LIVE Olimpia Milano-Zenit San Pietroburgo 82-76, Eurolega basket in DIRETTA: l’Armani Exchange centra la sesta vittoria consecutiva

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA OLIMPIA MILANO-ZENIT SAN PIETROBURGO 82-76

22.35 La nostra diretta live si chiude qui, grazie per aver seguito Olimpia Milano-Zenit su questa pagina, buon proseguimento di serata con la cronaca integrale del match su OA Sport.

22.32 Dopo una gara passata interamente a rincorrere l’Olimpia Milano di coach Ettore Messina supera lo Zenit di Xavi Pascual nel quarto quarto con un parziale di 26-17 che fissa lo score finale sull’82-76. 14 i punti di Kevin Punter (top-scorer) seguito da Rodriguez con 13 e Delaney e Hines con 12 al pari di Hollins e Pangos, i migliori dello Zenit.

FINITAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!! SESTA VITTORIA CONSECUTIVA DELL’OLIMPIA IN EUROLEGA!!!!!!!!!!!!!!

82-76 2/2 del “Chacho”.

Pangos manda Rodriguez in lunetta.

80-76 Hollins da tre, 29″ sul cronometro.

80-73 DELANEYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYY!!!!!!!!!!! TRIPLAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!! Time out Pascual, l’Olimpia vede la sesta vittoria consecutiva!

77-73 Punter in penetrazione, altri due fondamentali del numero 0, ultimo minuto di partita che inizia adesso.

75-73 2/2 Thomas.

Fallo di Punter su Thomas, Olimpia on bonus, liberi.

75-71 PUNTER DA TREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!! +4 Milano, 1’54” da giocare.

Messina chiama time out dopo il terzo fallo di squadra dello Zenit nel periodo.

Quarto fallo di squadra per l’Olimpia e quarto personale per Micov.

72-71 Penetrazione di Micov servito da Rodriguez, 2’43” da giocare, 3-2 i falli.

70-71 Punter dalla media.

Tripla sul ferro di Shields, Hines lotta a rimbalzo subendo il fallo di Hollins (il secondo di squadra dello Zenit nel quarto quarto).

68-71 Tripla di Hollins.

68-68 Hines tiene di nuovo il perno sotto canestro appoggiando al tabellone, 4’22” sul cronometro, 2-1 i falli.

66-68 2/2 Hollins, lo Zenit torna avanti.

Hollins va in contropiede subendo il fallo di Punter, liberi.

66-66 Tabellata di Pangos che arriva a quota dodici in serata, parità a 4’55” dalla sirena definitiva.

66-64 Hines riceve da Punter e appoggia al tabellone.

64-64 1/2 Gudaitis.

Gudaitis subisce il contatto di Hines che lo manda in lunetta.

64-63 ANCORA MICOOOOOOOOVVVVVVVVVVV!!!!!!!! La bomba del “Professore”, Milano mette la testa avanti per la prima volta dal primo quarto, time out Zenit.

61-63 Dentro il libero supplementare, adesso è -2 Olimpia.

60-63 MICOOOOOVVVV!!! Canestro con il fallo subito da Fridzon, potenziale gioco da tre.

58-63 Penetrazione di Pangos con “cameriere” mancino in faccia a Tarczewski.

58-61 Rodriguez, palleggio, arresto e tiro.

56-61 Fridzon in penetrazione.

Primi tre possessi del quarto quarto senza punti messi a referto, Ponitka esce zoppicando toccandosi il ginocchio.

INIZIA IL QUARTO E ULTIMO QUARTO!

FINISCE IL TERZO QUARTO!

Sul ferro la tripla di Pangos sulla sirena.

56-59 2/2 Leday, ultimi 15 secondi del terzo quarto con Milano che ritrova il solo possesso di svantaggio.

Fallo di Pushkov su Leday dopo un contropiede di Milano guidato da Datome, liberi.

54-59 Due liberi di Datome, 1’24” da giocare.

52-59 2/2 Zubkov, lo Zenit torna sul +7.

Spinta di Leday a rimbalzo su Zubkov.

52-57 2/2 Shields, 1’54” al termine del terzo periodo, entrambe le squadre in bonus.

50-57 2/2 Fridzon.

Fallo di Shields su Fridzon, Milano in bonus.

50-55 2/2 Ponitka.

Contatto tra Micov e Ponitka giudicato falloso, liberi per l’ala/play dello Zenit, l’Olimpia esaurisce il bonus.

50-53 2/2 per l’ex Barcellona, l’Armani Exchange torna ad un solo possesso di svantaggio a 3’11” dalla fine del terzo quarto.

Fallo di Gudaitis su Delaney, liberi.

48-53 RODRIGUEEEEZZZZ!!!!! Tripla del “Chacho” su assist di Hines.

