LIVE Biathlon, Staffetta Anterselva in DIRETTA: la Francia concede il bis: Johannes Boe beffato! Ottimo quinto posto per gli azzurri

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

16.25: Grazie per averci seguito, appuntamento a domani per l’ultima giornata di gare ad Anterselva. Buona serata!

16.24: Il podio della staffetta di Anterselva: primo posto per la Francia, secondo per la Norvegia, terzo per la Russia

16.23: Molto bene l’Italia che dà continuità al terzo posto di Oberhof e chiude quinta, senza il suo uomo più forte. Bravissimi i giovani azzurri che hanno chiuso al secondo posto le prime due frazioni

16.22: Decima la Slovenia, undicesima la Svizzera

16.21: Sesto posto per l’Austria, settimo per la Finlandia, ottavo per l’Ucraina, nono per il Canada

16.21: Quinta piazza per l’Italia senza Lukas Hofer, ritardo di 1’55” per Windisch che non si è dannato l’anima nel finale

16.20: Latypov riesce a superare Doll e regala il podio alla Russia, quarta la Germania

16.19: Ancora una volta Jacquelin beffa J. Boe che non riesce a tenere il suo ritmo. Vince la seconda staffetta consecutiva la Francia, seconda la Norvegia

16.18: Siamo allo stadio, volata a due

16.18: J. Boe a fare l’andatura, Jacquelin sembra non fare troppa fatica a tenere

16.18: Doll attacca Latypov in salita

16.16: J. Boe e Jacquelin assieme, Germania e Russia assieme per il podio, Italia sola quinta

16.15: Norvegia davanti, Francia a 3″, Germania e Francia a 40″, Italia a 1’24” con Windisch che commette un errore e impiega due ricariche, l’Austria è 30″ dietro

16.14: Tre errori la Russia, due la Germania: ripartono assieme in lotta per il terzo posto

16.14: Un errore per J. Boe che copre con la ricarica e riparte, Jacquelin non sbaglia ed è vicinissimo a Boe

16.13: Ultimo poligono

16.12: Al km 27.2 Norvegia davanti, Francia e Russia a 11″, Germania a 27″, Italia a 1’07”

16.10: Al km 25.7 Norvegia avanti, a 6″ Russia, a 8″ Francia, a 21″ Germania, a 57″ Italia, a 1’26” Austria, a 1’33” Ucraina,

16.09: Norvegia, Russia a 3″, Francia a 10″, Germania a 14″, Italia a 48″, Austria a 1’13”, Ucraina a 1’19”

16.08: Ucraina e Austria non sbagliano e guadagnano qualcosa sugli azzurri

16.08: Windisch un errore e riparte

16.07: Se ne vanno Norvegia e Russia, un errore a testa per Germania e Francia

16.06: Settimo poligono

16.06: Al km 24.7 Russia, Germania, Francia, Norvegia davanti, Italia a 38″

16.04: Sono quattro davanti: Russia, Germania, Francia, Norvegia

16.03: Al km 23.2 Germania e Francia, Russia a 3″, Norvegia a 8″, Italia a 36″

16.01: Ultimo cambio: Francia e Germania davanti, a 8″ Russia, a 18″ Norvegia, a 33″ uno stanchissimo Bormolini che tocca Windisch, Ucraina a 1’09”, Austria a 1’11”

16.00: Al km 22.2 Francia e Germania davanti, Russia a 8″, Noevrgia a 18″, Italia a 25″

15.59: Bormolini sta soffrendo, è stato superato anche da T. Boe, è quinto ora

15.58: Bormolini un po’ in difficoltà, si stacca da Loginov, T. Boe sta arrivando forte da dietro

15.57: Francia e Germania davanti a 6″ Italia e Russia, a 17″ Norvegia, a 44″ Ucraina al km 20.7

15.56: Francia, a 2″ Germania, a 5″ Italia, a 7″ Russia, a 22″ Norvegia, a 35″ Ucraina

15.55: Francia, Germania, Italia con un errore, Russia subito dietro, presto potrebbero esserci quattro Nazionali in testa, T. Boe a 22″ per la Norvegia, Ucraina a 35″

15.55: Incredibile! Gira Loginov

15.54: Sesto poligono

15.53: Al km 19.7 Russia prima, Germania, Francia, Italia a 25″, Norvegia a 37″, Ucraina a 52″

15.52: Bormolini torna su Germania e Francia che non stanno forzando e perdono dalla Russia

