LIVE Slittino, Mondiali 2021 in DIRETTA: vince Roman Repilov davanti a Loch, Kevin Fischnaller è nono

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

15.53 Si chiude senza gioie per l’Italia il singolo maschile dei Mondiali di Koenigssee. Domani si conclude con team relay e gara femminile. Grazie per la cortese attenzione, a domani!

15.51 ROMAN REPILOV è CAMPIONE DEL MONDO, secondo Felix Loch a 62 millesimi, terzo D. Gleirscher a 217. Quarto Langenhan a 249, quinto Ludwig a 251, sesto Mueller a 532, settimo Kindl a 591, ottavo Pavlichenko a 679, nono Kevin Fischnaller a 864. 25° Felderer a 2.184. Out Dominik Fischnaller, eliminato nella prima manche Gufler.

15.48 Felix Loch è solo sesto in spinta, secondo al primo intermedio, quindi quarto al terzo. Prova non eccezionale per il tedesco che è secondo!! ROMAN REPILOV è CAMPIONE DEL MONDO!! Secondo Loch a 62 millesimi. Terzo Gleirscher a 217.

15.46 Il russo Roman Repilov scatta con il secondo parziale fino a metà gara, al terzo intermedio segna il miglior crono, si conferma nel quarto e vola in vetta!!!!!!! Primo con 217 millesimi su Gleischer!!! Felix Loch ce la farà a superarlo?

15.44 Max Langenhan inizia senza brillare la sua seconda manche, prova a pennellare nelle curve ma non ci riesce. Finisce però secondo a 32 millesimi da Gleirscher che è ufficialmente a medaglia!!! Parte Roman Repilov!

15.42 Siamo al quarto della prima manche: il tedesco Johannes Ludwig! Ottimo avvio per il padrone di casa, record nel secondo settore, anche nel terzo, ma non basta! Secondo a 34 millesimi da David Gleirscher che vola verso il podio!!

15.41 Il russo Semen Pavlichenko (ricordiamo che la Russia non è rappresentata da bandiere e dicitura) non parte al massimo, ma cresce nel tratto centrale. Arriva qualche sbavatura di troppo e si ferma in quarta posizione a 462 millesimi, proprio davanti a Fischnaller.

15.39 L’austriaco David Gleirscher, sesto dopo la prima manche, vola nel tratto centrale, si conferma anche all’ultimo intermedio e vola a condurre in 1:38.027, tempo di manche 49.009 e 315 millesimi su Mueller. Si sente profumo di medaglie?

15.37 Kevin Fischnaller parte con un pessimo tempo di spinta, prosegue su intermedi non eccezionali e finisce terzo alle spalle dei due austriaci a 332 millesimi. Peccato.

15.35 L’austriaco Jonas Mueller fa segnare i migliori intermedi e vola in 49.164, primo con 59 millesimi su Kindl. Tempo totale di 1:38.342. Ora tocca al nostro Kevin Fischnaller!

15.33 Lo statunitense Tucker West (9° dopo la prima manche) non va oltre la sesta posizione a 458 millesimi.

15.31 Si entra nella top 10! L’austriaco Wolfgang Kindl pennella nella seconda discesa e vola in vetta con ben 281 millesimi su Mazdzer. 49.200 miglior tempo e 1:38.401 totali.

15.29 Il tedesco Moritz Elias Bollmann, 11° dopo la prima manche, si porta in seconda posizione a 101 millesimi da Mazdzer che prosegue nella risalita.

15.27 Il lettone Arturs Darznieks (12° dopo la prima manche) precipita in 12a posizione con una pessima seconda manche a 908 millesimi.

15.25 Il russo Aleksandr Gorbatcevich scende tra un errore e l’altro ed è solamente terzo a 182 millesimi.

15.24 L’austriaco Nico Gleirscher (14° dopo la prima manche) spreca tutto nel finale ed è terzo a 282 millesimi da Mazdzer

15.22 Lo statunitense Chris Mazdzer si rifà dopo una brutta prima manche e sale al comando con 175 millesimi su Ninis e il miglior tempo nella seconda discesa: 49.318.

