LIVE Nuoto di fondo, Europei 2021 in DIRETTA: Italia infinita! E’ oro anche nel team event!!!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DEL TEAM EVENT

15.32. Grazie per averci seguito e buon pomeriggio!

15.31: La nostra diretta si chiude qui, l’appuntamento è per domani alle 9.30 con le due 25 km e altre possibilità di medaglia (finora ne sono arrivate sei) per l’Italia del nuoto di fondo

15.30: Oro per l’Italia nel Team Event del nuoto di fondo con il tempo di 54’09”, secondo posto per la Germania con 54’18″0, terza piazza per l’Ungheria con 54’18″5, poi Francia, Russia e Repubblica Ceca

15.28: E’ tris d’oro per Gregorio Paltrinieri. “E’ bellissimo vincere di squadra, la cosa più bella. Condiviso le stesse paure e siamo andati oltre. Ci era dispiaciuto per Gwangju. Ho cercato di aprire molto forte e ho cercato di tenere il ritmo per tutta la gara, è uscito un tempo interessante. Finora benissimo, vado via da Lupa Lake con tre ori, meglio di così non poteva andare”

15.27: Bronzo per l’Ungheria che ha bruciato la Francia per due centesimi, confermato l’argento della Germania

15.25: RACHELE BRUNI, GIULIA GABBRIELLESCHI, GREGORIO PALTRINIERI, DOMENICO ACERENZA: SONO LORO LA SQUADRA D’ORO NELLA STAFFETTA!

15.25: Incredibile arrivo per i tre inseguitori sulla stessa linea, dovrebbe essere argento per la Germania, impossibile capire che ha preso il bronzo

15.25. E’ OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

15.24.: Rush finale per Acerenza

15.24: Tra poco i cordoni degli ultimi 50 metri, battaglia durissima alle spalle di Acerenza, sono sulla stessa linea

15.23: Poco più di 100 metri al traguardo, Acerenza si sta godendo questi ultimi metri

15.22: Si avvicina al termine della gara Acerenza, il vantaggio è ancora rassicurante, dietro ci si prepara alla battaglia per l’argento

15.21: Affiancati Olivier e Wellbrock, subito dietro Rasovszky all’inseguimento di Acerenza, una dozzina adesso i secondi di vantaggio. Ultima boa e 200 metri al traguardo

15.20: Una decina i secondi di vantaggio Acerenza ma si avvicina l’ultima boa che conduce al rettilineo finale

15.19: Sembrano poter recuperare qualcosa da dietro, ora Acerenza deve gestire

15.17: Riparte Wellbrock e prova a dare un altro scrollone al gruppetto degli inseguitori. Alla boa dovrebbero essere circa 14″ di vantaggio per l’Italia

15.16 Invariata la situazione con Acerenza che sta tenendo un buon ritmo e dietro sembra che Wellbrock abbia terminato lo strappo iniziale, adesso anche Rasovszky sembra aver ripreso la coppia davanti

15.15: Acerenza davanti, Wellbrock sta tenendo un ritmo altissimo, Olivier tiene il suo ritmo, Rasovszky no

15.13: Acerenza parte subito con un buon ritmo, Germania e Ungheria vanno a prendere la Francia. Se si trovano in tre assieme potrebbe essere un vantaggio per l’Italia visto che potrebbe scattare un po’ di tattica per la conquista dell’argento

15.11: Parte Domenico Acerenza, con un vantaggio di 20″ sulla Francia, poi Ungheria con Rasovszky e Germania con Wellbrock

15.10: Sono 14 i secondi di vantaggio dell’Italia al cambio

15.10: Ultime bracciate per Paltrinieri, che passerà il testimone a Domenico Acerenza

15.09: Muffels crolla e perde contatto da Betlethem

15.08: E’ solo Greg! Sta tenendo un ritmo altissimo, frequenze impossibili per tutti gli altri. Una decina di secondi ma forse qualcosa in più di vantaggio per Paltrinieri, poi 9″ di vantaggio per Fontaine su Germania e Ungheria

15.07: Sta scavando un solco importante fra sè e il francese Paltrinieri, aumenta il vantaggio dell’azzurro

