LIVE Unics Kazan-Virtus Bologna 85-81, EuroCup basket in DIRETTA: la Segafredo interrompe la striscia di vittorie in Europa, si va a gara-3

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

20.09 La nostra diretta live si chiude qui, grazie per aver seguito Unics Kazan-Virtus Bologna su questa pagina, buon proseguimento di serata con la cronaca integrale del match su OA Sport.

20.07 Dopo essere risalita dal -18 e aver avuto in mano il pallone della vittoria la Virtus cade alla Basket-Hall Arena di Kazan interrompendo la striscia di 20 vittorie consecutive in Europa. Alle V Nere non bastano i 33 punti di uno strepitoso Marco Belinelli, verdetto rinviato dunque a mercoledì 14 aprile con gara-3 alla Segafredo Arena.

FINISCE COSI’, LA SEMIFINALE SI DECIDERA’ A GARA-3!

85-81 2/2 Smith.

Fallo sistematico in un secondo di Pajola su Smith.

Persa della Virtus con Belinelli che non trattiene il passaggio forzato di Teodosic, 5″ sul cronometro.

83-81 2/2 Smith, time out Djordjevic per disegnare l’ultima azione.

Fallo di Pajola su Smith, liberi poi la Virtus avrà la potenziale palla della vittoria.

81-81 TEODOSICCCCC!!!! Rovesciata che vale il pareggio. Time out Unics.

81-79 Penetrazione di Belinelli, -2 Virtus, 1’13” da giocare.

81-77 1/2 Brown.

Fallo di Hunter su Brown, coach Priftis chiama l’antisportivo ma ci saranno solo due liberi per l’ex Brindisi.

80-77 PAJOLAAA!! Con l’ausilio del tabellone sullo scarico di Teodosic, -3 Virtus!

0/2 Brown, si resta sul -5, rimbalzo di Pajola.

Fallo di Weems su Brown, liberi.

80-75 Belinelli propizia il recupero poi viene lanciato da Weems in campo aperto e va ad appoggiare al vetro il -5, time out Kazan.

80-73 2/2 Hunter.

Trattenuta di Uzinskii su Hunter, liberi.

80-71 2/2 White, 3’47” sul cronometro.

Spinta di Teodosic su White, Segafredo in bonus, liberi.

Fallo di Teodosic sulla partenza di Canaan, quarto di squadra della Virtus e terzo personale per il serbo.

78-71 TRIPLA DI HUNTER! -7, 4’48” da giocare.

78-68 Theodore raggiunge quota 15 appoggiandosi al vetro in penetrazione.

Air ball di Canaan da tre, ora l’inerzia sembrerebbe favorevole alla Segafredo, 5’46” da giocare.

76-68 1/2 Gamble che ripete il secondo tiro (sbagliato) dopo un’invasione. Time out Unics.

Passaggio dietro la testa di Teodosic per Gamble che subisce fallo e andrà in lunetta con due liberi, Kazan in bonus.

Fallo di Teodosic su Theodore, 7’05” al termine, Kazan ha esaurito il bonus, tre falli per la Virtus.

76-67 TRIPLA DI BELINELLI! Sono 29 per il classe 1986, che ora ha staccato tutti nel tabellino.

76-64 3/3 per il numero 18 in Eurocup e 3 in campionato.

Viaggio in lunetta per Marco Belinelli, fallo sul tiro da tre subito da Canaan.

76-61 Dentro il libero aggiuntivo.

75-61 Canaan segna in penetrazione subendo il fallo di Ricci.

73-61 Penetrazione di Morgan.

INIZIA IL QUARTO E ULTIMO QUARTO

FINISCE IL TERZO QUARTO

71-61 1/2 Teodosic.

Per Smith è il quarto personale.

Sbaglia Kazan poi Smith manda in lunetta Teodosic sull’ultimo attacco della Virtus nel terzo quarto.

Passi di Adams, palla in mano a Kazan con 27″ sul cronometro.

