LIVE Berlin Recycling-Trento 1-3, Champions League volley in DIRETTA. Abdel Aziz trascina l’Itas a un passo dalla semifinale

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DI TRENTO-BERLIN RECYCLING 3-1

21.30: Grazie per averci seguito, appuntamento alla gara di ritorno in programma giovedì prossimo alle 19 a Trento

21.29 Autentico mattatore del match è stato Abdel Aziz con 28 punti, bene i centrali: 12 punti Lisinac, 11 Podrascanin, 10 punti per Lucarelli. In casa Berlin 18 punti Carle, 16 Patch, 12 Tuia

21.27: Trento vince 3-1 (25-19, 25-23, 26-28, 25-17) sul campo del Berlino

21.26: Partita complicata per Trento che in realtà se la è complicata da sola nella parte centrale commettendo una valanga di errori. Abdel Aziz, nominato Mvp, ha letteralmente preso per mano l’0Itas trascinandola ad un successo molto importante. Basteranno due set nel ritorno in caso a Trento per superare il turno e guadagnarsi il derby di semifinale

25-17 Vincente il tocco di Abdel Aziz da zona 4. Trento vince 3-1 la gara di andata dei quarti di finale della Champions sul campo del Berlin Recycling

24-17 Diagonale di Carle da zona 4

24-16 Rossini entra in panchina per salvare di piede in difesa e arriva l’invasione dei tedeschi

23-16 Primo tempo Lisinac

22-16 Vincente Carle da zona 4

22-15 Diagonale di Abdel Aziz da seconda linea

21-15 Mano out Tuia da zona 2

21-14 Primo tempo Podrascanin

20-14 Muro Eder

20-13 Murooooooooooooo Podrascaniiiiiiiiiiiiin

19-13 Murooooooooooo Podrascaniiiiiiiiiiiin

18-13 Errore al servizio Berlin

17-13 Seconda linea di Patch vincente

17-12 Mano out Abdel Aziz da seconda linea

16-12 Murooooooooooooo Michielettoooooooooooooo

15-12 Primo tempo Lisinac

14-12 Ace Carle

14-11 errore al servizio Trento

14-10 Murooooooooooooo Podrascaniiiiiiiiiin

13-10 Muroooooooooooooo Michielettoooooooooooooo

12-10 Primo tempo Podrascanin

11-10 Diagonale Abdel Aziz da zona 2

10-10 errore al servizio Trento, tanto per cambiare

9-10 Muro Abdel Aziz

9-9 Errore al servizio Trento. Quanti errori

9-8 Primo tempo Lisinac

8-8 Ace Tuia

8-7 Errore al servizio Trento

8-6 Errore al servizio Berlin

7-6 Tuia in parallela da zona 4

7-5 Vincente il diagonale di Abdel Aziz da zonza 2

6-5 errore al servizio Trento

6-4 Errore al servizio Berlin

5-4 Vincente Carle da zona 4

5-3 Vincente Michieletto da zona 4

4-3 Out il primo tempo di Brehme

3-3 Primo tempo Lisinac

1-0 Errore al servizio Berlin

26-28 Mano out di Tuia da zona 4 e Berlino accorcia le distanze ma quanti rimpianti per Trento che ha allentato il ritmo nel finale del terzo set

26-27 Errore al servizio Trento

26-26 Parallela micidiale di Lucarelli da zona 4

25-26 Mano out Tuia da zona 4

25-25 Primo tempo Podrascanin

24-25 Errore al servizio Trento

24-24 Sulla riga la diagonale di Abdel Aziz da zona 2

23-24 Mano out di Patch da seconda linea

23-23 Primo tempo Brehme

23-22 Il tocco vincente di Abdel Aziz da zona 2

22-22 Primo tempo di Brehme

22-21 Mano out di Abdel Aziz da zona 2

21-21 Errore al servizio Berlino

20-21 La parallela di Patch da zona 2, sorpasso inevitabile dopo quattro errori in battuta dei trentini che hanno perso completamente il ritmo

