LIVE Sport Invernali, DIRETTA 13 febbraio: Suter vince la discesa di Cortina, quinta Lisa Vittozzi nel biathlon. Lollobrigida di legno nella mass start

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

18.05 Grazie per averci seguito, la nostra diretta termina qui. Appuntamento al prossimo live, buona serata da OA Sport.

17.57 BOB – Terminata la prima giornata di gare per quanto riguarda il 4 ai Mondiali di Altenberg. Al comando il solito, inattaccabile, Francesco Friedrich che fa il vuoto come di consueto. Seguono l’austriaco Maier, staccato di 38 centesimi, e l’altro tedesco Lochner, a 71 centesimi. Podio quasi ipotecato. Unico equipaggio azzurro in gara quello guidato da Patrick Baumgartner che è dodicesimo a 1”52 dalla vetta e con possibilità di insidiare la top-10.

17.37 SALTO CON GLI SCI – E’ tornato Ryoyu Kobayashi. Il giapponese, che dominò la Coppa del Mondo nella stagione 2018-2019, vince in rimonta a Zakopane, battendo per tre decimi, con il punteggio di 268.9, il polacco Andrzej Stekala, al suo primo podio in carriera nel circuito più importante. Terzo posto, con rimonta di sette posizioni, per il norvegese Marius Lindvik, a 267.8, mentre sia Pavlovcic (quinto) che Granerud (settimo) gettano all’aria le loro chance di fare la storia, personale e della Norvegia rispettivamente.

17.33 SPEED SKATING – Ai Mondiali di Heerenveen nella mass start maschile oro allo statunitense Joey Mantia, che vince in 7:32.470 (60 punti), battendo allo sprint il neerlandese Arjan Stroetinga, secondo in 7:32.770 (40), ed il belga Bart Swings, terzo in 7:32.830 (21). L’unico azzurro in gara, Andrea Giovannini, chiude 11° senza racimolare punti e facendo segnare il crono di 7:36.080.

17.15 SPEED SKATING – Ai Mondiali di Heerenveen nella mass start femminile oro alla neerlandese Marijke Groenewoud, che vince in 8:43.150 (60 punti), battendo allo sprint la canadese Ivanie Blondin, seconda in 8:43.260 (42), e l’altra neerlandese Irene Schouten, terza in 8:43.560 (20). Le due azzurre in gara restano ai piedi del podio: quarta Francesca Lollobrigida in 8:43.860 (14), quinta Linda Rossi in 8:45.100 (8). La graduatoria dell’ultimo sprint rispechia anche la classifica finale.

16.46 SALTO CON GLI SCI – In condizioni di difficoltà notevole, tra neve e vento, a Zakopane è sempre Halvor Egner Granerud a guidare la prima serie. Con 138.6, il norvegese precede lo sloveno Bor Pavlovcic (138.1), in grandissima forma e potenziale mina vagante per i Mondiali, mentre è terzo il polacco Andrzej Stekala (134.6), davanti al giapponese Ryoyu Kobayashi (133.8). Soltanto 26° Kamil Stoch (118.9).

16.45 SPEED SKATING – Ai Mondiali di Heerenveen nei 1000 metri maschili oro al neerlandese Kai Verbij in 1:08.052, davanti al rappresentante della Russian Skating Union, Pavel Kulizhnikov, secondo in 1:08.313, a 0.26, ed al canadese Laurent Dubreuil, terzo in 1:08.569, a 0.51. L’unico azzurro in gara, David Bosa, è 15° in 1:10.418, a 2.36.

15.55 SPEED SKATING – Ai Mondiali di Heerenveen nei 1000 metri femminili oro alla statunitense Brittany Bowe in 1:14.128, davanti alla neerlandese Jutta Leerdam, seconda in 1:14.672, a 0.54, ed alla rappresentante della Russian Skating Union, Elizaveta Golubeva, terza con il personale in 1:14.848, a 0.72. Non vi erano azzurre in gara.

15.43 BIATHLON – Ai Mondiali di Pokljuka (Slovenia) continua la striscia perfetta per la norvegese Tiril Eckhoff, che trionfa per la quarta volta consecutiva in stagione nella sprint e si mette al collo il secondo oro iridato della carriera. Col doppio zero non c’è stata partita per le avversarie, anche se la francese Anais Chevalier ha chiuso a soli 12″ nonostante un errore col miglior tempo sugli sci. Bronzo iridato a 14″ per la bielorussa Hanna Sola, al primo podio in carriera, davanti alla tedesca Denise Herrmann (+22″ con un errore) e alla nostra Lisa Vittozzi, oggi più che dignitosa  e quinta a 37″ con lo zero. Ventesima Dorothea Wierer a 1’20” con un bersaglio mancato per serie di tiro, davanti alla coppia di giovani Michela Carrara e Irene Lardschneider, rispettivamente 23esima e 24esima a un minuto e mezzo dalla testa con un errore e lo zero al tiro. Fuori dall’inseguimento Federica Sanfilippo, 79esima conm 4 errori.