71-60 2/3 Theodore.

Fallo di Hunter sul tentativo da tre di Theodore, liberi.

69-60 Dentro il libero supplementare, con 12 punti negli ultimi 2 minuti della guardia di San Giovanni in Persiceto la Virtus ritrova la singola cifra di svantaggio, 41″ al termine del terzo quarto.

69-59 BELINELLIIIIIIIIIIIIII!!!! L’ex San Antonio si carica la Virtus sulle spalle, tripla con il fallo subito da White, potenziale gioco da 4.

69-56 Canaan da tre.

66-56 ARRIVA UN ALTRA TRIPLA DI BELINELLI! Parziale aperto di 8-0 Virtus, da -18 a -10, la partita è viva.

Infrazione dei tre secondi Unics, la Virtus recupera il possesso.

Smith prova subito a replicare dall’altra parte, tripla sul ferro, ma la rimessa è per Kazan.

66-53 BELINELLI DA TRE! -13, 2’16” da giocare.

66-50 2/2 Belinelli.

Belinelli subisce fallo a centro area da Smith (terzo personale) e conquista due liberi, Kazan esaurisce il bonus a 2’52” dal termine del terzo quarto.

66-48 Scarico di Brown per White che anticipa la sirena.

64-48 Penetrazione di Canaan.

62-48 WEEMS! Dalla rimessa da fondo il 34 vola direttamente a schiacciare.

62-46 2/2 Theodore.

Weems sbaglia da tre poi ferma la transizione di Theodore con un fallo, Virtus in bonus, liberi.

60-46 Dentro il libero supplementare.

60-45 HUNTER! Schiacciata convalidata al 32 che prende il rimbalzo sul piazzato sul ferro di Pajola e subisce anche fallo.

60-43 Penetrazione di Theodore che scarica per la schiacciata di Brown, time out Djordjevic, ora per la Virtus c’è da scalare una montagna.

58-43 2/2 per l’ex Olimpia Milano, +15 Kazan, 5’23” al termine del primo quarto.

Fallo di Tessitori sulla penetrazione di Theodore che scivola ma riesce a mantenere vivo il palleggio, liberi.

Tripla corta di Markovic, rimbalzo di Uzinskii.

Theodore pesca il taglio di Uzinskii che sbaglia una comoda schiacciata a due mani, la Virtus recupera il possesso.

56-43 2/2 Theodore, +13 Unics, 1-3 i falli.

Fallo di Markovic su Theodore, liberi.

Persa di Teodosic in transizione, l’undicesima di una Virtus che ora sta faticando, 7’00” al termine del terzo quarto.

54-43 Piazzato di Morgan, nuovo massimo vantaggio russo sul +11.

52-43 1/2 Teodosic, 8’00” da giocare.

Viaggio in lunetta per Milos Teodosic sul terzo fallo personale di Morgan.

Libero sbagliato dal giocatore dell’Unics.

52-42 Nuovo potenziale 2+1 trovato da Kazan, fallo di Abass sulla schiacciata di Morgan.

50-42 Ottimo uso del perno di Tessitori.

50-40 Dentro il libero aggiuntivo dell’ex di serata (2014-2015, l’ultima Virtus ai playoff di Serie A).

49-40 White guadagna il rimbalzo offensivo sul suo stesso tiro, segna e subisce il fallo di Weems.

47-40 TRIPLA DI MARKOVIC, su assist di Teodosic, per aprire il terzo quarto.

INIZIA IL SECONDO TEMPO!

19.00 A tra poco per il secondo tempo di Unics Kazan-Virtus Bologna su OA Sport.

18.59 Ecco qualche immagine del primo tempo:

18.56 Questi i  numeri del primo tempo, Kazan: 9/21 da 2, 7/16 da 3 e 8/13 ai liberi; Bologna: 12/15 da 2, 2/11 da 3 e 7/11 i liberi. La squadra di Dimitris Priftis sta però dominando a rimbalzo, ora la Virtus dovrà resterà in partita con la stessa e cercare di recuperare lo svantaggio passo dopo passo.