20-20 A forza di aspettarli i tedeschi pareggiano con il muro di Patch

20-19 Quarto errore consecutivo al servizio per Trento

20-18 In rete il tentativo di pallonetto di Carle

19-18 Errore al servizio Trento

19-17 Primo tempo Podrascanin

18-17 Errore al servizio Trento

18-16 Errore al servizio Berlino

17-16 Il tocco di Brehme a muro ma l’attacco di Abdel Aziz non era passato

17-15 Errore al servizio Trento

17-14 Michieletto vincente da zona 4

16-14 La pipe di Tuia mano out

16-13 La free ball di Abdel Aziz

15-13 il tocco vincente di Abdel Aziz da zona 2

14-13 Mano out di Lucarelli da zona 2

13-13 Primo errore del match di Abdel Aziz

13-12 Errore al servizio Lucarelli

13-11 Aceeeeeeeeeeeeee Lucarelliiiiiiiiiiiiiiii

12-11 Primo tempo Lisinac

11-11 Primo tempo di Eder

11-10 Mano out Lisinac in primo tempo

10-10 Errore al servizio Trento

10-9 Diagonale stretta di Abdel Aziz da seconda linea

9-9 Ancora Tuia vincente da zona 4

9-8 La parallela di Tuia da zona 4

9-7 Fuori di tre metri l’attacco di Patch da seconda linea

8-7 La diagonale di Abdel Aziz da seconda linea

7-7 La pipe di Carle

7-6 Missileeeeeeeee!!! alla in tribuna sulla battuta di Carle

6-6 Vincente Carle da zona 4

6-5 La diagonale di Abdel Aziz da zona 2

5-5 Vincente Patch da zona 2

5-4 Aceeeeeeeeeeeeeee Lucarelliiiiiiiiiiiiiii

4-4 Mano out Lucarelli da zona 2

3-4 Errore al servizio Trento

3-3 Murooooooooo Lisinaaaaaaaaaaac

2-3 Vincente Lucarelli da zona 4

1-3 Muro eder

1-2 Ace Tuia

1-1 Primo tempo Eder

1-0 Invasione Berlin

2-0 Trento vince anche il secondo set soffrendo molto più rispetto al primo. Importante l’ingresso del giovane schiacciatore per uno spento Kooy. Gli ultimi due punti di Trento portano la firma di Michieletto

25-23 Murooooooooooooooooooooooooo Michielettooooooooooooooooooooooooooooooooo

24-23 Vincente Michieletto da zona 4

23-23 Vincente il diagonale di Carle da zona 4

23-22 mano out Abdel Aziz da zona 2

22-22 Ace Patch

22-21 Vincente Carle da zona 4

22-20 Manoi out di Lucarelli da zona 4 contro il muro a tre

21-20 Patch vincente da zona 2 con il muro a uno

21-19 Murooooooooooo Lucarelliiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