15.20 Il canadese Reid Watts (16° a metà gara) chiude quarto a 265 millesimi da Ninis che sembra poter risalire alcune posizioni.

15.18 Lo slovacco Jozef Ninis (17° dopo la prima manche) si porta al comando con 226 millesimi su Sochowitz. 49.429 nella seconda manche e 1:38.857 totale.

15.16 Il polacco Mateusz Sochowicz sale in vetta con 37 millesimi su Berzins.

15.14 Il lettone Gints Berzins sale al comando con 114 millesimi su Kohala. 49.560 di manche, 1:39.120 complessivo.

15.12 L’ucraino Anton Dukach, 20° dopo la prima discesa, è secondo a 90 millesimi da Kohala.

15.11 Leon Felderer chiude quinto ed ultimo a 760 millesimi da Kohala.

15.09 Il romeno Valentin Cretu è quarto ed ultimo a 699 millesimi dopo una seconda manche disastrosa. Tocca al nostro Leon Felderer.

15.07 L’ucraino Andriy Mandziy sbaglia tutto ed è terzo ed ultimo a 116 millesimi. Parte il romeno Valentin Cretu, 22° della prima manche.

15.06 Lo svedese Svante Kohala sale in vetta con 101 millesimi su Rozitis.

15.05 Riks Rozitis chiude con il tempo complessivo di 1:39.335 e un 49.546 nella seconda manche. Tocca allo svedese Svante Kohala.

15.03 SI PARTE CON LA SECONDA MANCHE! Scatta il lettone Riks Kristens Rozitis, 25° a metà gara.

15.01 Davanti a tutti troviamo Felix Loch, pronto a vincere anche il titolo iridato dopo una stagione dominata, ma occhio a Roman Repilov a soli 2 millesimi di distacco!

14.58 Prima manche con pochi sorrisi per i colori azzurri. L’Italia a questo punto è sorretta da Kevin Fischnaller, settimo a 373 millesimi. Il podio è lontanissimo, ma un piazzamento nei primi 7 sarebbe comunque un buon risultato. Pessima prova per suo cugino Dominik che non ha nemmeno concluso la sua manche, finendo disarcionato dal suo slittino a metà percorso. Leon Felderer si classifica per la seconda manche in 21a posizione  (sono 25 i qualificati) mentre Lukas Gufler è 31° e eilminato.

14.56 Riproponiamo la classifica della prima manche

1 Felix Loch Ger 48.803
2 Roman Repilov Rus a 2 millesimi
3 Max Langenhan Ger a 88
4 Johannes Ludwig Ger a 152
5 Semen Pavlichenko Rus a 190
6 David Gleirscher Aut a 215
7 Kevin Fischnaller Ita a 373
8 Jonas Mueller Aut a 375
9 Tucker West Usa a 396
10 Wolfgang Kindl Aut a 398

21 Leon Felderer Ita a 803

Eliminati:
31 Lukas Gufler Ita a 1.967
OUT Dominik Fischnaller Ita

14.53 Buongiorno e bentornati a Koenigssee, tra 10 minuti inizierà la seconda manche della gara di singolo maschile, che andrà a distribuire le medaglie iridate.

14.00 Vi ringraziamo per la cortese attenzione e vi rimandiamo alle ore 15.03 per la seconda manche del singolo maschile. Grazie per la cortese attenzione, a più tardi.

1 Felix Loch Ger 48.803
2 Roman Repilov Rus a 2 millesimi
3 Max Langenhan Ger a 88
4 Johannes Ludwig Ger a 152
5 Semen Pavlichenko Rus a 190
6 David Gleirscher Aut a 215
7 Kevin Fischnaller Ita a 373
8 Jonas Mueller Aut a 375
9 Tucker West Usa a 396
10 Wolfgang Kindl Aut a 398

21 Leon Felderer Ita a 803
31 Lukas Gufler Ita a 1.967
OUT Dominik Fischnaller Ita

13.57 Gli atleti che stanno partendo con gli ultimi numeri non si stanno inserendo nelle prime 25 posizioni. A questo punto il live della prima manche si conclude qui. Torneremo per la seconda discesa.