15.16 SLITTINO NATURALE – Doppietta italiana ai Mondiali di Umhausen (Austria) nel doppio. La medaglia d’oro va alla coppia composta da Patrick Pigneter e Florian Clara con il tempo di 2:34.60 (1:17.12 e 1:17.48) con 90 centesimi di vantaggio su Patrick e Matthias Lambacher (1:17.94 e 1:17.56) mentre completa il podio il duo austriaco Christoph Regensburger e Dominik Holzknecht a un secondo esatto (1:17.70 e 1:17.90). Quarta posizione per i connazionali Fabian e Simon Achenrainer a 1.02, mentre dal quinto al settimo posto troviamo tre coppie russe: Aleksandr Egorov e Petr Popov a 1.63, Pavel Porshev e Ivan Lazarev a 2.01 e Stanislav Kovshik e Ilia Tarasov a 3.08.

15.15 BIATHLON – Nella 7.5 km sprint femminile della IBU Cup di Brezno-Osrblie, in Slovacchia, si impone la tedesca Vanessa Voigt in 20’31″3, davanti alla russa Ekaterina Noskova, seconda a 0″6, ed all’altra tedesca Anna Weidel, terza a 5″7. Indietro le azzurre: 31ma Eleonora Fauner a 1’45″5, 41ma Nicole Gontier a 2’04″7, 59ma Samuela Comola a 2’33″7.

15.02 SPEED SKATING – Francesca Lollobrigida e Linda Rossi accedono alla finale della mass start femminile dei Mondiali di Heerenveen (Olanda), con la romana giunta seconda alle spalle dell’olandese Schouten, mentre Rossi è quarta nella heat vinta dall’altra orange Groenewould. Qualificato per l’atto conclusivo anche Andrea Giovannini.

14.12 SCI ALPINO – Elisa Moerzinger ha vinto il gigante di Coppa Europa a Berchtesgaden. Una bella rimonta per la sciatrice dell’austriaca nella seconda manche, recuperando dalla settima posizione fino alla vittoria con 49 centesimi di vantaggio sulla svizzera Simone Wild. Terzo posto per la tedesca Jessica Hilzinger. La migliore delle azzurre è stata Maria Luisa Matilde Bertani, diciannovesima a 1.71 e davanti alla compagna di squadra Karoline Pichler (+1.73). A punti anche Roberta Midali (ventiquattresima), Elena Sandulli (venticinquesima) ed Ilaria Ghisalberti (ventinovesima).

14.07 SCI DI FONDO – Medaglia di bronzo per l’Italia nella staffetta maschile 4×5 mista ai Mondiali junior. Il quartetto composto da Fabio Longo, Alessandro Chiocchetti, Luca Sclisizzo ed Elia Barp agguanta il posto sul podio alle spalle di Norvegia e Finlandia. Nella prova Under 23 mista, invece, oro ancora ai norvegesi su Russia e Finlandia, con l’Italia che in questo caso giunge all’ottavo posto. Domani l’ultima coppia di gare, la 15 km femminile e la 30 km maschile in classico con partenza di massa.

14.05 SCI ALPINO – Dominik Paris ha fatto segnare il miglior tempo nella seconda prova della discesa dei Mondiali di Cortina 2021 in 1:39.57, con 13 centesimi sull’austriaco Max Franz e 36 sullo svizzero Beat Feuz. Quarto l’austriaco Otmar Striedinger a 43 (anche se ha saltato una porta), quinto un brillantissimo Florian Schieder a soli 44 centesimi, davanti al tedesco Andreas Sander sesto a 45. Settimo Matteo Marsaglia a 64 centesimi, quindi troviamo l’austriaco Daniel Hemetsberger ottavo a 85, davanti allo sloveno Miha Hrobat nono a 86 ed allo svedese Felix Monsen a 87. Undicesimo Vincent Kriechmayr a 88, Chiude 20° Emanuele Buzzi a  1.25, quindi 36° Christof Innerhofer a 2.23.

