LIVE Sport Invernali, DIRETTA 10 gennaio: Bassino seconda a St.Anton, Vinatzer inforca ad Adelboden, dove vince Schwarz

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Grazie a tutti per averci seguito in questa intensa giornata. Buon proseguimento di serata su OA Sport. Appuntamento alla prossima settimana con gli sport invernali.

18.25 SALTO CON GLI SCI – Halvor Egner Granerud difende il vantaggio accumulato nella prima serie e conquista il sesto successo della stagione in Coppa del Mondo, battendo il connazionale norvegese Daniel Andre Tande per appena 2.4 punti sul trampolino HS142 di Titisee-Neustadt. Completa il podio di giornata l’austriaco Stefan Kraft, 3° a -8.1 punti dalla vetta, mentre il padrone di casa tedesco Markus Eisenbichler scivola in quarta piazza a 10.7 punti dal leader. 17° posto finale per Kamil Stoch, autore di un secondo salto discreto in condizioni di vento estremamente sfavorevole.

17.25 SALTO CON GLI SCI – Il norvegese Halvor Egner Granerud torna ad impressionare positivamente e stampa il miglior punteggio assoluto nella prima serie di gara-2 sul trampolino di Titisee-Neustadt, accumulando un vantaggio di 4.9 punti sul norvegese Daniel Andre Tande, 5.2 sul tedesco Markus Eisenbichler e 6.0 sull’austriaco Stefan Kraft. Delude Kamil Stoch, solo 25° a 27 punti di ritardo dalla vetta a causa di un salto imperfetto e sfortunato. Eliminati i due italiani, con un discreto Giovanni Bresadola 41° (a -17.5 punti dalla zona punti) e Alex Insam 49°.

16.10 SCI DI FONDO – Russia trionfale sull’Alpe del Cermis. A Denis Spitsov (32’41”) va l’ultima scalata del Tour de Ski 2021, mentre Alexander Bolshunov (+13″3), con il secondo posto, guadagna la vittoria finale dell’evento finale, già in tasca da tempo, precedendo il francese Maurice Manificat (+15″2). Spitsov, con questo successo, si prende anche il podio della classifica generale, dietro proprio a Bolshunov e Manificat. Miglior italiano sia in gara che in classifica Federico Pellegrino, 16° a 1’09″5 sul Cermis e 14° a 8’13″2 in generale. Per quel che riguarda la competizione odierna, Paolo Ventura 26° a 1’33″6, Mirco Bertolina 34° a 2’03″6, Francesco De Fabiani 41° 2’35″2, Giandomenico Salvadori 42° 2’46″3. Nella classifica finale, 15° De Fabiani a 8’22″9, 32° Ventura a 11’28″3, 35° Salvadori a 13’19″7, 42° Bertolina a 15’37″3.

15.27 BIATHLON – Nella single mixed relay vittoria della Francia di Julia Simon ed Emilien Jacquelin, che chiude in 39’04″8 e precede la Svezia di Hanna Oeberg e Sebastian Samuelsson di 38″7 e la Norvegia di Tiril Eckhoff e Johannes Thingnes Boe di 43″9. Settima l’Italia di Dorothea Wierer e Lukas Hofer a 1’36″3.

14.55 SCI ALPINO – Lo slalom di Adelboden vede la vittoria dell’austriaco Schwarz con 14 centesimi sul tedesco Strasser e 0.15 sul britannico Ryding! 4° Matt a 0.17, 5° Meillard a 0.19, classifica davvero cortissima. Seguono Nef, Yule, Noel, Foss-Solevaag e Khoroshilov. Gli azzurri: 14° Moelgg a 0.96, 18° Maurberger a 1″32, 24° Sala a 9″82, 25° Tonetti a 11″17. Sia Sala sia Tonetti sono scivolati, prima di rialzarsi e chiudere la gara. Fuori Giuliano Razzoli.

13.39 SLITTINO – È la Russia ad imporsi nel team relay che è andato a chiudere la tappa di Coppa del Mondo a Sigulda.Alle loro spalle la Lettonia padrona di casa che si è dovuta arrendere per 167 millesimi. Terza la Germania, staccata di 189 millesimi. Quarta l’Italia, con Andrea Voetter, Dominik Fischnaller e Rieder/Rastner, staccata però di 816 millesimi e dunque molto lontana dal podio.