15.06: Se ne va Paltrinieri, altro ritmo, Fontaine sta faticando

15.05: Non molla Fontaine, lontanissime Ungheria e Germania

15.05: Prova ad alzare ulteriormente il ritmo Paltrinieri

15.04: Non si ferma Paltrinieri, spinge forte, Muffels perde contatto da Fontaine

15.03: Fontaine ha alzato il ritmo e si mette alle spalle di Paltrinieri, Muffels sta facendo fatica, l’Ungheria è subito dietro

15.02: Prosegue l’azione di Paltrinieri, Muffels prova a tenere il suo ritmo, Fontaine ha appena raggiunto Sorokina

15.01: Bastano poche bracciate a Paltrinieri per raggiungere Sorokina, c’è il sorpasso alla prima boa

15.00: Si avvicina minacciosamente Paltrinieri a Sorokina, potrebbe aver già dimezzato il distacco l’azzurro

14.59: E’ partito fortissimo Paltrinieri, Muffels prova a tenere il suo ritmo, si stacca leggermente Fontaine per la Francia

14.58: Ora Paltrinieri si mette a caccia di Sorokina che è appena partita, l’azzurro ha 20″ di ritardo, Germania e Francia sono alle spalle dell’Italia, non c’è luce

14.57: Entra in dirittura d’arrivo Adeev, Gabbrielleschi sempre seconda

14.55: Superata l’ultima boa. Adeev davanti, Gabbrielleschi cerca di tenere un piccolo vantaggio su Germania e Francia, si staccano dietro Ungheria e Repubblica Ceca

14.54: Si avvicina il cambio di metà gara, ancora un paio di centinaia di metri per Adeev

14.53. Gabbrielleschi non ha perso più nulla da Adeev, pronto Paltrinieri a prendere il testimone

14.51: Situazione cristallizzata, cerca di aumentare il ritmo Gabbrielleschi

14.49: la Russia continua a guadagnare con Adeev, toccherà a Paltrinieri andare a riprendere e magari staccare la ragazza russa, Germania e Francia avvicinano Gabbrielleschi

14.47: Adeev aumenta in testa, Gabbrielleschi tiene alto il ritmo, Francia e Germania in prima linea nell’inseguimento ma subito dietro Ungheria e Repubblica Ceca

14.46: Se ne va Adeev, secondo posto per Gabbrielleschi con vantaggio su Francia e Germania

14.45: Adeev va al comando e prova a fare la differenza, Gabbrielleschi prova a tenere la scia, poi Grangeon.A seguire Beck, Olasz e Benesova

14.44: Appaiate Bruni e Cassignol, poi Germania, Russia che ha l’uomo nella seconda frazione

14.43: Bruni in testa, Cassignol alle sue spalle, Boy paga dazio

14.42: Bruni esce dalla scia e prova ad affiancare Boy in testa

14.41: Cassignol rompe gli indugi e si porta nella scia di Bruni

14.39: Boy aumenta il ritmo, Bruni cerca di tenere la scia, dietro si staccano, c’è luce tra Bruni e Francia e Repubblica Ceca

14.38: Situazione invariata a metà della prima frazione

14.36: Boy a fare l’andatura, secondo posto per Bruni, alle sue spalle Straka e Cassignol appaiati

14.34: Bruni non si fa sorprendere e si porta sulle code di Boy

14.33. La tedesca Boy prende il largo, Bruni un po’ fuori dal gruppo nella parte interna

14.30: Partita la gara

14.28: Le squadre si portano sul pontile di partenza. Al via nella prima frazione Kirpichnikova (Russia), Cassignol (Francia), Rohacs (Ungheria), Bruni (Italia), Boy (Germania) e Straka (Repubblica Ceca), unico uomo al via

14.25: Al via l’Ungheria, altra candidata al podio con Rasovszky, desideroso di riscatto, in chiusura, Russia (pericolosa con Kirpichnikova, Adeev, Sorokina e Abrosimov) e Repubblica Ceca che impensierisce meno.

