Basket Olimpiadi Tokyo, Meo Sacchetti: “Saremo pronti per l’esordio. Girone durissimo, ma diremo la nostra in ogni sfida”

Domenica l’Italbasket farà il suo esordio alle Olimpiadi di Tokyo contro la Germania. Una partita già molto importante in ottica qualificazione ai quarti di finale, visto che successivamente gli azzurri affronteranno Australia e Nigeria, che sembrano essere le principali avversarie della formazione di Sacchetti nella corsa al primo posto.

Proprio il CT italiano ha parlato di questi ultimi giorni di allenamenti e dell’attesa per l’esordio: “Ormai ci siamo quasi. Stiamo facendo il possibile per arrivare pronti all’appuntamento. In questo torneo ogni gara fa la differenza e partire col piede giusto può rivelarsi già decisivo. Vedo i ragazzi molto sereni e allo stesso tempo concentrati. Questo clima ci aiuta e soprattutto ci motiva. Tutti gli atleti al Villaggio sognano una Medaglia e tutti lavorano sodo per ottenerla”

Sacchetti prosegue sui prossimi impegni alle Olimpiadi: “Non potrebbe esserci clima migliore per preparare i nostri impegni. Il nostro girone è durissimo, non ci sono squadre deboli e questo rende i pronostici imprevedibili. Siamo certi di poter dire la nostra in ognuna delle tre sfide”.

Anche Simone Fontecchio ha parlato dell’esordio dell’Italia contro la Germania: “Sarà molto stimolante e divertente giocare contro i tedeschi. In special modo contro i miei tre ex compagni di squadra Maodo Lo, Niels Giffey e Johannes Thiemann. Con loro siamo molto legati dopo un’annata davvero speciale con l’Alba. Ho fatto quattro chiacchiere con loro qui al Villaggio anche perché la palazzina tedesca è proprio di fronte alla nostra”.

Sempre sull’esperienza olimpica: “A proposito di questo posto fantastico, abbiamo trascorso i primi due giorni a guardarci intorno per capire dove fossimo finiti. Una sensazione straordinaria stare in mezzo ad una marea di sportivi di tutti i paesi e di tutte le discipline. Ora però dobbiamo concentrarci e riprendere il nostro cammino perché vogliamo essere competitivi fin da subito. Siamo alle Olimpiadi e non vogliamo perdere nessuna occasione”.

Credit Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Basket Tokyo 2020 Basket Tokyo 2021 Meo Sacchetti Simone Fontecchio

ultimo aggiornamento: 21-07-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo femminile, percorso Olimpiadi Tokyo: tracciato impegnativo, ma meno duro rispetto a quello degli uomini

Basket: Virtus Bologna, scaricato Vince Hunter a seguito della squalifica