18.53 Con un parziale di 7-0 in chiusura del secondo quarto l’Unics Kazan raggiunge il massimo vantaggio al termine del primo tempo (+10), top-scorer Isaiah Caanan con 11 punti alla pari di Marco Belinelli che ha trovato anche 3 rimbalzi e un assist.

FINISCE IL PRIMO TEMPO!

47-37 Schiacciata di Klimenko dopo la penetrazione di Wolters, massimo vantaggio Kazan.

45-37 Ancora Canaan, piazzato.

43-37 Canaan si prende la terza tripla della sua partita e la manda a bersaglio.

40-37 2/2 Teodosic.

Smith manda in lunetta Teodosic con 1’12” da giocare.

40-35 1/2 Klimenko, primo punto da un giocatore russo in partita per Kazan.

Fallo di Belinelli, liberi per Klimenko.

39-35 1/2 Belinelli.

Canaan si allaccia con Belinelli a rimbalzo, liberi.

39-34 2/2 White.

Fallo di Adams che manda White in lunetta, sia Virtus che Kazan in bonus.

37-34 TRIPLA DI BELINELLI DALL’ANGOLO! 2’14” al termine del primo quarto, -3 Virtus.

37-31 Piazzato di Smith, time out Djordjievic.

35-31 Dentro il libero supplementare, 3’00” all’intervallo lungo.

35-30 BELINELLI! Canestro su assist di Teodosic con fallo subito da Holland, potenziale gioco da tre.

35-28 Smith riporta Kazan sul +7 alzando la parabola in penetrazione.

33-28 Penetrazione di Milos Teodosic, 3’35” per chiudere il primo tempo.

Time out Kazan dopo il fallo in attacco commesso da Alibegovic, appena entrato.

33-26 2/2 Morgan.

Fallo a rimbalzo di Teodosic su Morgan, liberi per il centro dell’Unics.

31-26 1/2 Teodosic, 4’47” da giocare nel secondo periodo.

Morgan manda Teodosic in lunetta.

31-25 1/2 Morgan.

Entrambe le squadre in bonus quando mancano 5 minuti al termine del secondo quarto, fallo di Pajola sul contropiede Unics con Morgan che aveva provato a schiacciare, liberi.

30-25 Tripla di Theodore.

27-25 Hunter vede il taglio di Ricci che raggiunge quota 7 in partita.

27-23 Alla fine per l’Unics i tre punti arrivano comunque con Holland, 6’22” all’intervallo.

24-23 Dopo una riunione gli arbitri tolgono giustamente la tripla, rimessa Kazan.

27-23 Tripla convalidata a Smith dopo il fallo fischiato a Pajola su Brown.

24-23 Magia di Teodosic che serve con un battuto a terra Belinelli che si appggio al vetro in entrata, questa volta è Priftis a chiamare time out sul parziale aperto di 7-0 in favore della Segafredo.

24-21 RICCI SA TREEEE!!! Si sblocca la Virtus dall’arco, -3.

24-18 HUNTER! Schiacciata a due mani del 32 su assist di Belinelli.

Errore di Ricci dall’arco poi fallo di Holland su Hunter nel tagliafuori.

24-16 Dentro il libero supplementare.

23-16 Rimbalzo di Brown che trova il canestro con il fallo di Hunter, Djordjevic chiama time out sul primo momento di difficoltà della Virtus.

21-16 Tripla di Wolters, +5 Kazan, massimo vantaggio.

18-16 Gamble recupera palla in difesa e lancia il contropiede di Belinelli che in campo aperto non può sbagliare.

INIZIA IL SECONDO QUARTO

FINE PRIMO QUARTO

Niente di fatto, si chiude il primo quarto sul +4 in favore dei padroni casa.