13.55 Ricordiamo che la seconda manche scatterà alle ore 15.03 per andare a distribuire le medaglie e, soprattutto, il titolo iridato 2021.

13.54 Si rischia un altro podio tutto tedesco con Felix Loch davanti a tutti, quindi Max Langenhan e Johannes Ludwig vanno all’assalto di Roman Repilov per il secondo posto. Il russo, ad ogni modo, è a soli 2 millesimi dall’oro, per cui tutto può ancora succedere.

13.53 L’Italia è sorretta da Kevin Fischnaller, settimo a 373 millesimi. Il podio è lontanissimo, ma un piazzamento nei primi 7 sarebbe comunque un buon risultato. Purtroppo suo cugino Dominik non ha concluso la sua manche, finendo disarcionato dal suo slittino.

13.51 Siamo ormai giunti agli ultimi atleti che proveranno ad entrare nelle prime 20 posizioni. Riproponiamo la classifica generale:

1 Felix Loch Ger 48.803
2 Roman Repilov Rus a 2 millesimi
3 Max Langenhan Ger a 88
4 Johannes Ludwig Ger a 152
5 Semen Pavlichenko Rus a 190
6 David Gleirscher Aut a 215
7 Kevin Fischnaller Ita a 373
8 Jonas Mueller Aut a 375
9 Tucker West Usa a 396
10 Wolfgang Kindl Aut a 398

21 Leon Felderer Ita a 803
29 Lukas Gufler Ita a 1.967
OUT Dominik Fischnaller Ita

13.49 Lo slovacco Marian Skupek è 27° a 1.435.

13.48 Con il numero 30 il romeno Valentin Cretu chiude in 22a posizione a 846 millesimi.

13.46 Il britannico Rupert Staudinger non va oltre la 25a posizione a 1.393.

13.45 L’ucraino Anton Dukach si ferma in 20a posizione a 793 millesimi.

13.44 CLASSIFICA PROVVISORIA PRIMA MANCHE

1 Felix Loch Ger 48.803
2 Roman Repilov Rus a 2 millesimi
3 Max Langenhan Ger a 88
4 Johannes Ludwig Ger a 152
5 Semen Pavlichenko Rus a 190
6 David Gleirscher Aut a 215
7 Kevin Fischnaller Ita a 373
8 Jonas Mueller Aut a 375
9 Tucker West Usa a 396
10 Wolfgang Kindl Aut a 398

20 Leon Felderer Ita a 803
25 Lukas Gufler Ita a 1.967
OUT Dominik Fischnaller Ita

13.42 Il polacco Mateusz Sochowicz è 18° a 718 millesimi.

13.41 Il canadese Reid Watts chiude 16° a 584 millesimi.

13.38 Leon Felderer scatta con il 19° tempo di spinta, arriva con il 21° a metà percorso e chiude la sua manche in 49.606 in 18a posizione a 803 millesimi.

13.37 Lo svedese Svante Kohala chiude 19° a 886 millesimi. Al via il nostro Leon Felderer.

13.36 Lukas Gufler parte con il 21° tempo di lancio, procede su intermedi alti e non va oltre il 21° posto in 50.770 a 1.967.

13.34 L’ucraino Andriy Mandziy fa segnare il 18° tempo a 859 millesimi da Loch. Pronto al via il nostro Lukas Gufler!

13.33 CLASSIFICA PROVVISORIA PRIMA MANCHE

1 Felix Loch Ger 48.803
2 Roman Repilov Rus a 2 millesimi
3 Max Langenhan Ger a 88
4 Johannes Ludwig Ger a 152
5 Semen Pavlichenko Rus a 190
6 David Gleirscher Aut a 215
7 Kevin Fischnaller Ita a 373
8 Jonas Mueller Aut a 375
9 Tucker West Usa a 396
10 Wolfgang Kindl Aut a 398

13.31 Lo statunitense Tucker West fa segnare il crono di 49.199 ed è nono! 396 millesimi di distacco da Loch.

13.29 Lo slovacco Jozef Ninis è 15° a 625 millesimi. Tocca allo statunitense Tucker West.

13.28 Lo statunitense Jonathan Eric Gustafson con il numero 19 conclude con il tempo di 50.746 ed è 17° a 1.943.

13.27 Prova deludente per Chris Mazdzer che non va oltre la 14a posizione a 561 millesimi.

13.25 Il tedesco Moritz Elias Bollmann sale in decima posizione in 49.220 a 417 millesimi da Loch. Parte l’americano Chris Mazdzer, attenzione!