20-19 Primo tempo Lisinac

19-19 Mano out Tuia da zona 2

19-18 Muroooooooooooo Podrascaniiiiiiiiin

18-18 Errore al servizio Trento

18-17 Errore al servizio Berlin

17-17 errore al servizio Trento

17-16 Abdel Aziz implacabile da seconda linea

16-16 Errore al servizio Berlin

15-16 Ace Carle

15-15 Mano out Patch da seconda linea

15-14 Aceeeeeeeeeeeeee Lisinaaaaaaaaaaaaaaac

14-14 Errore al servizio Berlin

13-14 Errore di Giannelli

13-13 Primo tempo Brehme

13-12 Mano out Abdel Aziz da zona 2

12-12 primo tempo Lisinac

11-12 Carle vincente da zona 4

11-11 Incredibile difesa di Trento che chiude con Abdel Aziz da zona 2

10-11 Out l’attacco di Patch da 2

9-11 La finta di Grankin inganna la difesa di Trento

9-10 Out la pipe di Carle

8-10 Vincente Lucarelli da zona 4

7-10 Vincente Abdel Aziz da seconda linea. entra Michieletto

6-10 Ace Grankin

6-9 Errore al servizio Trento

6-8 Errore al servizio Berlin

5-8 Mano out Tuia da zona 4

5-7 Primo tempo Podrascanin

4-7 Out l’attacco di un Kooy in grande difficoltà

4-6 Carle vincente sulle mani del muro da zona 4

4-5 Vincente Abdel Aziz da zona 2 sulle mani del muro

3-5 Primo tempo Lisinac

2-5 Ancora Carle a chiudere una palla molto difficile da zona 4

2-4 Diagonale di Patch da seconda linea

2-3 Vincente il tocco di Carle da zona 4

2-2 Out il servizio Trento

2-1 Diagonale vincente di Abdel Aziz da zona 2

1-1 Pallonetto vincente di Carle da zona 4

1-0 Giannelli di seconda intenzione

25-19 Errore al servizio di Berlino e Trento si aggiudica il primo set letteralmente spaccato in due dal primo turno in battuta di Abdel Aziz: 0-1

24-19 Errore al servizio Trento

24-18 Vincente il diagonale di Abdel Aziz da seconda linea

23-18 Muro Patch

23-17 Errore al servizio Trento

23-16 Aceeeeeeeeeeeeee Abdel Aziiiiiiiiiiiiiz

22-16 Errore al servizio Berlin

21-16 Ace Brehme

21-15 Vincente Patch da seconda linea. Trento sta facendo fatica con le bande

21-14 Primo tempo Brehme

21-13 Primo tempo Lisinac

20-13 Muro Brehme

20-12 La diagonale di Patch da seconda linea

20-11 Ancora fuori la parallela di Carle. I tedeschi stanno sbagliando praticamente tutto

19-11 Errore di Carle da zona 4

18-11 Invasione Berlin

17-11 Parallela vincente di Carle da zona 4

17-10 Murooooooooooo Lisinaaaaaaaaac

16-10 Primo tempo Lisinac

15-10 Il diagonale stretto di Patch da zona 2

15-9 Errore al servizio Podrascanin

15-8 Muroooooooooooooooo Lucarelliiiiiiiiiiii

14-8 Errore al servizio Trento

14-7 La parallela vincente di Abdel Aziz

13-7 Primo tempo Eder

13-6 Aceeeeeeeeeeeeeeeeeeee Abdeeeeeeeeeeeeeel Aziz

12-6 Errore Berlin

11-6 Primo tempo Podrascanin

10-6 Aceeeeeeeeeeeee Abdel Aziiiiiz

9-6 Errore di Tuia. La batuta di Abdel-Aziz fa male

8-6 errore Berlino

7-6 Murooooooooooooo Giannelliiiiiiiiiiiiiiii

6-6 Muroooooooooooooooooo Podrascaaaaaaaanin

5-6 errore al servizio Berlino

4-6 Parallela vincente di Tuia da zona 4

4-5 Errore al servizio Berlin

3-5 Ace di Carle

3-4 Il diagonale di Tuia da zona 4

3-3 Errore al servizio Trento

3-2 Errore al servizio Berlin

2-2 Muro di Brehme

2-1 Abdel Aziz vincente da seconda linea

1-1 Attacco vincnte di Carle da zona 4

19.29: C’è Brehme al centro per Berlino al posto di Renan

19.28: Squadre schierate a fondo campo per il saluto

19.26: Completato il riscaldamento

19.25: Il Berlin Recycling risponde con il palleggiatore Grankin, l’opposto Patch, in banda i francesi Tuia e Carle e i centrali Renan Michelucci e l’ex di turno Eder Carbonero. I liberi sono Kowalski e Zenger.

