LIVE Giro di Svizzera, tappa di oggi in DIRETTA: Kron si prende la vittoria di tappa dopo la squalifica di Rui Costa!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

17.34 Termina qui la nostra DIRETTA LIVE della sesta tappa del Giro di Svizzera 2021. Buon proseguimento di serata!

17.33 Soddisfazione azzurra con Antonio Nibali (Trek-Segafredo) nuovo leader della classifica dei GPM.

17.32 Dunque questa è la top ten UFFICIALE della tappa odierna:

1 KRON Andreas Lotto Soudal 60 50 3:14:52
2 COSTA Rui UAE-Team Emirates 25 30 ,,
3 PERNSTEINER Hermann Bahrain – Victorious 10 18 0:01
4 SERRANO Gonzalo Movistar Team 13 0:03
5 LATOUR Pierre Team Total Direct Energie 10 ,,
6 HOULE Hugo Astana – Premier Tech 7 ,,
7 POWLESS Neilson EF Education – Nippo 4 ,,
8 TOLHOEK Antwan Team Jumbo-Visma 3 ,,
9 FABBRO Matteo BORA – hansgrohe 2 0:50
10 LEKNESSUND Andreas Team DSM 1 1:00

17.30 Adesso è ufficiale: SQUALIFICATO RUI COSTA! La vittoria di tappa va ad Andreas Kron (Lotto Soudal). Mentre l’ex campione del mondo è secondo.

17.23 Riguardando il finale, Rui Costa ha sì deviato nettamente verso Kron ma senza mai toccarlo; e quest’ultimo non ha mai smesso di pedalare. Restiamo in attesa di indicazioni dalla giuria.

17.22 Nel frattempo ecco a voi l’attuale classifica generale:

1 1 – CARAPAZ Richard INEOS Grenadiers 60 20:00:31
2 2 – FUGLSANG Jakob Astana – Premier Tech 25 0:26
3 3 – SCHACHMANN Maximilian BORA – hansgrohe 10 0:38
4 4 – ALAPHILIPPE Julian Deceuninck – Quick Step 0:53
5 5 – URÁN Rigoberto EF Education – Nippo 1:11
6 7 ▲1 WOODS Michael Israel Start-Up Nation 1:32
7 8 ▲1 OOMEN Sam Team Jumbo-Visma 2:19
8 9 ▲1 CHAVES Esteban Team BikeExchange 2:22
9 10 ▲1 POZZOVIVO Domenico Team Qhubeka ASSOS 3:10
10 22 ▲12 COSTA Rui UAE-Team Emirates 3:33

17.20 Il gruppo della maglia gialla Carapaz ha tagliato il traguardo con 2’49” di ritardo.

17.17 Rimaniamo in attesa di conferma della vittoria di tappa di Rui Costa.

17.15 Al momento questa è la top ten di giornata:

1 COSTA Rui UAE-Team Emirates 60 50 3:14:52
2 KRON Andreas Lotto Soudal 25 30 ,,
3 PERNSTEINER Hermann Bahrain – Victorious 10 18 0:01
4 SERRANO Gonzalo Movistar Team 13 0:03
5 LATOUR Pierre Team Total Direct Energie 10 ,,
6 HOULE Hugo Astana – Premier Tech 7 ,,
7 POWLESS Neilson EF Education – Nippo 4 ,,
8 TOLHOEK Antwan Team Jumbo-Visma 3 ,,
9 FABBRO Matteo BORA – hansgrohe 2 0:50
10 LEKNESSUND Andreas Team DSM 1 1:00

17.14 Ma il portoghese chiude la traiettoria di Kron! Vittoria per Rui Costa, ma questa deviazione potrebbe compromettere il suo successo di tappa.

17.13 Parte Rui Costa!

17.12 I battistrada si controllano e rischiano di farsi riprendere!

17.11 ULTIMO CHILOMETRO!

17.10 15″ di vantaggio per i tre al comando.