Persa di Teodosic, 5″ sul cronometro, ultimo attacco del primo quarto per l’Unics.

18-14 Interferenza di Gamble sul contropiede di Kazan finalizzato da Wolters.

16-14 Tripla di Nate Wolters che si iscrive al tabellino del match.

13-14 Assist di Belinelli per Gamble che dal pitturato appoggia al vetro il nuovo vantaggio virtussino.

Sfondamento di Gamble su White, Kazan recupera il possesso, 1’35” al termine del primo quarto.

13-12 2/2 Abass.

Viaggio in lunetta per Awudu Abass, entrambe le squadre in bonus con 2’08” sul cronometro del primo quarto.

13-10 1/2 White.

Fallo di Markovic che manda White in lunetta.

Dopo quasi due mesi di stop coach Priftis fa entrare Nate Wolters al posto di Jordan Morgan, entra anche Brown che rileva Theodore.

Fallo di Theodore su Markovic, anche l’Unics esaurisce il bonus.

Confermato il canestro da due.

Check degli arbitri in corso per valutare se il tiro di Theodore sia da due o da tre.

12-10 Theodore porta avanti Kazan con un piazzato centrale appena oltre l’arco, 3’16” da giocare.

10-10 Tripla di Caanan.

7-10 Gamble trova il suo primo canestro della partita buttandosi indietro.

7-8 Piazzato di White, 4’42” per chiudere il primo periodo di gioco, 2-4 i falli.

0/2 Pajola, 5’13” al termine del primo quarto.

Fallo di Morgan su Pajola, il primo di Kazan nel primo quarto, liberi.

5-8 Assist di Teodosic per il taglio di Ricci che si appoggia al vetro.

0/2 Morgan, da qui a fine primo quarto però per l’Unics saranno sempre liberi, entra Gamble che rileva Tessitori.

Fallo di Tessitori su Morgan, liberi, la Virtus ha già esaurito il bonus.

5-6 Tessitori corregge a canestro a rimbalzo, 6’31” da giocare, 0-3 la situazione falli.

5-4 Schiacciata di Theodore sull’alley oop di Morgan.

3-4 SCHIACCIATA A DUE MANI DI TESSITORI! Assist di Teodosic.

Pajola arma la mano di Ricci che però sbaglia dall’arco, 7’46” sul cronometro del primo quarto.

Fallo speso da Tessitori sulla partenza di Canaan.

3-2 Tripla dall’angolo di Canaan.

0-2 Penetrazione di Milos Teodosic.

Tripla sbagliata da Theodore sul primo attacco della partita.

GIU’ IL GETTONE, INIZIA GARA-2!

17.58 I QUINTETTI, UNICS KAZAN: Canaan, Holland, Morgan, Theodore, White; VIRTUS BOLOGNA: Pajola, Ricci, Teodosic, Weems, Tessitori.

17.55 Cinque minuti alla palla a due del match, in corso la presentazione delle due squadre alla Basket-Hall Arena di Kazan.

17.50 ARBITRI: Ilija Belosevic (Serbia), Milos Koljensic (Montenegro) e Celik Huseyin (Turkey).

17.45 Nel caso in cui Bologna dovesse centrare la ventesima vittoria consecutiva in Europa in questa stagione, qualificandosi per la finale, lunedì potrebbe festeggiare il ritorno in Eurolega per la prossima stagione. Se infatti lo Zenit dovesse vincere stasera contro il Maccabi Tel Aviv e lunedì contro il Panathinaikos estrometterebbe Valencia dai playoff aprendo le porte dell’Eurolega del prossimo anno anche alla finalista dell’Eurocup.

17.40 Stasera la Virtus si troverà a giocare con quasi 4000 persone presenti alla Basket-Hall Arena di Kazan, dato che la Russia permetta la presenza, seppur in percentuale ridotta, del pubblico durante gli eventi sportivi. Coach Djordjevic si è espresso così a riguardo: “Sarà bello per noi giocare davanti al pubblico e vedremo come andrà”.