19.23: Trento schiererà la formazione titolare: Giannelli al palleggio, l’opposto Abdel-Aziz, i centrali Lisinac e Podrascanin, le bande Lucarelli e Kooy e il libero Rossini.

19.21: La vincente di questo quarto affronterà la vincente di Modena-Perugia

19.18: Il Berlin Recycling Volleys ha conquistato i quarti grazie al secondo posto conquistato nella Pool C: risultato di prestigio assieme alla vittoria della sua seconda Supercoppa, le due perle della stagione dei tedeschi

19.16: La squadra di Lorenzetti arriva all’appuntamento odierno forte dell’imbattibilità stagionale nella competizione, in cui ha vinto ben nove partite sul campo (dieci con il successo a tavolino contro il Friedrichshafen) fra fasi preliminari e Pool E.

19.13: Si gioca alla Schmeling-Halle di Berlino una sfida che si preannuncia complicata per la formazione trentina che deve fare i conti con una vera e propria multinazionale che occupa la seconda piazza del campionato tedesco alle spalle del Friedrichshafen

19.10: Buonasera agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live della gara di andata dei quarti di finale di Champions League maschile tra Berlin Recyclin e Trento

Orario, programma, Tv e streaming di Berlin Recycling-Trento

Buon pomeriggio e benvenuti alla DIRETTA LIVE della sfida valida per l’andata dei quarti di finale di Champions League maschile: in campo alla Schmeling-Halle di Berlino alle 19.30 i tedeschi del Berlin Recycling Volleys e l’Itas Trentino.

Dopo più di dieci ore di viaggio piuttosto burrascoso, la Itas Trentino, a due settimane di distanza dall’ultima partita ufficiale, vinta 3-1 col Karlovarsko proprio in Germania, a Friedrichshafen, la formazione gialloblù è pronta per tornare in campo per i quarti di finale di Champions League. La squadra di Lorenzetti arriva all’appuntamento odierno forte dell’imbattibilità stagionale nella competizione, in cui ha vinto ben nove partite sul campo (dieci con il successo a tavolino contro il Friedrichshafen) fra fasi preliminari e Pool E.

Il Berlin Recycling Volleys ha conquistato i quarti grazie al secondo posto conquistato nella Pool C: risultato di prestigio assieme alla vittoria della sua seconda Supercoppa, perle di una stagione contraddistinta però anche dall’eliminazione già a quarti di finale della Coppa di Germania. In Bundesliga attualmente occupa invece il secondo posto in classifica, con due punti di ritardo dalla capolista Friedrichshafen che però ha giocato tre partite in meno.

Trento scenderà in campo con la formazione titolare: Giannelli al palleggio, l’opposto Abdel-Aziz, i centrali Lisinac e Podrascanin, le bande Lucarelli e Michieletto (o Kooy) e il libero Rossini. Il Berlin Recycling risponde con un’autentica multinazionale: il palleggiatore russo Grankin, l’opposto statunitense Patch (ex Vibo), in banda i francesi Tuia e Carle (ex Vibo) e i centrali Renan Michelucci e l’ex di turno Eder Carbonero, a Trento nella stagione 2017/18. I liberi sono Kowalski e Zenger. In rosa anche lo schiacciatore Kaliberda, ex Vibo, Macerata, Modena e Perugia, l’alzatore Puyol (ex Treviso e Macerata) e il centrale Le Roux.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE della sfida valida per l’andata dei quarti di finale di Champions League maschile: in campo alla Schmeling-Halle di Berlino i tedeschi del Berlin Recycling Volleys e l’Itas Trentino, cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla, si parte alle ore 19.30!

Foto LM-LPS/Lorena Bonapace

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio, Napoli eliminato dal Granada nei sedicesimi di Europa League 2021: vittoria inutile degli uomini di Rino Gattuso

LIVE Olimpia Milano-Khimki Mosca 84-74, Eurolega basket in DIRETTA: vittoria agevole per i meneghini