17.09 Parte Pernsteiner e chiude Rui Costa!

17.08 Inseguono LaTour, Serrano, Tolhoek, Powless e Houle.

17.06 Si forma dunque un terzetto al comando della corsa!

17.05 Si stacca De La Cruz, mentre da dietro Kron prova a riportarsi su Rui Costa e Pernsteiner.

17.04 Mancano 5 chilometri al traguardo.

17.03 Si riportano su di lui Rui Costa e Pernsteiner!

17.02 Diversi scatti in testa al gruppo inseguitore!

17.01 Attenzione perchè si sta esaurendo anche l’azione di David De La Cruz!

17.00 L’azzurro è già stato ripreso.

16.59 Si muove Matteo Fabbro!

16.56 De La Cruz scollina per primo all’ultimo GPM di giornata.

16.54 Arriva l’attacco da parte di Tolhoek, Wright e Powless!

16.52 De La Cruz si trova oramai in fondo alla discesa.

16.50 Il loro ritardo dall’iberico è di un minuto. Gruppo segnalato a 3’00”.

16.48 Ripreso Powless!

16.45 20 km al traguardo.

16.43 Il gruppetto formato da Leknessund, Fabbro, Tolhoek, Rui Costa, Pernsteiner, Williams, Serrano, Latour, Kron, Fraile, Hirschi, Vansevenant e Samitier si trova a 1’10” da De La Cruz.

16.40 Il gruppo della maglia gialla Richard Carapaz si trova a 4′ di ritardo.

16.37 Allungo di Powless in discesa!

16.34 Ed ecco che l’iberico è transitato in cima al GPM. Adesso ci sarà una lunga discesa di circa 15 chilometri.

16.30 De La Cruz si sta avvicinando alla vetta del GPM.

16.27 Rilancia Leknessund!

16.25 Leknessund, Fabbro, Tolhoek, Rui Costa, Powless e Pernsteiner sono stati ripresi da Williams, Serrano, Latour, Kron, Fraile, Hirschi, Vansevenant e Samitier.

16.22 I sei inseguitori di De La Cruz si trovano a 1’05” di ritardo, mentre il gruppo è segnalato a 3’45”.

16.19 Si staccano invece Mader, Latour e Serrano.

16.16 De La Cruz ha 45″ di vantaggio su Leknessund, Fabbro, Tolhoek, Rui Costa, Powless e Pernsteiner.

16.13 Ci troviamo a metà del GPM del Passo del Lungomagno.

16.10 Il plotone è segnalato a 3’10”.

16.07 Intanto David De La Cruz rilancia! Lo insegue Leknessund. Più staccato Fraile con Fabbro, Tolhoek, Rui Costa, Pernsteiner.

16.04 Il gruppo inseguitore è dunque formato da Mattia Cattaneo, Mauri Vansevenant, Tim Declerq (Deceuninck-Quick Step), Alberto Rui Costa, Ryan Gibbons, Marc Hirschi (UAE Team Emirates), Gonzalo Serrano, Johan Jacobs (Movistar), Pierre Latour, Julien Simon (Total Direct Energie), Antwan Tolhoek, Gijs Leemreize (Jumbo-Visma), Neilson Powless (EF Education Nippo), Matteo Fabbro (Bora-hansgrohe), Andreas Kron, Kobe Goossens (Lotto Soudal), Omar Fraile, Hugo Houle (Astana-Premier Tech), Michael Matthews, Dion Smith (Team BikeExchange), Fred Wright (Bahrain Victorius), Petr Vakoc (Alpecin Fenix), James Piccolo, Hugo Hoffstetter, Sep Vanmarcke (Israel Start-Up Nation), Gavin Mannion, Robert Britton, Kyle Murphy (Rally Cycling), Marc Donovan, Romain Combaud (Team DSM), Benoit Cosnefroy (AG2R Citroen Team), Benjamin Thomas (Groupama-FDJ) e Connor Brown (Qhubeka Assos).

16.01 Soren Kragh Andersen (Team DSM) ha preso un leggero vantaggio. Al suo seguito il suo compagno di squadra Andreas Leknessund e David De La Cruz (UAE Team Emirates). A 11″ Antonio Nibali (Trek-Segafredo).