13.30 SCI DI FONDO – La scalata del Cermis che ha chiuso il Tour de Ski al femminile va alla svedese Ebba Andersson, che batte per 9″2 la statunitense Jessie Diggins, la quale però si aggiudica la manifestazione, precedendo di 1’24″8 la russa Yulia Stupak e di 2’00″8 proprio la svese Ebba Andersson. Così le italiane: 20ma Anna Comarella a 8’51″5, 31ma Lucia Scardoni a 12’33″8, 32ma Francesca Franchi a 12’36″6, 37ma Martina Di Centa a  16’37″6, 41ma Ilaria Debertolis a 18’52″3.

12.50 SCI ALPINO – Lara Gut-Behrami conquista la vittoria nel superG di St.Anton. La svizzera ha preceduto un’ottima Marta Bassino, seconda a 16 centesimi dalla vetta. Si tratta del secondo podio della carriera in questa specialità per la piemontese. Terzo posto per l’altra svizzera Corinne Suter (+0.20). Quinta Federica Brignone (+0.72), mentre è uscita Sofia Goggia.

12.41 BIATHLON – Salta letteralmente il banco nella prima staffetta mista stagionale della Coppa del Mondo, con la Russia che si inventa un numero straordinario e a Oberhof (Germania) beffa in volata i favoritissimi norvegesi. Il quartetto composto da Kaisheva, Mironova, Loginov e Latypov ha chiuso il cerchio con sole sette ricariche, le stesse complessive della Norvegia (Tandrevold, Roeiseland, Dale, Laegreid). Sale sul podio anche la Francia (Chevalier, Braisaz, Claude, Fillon Maillet) che, uscita in testa dall’ultimo poligono, crolla nel finale e chiude a 12″. Stupisce la Bielorussia in quarta posizione a 50″ nonostante un giro di penalità, davanti alla Germania che è incappata ugualmente nel giro supplementare proprio nel finale. Sesta la Svizzera in solitaria, davanti a una buona Italia a 2′ con 8 ricariche utilizzate, che ha lasciato davvero una grande impressione. Lardschneider ha accusato un po’ nel finale della frazione di lancio, poi tra Lisa Vittozzi e Dominik Windisch è spuntato un egregio Thomas Bormolini in terza che ha trascinato il quartetto.

12.17 BOB – Francesco Friedrich continua a dominare in lungo e in largo in Coppa del Mondo. Oggi il teutonico si prende il trionfo nel 4 a Winterberg con annesso titolo europeo. Battuti di 57 centesimi il canadese Kripps e di 76 centesimi l’austriaco Maier. Perde qualcosa nella seconda run Patrick Baumgartner che scende in decima posizione.

12.07 SCI ALPINO – Al termmine della prima manche dello slalom di Adelboden in vetta alla classifica c’è Clement Noel, inforca Alex Vinatzer, mentre il migliore per l’Italia è Manfred Moelgg in quattordicesima posizione ad 1.25. Si qualificano alla seconda manche anche Simon Maurberger (25°, +1.89), Riccardo Tonetti (27°, +1.92), Giuliano Razzoli (28°, +2.02) e Tommaso Sala (29°, +2.05). Non ce la fanno Stefano Gross (31°, +2.22), Federico Liberatore (46°, +2.95), e Tobias Kastlunger (48°, +3.30).

11.49 SLITTINO – In quel di Sigulda (Lettonia) ad imporsi nel singolo femminile di Coppa del Mondo, valido anche come campionato europeo, è la russa Tatyana Ivanova. Clamorosa striscia di secondi posti per Natalie Geisenberger, tedesca costretta ancora alla piazza d’onore (per 52 millesimi) e leader della classifica generale. Il bronzo va alla figlia d’arte russa Viktoriia Demchenko. Lontane le italiane: 13ma Andrea Voetter, 18ma Verena Hofer, 25ma Nina Zoeggeler.