15.50: Al km 18.2, a 22″ Francia e Germania, a 25″ Italia, a 38″ Norvegia, a 43″ Ucraina, a 1′ Finlandia, a 1’20” Austria con Leitner che ha pasticciato al poligono

15.49: Russia davanti, a 18″ Francia e Germania, a 25″ Italia, a 36″ Ucraina, a 40″ Norvegia, a 51″ Finlandia

15.49: Un errore per Bormolini, sbaglia anche T. Boe, non sbagliano Francia e Germania, bene Ucraina

15.48: Loginov perfetto, non sbaglia e riparte da solo

15.48: Quinto poligono

15.47: Al km 17.2 Russia davanti, Italia, Germania e Francia a 17″, Norvegia a 32″, Finlandia e Ucraina a 39″, Austria a 51″

15.44: C’è Loginov per la Russia, Bormolini per l’Italia, T. Boe per la Norvegia, Desthieux per la Francia. Al km 15.7 Russia davanti, Italia, Germania e Francia a 17″, Finlandia, Ucraina, Norvegia a 37″, Austria con Leitner a 52″

15.42: Al secondo cambio Russia davanti, Italia, Germania e Francia a 12″, Ucraina e Finlandia a 28″, Norvegia a 38″, Austria a 51″

15.41: Al 14.7 km Russia davanti, Germania e Italia a 10″, Fillon Maillet a 17″, Ucraina e Finlandia a 28″, Norvegia a 38″, Austria a 48″

15.40: Germania e Italia assieme, Giacomel un po’ in difficoltà sugli sci nel finale della frazione

15.38: Eliseev se ne va, Giacomel è secondo a 6″, Germania a 9″, Francia a 21″, Ucraina e Finlandia a 29″, Austria e Norvegia a 46″ al km 13.2

15.38: Italia e Russia davanti, Germania a 9″, Francia a 20″, Finlandia e Ucraina a 29″

15.37: Tre errori per la Francia che si salva, ma la Norvegia gira con Dale in confusione ma fantastico Giacomel che non ha sbagliato nulla al poligono!

15.36: ZEROOOOOOOOOOOO!!! GIACOMEL DAVANTI CON LA RUSSIA!

15.36: Quarto poligono

15.35: Al km 12.2 Germania e Russia, Norvegia, Ucraina, Francia, Italia a 7″, Austria e Finlandia a 33″, Canada a 40″

15.33: Giacomel è leggermente staccato dal gruppetto di testa

15.32: Al km 10.7 si sta ricompattando il gruppetto di testa con Germania e Russia, Norvegia, Ucraina, Francia e Italia racchiuse in 6″

15.31: Germania e Russia, Norvegia a 4″, Ucraina e Francia a 9″, Italia a 10″, Kazakhstan a 12″, Austria a 28″

15.30: Germania e Russia se ne vanno, zero di Giacomel! Norvegia un errore

15.29: terzo poligono

15.29: Al km 9.7 Norvegia davanti, Germania a 3″, Russia a 12″, Ucraina, Italia e Kazakhstan a 17″

15.25: Al km 8.2 Norvegia e Germania, Russia e Francia a 9″, Kazakhstan a 12″, Ucraina e Italia a 18″, Bielorussia, Austria, Estonia a 29″

15.23: Primo cambio: Norvegia e Germania, a 6″5 Russia, a 9″ Francia, a 14″ Kazakhstan, a 20″ Italia, Ucraina, a 26″ Estonia, a 29″ Bielorussia, a 32″ Austria, a 44″ Belgio, a 44″ Canada, Finlandia, Slovacchia e Usa

15.22: Al km 7.2 Norvegia e Germania davanti, Russia a 4″, Francia e Kazakhstan a 12″, Italia, Ucraina e Estonia a 20″

15.20: Al km 5.7 Russia davanti, a 3″ Germania e Norvegia, a 10″ Kazakhstan e Francia, a 20″ Italia, Ucraina, Estonia

15.18: Russia, a 7″ Germania e Norvegia, a 11″ Kazakhistan, a 14″ Francia, a 17″ Estonia, a 20″ Ucraina, a 24″ Italia, a 36″ Austria, Svezia a 2’29”, quasi fuori dai giochi con tre giri di penalità

15.16: Secondo poligono: Russia perfetta ed è sola in testa, Germania e Norvegia alle sue spalle, un errore per Bionaz coperto dalla ricarica

