Pattinaggio artistico, Finali Coppa di Russia 2021: ultima chiamata per i Campionati Mondiali

Sarà altissima la tensione dal 27 febbraio al 2 marzo alla MegaSport Arena di Mosca, il palazzo del ghiaccio che ospiterà le Finali della Coppa di Russia 2021, competizione interna di pattinaggio artistico valida per stabilire definitivamente la squadra che partirà alla volta di Stoccolma (Svezia) per i Campionati Mondiali previsti a fine marzo.

Non deve infatti stupire l’assenza di tanti pattinatori di primo piano, già virtualmente convocati dopo i risultati maturati nel corso della stagione. Non ci saranno infatti tutti i Campioni Nazionali in carica, Anna Shcherbakova, Alexandra Stepanova-Ivan Bukin, Evgenia Tarasova-Vladimir Morozov e Mikhail Kolyada (questi ultimi impegnati negli stessi giorni alla Chalenge Cup de l’Aia), né tanto meno Alexandra Trusova, Aleksandra Boikvova-Dmtrii Kozlvoskii e Tiffani Zagorski-Jonathan Guerreiro, atleti che si sono comunque guadagnati la qualificazione dimostrando, seppur con qualche inciampo, un ottimo stato di forma.

Lo spettacolo sarà comunque garantito da un parterre di concorrenti di primissimo livello, pronti a giocarsi il tutto e per tutto per raggiungere la Svezia: in campo femminile, ad esempio, sono chiamate a fare la voce grossa sia Elizaveta Tuktamysheva che Alena Kostornaia, attesissima dopo aver mancato sia i Nazionali che la Channel One Cup a causa dei pochi allenamenti dettati dalla sua precedente positività al Covid-19. Ma per loro però il compito non sarà per niente facile, in quanto si misureranno con delle avversarie di qualità assoluta ancora non eleggibili nella massima categoria in campo internazionale, svantaggiate dalla cancellazione di tutti gli eventi di prima fascia: stiamo parlando della fuoriclasse Kamila Valieva, di Daria Usacheva e Maya Khromykh.

Nella specialità maschile battaglia aperta tra Dmtri Aliev, Petr Gumennik, Makar Ignatov e Andrei Mozalev. Nelle coppie invece splendido confronto a tre per Anastasia Mishina-Aleksandr Galliamov, Apollinariia Panfilova-Dmtry Rylov e Daria Pavliuchenko-Denis Khodykin. Più chiara la situazione nella danza, dove è prevista trai big esclusivamente la presenza di Victoria Sinitisna-Nikita Katasalapov, in ripresa dopo mesi tormentati. Per loro sarà semplicemente una prova generale in vista della rassegna iridata.

Specialità individuale femminile

Alena Kostornaia
Elizaveta Tutkamysheva
Maya Khromykh
Daria Usacheva
Anna Frolova
Elizaveta Nugumanova
Sofia Samoduruova
Maria Talalakina
Anastasia Tarakanova
Ksenia Tsibinova

Specialità individuale maschile

Dmtri Aliev
Alexei Erokhov
Petr Gumennik
Makar Ignatov
Mark Kondratiuk
Artem Kovalev
Artem Lezheev
Andrei Mozalev
Egor Rukhin
Evgeni Semenenko
Roman Savosin
Ilia Yablokov

Specialità coppie d’artistico

Daria Pavliuchenko-Denis Khodykin
Anastasia Mishina-Alexander Galliamov
Apollinaria Panfilova-Dmtri Rylov
Karina Akopova-Nikita Rakhamanin
Yasmina Kadryova-Ivan Balchenko
Alina Pepeleva-Roman Pleshkov

Specialità danza sul ghiaccio

Victoria Sinitsina-Nikita Katsalapov
Sofia Kartashova-Ilya Karpov
Elizaveta Kirillova-Mark Chegodaev
Ekaterina Mironova-Evgeny Ustenko
Annabel Morozova-Andrey Bagin
Vlada Pavlenina-Alexander Aleksanyan
Elizaveta Pasechnik-Yegor Kolosovsky
Sofia Shevchenko-Igor Eremenko

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley, Superlega 2021. Scattano i play-off! Nel week end garauno del turno preliminare. Milano-Verona: sfida incertissima

F1, presentata oggi la nuova AlphaTauri: novità all’anteriore per l’AT02-Honda di Gasly e Tsunoda