14.22: Francia (Cassignol, Grangeon, Fontaine, Olivier) e Germania (Boy, Beck, Muffels, Wellbrock) le avversarie più pericolose per gli azzurri

14.19: L’Italia schiera una Nazionale sulla carta fortissima con ben tre medagliati individuali su quattro atleti. Il lancio è affidato a Rachele Bruni, bronzo nella 10 km di giovedì, poi entrerà in scena Giulia Gabbrielleschi, argento nella 5 km di mercoledì, poi toccherà al doppio oro di 5 e 10 km Gregorio Paltrinieri e infine a Domenico Acerenza, nono giovedì nella 10 km

14.16: L’Italia vuole confermarsi nazione regina dell’Europeo di Budapest nel nuoto di fondo e per farlo cercherà di vincere una delle gare più incerte e attese del programma, la staffetta.

14.13: Quattro gli atleti al via per ogni Nazionale, ognuno dei quali dovrà percorrere un tracciato di 1.25 km. Non c’è un ordine di partenza predefinito, quindi si troveranno in acqua contemporaneamente uomini e donne

14.10: Buongiorno agli amici di OA Sport e bbenvenuti alla diretta live della quinta gara degli Europei di nuoto di fondo, il Team Event

IL MEDAGLIERE DEGLI EUROPEI DI NUOTO, TUFFI, ARTISTICO E FONDO: ITALIA TERZA

La cronaca della 5 km maschile: vittoria di Gregorio Paltrinieri – Un nuovo Gregorio Paltrinieri, ora sa vincere anche in volataLa cronaca della 10 km: il trionfo di Gregorio Paltrinieri – Le dichiarazioni di Gregorio Paltrinieri: “Ho fatto a spallate, mi criticano? A me interessa quel che piace a me”Le dichiarazioni dopo la 10 km: “2 gare, 2 ori. Oggi ho visto le stelline, era un preolimpico” – Il palmares di Gregorio Paltrinieri: tutte le medaglie vinte dall’azzurro – Video: la volata vincente di Gregorio PaltrinieriVideo: l’arrivo della 10 kmIl programma del nuoto di fondo agli Europei 2021I convocati dell’Italia per gli Europei del nuoto di fondoIl tour de force di Gregorio Paltrinieri a Budapest 2021Il medagliere degli Europei di Budapest 2021

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della quinta gara degli Europei 2021 di nuoto di fondo di scena a Budapest (Ungheria). In questo pomeriggio si assegna il titolo del Team Event sulla distanza di 5 km. Quattro gli atleti al via per ogni Nazionale, ognuno dei quali dovrà percorrere un tracciato di 1.25 km.

L’Italia vuole confermarsi nazione regina dell’Europeo di Budapest nel nuoto di fondo e per farlo cercherà di vincere una delle gare più incerte e attese del programma, la staffetta. Quattro gli atleti al via per ognuna delle sei nazionali in gara: una competizione diversa da tutte le altre, dove con soli sei atleti in acqua la “componente bagarre” sarà quasi ininfluente.

L’Italia schiera una Nazionale sulla carta fortissima con ben tre medagliati individuali su quattro atleti. Il lancio è affidato a Rachele Bruni, bronzo nella 10 km di giovedì, poi entrerà in scena Giulia Gabbrielleschi, argento nella 5 km di mercoledì, poi toccherà al doppio oro di 5 e 10 km Gregorio Paltrinieri e infine a Domenico Acerenza, nono giovedì nella 10 km, a cui spetterà il compito eventuale di occuparsi della volata finale. Francia (Cassignol, Grangeon, Fontaine, Olivier) e Germania (Boy, Beck, Muffels, Wellbrock) le avversarie più pericolose per gli azzurri che se la dovranno vedere anche con Ungheria, altra candidata al podio con Rasovszky, desideroso di riscatto, in chiusura, Russia (pericolosa con Kirpichnikova, Adeev, Sorokina e Abrosimov) e Repubblica Ceca che impensierisce meno. Non c’è al via l’Olanda di Van Rouwendaal e Weertman.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della quinta gara degli Europei 2021 di nuoto di fondo di scena a Budapest (Ungheria), il Team Event sulla distanza di 5 km: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Il via è previsto per le 14.30! Buon divertimento

Foto Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Sonego-Rublev 3-6 6-4 6-3, Internazionali d’Italia in DIRETTA: l’azzurro è maestoso e conquista la semifinale a Roma contro Djokovic!

Nuoto di fondo, tris d’oro per Gregorio Paltrinieri agli Europei 2021! Il Team Event è azzurro a Budapest