C delle qualificazioni europee al campionato mondiale di calcio 2022 in Qatar. Dopo i pareggi con Bulgaria e Svizzera gli azzurri di Mancini cercano il riscatto a Reggio Emilia.

L’Italia di Roberto Mancini arriva al match del “Mapei Stadium-Città del Tricolore” dopo le due ultime opache uscite contro Bulgaria a Firenze (1-1 con i gol di Chiesa e Iliev) e Svizzera, diretta rivale per il primo posto nel raggruppamento, a Berna (0-0). I campioni d’Europa in carica questa sera dovranno ritrovare la vittoria per scongiurare qualsiasi tipo di spauracchio che possa riportare alla mente l’ultimo percorso di qualificazione alla maggiore competizione internazionale per squadre nazionali.

Il tecnico di Jesi sarà alle prese con molte defezioni, negli ultimi giorni hanno abbandonato il ritiro per infortuni vari Verratti, Pellegrini, Immobile, Insigne e Zaniolo. Mancini sarà dunque chiamato a ridisegnare una nuova formazione facendo di necessità virtù. Possibile l’inserimento dal 1′ di Pessina e Sensi a centrocampo con Locatelli, mentre il tridente offensivo potrebbe essere composto dai giovani classe 2000 Kean e Raspadori e completato da Bernardeschi. In difesa invece davanti a Donnarumma dovrebbero agire Acerbi e Bastoni da centrali, Di Lorenzo a destra e Biraghi a sinistra.

La Lituania del c.t. Valdas Ivanauskas, che assente per Covid sarà sostituito dal vice Tomas Razanauskas, è fino a qui fanalino di coda del girone con 0 punti raccolti e reduce dalle sconfitte con Irlanda del Nord in casa (1-4) e Bulgaria in trasferta (1-0). All’andata del 31 marzo scorso a Vilnius l’Italia si impose 2-0 con i goal di Stefano Sensi al 48′ e di Ciro Immobile su rigore al quarto minuto di recupero.

PROBABILI FORMAZIONI 

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Biraghi; Locatelli, Sensi, Pessina; Bernardeschi, Raspadori, Kean. All. Mancini.

LITUANIA (4-2-3-1): Setkus; Lasickas, Satkus, Utkus, Baravykas; Megelaitis, Simkus; Novikovas, Cernych, Kazlauskas; Dubickas. All. Razanauskas.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale di Italia-Lituania, match valido per la sesta giornata del girone C delle qualificazioni ai mondiali di Qatar 2022. Si giocherà al “Mapei Stadium-Città del Tricolore” di Reggio Emilia con calcio d’inizio alle ore 20.45. Buon divertimento con la nostra cronaca in tempo reale con ampio pre-partita a partire dalle 19.45. 

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Basket: Eurolega-EuroCup, non solo Sky. Anche Eleven Sports acquisisce i diritti delle due competizioni

VIDEO Calcio, Qualificazioni Mondiali 2022: Italia-Lituania 5-0. Goleada degli azzurri a Reggio Emilia