LIVE Sport Invernali, DIRETTA 8 gennaio: Francesco De Fabiani sul podio! Pinturault domina il gigante, Hofer 4° nel biathlon

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Programma e orari sport invernali oggi (8 gennaio)

La Diretta Live del gigante maschile di sci alpino

La Diretta Live della prova della discesa femminile di sci alpino

La Diretta Live della sprint femminile di biathlon

La Diretta Live della sprint maschile di biathlon

La Diretta Live delle mass start tc di sci di fondo

19.35 BIG AIR FREESTYLE – Si è appena conclusa la gara di Coppa del Mondo a Kreischberg. Al maschile si è imposto il norvegese Birk Ruud con 193.20, al secondo posto il francese Antoine Adelisse con 189.60 punti mentre in terza piazza lo svedese Oliver Magnusson con 189.20. Tra le donne la vittoria è andata alla svizzera Giulia Tanno con 173.40 punti seconda la transalpina Tess Ledeux con 172.40, terza l’estone Kelly Sildaru con 160.60 punti. Deve accontentarsi del quarto posto l’azzurra Silvia Bertagna con 128.60 punti.

17.15 SALTO CON GLI SCI – Data la presenza di 50 saltatori, la qualificazione di Titisee-Neustadt, in Germania, si trasforma in un prologo de facto con in palio soltanto 3000 franchi svizzeri. Lo vince il norvegese Halvor Egner Granerud con 156.2 punti davanti al polacco Dawid Kubacki (150.4) e al norvegese Marius Lindvik (149.1). 44° a quota 105.9 Giovanni Bresadola, 48° con 91.8 Alex Insam. Domani la prima delle due gare, domenica la seconda sull’HS142 teutonico.

16.59 SKELETON – Elena Nikitina si conferma campionessa d’Europa imponendosi nella tappa di Coppa del Mondo a Winterberg. Rimonta vincente per la russa, beffando di sei centesimi la padrona di casa Tina Hermann, mentre terza è la leader di Coppa Janine Flock. Sfiora la top-10 Valentina Margaglio, undicesima, mentre è sedicesima Alessia Crippa.

16.24 SCI FREESTYLE – Qualifiche maschili per la prima tappa della Coppa del Mondo di Big Air a Kreischberg (Austria). Niente da fare per i due azzurri in gara, entrambi fuori dalla finale delle ore 18.00. Ralph Welponer, ottavo nella prima batteria con 177.60 punti. Il nostro portacolori si è fermato a 3.40 lunghezze di ritardo dal quinto posto occupato dal canadese Edouard Therriault (181.00), l’ultimo utile per raggiungere l’atto conclusivo. Filippo Levis è invece 27mo nella seconda batteria (121.60). Il migliore in assoluto è stato il norvegese Birk Ruud (190.00), alle sue spalle lo svizzero Kim Gubser e il francese Antoine Adelisse (187.20).

16.17 SCI DI FONDO – Si è appena conclusa la sesta prova del Tour de Ski, valido per la Coppa del Mondo 2020-2021, in Italia, in Val di Fiemme: la 10 km mass start tc femminile va alla russa Natalia Nepryaeva, che vince in 30’35″5, e precede la tedesca Katharina Hennig, seconda a 2″4, e la svedese Ebba Andersson, terza a 4″1. Tra le azzurre la migliore è Anna Comarella, 21ma a 1’17″3, mentre restano fuori dalla zona punti Lucia Scardoni, 36ma a 2’28″8, Martina Di Centa, 37ma a 2’35″5, Francesca Franchi, 38ma a 2’39″1, ed Ilaria Debertolis, 43ma a 4’53″0. In classifica generale comanda sempre la statunitense Jessie Diggins, con 55″ sulla russa Yulia Stupak, mentre è terza la svedese Frida Karlsson a 1’42”. Anna Comarella è 21ma a 6’09, Lucia Scardoni è 30ma a 8’48, Francesca Franchi è 34ma a 9’37”, Martina Di Centa è 38ma a 12’07”, ed Ilaria Debertolis è 42ma a 14’56.