13.23 Il lettone Gint Berzins ha chiuso in 49.590 ed è 13° a 757 millesimi da Loch.

13.21 CLASSIFICA PROVVISORIA PRIMA MANCHE

1 Felix Loch Ger 48.803
2 Roman Repilov Rus a 2 millesimi
3 Max Langenhan Ger a 88
4 Johannes Ludwig Ger a 152
5 Semen Pavlichenko Rus a 190
6 David Gleirscher Aut a 215
7 Kevin Fischnaller ITA a 373
8 Jonas Mueller Aut a 375
9 Wolfgang Kindl Aut a 398
10 Arturs Darznieks Let a 470

OUT Dominik Fischnaller

13.19 Kevin Fischnaller inizia con il 13° tempo di spinta in 3.336, quindi procede su intermedi alti. Risale leggermente a metà pista grazie a buone linee, ma conclude con il tempo di 49.176 ed è settimo a 373 millesimi. Buon crescendo per il nostro portacolori!

13.17 Nico Gleirscher fa segnare il tempo di 49.361 ed è 11° a 558 millesimi da Loch. Ed ora KEVIN FISCHNALLER!

13.15 L’austriaco Jonas Mueller non va oltre il settimo tempo in 49.178 a 375 millesimi da Loch. Ancora un austriaco: Nico Gleirscher, che cerca di confermarsi dopo la vittoria di ieri.

13.14 Wolfgang Kindl è settimo a 390 millesimi da Loch con il tempo di 49.201. Al via il suo connazionale Jonas Mueller.

13.12 Il lettone Riks Kristens Rozitis chiude in 49.789 gara disastrosa a 986 millesimi da Loch. Tocca all’austriaco Wolfgang Kindl

13.10 Aleksandr Gorbatcevich non va oltre il 49.293 a 490 millesimi. In partenza il numero 10, il lettone Riks Kristens Rozitis

13.08 Arturs Darznieks è settimo a 470 millesimi da Loch in 49.273. Tocca al russo Aleksandr Gorbatcevich

13.05 Dominik Fischnaller fa segnare 3.287, peggior tempo di spinta, arriva al primo intermedio con il sesto crono, si conferma a metà percorso, risale nel terzo settore ma commette un grave errore ed è fuori! NOOOOOOOOO!!!!!!!! Davvero un peccato per il nostro portacolori! Si prepara il lettone Arturs Darznieks.

13.03 Felix Loch inizia con il miglior tempo di spinta in 3.272, arriva al primo intermedio con il terzo crono, quindi migliora nel secondo e nel terzo. Finisce in 48.803 ed è primo!!!!! 2 millesimi su Repilov, gran finale per il tedesco! AL VIA DOMINIK FISCHNALLER! Entra in scena l’Italia!

13.01 Il russo Roman Repilov inizia con il miglior tempo si spinta in 3.273, si conferma nel secondo e terzo settore e vola al comando con il tempo di 48.805 rifilando 86 millesimi da Langenhan! Ed ora non si scherza più: scende Felix Loch!

12.59 Johannes Ludwig scatta con intermedi record, cala nel terzo settore e conclude in 48.955 ed è secondo a 64 millesimi da Langenhan! Al via ora il russo Roman Repilov.

12.57 L’austriaco David Gleirscher non ingrana la giusta marcia sin dal primo rilevamento e si accontenta di un 49.018 ed è terzo a 127 millesimi. Tocca ora all’attesissimo tedesco Johannes Ludwig!

12.55 Semen Pavlichenko procede con parziali migliori di Landenhan, tranne la spinta, quindi cala nel finale e si ferma a 48.993 a 102 millesimi dal tedesco. Al via l’austriaco David Gleirscher.

12.54 Il tedesco Max Langenhan conclude senza errori di sorta con il tempo di 48.891. Ora tocca al russo Semen Pavlichenko.

