LIVE Virtus Bologna-Treviso 91-72, Serie A basket in DIRETTA: la Segafredo si aggiudica gara-1 della serie

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

20.52 La nostra diretta live si chiude qui, grazie per aver seguito Virtus Bologna-Treviso su questa pagina, buon proseguimento di serata con la cronaca del match su OA Sport.

20.50 Con 17 punti di Julian Gamble, mvp e 16 di Marco Belinelli, la Virtus Bologna di Sasha Djordjevic si aggiudica gara-1 della serie di quarti di finale contro l’Universo Treviso di Max Menetti (migliore David Logan con 17). Domani alle 20.45 si tornerà subito in campo alla Virtus Segafreo Arena per gara-2.

FINISCE COSI’! LA VIRTUS SI IMPONE IN GARA-1!

91-72 1/2 Gamble in lunetta, 48″ da giocare.

90-72 Correzione a canestro di Ricci.

88-72 Belinelli si appoggia al tabellone in entrata, 16 per l’ex Spurs, la Virtus ipoteca gara-1, time out Menetti.

86-72 2/2 Ricci, 2’34” da giocare.

Fallo di Logan sulla partenza di Ricci, entrambe le squadre hanno esaurito il bonus, liberi.

84-72 Penetrazione di Russell, time out Djordjevic.

84-70 Gamble dalla lunetta si porta a quota 16. +14 Virtus con 3’12” da giocare prima della sirena definitiva.

82-70 Due liberi di Teodosic.

80-70 Penetrazione centrale di Sokolowski, 5’03” sul cronometro, la Virtus ha esaurito il bonus, tre falli per Treviso.

80-68 Assist di Teodosic per Hunter che si appoggia al vetro.

78-68 2/2 Hunter.

Fallo di Lockett su Hunter, liberi, 2-3 la situazione del quarto periodo.

76-68 2/2 Mekowulu.

Fallo di Teodosic che manda Mekowulu in lunetta.

76-66 Hunter dal pitturato riporta la Segafredo sul +10 a 6’40” dal termine.

74-66 TRIPLA con spazio di David Logan, Treviso è viva, -8, Djordjevic va al time out.

74-63 Alibegovic riporta il vantaggio della Segafredo in doppia cifra.

72-63 Piazzato di Mekowulu.

0/2 Hunter.

Fallo di Mekowulu sul tentativo di schiacciata di Hunter, liberi.

INIZIA IL QUARTO E ULTIMO QUARTO!

FINISCE IL TERZO QUARTO!

72-61 Imbrò anticipa la sirena.

72-59 Settimo assist della partita di Teodosic per l’appoggio al tabellone di Hunter.

70-59 TRIPLA di Logan, 34″ sul cronometro.

70-56 Akele prova a scuotere Treviso.

70-54 Penetrazione di Pajola che ne trova altri 2, 1’39” da giocare, 3-1 i falli.

Time out che arriva dalla panchina di Treviso.

68-54 TRIPLA di Pajola, 2’16” sul cronometro del terzo quarto.

65-54 Lockett torna a muovere lo score di Treviso.

65-52 Belinelli riceve da Pajola e si appoggia al vetro, massimo vantaggio sul +13 in favore di una Virtus che ora prova l’allungo decisivo.

63-52 Pajola pesca Gamble che realizza anticipando la sirena dei 24.

61-52 Penetrazione di Abass che rischia il fallo ma riesce a scaricare per la tripla di Pajola, time out per un nervoso Menetti.

58-52 SOKOLOWSKI DA TRE.

58-49 TRIPLA di Ricci, 6’19” per chiudere il terzo quarto, 1-1 i falli.

55-49 Assist di Russell per Mekowulu.

55-47 Piazzato di Ricci, 7’00” sul cronometro.

53-47 2/2 Gamble.

Mekowulu manda in lunetta Gamble, secondo personale per il nigeriano di Treviso.

51-47 2/2 Russell, 8’18” da giocare nel terzo quarto.

Fallo di Markovic che manda in lunetta Russell.

51-45 TRIPLA di Abass.

48-45 Mekowulu si appoggia al ferro portando Treviso ad un solo possesso di svantaggio in apertura di terzo quarto.

INIZIA IL SECONDO TEMPO!

19.56 Squadre di nuovo in campo, tra poco l’inizio del secondo tempo.

19.49 A tra poco per il secondo tempo di Virtus Bologna-Treviso su OA Sport.

19.48 Questi i numeri dei primi due quarti:

19.47 Il magic-moment del primo tempo, passaggio lungo di Teodosic per la schiacciata di Alibegovic:

19.46 27-17 e 21-26 i parziali di un primo tempo che la Virtus di Sasha Djordjevic chiude avanti di 5 punti sull’Universo Treviso di Max Menetti. Top-scorer dei primi 20′ è Marco Belinelli con 12 punti mentre il migliore della compagine veneta è David Logan con 11.