15.32 SKELETON – Terminata la prima run della tappa di Coppa del Mondo al femminile in quel di Winterberg. In testa troviamo la teutonica Tina Hermann in 57.58. Seguono a 2 centesimi Elena Nikitina e a 6 centesimi Jacqueline Loelling. Lontane le italiane: 12ma Valentina Margaglio, 13ma Alessia Crippa, l’obiettivo è avvicinarsi alla top-10.

15.22 BIATHLON – Arriva la cinquantesima vittoria in carriera per il norvegese Johannes Boe nella sprint maschile a Oberhof (Germania). Il campione scandinavo, autore di una prova sontuosa sugli sci stretti (1 errore al poligono), ha preceduto il fratello Tarjei (con lo zero) e il connazionale Laegreid di 21″6. Un tris del Team Norge, che tenuto conto del quinto posto di Johannes Dale, porta a quattro il computo dei biathleti della Norvegia nella top-5. In questo quadro, un grande Lukas Hofer, quarto a 32″4 dalla vetta, bravissimo nelle frazioni di fondo e peccato per quell’errore in piedi seza cui avrebbe potuto centrare il podio. Per quanto riguarda il resto della truppa italiana, 26° Thomas Bormolini (+1’38″4, 2 errori), 31° Dominik Windisch (+1’50″8, 2 errori), 43° Tommaso Giacomel (+2’06″4, 3 errori) e 55° Didier Bionaz (+2’26″7, 1 errore).

14.16 SCI ALPINO – Il francese Alexis Pinturault ottiene il miglior tempo in entrambe le manche e domina il gigante di Adelboden con 1″04 sul croato Zubcic e 1″11 sullo svizzero Odermatt. Bene il norvegese Kilde, quarto a 2″21, 5° lo svizzero Murisier a 2″29. Il transalpino ha rifilato distacchi biblici, in gigante è tornato il n.1 assoluto. Mediocri gli azzurri: 14° De Aliprandini a 3″50, 22° Borsotti a 4″17, fuori Riccardo Tonetti che era 12° a metà gara. Pinturault allunga in classifica generale a 575 punti, seguito da Kilde a 515.

14.00 SCI DI FONDO – Gran prova di Francesco De Fabiani nella 15 km mass start a tecnica classica della Val di Fiemme, terzultima tappa del Tour de Ski. L’azzurro è secondo, preceduto soltanto da Alexander Bolshunov per 1″8 (41’33″7 il tempo dell’uomo che vince la quinta gara consecutiva). Terzo l’altro russo Alexey Chervotkin a 3″7. 29° Paolo Ventura a 1’09″4, 36° Federico Pellegrino a 2’18″2, 39° Giandomenico Salvadori a 2’21”, 41° Mirco Bertolina a 2’30″3. Non è più parte della spedizione italiana al Tour de Ski Davide Graz.

13.03 SCI ALPINO – Ester Ledecka è la più veloce nella seconda prova della discesa di Sankt Anton (Austria) valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2020-2021. La ceca ha chiuso la sua discesa con il tempo complessivo di 1:25.49, precedendo per appena 4 centesimi la norvegese Kajsa Vickhoff Lie, mentre al terzo posto troviamo la prima italiana, Marta Bassino, a soli 14 centesimi. Quarta Sofia Goggia, ad appena 16 centesimi dalla vetta. Quinta posizione a pari merito per l’austriaca Nina Ortlieb e per la slovena Ilka Stuhec a 24 centesimi, quindi è settima l’austriaca Stephanie Venier a 42. Ottava la sua connazionale Ricarda Haaser a 57, nona la statunitense Breezy Johnson a 64 davanti alla nostra Francesca Marsaglia che chiude decima a 65. Bene anche Federica Brignone, tredicesima a 72 centesimi dalla vetta, mentre Elena Curtoni è ventesima a 1.18, con Laura Pirovano ventiduesima a 1.26. Ventinovesima Nadia Delago a 1.56

12.58 BIATHLON – La norvegese Tiril Eckhoff domina la sprint femminile di Oberhof. 10/10 al poligono per la scandinava, che ha rifilato 29″6 alla svedese Hanna Oeberg. Terza a sorpresa l’austriaca Lisa Theresa Hauser a 40″2, nonostante un errore. Prestazione monstre per la francese Julia Simon, quarta a 44″3 con 8/10. Completa la top10 la norvegese Marte Olsbu Roeiseland a 52″6 (8/10). Giornata disastrosa per l’Italia: 31ma Dorothea Wierer (2 errori) a 1’52”, 45ma Irene Lardschneider (1) a 2’27″8, addirittura 89ma Lisa Vittozzi a 4’09” con 6 errori! La sappadina proprio non riesce a ritrovarsi.