45-53 Completato il gioco da 3.

45-52 Penetrazione di Ponitka che segna subendo fallo, Messina si infuria.

Trattenuta di Punter lontano dalla palla, Milano ha ancora due falli da spendere nel periodo, Pascual chiama il suo primo time out della partita a metà terzo quarto con l’Olimpia che ora sembra aver cambiato marcia.

45-50 2/2 Micov.

Fallo di Thomas su Micov, liberi, Zenit in bonus.

43-50 Gudaitis appoggia al tabellone dopo aver ricevuto sotto canestro.

43-48 1/2 Hines, -5 Olimpia, 5’30” da giocare nel terzo periodo.

Viaggio in lunetta per Kyle Hines.

42-48 Partenza bruciante di Delaney, -6 Olimpia, lo Zenit ha esaurito il bonus.

40-48 Dentro il libero aggiuntivo.

39-48 HINESSS!! Schiacciata con fallo subito da Gudaitis, potenziale gioco da 3.

37-48 Schiacciata a due mani di Gudaitis, +11 Zenit, 6’40” da giocare nel terzo quarto.

Gudaitis salta a rimbalzo dopo la tripla sul ferro di Thomas subendo il fallo di Delaney.

37-46 Hollins si arresta e segna dall’area.

37-44 2/2 Punter.

Fallo di Hollins su Punter, liberi.

INIZIA IL SECONDO TEMPO!

21.31 A tra poco per il secondo tempo di Olimpia Milano-Zenit su OA Sport.

21.30 Il magic-moment del primo tempo, stoppata di Tarczewski su Zubkov:

21.27 Lo Zenit chiude avanti di 9 punti all’intervallo su un’Olimpia accesasi solo a sprazzi in questo primo tempo, questi i numeri del primo tempo, Milano: 5/16 da 2, 6/13 da tre e 7/8 i liberi, Zenit: 10/15 da 2, 7/13 da 3 e 3/5 in lunetta, top-scorer Rivers per gli ospiti con 11 punti (tre triple), Shields per l’AX Armani Exchange con 7.

FINISCE IL PRIMO TEMPO!

Ponitka manda sul ferro l’ultimo tiro del primo tempo dagli otto metri.

35-44 1/2 Thomas, 37″ sul cronometro, +9 Zenit.

Leday sbaglia da centro area, sulla transizione Leday commette fallo su Thomas mandandolo in lunetta.

Bene ora la difesa di Milano, infrazione dei 24 secondi dello Zenit.

35-43 1/2 Shields in lunetta, 1’36” all’intervallo lungo. 1-2 i falli.

34-43 Cambio di velocità di Pangos che penetra e segna con il “cameriere” di mancino.

34-41 TRIPLA di Shields.

Fallo di Zubkov sulla partenza di Punter, è il primo di tutto il secondo quarto, rimessa Armani.

31-41 Jumper dalla media di Kyle Hines.

29-41 K.C. Rivers, terza tripla consecutiva, +12 Zenit.

Time out Milano.

29-38 Ancora Rivers, tripla su assist di Zubkov, 3’49” all’intervallo.

29-35 Jumper di Punter che entra con l’ausilio del ferro.

27-35 Tripla di Rivers.

27-32 Layup di Tarczewski in penetrazione.

STOPPATA di Tarczewski su Zubkov, sul ribaltamento di fronte Punter non trova i due punti in penetrazione per un soffio.

25-32 DELANEYYY! Spara sulla faccia di Pangos.

22-32 Tripla centrale di Pangos.

22-29 Tripla di Baron, l’avvio di secondo quarto è stato esattamente l’opposto rispetto a quello del primo, 7’23” sul cronometro.

22-26 PUNTER DA TREEE!

19-26 Ponitka dall’angolo buttandosi indietro.

19-24 RODRIGUEEEZZZ!!! Tripla centrale!

INIZIA IL SECONDO QUARTO!

FINISCE IL PRIMO QUARTO!

16-24 Frizdon risponde dall’altra parte eludendo la marcatura dello stesso spagnolo, ultimi 5 secondi da giocare in un quarto che ha visto lo Zenit fare la differenza soprattutto in difesa.

16-21 TRIPLA di Rodriguez, la prima in serata per il “Chacho”, -5 Olimpia.

13-21 Dentro il libero aggiuntivo.

13-20 Thomas segna subendo il fallo di Hines, potenziale gioco da tre.

13-18 2/2 Roll.

Fallo di Baron sulla partenza di Roll, liberi.

11-18 Thomas pesca Ponitka sotto canestro, Messina chiama il secondo time out del primo quarto.

11-16 Baron segna su assist di Ponitka.

11-14 2/2 Hines.

Fallo di Frizdon su Hines, Zenit in bonus a 3’06” dalla fine del primo quarto.