11.22 SCI ALPINO – Guida la Francia nella prima manche dello slalom di Adelboden. In vetta alla classifica c’è Clement Noel, che ha preceduto di 41 centesimi il connazionale Victor Muffat-Jeandet. Terzo posto per lo svizzero Loic Meillard a 42 centesimi. Come a Zagabria, prima manche da dimenticare per l’Italia. Seconda inforcata consecutiva per Alex Vinatzer. Il giovane altoatesino non si era fermato dopo l’errore, terminando comunque la sua prova a sette decimi dalla vetta. Il migliore è stato Manfred Moelgg in quattordicesima posizione ad 1.25 da Noel. Più staccati gli altri: Simon Maurberger (+1.89), Giuliano Razzoli (+2.02) e Simon Maurberger (+2.22)

10.38 BOB – Si conclude la prima run della prova di Coppa del Mondo del 4 valida anche come campionati europei in quel di Winterberg. Al comando il solito Francesco Friedrich: il teutonico può gestire 24 centesimi di vantaggio sul canadese Kripps e 34 centesimi sull’austriaco Maier. Più che positiva la prova di Patrick Baumgartner: l’azzurro è ottavo a 82 centesimi di ritardo.

10.25 SLITTINO – Terminata ora la prima manche del singolo femminile in quel di Sigulda, in palio anche le medaglie europee. Al comando la tedesca Natalie Geisenberger con soli 5 millesimi sulla russa Tatyana Ivanova e 53 millesimi sull’altra russa Viktoriia Demchenko. Quarta Julia Taubitz. Lontane le italiane: la migliore è Andrea Voetter, dodicesima a oltre tre decimi di ritardo, 19ma Verena Hofer, 24ma Nina Zoeggeler.

LA DIRETTA LIVE DELLO SLALOM DI ADELBODEN ALLE 10.30 E 13.30

LA DIRETTA LIVE DEL SUPERG FEMMINILE DI ST. ANTON ALLE 11.30

LA DIRETTA LIVE DELLE STAFFETTE DI BIATHLON ALLE 11.30 E 14.40

LA DIRETTA LIVE DELLA TAPPA FINALE DEL TOUR DE SKI ALLE 12.45 E 15.35

Il programma degli sport invernali (10 gennaio)

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE degli sport invernali di oggi (domenica 10 gennaio). Piatto ricchissimo per tutti gli appassionati delle discipline della neve, ci sarà davvero da divertirsi in lungo e in largo. Giornata di fuoco con tantissimi eventi in programma, pronti ad allietare i palati di chiunque.

Riflettori puntati in particolar modo sullo sci alpino con il superG a St. Anton e lo slalom maschile ad Adelboden: l’Italia sogna in grande soprattutto al femminile dopo il trionfo di ieri in discesa con Sofia Goggia. La bergamasca punta a concedere il bis, ma anche le sue compagne di Nazionale non sono affatto da sottovalutare. Tra i rapid gates il Bel Paese avrà Stefano Gross, Federico Liberatore, Simon Maurberger, Manfred Moelgg, Giuliano Razzoli, Tommaso Sala, Riccardo Tonetti e Alex Vinatzer e soprattutto su quest’ultimo che sono riposte le maggiori aspettative per far bene.

Nello sci di fondo ultimo atto del Tour de Ski e come da tradizione ci sarà la scalata del Cermis. saranno 10 km (ovviamente in tecnica libera) da vivere tutti d’un fiato, sia al maschile che al femminile. Lo spettacolo non mancherà di certo, con i nostri portacolori che cercheranno di fare il massimo. Assolutamente da non perdere l’ultima giornata di gare a Oberhof (Germania) per la Coppa del Mondo di biathlon: staffetta mista e single mixed protagonista, Italia che cerca il colpo soprattutto nella seconda specialità con il duo collaudato formato da Dorothea Wierer e da Lukas Hofer. Spazio poi allo slittino e al bob, con Coppa del Mondo a Sigulda, valida come Europei, e al salto con gli sci con l’appuntamento di CdM a Titisee.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE degli sport invernali di oggi (domenica 10 gennaio): cronaca in tempo reale, con tutti gli aggiornamenti e i risultati, per non perdersi davvero nulla in questa giornata di fuoco. Buon divertimento a tutti.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Biathlon, Staffette Oberhof in DIRETTA: la Francia domina la single mixed davanti a Svezia e Norvegia. Italia settima e delusa

LIVE Dinamo Sassari-Cantù 98-92, Serie A basket in DIRETTA: Sassari soffre ma vince guidata da Bilan e Bendzius