12.42 SKELETON – Il russo Alexander Tretiakov trionfa in quel di Winterberg e si porta a casa la seconda medaglia d’oro europea della carriera. Interrotto il dominio di Martins Dukurs, che era campione continentale da undici anni: il lettone deve accontentarsi dell’argento a 17 centesimi di ritardo. Terza piazza per il teutonico Alexander Gassner, a 21 centesimi. Non si è qualificato alla seconda run Mattia Gaspari, 23mo.

11.44 SCI ALPINO – Tre azzurri qualificati ad Adelboden: 12° Tonetti, 21° De Aliprandini, 25° Borsotti. Non qualificati Franzoni (43°) e Baruffaldi (45°). Non hanno terminato la prova Hofer, Zingerle e Della Vite. Non è partito Roberto Nani per il mal di schiena.

11.21 SCI ALPINO – Pinturault chiude davanti a tutti la prima frazione del gigante di Adelboden. 2° a 0.96 lo svizzero Odermatt, 3° a 0.97 il croato Zubcic. Oggi il francese può scappare in classifica generale. Seguono Ford, Murisier, Cochran-Siegle, Nestvold-Haugen, Kristoffersen, Meillard e Kilde. 12° Riccardo Tonetti a 2″16, l’atleta più in alto in classifica con un pettorale superiore al 20. Al momento 19° De Aliprandini e 23° Borsotti. Siamo in attesa degli ultimi azzurri.

10.59 SKELETON – Il russo Alexander Tretiakov è al comando nella tappa di Coppa del Mondo di Winterberg che assegna anche il titolo europeo dopo la prima run. Staccato di 15 centesimi il teutonico Alexander Gassner, mentre è solo terzo a 18 centesimi Martins Dukurs. Chiude 23mo la sua gara Mattia Gaspari, ritardo di 1”67: l’azzurro non si qualifica per la seconda manche.

10.48 SCI ALPINO – Il francese Alexis Pinturault è al comando del gigante di Adelboden con 0.96 sullo svizzero Marco Odermatt e 0.97 sul croato Filip Zubcic. Il transalpino ha ipotecato la vittoria. Male Luca De Aliprandini, attualmente nelle retrovie a 2″64. L’azzurro ha sbagliato tantissimo. Attendiamo ora i prossimi italiani con pettorali alti.

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale della giornata dedicata agli sport invernali: seguiremo tutte le gare di oggi, venerdì 8 gennaio. Entra nel vivo la stagione delle discipline della neve e del ghiaccio e diverse oggi saranno le carte da podio dell’Italia.

Lo sci alpino va in scena con la Coppa del Mondo ad Adelboden e St. Anton, mentre lo sci di fondo vede disputarsi in Val di Fiemme la sesta competizione del Tour de Ski, infine il salto con gli sci prevede le qualificazioni a Titisee-Neustadt.

Partono gli Europei Open di skeleton a Winterberg con singolo maschile e singolo femminile, mentre il biathlon prevede le sprint della Coppa del Mondo ad Oberhof, infine lo sci freestyle ha in programma il freeski big air della Coppa del Mondo a Kreischberg.

OA Sport vi offre la diretta live testuale della giornata dedicata agli sport invernali: seguiremo tutte le gare di oggi, venerdì 8 gennaio. Si parte alle ore 10.00 con la gara maschile dello slittino. Buon divertimento con la nostra diretta live testuale in tempo reale!

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biathlon, le pagelle di oggi: Johannes Boe e Tiril Eckhoff due locomotive a Oberhof, Lukas Hofer salva l’onore dell’Italia

Sci freestyle, Coppa del Mondo freeski 2021: nel big air Birk Ruud e Giulia Tanno si impongono a Kreischberg. Silvia Bertagna chiude al 4° posto