15.58 Andiamo dunque ad elencare i nomi dei battistrada.

15.55 Il gruppo di Richard Carapaz è segnalato a 1’30”.

15.52 I 39 leader sono arrivati al traguardo volante.

15.49 Ci stiamo avvicinando al traguardo volante di Olivone.

15.47 A 40″ troviamo:

PERNSTEINER Hermann12:532
NOVAK Domen42:433
FRANK Mathias37:524
TOUZÉ Damien26:135
CARRETERO Héctor17:006
SAMITIER Sergio27:037
ALBA Juan Diego1:01:228
FERNÁNDEZ Rubén9:409
CONCA Filippo15:3910
LEKNESSUND Andreas6:2811
RUTSCH Jonas45:0112
THALMANN Roland

15.44 Ecco la composizione del gruppo di testa:

SIVAKOV Pavel20:382
CATTANEO Mattia4:393
DECLERCQ Tim27:144
VANSEVENANT Mauri23:285
LEEMREIZE Gijs14:066
TOLHOEK Antwan8:037
HIRSCHI Marc15:238
COSTA Rui6:329
DE LA CRUZ David25:5010
FABBRO Matteo10:3211
WALLS Matthew48:2212
NIBALI Antonio36:1013
MÄDER Gino11:3614
WRIGHT Fred22:5515
COSNEFROY Benoît35:5116
SOLER Marc20:1017
JACOBS Johan52:2718
SERRANO Gonzalo6:3419
PICCOLI James24:5720
HOFSTETTER Hugo42:0021
VANMARCKE Sep42:1622
MATTHEWS Michael21:1223
SMITH Dion24:0224
HOULE Hugo19:3525
FRAILE Omar13:4826
THOMAS Benjamin39:2427
BROWN Connor59:2228
KRON Andreas10:5029
VERMEERSCH Florian26:3930
LATOUR Pierre6:5231
SIMON Julien25:0132
COMBAUD Romain31:3833
DONOVAN Mark27:1734
KRAGH ANDERSEN Søren22:4235
POWLESS Neilson9:0736
BRITTON Rob33:5937
MANNION Gavin26:0538
MURPHY Kyle56:1039
ROSSKOPF Joey26:00

15.41 Abbiamo quindi 39 uomini al conando seguiti da altri 13 segnalati a 40″ di ritardo. Mentre il gruppo della maglia gialla Richard Carapaz ha un ritardo di 1’32”.

15.39 La situazione è in continua evoluzione.

15.36 Abbiamo ben 39 uomini al comando della corsa.

15.32 Ed ecco il ricongiungimento tra i fuggitivi e il gruppo inseguitore!

15.28 Ricordiamo i nomi dei battistrada: Julian Alaphilippe, Mattia Cattaneo (Deceuninck-Quick Step), Antonio Nibali (Trek-Segafredo) e Marc Soler (Movistar).

15.24 Si stanno riportando su di loro.

15.20 Ci sono ben 30 uomini all’inseguimento dei fuggitivi!

15.16 Alaphilippe rischia di staccarsi un’altra volta.

15.12 20 uomini all’inseguimento dei battistrada!

15.09 Discussioni e mancanza di collaborazione tra i battistrada!

15.06 72 km al traguardo e soltanto 55″ di vantaggio per i quattro fuggitivi.

15.03 49 km percorsi nella prima ora di gara.

15.00 Il gruppo è segnalato ad un solo minuto di ritardo.

14.57 Non sembra comunque esserci grande intesa tra i fuggitivi.

14.54 Giornata all’attacco per il campione del mondo che quest’oggi compie 29 anni.

14.52 Alaphilippe sembrava essersi rialzato, ma i suoi compagni di attacco lo hanno atteso.

14.49 Caduta ma senza conseguenze per Filippo Conca (Lotto Soudal).

14.46 Il loro vantaggio è salito a 1’20”.

14.43 Ricapitoliamo dunque la fuga comprendente Julian Alaphilippe, Mattia Cattaneo (Deceuninck-Quick Step), Antonio Nibali (Trek-Segafredo) e Marc Soler (Movistar).

14.40 Il gruppo sta rallentando, sempre e comunque con la Ineos Grenadiers in testa a fare l’andatura.

14.37 Alaphilippe, Cattaneo e Soler hanno atteso Antonio Nibali. Abbiamo dunque un quartetto in testa alla corsa.

14.35 Il gruppo inseguitore, comprendente la maglia gialla Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) si trova ad 1′ di ritardo dai battistrada.

