Basket, Eurocup 2021: la Virtus Bologna vince gara-1 della semifinale con Kazan. Milos Teodosic superstar

La Virtus Bologna vince gara-1 delle semifinali di Eurocup 2020-2021 e resta imbattuta nella seconda competizione continentale. Le V-Nere, al termine di una sfida intensissima, hanno sconfitto i russi dell’Unics Kazan con il risultato finale di 80-76. Il sodalizio bolognese è stato trascinato da un Milos Teodosic formato MVP, il quale è stato autore di una prova da 27 punti, 6 rimbalzi e 5 assist.

La Virtus Bologna è partita con il piede giusto, per merito soprattutto di Gamble e Teodosic, e ha toccato il +9, sul 13-4, dopo appena cinque minuti di gioco. I russi, tuttavia, nella seconda parte del primo periodo, sono riusciti a ridurre in parte le distanze grazie a un ispirato Jamar Smith, autore di 11 punti nel solo quarto inaugurale, e alla pausa si è andati con le V-Nere avanti 23-19.

L’Unics Kazan ha iniziato il secondo periodo con un’altra marcia e, grazie a un parziale di 5-0, ha effettuato il sorpasso sul 23-24. I due sodalizi sono rimasti a lungo a contatto, ma sul finire del quarto la Virtus ha allungato nuovamente, trascinata da un Teodosic ispirato nel ruolo di realizzatore, ed è andata all’intervallo lungo avanti di otto punti sul 44-36.

Le V-Nere hanno iniziato il terzo periodo raggiungendo subito il +10, sul 48-38, grazie ai canestri di Ricci e Pajola. Anche stavolta, però, i russi hanno reagito e hanno accorciato le distanze fino ad agguantare la parità sul 56-56. Con questo risultato si è andati all’ultima pausa e, al ritorno in campo, Kazan ha continuato a fare la voce grossa e ha trovato il +3, sul 61-64, con una tripla di John Holland.

Ancora una volta, però, Milos Teodosic si è caricato sulle spalle i suoi e, con l’aiuto di Vince Hunter, ha permesso alle V-Nere di ritrovare il vantaggio. A tre minuti dalla fine, inoltre, proprio grazie a due punti del serbo, la Virtus si è portata sul +4 sul 72-68. Negli ultimi 120 secondi, Teodosic ha messo a referto altri sette punti e i bolognesi sono riusciti a respingere l’ultimo assalto dell’Unics.

IL TABELLINO DI VIRTUS BOLOGNA – UNICS KAZAN 80-76 (23-19, 21-17, 12-20, 24-20)
VIRTUS BOLOGNA: Tessitori 7, Abass, Paiola 9, Alibegovic, Markovic 2, Ricci 9, Adams, Belinelli 12, Hunter 8, Weems 2, Teodosic 27, Gamble 4
UNICS KAZAN: Brown 12, Antipov, Canaan 9, Zhbanov, White 6, Sergeev, Klimenko, Uzinskii, Smith 22, Morgan 11, Holland 13, Theodore 2

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Basket EuroCup 2020-2021 Unics Kazan Virtus Bologna

ultimo aggiornamento: 06-04-2021


Subscribe
Notificami
1 Comment
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
pityMartinez
pityMartinez
7 giorni fa

Grandissima Virtus!

Kazan poca squadra ma grandi individualità, per fortuna da tre stasera non hanno avuto le solite percentuali devastanti. Ora testa a Venerdì per chiudere il discorso! Con un Milos così è tutto più facile.

Forza Vnere!!!

Tennis, ATP Cagliari 2021: Matteo Berrettini torna in campo e vince in doppio con il fratello Jacopo

Conegliano-Scandicci oggi: orario, tv, programma, streaming gara-1 semifinale scudetto