17.35 La Segafredo di coach Aleksandar Djordjevic ha a disposizione il primo match-point per la qualificazione alla finale della competizione dopo la vittoria in gara-1 mercoledì. 80-76 alla Segafredo Arena dove per la vittoria delle V Neee è stato decisivo Milos Teodosic con una partita da 27 punti, 6 rimbalzi e 5 assist.

17.30 Buon tardo pomeriggio a tutti i lettori di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Unics Kazan-Virtus Bologna, gara-2 delle semifinali di Eurocup 2020-2021.

La presentazione del match  – La cronaca di Virtus Bologna-Unics Kazan 80-76Virtus Bologna in Eurolega 2021-2022 se…La Virtus Bologna giocherà alla Segafredo Arena fino al 2024

Buonasera amiche e amici di OA Sport e benvenute/i alla DIRETTA LIVE testuale di Unics Kazan-Virtus Bologna, gara-2 di semifinale di Eurocup 2020-2021. La Segafredo di coach Sasha Djordjevic ha a disposizione il primo match-ball per centrare direttamente la qualificazione alla finale della competizione.

La Virtus Bologna si presenta al Basket-Hall di Kazan forte della vittoria di martedì in gara-1 alla Segafredo Arena. 80-76 lo score finale con le V Nere trascinate da un Milos Teodosic in formato super, 27 punti, 6 rimbalzi e 5 assist che hanno permesso alla Segafredo di centrare la ventesima vittoria consecutiva in Europa (la diciannovesima su diciannove in questa stagione). Con una vittoria stasera la squadra di coach Djordjevic accederebbe alla finale di Eurocup senza bisogno di dover ricorrere a gara-3, che eventualmente si disputerebbe a Bologna mercoledì 14 aprile.

L’obiettivo dichiarato del club di proprietà di Massimo Zanetti è quello di ottenere la qualificazione in Eurolega per la prossima stagione (che a Bologna sponda Virtus manca dall’ormai lontano 2007-2008). La vittoria dell’Eurocup garantisce un posto nella massima competizione cestistica europea ma potrebbe bastare anche la qualificazione alla finale nel caso in cui Valencia non dovesse riuscire ad accedere ai playoff di Eurolega. Gli spagnoli sono ancora i campioni uscenti dell’Eurocup (2018-2019) vista l’interruzione dei campionati la passata stagione causa Covid, e potranno conservare il proprio posto nella competizione soltanto qualificandosi per la post-season.

Ieri la squadra di coach Jaume Ponsarnau ha avuto la meglio del Baskonia nel derby iberico (86-81) chiudendo con una vittoria la regular season e piazzandosi momentaneamente all’ottavo posto, l’ultimo disponibile, con un record di 19-15. Ora tutto dipenderà dallo Zenit, con i russi che sono 18-14 e dovranno affrontare stasera il Maccabi Tel Aviv e lunedì il Panathinaikos nel recupero della sesta giornata. La squadra di coach Xavi Pascual Vives dovrà vincere entrambi i match per superare Valencia in classifica dato che la differenza canestri negli scontri diretti premia gli spagnoli che al ritorno si sono imposti 62-91 alla Sibur Arena di San Pietroburgo dopo il 72-85 in favore dello Zenit a La Fonteta.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale di Unics Kazan-Virtus Bologna, gara-2 delle semifinali di Eurocup 2020-2021, palla a due prevista per le ore 18.00 al Basket-Hall di Kazan, buon divertimento con la nostra cronaca in tempo reale a partire dalle ore 17.30.

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Musetti-Djere 4-6 6-4 2-6, ATP Cagliari in DIRETTA: il serbo batte l’azzurro al termine di una tiratissima battaglia

Basket: Virtus Bologna, rimonta mancata. Belinelli ne fa 33, ma l’Unics Kazan forza gara-3 in semifinale di EuroCup