12.53 SCATTA LA PROVA DI SINGOLO! Il tedesco Max Langenhan è sul tracciato

12.52 Le condizioni meteo parlano di ben 6.5 gradi, il ghiaccio sarà in grado di tenere entrambe le manche? Budello di 1346 metri con 16 curve e pendenza media del 10.3%.

12.51 Ancora qualche istante e si parte! Il record della pista appartiene a Felix Loch in 48.954 (stabilito nel 2015), in spinta il primato di è di Ludwig in 3.252.

12.48 Gli italiani al via: Dominik Fischnaller 7, Kevin Fischnaller 14, Lukas Gufler 23, Leon Felderer 25

12.45 La pattuglia dei favoriti per questa gara è amplissima. Si parte dal padrone di casa per eccellenza, Felix Loch, dominatore della Coppa del Mondo in lungo ed in largo, quindi gli austriaci Nico e David Gleirscher, i tedeschi Johannes Ludwig e Max Langenhan, senza dimenticare i russi (anche se gareggiano senza bandiera dato che la loro Nazione è squalificata da Olimpiadi e Mondiali per le note vicende di doping) Roman Repilov e Semen Pavlichenko

12.42 Dominik Fischnaller in carriera vanta 3 medaglie iridate. L’altoatesino, infatti, è salito tre volte sul gradino più basso del podio: nel singolo di Igls 2017 e nel singolo sprint sempre a Igls 2017, quindi bis nel singolo sprint di Sochi 2020

12.39 Un anno fa i Mondiali di Sochi regalarono l’oro al padrone di casa Roman Repilov davanti agli austriaci Jonas Mueller e Wolfgang Kindl. Primo degli azzurri Kevin Fischnaller, ottavo, mentre suo cugino Dominik chiuse decimo

12.36 Sul budello tedesco si entra nel vivo della giornata, con la prova più attesa. 40 atleti al via che andranno a caccia della qualificazione per la seconda manche per andare a lottare per il titolo e per le medaglie

12.33 Buongiorno e benvenuti a Koenigssee! Tra 20 minuti scatterà la prima manche della gara di singolo maschile

La cronaca della sprint donneLa cronaca della sprint uomini – La gara di doppio sprint – Il programma e tv della giornataI favoriti della gara di doppioLa preview della gara individuale maschile 

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della gara di singolo maschile dei Campionati Mondiali di slittino 2020-2021 di Koenigssee (Germania). Sul budello tedesco, dopo un venerdì dedicato alle gare sprint, oggi si inizierà a gareggiare nelle prove regolari.

Si inizierà alle ore 9.30 con la prima manche del doppio, quindi alle ore 10.50 toccherà alla seconda discesa, che andrà a distribuire le medaglie. Per i nostri colori saranno al via i binomi Rieder/Rastner, Nagler/Malleier e Rieder/Kainzwaldner. Successivamente sarà la volta dell’attesissima prova del singolo uomini. La prima manche prenderà il via alle ore 12.53, mentre la seconda inizierà alle ore 15.03. Dopo il successo di ieri di Nico Gleirscher nella sprint, oggi tutto torna in ballo, con il padrone di casa Felix Loch pronto a rifarsi, con una lunga serie di rivali pronti a vendere cara la pelle. Dai connazionali Max Langenahn e Johannes Ludwig, agli austriaci Wolfgang Kindl e Jonas Mueller, senza dimenticare i russi (anche se non possono partecipare con la dicitura Russia) Semen Pavlichenko e Roman Repilov. Per l’Italia saranno al via Dominik e Kevin Fischnaller, pronti alla zampata giusta a Koenigssee, mentre Lukas Gufler e Leon Felderer cercheranno di ben figurare.

La gara di singolo maschile dei Mondiali di slittino 2021 di Koenigssee prenderà il via alle ore 12.53 con la prima manche. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale dell’evento.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Salto con gli sci femminile: Marita Kramer torna a vincere, sua la gara di Titisee-Neustadt. Jessica Malsiner 18ma

Slittino: Roman Repilov beffa Loch e si conferma oro mondiale. Nono Kevin Fischnaller, sbaglia Dominik