13.55 SKICROSS – Si sono appena concluse le prove individuali dei Mondiali a Idre Fjall (Svezia). Tra gli uomini trionfa lo svizzero Alex Fiva, alle sue spalle seguito dal transalpino François Place e dallo svedese Erik Mobaerg. In campo femminile la migliore è stata l’atleta di casa Sandra Naeslung che ha avuto la meglio sulla talentuosa elvetica Fanny Smith e sulla francese Alizee Baron.

12.00 SCI ALPINO – La svizzera Corinne Suter ha vinto la discesa libera dei Mondiali di Cortina 2021. L’elvetica, al primo oro iridato della carriera, si è imposta con 20 centesimi sulla tedesca Kira Weidle e 37 sulla connazionale Lara Gut-Behrami. La migliore delle azzurre è stata Elena Curtoni, ottava ad 83 centesimi dalla vincitrice. Dodicesima Laura Pirovano (+1.17), quindicesima Nadia Delago (+1.42) e diciassettesima Francesca Marsaglia (+1.54).

11.50 BIATHLON – Si è conclusa la sprint maschile di Ibu Cup sulle nevi di Brezno-Osrblie (Slovacchia). Il successo è andato al norvegese Bogetveit (zero errori) a precedere il tedesco Strelow (+27″3, zero errori) e il connazionale Bjoentegaard (+43″4, 2 errori). Il migliore degli azzurri è stato Zini in 19ma posizione (1 errore a 1’25″4). Per quanto riguarda il resto degli azzurri abbiamo Montello 26° a 1’50″1, Romanin 36° a 2’14″3, Cappellari 42° a 2’24″4, Braunhofer 73° a 3’19″6, Kuppelwieser 74° a 3’25″0.

9.55 SKELETON – Dopo l’oro nella prova di singolo, Tina Hermann fa il bis e vince anche quello nella Mixed team competition assieme a Christopher Grotheer. Il duo tedesco chiude con il tempo di 1:55.41 distanziando di 14 centesimi i connazionali Jacqueline Loelling e Alexander Gassner. Medaglia di bronzo per il duo russo composto da Elena Nikitina e Alexander Tretiakov a 15. Quarti i britannici Deas/Weston a 57, quinti i russi Taraychenkova/Rukosuev a 80. Ottava posizione per il duo italiano composto da Valentina Margaglio e Amedeo Bagnis a 1.78, mentre sono noni Alessia Crippa e Mattia Gaspari a 1.88.

9:44 SCI DI FONDO – Ai Mondiali Junior in corso di svolgimento a Vuokatti, in Finlandia, la staffetta 4×3.3 femminile va alla Svezia, che vince con il tempo di 1:06’31″2, precedendo la Russia di 14″5 e la Norvegia di 35″5. Per il quartetto dell’Italia c’è la dodicesima posizione con un ritardo di 6’26″1. Più avanti la corrispondente gara maschile, una 4×5, e la mista Under 23 che chiuderà il programma odierno.

Il programma di oggi degli sport invernali (13 febbraio)

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale della giornata dedicata agli sport invernali: seguiremo tutte le gare di oggi, sabato 13 febbraio. Si apre il weekend di gare riservato alle discipline della neve e del ghiaccio e diverse oggi saranno le carte da podio dell’Italia.

Tante le rassegne iridate in corso in questi giorni: i Mondiali di sci alpino prevedono la discesa femminile, quelli di biathlon la sprint femminile, quelli di speed skating i 1000 metri e, soprattutto, le mass start, quelli di skeleton la prova mixed team, quelli di slittino naturale il singolo femminile ed il doppio.

Per i Mondiali di bob in scena le prime due discese del bob a quattro, per quelli di sci freestyle lo ski cross, mentre per le rassegne iridate giovanili ci sono le staffette junior ed under 23 dello sci di fondo. Spazio anche alla Coppa Europa di sci alpino ed all’IBU Cup di biathlon.

OA Sport vi offre la diretta live testuale della giornata dedicata agli sport invernali: seguiremo tutte le gare di oggi, sabato 13 febbraio. Si parte alle ore 08.30 con la staffetta femminile junior di sci di fondo. Buon divertimento con la nostra diretta live testuale in tempo reale!

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bob: nel 4 ai Mondiali c’è sempre Francesco Friedrich in testa. A metà gara è dodicesimo Baumgartner

Salto con gli sci: il ritorno di Ryoyu Kobayashi. Rimonta vincente del giapponese a Zakopane su Stekala e Lindvik