LIVE Milan-Inter 0-3, Serie A calcio in DIRETTA: pagelle e highlights. Lautaro e Lukaku firmano le reti della vittoria nerazzurra!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

17.15 Grazie per averci seguito e appuntamento al prossimo live!

LA CRONACA DI MILAN-INTER 0-3

GLI HIGHLIGHTS DI MILAN-INTER 0-3

17.10 Ecco le pagelle:

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma G. 6; Calabria 5, Kjaer 5, Romagnoli 4.5, Theo Hernandez 5.5; Tonali 5 (67′ Meité 6), Kessié 6; Saelemaekers 5 (67′ Leao 5.5), Calhanoglu 5.5, Rebic 6; Ibrahimovic 6 (75′ Castillejo 6). All. Pioli 5.

INTER (3-5-2): Handanovic 7.5; Skriniar 6, De Vrij 6, Bastoni 6.5; Hakimi 6.5 (83′ Ashley Young s.v.), Barella 6.5 (86′ Vidal s.v.), Brozovic 6, Eriksen 6 (78′ Gagliardini 6), Perisic 6.5 (78′ Darmian 6); Lukaku 8, Lautaro Martinez 9 (78′ Sanchez 6). All. Conte 7.

17.05 Vittoria meritata dei nerazzurri che dominano dall’inizio alla fine, Lautaro e Lukaku i migliori con il primo in splendida forma, Milan che ci prova ma senza troppa convinzione fisica e tecnica.

93′ Finisce la partita, Milan-Inter 0-3.

90′ Ci saranno tre minuti di recupero.

88′ Ancora Handanovic dice no a Rebic.

86′ Fuori Barella e dentro Vidal per l’Inter.

84′ Milan che oramai ci prova con più rabbia che tecnica.

82′ Fuori Hakimi e dentro Young nell’Inter.

80′ Esce il migliore in campo in pratica Lautaro Martinez.

78′ Fuori Perisic, Lautaro ed Eriksen, dentro Gagliardini, Sanchez e Darmian nell’Inter.

76′ Fuori Ibrahimovic e dentro Castillejo nel Milan.

74′ Conclusione al volo di Barella che finisce fuori di poco.

72′ Partita perfetta fino a questo momento quella degli attaccanti nerazzurri.

70′ Eriksen da fuori area manda il pallone oltre i pali.

68′ Fuori Saelemaekers e Tonali per Meité e Leao nel Milan.

66′ Goooooooooooooooooooooool, Lukakuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu, contropiede dell’Inter che Lukaku fulmina Donnarumma sul primo palo, Milan-Inter 0-3.

64′ Lukaku prova con il sinistro, Donnarumma di piede respinge.

62′ Rete di Lautaro che arriva nel momento migliore del Milan.

60′ Gooooooooooooooooooooool, Lautaro Martinezzzzzzzzzzzzzzz, contropiede di Hakimi che serve Perisic che con passaggio davanti la porta per Lautaro che non sbaglia, Milan-Inter 0-2.

58′ Saelemaekers ammonito per un fallo a gioco fermo.

56′ Ibrahimovic per Kessié che non trova la porta.

54′ Lautaro con il destro va al tiro, para Donnarumma.

52′ Milan che sembra essere entrato con uno spirito rinnovato in campo.

50′ HANDANOVIC! ancora una volta respinge su un tiro a botta sicura di Tonali.

48′ HANDANOVIC! salva per due volte su due colpi di testa di Ibrahimovic.

46′ Inizia la ripresa!

15.57 Primo tempo giocato su ritmi alti anche grazie alla rete iniziale di Lautaro, Inter che va vicino al raddoppio ma il Milan spinge per arrivare al pareggio.

A tra poco per il secondo tempo!

45′ Finisce il primo tempo, Milan-Inter 0-1.

43′ Ibrahimovic per Calhanoglu che sbaglia completamente il tocco.

41′ Rebic prova il cross, ma il pallone è troppo alto per Ibrahimovic.

39′ Ibrahimovic ci prova con il destro, para Handanovic.

37′ PERISIC! va al tiro sul primo palo, Donnarumma respinge con i piedi.

35′ Theo Hernandez con il destra incrocia sul primo palo, pallone fuori di poco.

33′ Barella prova il filtrante per Lukaku, pallone fuori.

31′ Corner di Brozovic che non sortisce effetti.

29′ Perisic se ne va sulla sinistra e mette in mezzo, Lukaku non arriva all’appuntamento con il pallone.

27′ Cross dalla destra per Rebic che viene anticipato di testa.

25′ Giallo per Hakimi per fallo su Theo Hernandez.

23′ Lukaku prova ad incrociare sul secondo palo, pallone fuori di molto.

21′ Lukaku per Lautaro che al volo non trova il pallone.