14.33 Da segnalare invece la caduta e il ritiro forzato del giovane Antonio Tiberi (Trek-Segafredo).

14.31 Invece Antonio Nibali ha già perso contatto dalla testa della corsa.

14.29 Nel mentre Mattia Cattaneo è riuscito a riportarsi sui battistrada!

14.27 La prima ascesa di giornata ha letteralmente scremato il plotone con alcuni corridori che stanno cercando di riportarsi sulla testa della corsa.

14.23 Su di loro si sta però riportando l’azzurro e compagno di squadra di Alaphilippe Mattia Cattaneo.

14.18 Fino a che si è formata la fuga del giorno comprendente il campione del mondo Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), l’azzurro Antonio Nibali (Trek-Segafredo) e Marc Soler (Movistar).

14.15 Le prime fasi di gara sono state caratterizzate da una lunga serie di attacchi.

14.13 Da segnalare anche la mancata partenza di Lucas Hamilton, Luke Durbridge, Amund Jansen, Jack Bauer (Team BikeExchange) e Simon Pellaud (Svizzera).

14.09 Sottolineiamo che non ha preso il via Mathieu Van der Poel (Alpecin Fenix).

14.07 Sarà difficile imporre grandi distacchi, ma di sicuro i big della classifica generale non staranno lì a guardarsi. Non è da escludere l’arrivo dei fuggitivi del giorno.

14.04 La Andermatt-Disentis Sedrun di 130,1 chilometri, sarà un’altra giornata insidiosa con ben 3200 metri di dislivello.

14.00 Buongiorno a tutti e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE della sesta tappa del Giro di Svizzera 2021.

Buongiorno a tutti e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE della sesta tappa del Giro di Svizzera 2021. La Andermatt-Disentis Sedrun di 130,1 chilometri, sarà un’altra giornata insidiosa con ben 3200 metri di dislivello. Sarà difficile imporre grandi distacchi, ma di sicuro i big della classifica generale non staranno lì a guardarsi. Non è da escludere l’arrivo dei fuggitivi del giorno.

Subito dopo la partenza la strada inizierà a salire verso il GPM di prima categoria del Passo del San Gottardo con i suoi 8,5 chilometri al 7,2%, e la vetta posta a 2106 metri s.l.m. . Questo sarà il momento ideale per andare a caccia della fuga del giorno. Una lunghissima discesa di circa 40 chilometri porterà prima al traguardo volante di Olivone al chilometro 82,5, e poi al lunghissimo GPM di prima categoria del Passo del Lungomagno.

Saranno ben 18 chilometri con una pendenza media del 5,2% abbastanza regolare. Dalla cima mancheranno 30 chilometri al traguardo di cui la prima metà in discesa. Successivamente ci sarà il breve strappo di terza categoria di Via Lucmagn di soli 1200 metri al 5,1%. Il tratto finale è in leggera salita e presenta anche il traguardo volante di Disentis/Muster posto a 7 chilometri dal traguardo. La salita terminerà a 2500 metri dall’arrivo.

Quasi sicuramente la Ineos Grenadiers si impegnerà per tenere chiusa la corsa in protezione della maglia gialla Richard Carapaz. Quest’ultimo, viste le scorse tappe, dovrà fare attenzione agli scatenati Jakob Fuglsang (Astana-Premier Tech), l’iridato Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step) e Michael Woods (Israel Start-Up Nation), tutti e tre alla disperata ricerca di una vittoria di tappa.

Inoltre ieri abbiamo potuto assistere alla splendida forma fisica della coppia colombiana formata da Esteban Chaves (Team BikeExchange) e Rigoberto Uran (EF Education Nippo). Tra gli attaccanti del giorno invece, possiamo citare i padroni di casa Marc Hirschi (UAE Team Emirates) e Gino Mader (Bahrain Victorius), ma anche il suo compagno di squadra Wout Poels, o l’iberico Omar Fraile (Astana-Premier Tech).

La sesta tappa del Giro di Svizzera 2021 partirà alle ore 13.45. Mentre OA Sport vi offrirà la DIRETTA LIVE testuale della frazione dalle ore 14.00. Buon divertimento!

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tour de l’Occitanie 2021: Arnaud Démare trionfa in volata, Mosca 3°. Andrea Vendrame leader della corsa

Giro di Svizzera 2021, Kron vince in salita. Rui Costa penalizzato. Alaphilippe e Antonio Nibali in fuga, Carapaz resta leader