Ciclismo femminile, Olimpiadi Tokyo: le favorite gara per gara. L’Olanda appare imbattibile, van der Breggen per la doppietta

Sabato le prime medaglie ai Giochi, con la prova in linea maschile. Il giorno successivo però l’Italia potrà riprovarci in quella femminile, mentre successivamente toccherà alle due cronometro. Andiamo a scoprire nel dettaglio, tra le donne, quali sono le favorite per le due gare in chiave podio.

PROVA IN LINEA

L’Olanda, come ogni gara al femminile, è la squadra da battere. Uno squadrone di livello assoluto, con tre assi che potrebbero addirittura monopolizzare il podio. Anna van der Breggen è la grande favorita e va lanciata verso la doppietta a Cinque Cerchi dopo Rio. Chi deve riscattare una delusione pesantissima (caduta brutale per lei) arrivata nell’ultima edizione è Annemiek van Vleuten. Occhio anche a Demi Vollering, in netta ascesa. Nomi da seguire tra le altre nazionali sono quelli della nostra Elisa Longo Borghini, della polacca Katarzyna Niewiadoma, della danese Cecilie Uttrup Ludwig e della britannica Elizabeth Deignan.

CRONOMETRO

Sarebbe stata la grande favorita senza quella caduta clamorosa agli ultimi Mondiali ad Imola: Chloe Dygert è tornata in gara con il successo ai campionati nazionali statunitensi, ma è da capire il suo stato di forma. Anche qui dunque Olanda in primo piano: sempre loro, van der Breggen e van Vleuten per continuare a riscrivere la storia. Proveranno ad inserirsi nella lotta l’elvetica Marlen Reusser, la tedesca Lisa Brennauer e l’australiana Grace Brown.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo femminile, Olimpiadi Tokyo. Elisa Longo Borghini: “Percorso vicino a una classica nella seconda parte”

WTA Gdynia 2021: Kawa elimina Begu. Avanti Kucova, Kozlova e Zanevska