19′ Milan che alza il baricentro vuole provare a spingere per trovare il pareggio.

17′ Ibrahimovic con il tacco ci prova, para Handanovic.

15′ Calabria evita un tiro a botta sicura di Perisic dopo un cross dalla destra di Lautaro.

13′ Kjaer prende un giallo per aver atterrato Lautaro.

11′ Milan in difficoltà in questo inizio di partita, la rete subita si fa sentire.

9′ Inter che parte forte con i due offensivi, velocità e tagli in continuazione.

7′ Goooooooooooooooooooool, Lautaro Martinezzzzzzzzzzzzzzzzz, Lukaku crossa dalla destra e trova la testa dell’argentino, Milan-Inter 0-1.

5′ Partita su ritmi alti, ma molto attenta tatticamente.

3′ Cross di Lukaku per Perisic che di testa non trova la porta.

1′ Inizia la partita!

14.57 Scendono in campo i giocatori!

14.53 Partita che potrebbe dare uno slancio decisivo per lo scudetto.

14.49 Manca poco all’ingresso in campo delle due squadre.

14.46

14.43 L’Inter ha tenuto la porta inviolata nelle ultime due trasferte di campionato: l’ultima volta che non ha subito gol per tre gare esterne di fila in una singola stagione di Serie A è stata nell’ottobre 2012 (quattro in quel caso).

14.40 L’Inter è la quarta squadra nelle ultime 60 stagioni capace di segnare almeno 54 gol dopo 22 gare stagionali di Serie A, dopo la Juventus 2013/14 (54), la Lazio 2017/18 (57) e l’Atalanta 2019/20 (59).

14.37 Gianluigi Donnarumma può diventare il giocatore più giovane a tagliare il traguardo delle 200 presenze in Serie A nell’era dei tre punti a vittoria: con 21 anni e 361 giorni frantumerebbe il precedente record stabilito da Gianluigi Buffon (24 anni, 83 giorni).

14.34

14.31 Zlatan Ibrahimovic ha segnato 10 reti nei Derby di Milano in tutte le competizioni – otto di queste sono arrivate con il Milan: dal suo esordio con questa maglia nel 2010/11 è il rossonero che ha segnato più gol contro una singola avversaria.

14.28 Romelu Lukaku può diventare il primo giocatore nell’era dei tre punti a vittoria a segnare in quattro Derby di Milano di fila in Serie A; in generale, l’ultimo a riuscirci è stato Romeo Bonetti, tra il 1972 e il 1973.

14.25 Lautaro Martínez ha segnato 11 gol in questa Serie A, almeno due in più di ogni altro secondo miglior marcatore per squadra nel torneo in corso.

14.22 Il match sarà diretto dall’arbitro Doveri.

14.19 Le due squadre si sono affrontate recentemente nei quarti di Coppa Italia, con la vittoria dell’Inter per 2-1.

14.16 Nell’ultimo turno infatti il Milan ha perso 2-0 in casa dello Spezia, l’Inter ne ha approfittato battendo 3-1 la Lazio.

14.13 È un derby che può valere tantissimo in chiave scudetto, visto che l’Inter ha superato il Milan in vetta lo scorso weekend ed è a +1 in classifica.

14.10 Ecco le formazioni ufficiali:

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

14.06 Benvenuti alla diretta live di Milan-Inter scontro scudetto della Serie A Tim.

Buon pomeriggio e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale Milan-Inter match della Serie A Tim 2020-21, sfida scudetto tra le milanesi, Conte vuole blindare il primo posto.

Milan in formazione quasi titolare: Donnarumma in porta; in difesa Calabria, Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez; in mediana Kessiè assieme a Tonali, visto che Bennacer non è disponibile per un problema fisico; sulla trequarti il trio formato da Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic (Leao dalla panchina) a supporto di Ibrahimovic. Niente derby per Mario Mandzukic, fermato da un problema muscolare.

Nell’Inter nuova chance dall’inizio per Eriksen: il danese agirà come mezzala in un centrocampo completato da Hakimi, Barella, Brozovic e Perisic. Per il resto Conte si affida ai titolari: Handanovic protetto da Skriniar-De Vrij-Bastoni, attacco LukakuLautaro Martinez. Vidal è recuperato e andrà in panchina anche se scalpita per giocare, resta fuori solo Sensi.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE di Milan-Inter, partita valevole per la Serie A Tim 2020/2021: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Calcio d’inizio alle ore 15:00. Buon divertimento!

Foto: Lapresse.

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

LIVE Musetti-Kwon 2-6 3-6, Finale Challenger Biella II in DIRETTA: trionfa il coreano, Musetti rientra tardi in partita

Calcio, Lautaro Martinez e Lukaku fanno volare l’Inter, Milan ko