15.16: Al km 4.7 Germania e Russia, a 10″ Ucraina, Norvegia, Romania, Ucraina, Italia, Francia, Austria

15.14: Germania e Russia davanti, a 9″ Austria, Ucraina e Romania, a 14″ Finalndia, Francia, Norvegia, Estonia, Italia

15.12: Germania e Russia davanti, Austria a 8″, Ucraina a 10″, Romania a 12″, Finalndia, Polonia, Estonia a 13″, Francia, Belgio, Kazakhistan, Italia e Norvegia a 19″

15.11: Se ne vanno Germania e Russia, Francia (due errori) e Italia (un errore) ripartono, in difficoltà Laegreid che sbaglia due volte

15.11: Primo poligono

15.10: Al km 2.2 gruppo in fila indiana, Norvegia, Svezia, Francia, Germania, Ucraina, Russia, Italia

15.07: Norvegia, Svezia, Germania , Francia davanti ai 700 metri, Italia settima

15.05: Partita la staffetta maschile di Anterselva

14.59: Squadre che si stanno preparando ad andare in zona di partenza, sono 24 le Nazionali al via

14.57: Giornata grigia ad Anterselva, meno freddo degli altri giorni, -3 gradi, non forte vento. Visibilità discreta, non ottimale con un po’ di nevischio e foschia

14.55: Attenzione anche alla Russia con Babikov, Eliseev, Loginov, trionfatore ieri, e Latypov e ad un Austria galvanizzata dai grandi risultati degli ultimi giorni con Komatz, Ede, Leitner ed Eberhard

14.52: Una Svezia un po’ in difficoltà schiera Femling, Nelin, Samuelsson e Ponsiluoma, per la Germania Lesser, Rees, Peiffer, Doll e infine la Francia tra le big con Guigonnat, Fillon Maillet, Desthieux e Jacquelin

14.50: La Norvegia è ancora una volta la grande favorita. Laegreid, schierato al posto di Christensen che aveva aperto la staffetta di Oberhof, Dale, T. Boe e J. Boe. Formazione titolare per i norvegesi

14.47: Bionaz, reduce da una grande Individuale, Giacomel,. Windisch e Bormolini: questi i quattro azzurri che saranno in gara oggi. Hofer si concede un turno di riposo in vista della mass start di domani

14.45: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live della staffetta maschile di biathlon ad Anterselva

LA DIRETTA LIVE DELLA MASS START FEMMINILE DALLE 13.10

Il programma e la startlist della staffetta maschileLa presentazione della staffetta maschile 

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della staffetta maschile, valida per la Coppa del Mondo di biathlon 2020-2021. Sulle nevi di Anterselva (Italia) assisteremo a un grande spettacolo e i riscontri potrebbero rivelarsi sorprendenti.

L’Italia cambia la propria formazione tipo e non schiererà tra le sue fila Lukas Hofer. L’azzurro, dopo aver sfiorato per appena un decimo di secondo il podio nella 20 km individuale, prenderà un po’ di fiato per arrivare alla gara con partenza in linea di domenica al meglio delle sue condizioni e porre fine al digiuno da top-3. Pertanto, sarà una compagine tricolore all’insegna della gioventù dal momento che entrambi i classi 2000 verranno lanciati: ad aprire ci sarà Didier Bionaz, in grande spolvero nella 20 km (13° e miglior risultato in carriera) e qualificato per la mass start, a seguire risponderà presente Tommaso Giacomel che ci metterà la solita sfrontatezza nell’affrontare il poligono. A completare il quadro i più esperti Thomas Bormolini e Dominik Windisch.

Sarà difficile per gli azzurri confermare il podio di Oberhof (Germania), ma in una prova incerta come questa può accadere di tutto. Favorite per il successo finale Norvegia, Svezia e Germania, con la compagine scandinava che vorrà far valere il proprio ruolo di primattrice. Attenzione però alla Francia, che sostituirà Fabien Claude con il rientrante Antonin Guigonnat e alla Russia, con un Aleksandr Loginov in grande feeling con le nevi italiane.

OA Sport vi offrirà la DIRETTA LIVE della staffetta maschile, valida per la Coppa del Mondo di biathlon 2020-2021: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle 15.05. Buon divertimento!

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, le pagelle di oggi: Sofia Goggia leggendaria, Elena Curtoni brilla, Laura Pirovano stupisce!

Salto con gli sci femminile: Slovenia profeta in patria, sua la prova a squadre a Ljubno su Norvegia e Austria