FINISCE IL PRIMO TEMPO!

48-43 SCHIACCIATA di Hunter.

46-43 Logan dall’area.

46-41 Penetrazione di Russell che riporta Treviso sul -5.

46-39 Piazzato di Russell.

46-37 Gamble ne firma due giganteggiando sotto canestro, 1’39” sul cronometro.

44-37 Lockett riporta Treviso sul -7 dal pitturato, Djordjevic spende il suo secondo time out dei primi 20′.

44-35 ANCORA TEODOSIC DA TRE! Sono 9 punti con 6 assist per il serbo sin qui.

41-35 TRIPLA di Sokolowski.

41-32 TEODOSIC DA TRE! 3’19” al termine del primo tempo, 3-3 i falli.

38-32 Assist di Teodosic per Belinelli che si prende la linea di fondo e realizza in rovesciata.

36-32 TRIPLA di David Logan in uscita dal time out.

36-29 Assist di Teodosic per la schiacciata di Gamble, Menetto chiama time out.

34-29 Gamble si prende la linea di fondo e segna con l’ausilio del vetro.

32-29 Dentro il libero aggiuntivo, 6’16” da giocare.

32-28 MEKOWULU! Appoggio al tabellone con il fallo di Abass.

32-26 Rapida transizione della Virtus e Adams colpisce dall’angolo, 7 minuti da giocare prima dell’intervallo, 1-2 i falli.

29-26 TRIPLA di Lockett.

29-23 SCHIACCIATA di Gamble.

Teodosic apparecchia per Pajola che sbaglia dall’arco.

27-23 ANCORA IMBRO’, seconda tripla consecutiva del capitano della De’Longhi!

27-20 TRIPLA di Imbrò.

INIZIA IL SECONDO QUARTO!

FINISCE IL PRIMO QUARTO!

27-17 Dentro il libero supplementare.

26-17 TEODOSIC! Penetrazione del serbo che segna subendo il fallo di Vildera, potenziale gioco da tre.

24-17 Teodosic pesca l’entrata di Hunter che si appoggia al tabellone.

22-17 Assist di Pajola per Hunter che realizza dal pitturato correggendo il suo stesso layup sbagliato, +5 Segafredo

0/2 Vildera, 1/6 per Treviso in lunetta fin qui.

Fallo di Alibegovic che manda Vildera in lunetta, Virtus in bonus con 2’03” sul cronometro del primo quarto.

20-17 Lancio lungo di Teodosic per la schiacciata di Alibegovic, time out che arriva dalla panchina di Treviso.

18-17 Piazzato di Lockett.

18-15 TRIPLA di Alibegovic, su assist di Teodosic.

15-15 Schiacciato di Tedosic che pesca il taglio di Belinelli, appoggio al tabellone per la nuova parità.

13-15 Rubata di Sokolowski che corre in campo aperto a schiacciare il nuovo vantaggio De’Longhi, Djordjevic va al time out.

0/2 Mekowulu, 3’56” da giocare, la Virtus ha esaurito il bonus, due falli per Treviso.

Fallo di Ricci che manda di nuovo in lunetta Mekowulu.

13-13 TRIPLA di Belinelli, palleggio, arresto e tiro a bersaglio, 4’18” per chiudere il primo quarto.

10-13 Logan da tre!

10-10 Tripla comoda per Belinelli dall’angolo.

Fallo di Alibegovic sulla penetrazione di Sokolowski.

7-10 TRIPLA DI AKELE, 5’45” da giocare nel primo quarto, 2-2 i falli.

Fastidio al gomito per Ricci che esce per lasciare spazio ad Alibegovic.

7-7 1/2 Mekowulu.

Stoppata irregolare di Ricci ai danni di Mekowulu che andrà in lunetta per i primi due liberi della serie.

7-6 Piazzato di Belinelli.

5-6 TRIPLA di Logan, primo vantaggio trevigiano della partita.

5-3 Assist di Belinelli per Gamble che si appoggia al tabellone.

3-3 SOKOLOWSKI risponde subito dall’altra parte, 8’33” sul cronometro.

3-0 TRIPLA di Awudu Abass dall’angolo.

Subito stoppata di Abass su Akele nel primo attacco della partita di Treviso.

GIU’ IL GETTONE! SI PARTE! PALLA A DUE!