9-14 Frizdon brucia Rodriguez in uscita e segna in jumper dalla media.

9-12 SHAVON SHIELDS! Tripla.

Fallo di Ponitka su Leday, lo Zenit esaurisce il bonus, time out che arriva dalla panchina di Milano.

6-12 Tripla di Pangos.

6-9 Will Thomas si iscrive al tabellino del match con un layup, primo mini-allungo Zenit.

6-7 Penetrazione di Hollins.

6-5 1/2 per il lituano ex Olimpia.

Avvio di partita a ritmi piuttosto bassi, 5’55” da giocare, 1-3 i falli, Gudaitis in lunetta.

6-4 2/2 Leday, 7’03” sul cronometro del primo quarto.

Thomas commette fallo su Leday e lo manda in lunetta.

4-4 Gudaitis segna dopo il rimbalzo offensivo, primi punti in partita per l’ex di serata.

4-2 Piazzato di Delaney dopo l’uscita dai blocchi.

2-2 Rivers parte forte in penetrazione.

2-0 Leday firma i primi due punti della serata, mano sinistra.

INIZIA IL MATCH!

20.44 Inno dell’Eurolega al Forum!

20.43 I QUINTETT, MILANO: Delaney, Leday, Moraschini, Punter, Tarczewski ;ZENIT: Rivers, Pangos, Hollins, Thomas, Gudaitis.

20.40 Gli arbitri: Juan Carlos Garcia, Robert Lottermoser e Milan Nedovic.

20.35 L’AX Armani Exchange è attualmente terza in classifica con un record di 14-7, 13-7 invece per lo Zenit di coach Xavi Pascual, quinto ma con due gare in meno rispetto al Real Madrid quarto (14-8).

20.30 Ed eccolo qui un abbraccio tra i due centri Kaleb Tarczewski e Arturas Gudaitis nel pre-partita, compagni di squadra dal 2017 al 2020 con la casacca di Milano:

20.25 L’unico precedente tra Milano e Zenit in Eurolega è quello dell’andata della regular season della scorsa stagione, 73-72 in favore dell’Armani con 13 punti di Vladimir Micov, 11 di Kaleb Tarczewski e 10 di Arturas Gudaitis, quest’ultimo passato in estate proprio proprio al team di San Pietroburgo.

20.20 I giocatori dell’Olimpia Milano in fase di riscaldamento:

20.15 Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Olimpia Milano-Zenit, match valido per la ventitreesima giornata della regular season di Eurolega 2020-2021.

La presentazione del matchIl programma dell’incontro

Buonasera amiche e amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Olimpia Milano-Zenit Sankt-Peterburg, match valido per la ventitreesima giornata dell’Eurolega 2020-2021. In striscia positiva da cinque partite in Europa l’AX Armani Exchange di coach Ettore Messina ospita la squadra di Xavi Pascual al Mediolanum Forum di Assago.

L‘Olimpia Milano è reduce dalla vittoria di martedì in casa con l’Olympiakos, 90-79 in favore della compagine meneghina dove a brillare è stata la stella di Kevin Punter, 27 punti e 5 assist, poi 16 per Delaney, 14 per Rodriguez e 12 per Datome. Si è, come già anticipato in precedenza, trattato della quinta vittoria consecutiva dell’Armani in Eurolega, attualmente terza in classifica con un record di 14-7 a tredici gare dal termine della regular season. Quello di stasera sarà un vero e proprio scontro diretto per Milano dato che lo Zenit occupa la posizione di classifica immediatamente successiva a quella delle scarpette rosse con 13 vittorie e 7 sconfitte fino a qui.

Lo Zenit del coach spagnolo Xavi Pascual è invece reduce dalla sconfitta con il Barcellona (ex club del quale Pascual rappresenta una vera e propria istituzione con 4 campionati, 4 Copa de Rey, 4 Supercoppe spagnole e un’Eurolega vinti dal 2008 al 2016 sulla panchina dei blaugrana dopo 4 anni come vice dal 2004 al 2008). Il team di San Pietroburgo (dove milita il centro ex Olimpia Arturas Gudaitis) sta vivendo un’ottima stagione con il primo posto in campionato con 11 vittorie e una sola sconfitta e il quarto in Eurolega, in piena zona playoff.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale di Olimpia Milano-Zenit, match valido per il ventitreesimo turno di Eurolega 2020-2021. Palla a due prevista per le ore 20.45 al Mediolanum Forum, buon divertimento con la nostra cronaca in tempo reale a partire dalle 20.15.

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rugby, Franco Smith in vista dell’esordio nel Sei Nazioni: “Abbiamo una squadra giovane, c’è bisogno di coraggio”

LIVE Conegliano-Fenerbahce 3-1, Champions League volley in DIRETTA. L’Imoco non lascia scampo alle turche e chiude imbattuta il round robin