18.58 I QUINTETTI, VIRTUS BOLOGNA: Markovic, Belinelli, Abass, Ricci, Gamble; TREVISO: Logan, Russell, Sokolowski, Akele, Mekowulu.

18.57 Inno di Mameli!

18.56 In corso la presentazione delle due squadre, quattro minuti alla palla a due del match.

18.55 Arbitri: Tolga Sahin, Mark Bartoli e Alessandro Nicolini.

18.50 Di seguito il tabellone dei playoff, la vincente di questa serie troverà una tra l’Happy Casa Brindisi e l’Allianz Trieste in semifinale:

18.45 La Virtus Bologna non si qualificava ai playoff dalla stagione 2014/15 quando fu sconfitta da Milano per 3-0 nei quarti di finale. Per ritrovare, invece, una vittoria delle V Nere in una serie playoff dobbiamo tornare alla stagione 2006/07 quando gli emiliani arrivarono fino alla Finale Scudetto persa poi contro la Montepaschi Siena. In era playoff sono 8 le serie di Finale vinte dalla Virtus e i conseguenti titoli di campione d’Italia, l’ultimo nell’edizione 2001. La De’ Longhi Treviso è l’unica esordiente nei playoff del campionato italiano tra le compagini qualificate in questa stagione. Tre a zero il bilancio delle vittorie a favore della Virtus nelle 3 gare giocate tra le due società, una nella stagione scorsa e due in questo campionato.

18.40 Ecco come si presenterà la Virtus Segafredo Arena di Bologna, dove nel rispetto del protocollo sanitario si giocherà a porte chiuse:

18.35 La Virtus di coach Sasha Djordjevic affronta la compagine veneta di coach Max Menetti nel primo turno della post-season. Le V Nere inseguono lo scudetto, ultimo obiettivo rimasto dopo l’eliminazione ai quarti di finale di Coppa Italia, alle semifinali di Eurocup e in finale di Supercoppa in estate contro l’Olimpia Milano, della quale la Segafredo reciterà il ruolo di antagonista principale in questi playoff.

18.30 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Segafredo Virtus Bologna-De’ Longhi Universo Treviso, gara-1 dei quarti di finale dei playoff 2020-2021 del campionato di Serie A di basket.

Basket, Serie A playoff: inizia la caccia a Milano, ma occhio alle sorprese

Buonasera amiche e amici di OA Sport e benvenute/i alla DIRETTA LIVE testuale di Segafredo Virtus Bologna-De’ Longhi Universo Treviso, gara-1 dei quarti di finale dei playoff del campionato di Serie A 2020-2021 di basket. Alla “Virtus Segafredo Arena” di Bologna le V Nere di Sasha Djordjevic ospitano la squadra di Massimiliano Menetti.

La Virtus Bologna arriva alla prima gara dei playoff dopo la sconfitta di lunedì contro Trento in casa (83-91) nell’ultima giornata di regular season, con la quale Teodosic e compagni hanno chiuso al terzo posto in classifica con 19 vittorie e 9 sconfitte dietro a Olimpia Milano e Brindisi. Dopo la non brillante figura alle Final Eight di Coppa Italia e la delusione in Eurocup, dove la Virtus si è fermata alle semifinali mancando l’accesso all’Eurolega per la prossima stagione, per la squadra di coach Djordjevic questi playoff rappresentano l’ultima possibilità per conquistare un trofeo.

L’Universo Treviso di coach Max Menetti è alla prima partecipazione ai playoff della sua recente storia. La società è infatti nata nel 2012 e non è da considerarsi come una prosecuzione della vecchia Benetton Treviso (seppur ne abbia fidelizzato gran parte della tifoseria), la quale sta tuttora sopravvivendo come società attiva unicamente nel settore giovanile. La De’ Longhi ha chiuso al sesto posto in campionato con un record in perfetta parità di 14 vittorie e 14 sconfitte. Nei due precedenti in campionato Bologna si è imposta sia all’andata a Treviso (72-98) che al ritorno in Emilia il 21 aprile scorso (97-68).

La palla a due del match della Virtus Segafredo Arena di Bologna è prevista per le ore 19.00, la partita sarà trasmessa in diretta tv da Eurosport sul canale Eurosport 2 (211 di Sky) con collegamento a partire dalle 18.50, e sarà visibile anche in streaming attraverso Eurosport Player (presente anche sulla piattaforma DAZN). OA Sport vi offrirà invece la diretta live testuale della gara per non perdersi davvero nulla.

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, due liberi di Daye regalano alla Reyer Venezia il successo in gara 1 contro la Dinamo Sassari

LIVE Schio-Venezia 67-65, Serie A1 basket femminile in DIRETTA: Mestdagh regala la vittoria al Famila, si va a gara-5!