LIVE Milan-Celtic 4-2, Europa League in DIRETTA: i rossoneri trascinati da Hauge stendono gli scozzesi qualificandosi alla prossima fase del torneo. Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Grazie per essere rimasti con noi durante tutto l’arco di questa Diretta LIVE. Buon proseguimento di serata su OA Sport.

LE PAGELLE DEL MATCH
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma 7; Dalot 6, Kjær sv (dall’11’ Romagnoli 6,5), Gabbia 6, Theo Hernández 6,5; Kessié 6 (dal 62′ Bennacer 6), Krunić 5 (dal 46′ Tonali 6); Castillejo 7, Çalhanoğlu 7 (dal 62′ Brahim Diaz 6,5), Hauge 7,5; Rebić 5 (dall’83 Colombo sv).

CELTIC (4-2-3-1): Barkas 6, Elhamed 5,5, Bitton 6, Ajer 6, Laxalt 6, McGregor 6,5, Brown 5 (dal 78′ Soro sv), Christie 6 (dall’86’ Klimala sv), Rogic 7 (dal 68′ Ntcham 6), Frimpong 6,5, Edouard 7.

90’+4 FINISCE QUI: Milan-Celtic 4-2. Per effetto della vittoria del Lille (2-1) sullo Sparta Praga, i rossoneri si qualificano ai 1/16esimi di finale.

90’+3 ALTRA GRAN PARATA DI DONNARUMMA SUL DESTRO DI FRIMPONG.

90′ Saranno 3′ i minuti di recupero.

87′ Intanto il Milan usufruisce di un calcio d’angolo (senza effetto), mentre in precedenza c’è da rilevare un bel salvataggio in acrobazia di Tonali che ha respinto un tiro di Ntcham.

86′ Altro cambio negli scozzesi: esce Christie, entra Klimala.

86′ Tiro di McGregor che non trova la porta.

85′ Intanto c’è una punizione pericolosa per il Celtic, in posizione centrale sui 20m.

83′ Dopo il gol, altro cambio nel Milan (l’ultimo): esce Rebic, entra Colombo.

82′ BRAHIM DIAAAAAAAZ, SEGNA IL QUARTO GOL DEI ROSSONERI: Milan-Celtic 4-2. Grande combinazione fra Hauge e lo spagnolo, con il secondo che – dopo aver ricevuto una splendida imbucata – batte in uscita Barkas.

81′ Il Celtic prova ad organizzare un giro palla efficace.

78′ Altro avvicendamento nel Celtic: fuori Brown, dentro Soro.

78′ Momento di confusione nel match. Intanto c’è un fallo di Ntcham su Bennacer.

75′ Altra ripartenza di Theo Hernandez, questa volta addirittura a destra, altra ammonizione per il Celtic: Brown viene inserito nella lista dei cattivi.

74′ Sul calcio d’angolo allontana il Milan, che ora però è in sofferenza.

74′ DONNARUMMA CON UNA PARATA IMPORTANTISSIMA: Grande respinta del portiere rossonero che disinnesca la punizione di Christie.

73′ Punizione per gli scozzesi: Frimpong subisce una carica da Theo Hernandez. Il piazzato è dai 20m circa.

72′ Preme il Celtic, Milan che si chiude – anche coi suoi uomini offensivi – nella propria trequarti.

69′ Altra chiusura fondamentale di Romagnoli sul traversone basso di Ajer, che aveva sciorinato una profonda discesa addirittura dalla sua metà campo.

68′ Primo cambio per il Celtic intanto: fuori Rogic, dentro Ntcham.

67′ Ammonizione per Rogic che ferma un lanciatissimo Theo Hernandez.

66′ Chiusura di Romagnoli che anticipa McGregor.

64′ Torna a spingere il Celtic da sinistra a destra: Dalot fa buona guardia nella sua area di rigore.

63′ OCCASIONISSIMA PER IL CELTIC: ERRORE DI REBIC IN APPOGGIO, PALLA RECUPERATA DAGLI SCOZZESI E CHANCE PER FRIMPONG CHE CONCLUDE CON UNA CONCLUSIONE VICINISSIMA ALLA BASE DEL PALO.

62′ Cambi – due – nel Milan: fuori Calhanoglu e Kessie dentro Brahim Diaz e Bennacer.

60′ Scocca l’ora di gioco.

59′ Laxalt entra in maniera vigorosa su Castillejo: lo spagnolo resta a terra, ma per l’arbitro non c’è alcuna scorrettezza. Il Celtic recupera palla ripartendo con una rimessa dal fondo.

56′ Sgasata di Theo Hernandez che cerca il duetto con Calhanoglu: chiuso dalla diagonale di Laxalt.

54′ Ribaltamento di fronte: Rogic ci prova, Romagnoli lo mura.

53′ Castillejo con un sinistro debole, dopo un bel tacco di Calhanoglu: Barkas blocca a terra.

50′ HAAAAAAAAAAAAAAAUGE, UN SUPER GOL: Milan-Celtic 3-2. Rientro pazzesco del norvegese che da sinistra salta tre uomini trovano poi, col destro, un meraviglioso colpo da biliardo sul quale non può nulla Barkas.

47′ Lunga azione del Celtic, che viene disinnescata dal rientro di Hauge e dalla ripartenza di Tonali.

COMINCIA LA RIPRESA: CALCIO D’INIZIO PER IL CELTIC.

Ancora un momento e si parte. Novità nel Milan: fuori Krunic, dentro Tonali. La squadra di Pioli sale così a due cambi nel computo totale delle sostituzioni.

I rossoneri, dopo essersi trovati sotto 0-2 per effetto dei gol di Rogic e Edouard, hanno recuperato in un paio di minuti grazie alle reti messe a referto da Calhanoglu e Castillejo.

Si va al riposo.

45’+1 DOPO UN MINUTO DI RECUPERO SI CHIUDE IL PRIMO TEMPO: Milan-Celtic 2-2.

45′ Capovolgimento di fronte: Frimpong si lancia in contropiede, Donnarumma deve uscire per anticipare l’avversario.

44′ Hauge prova un tiro a giro, nuovamente deviato: giro dalla bandierina.

42′ McGregor ci prova con un tiro dal limite dell’area: Donnarumma fa sua la palla.

42′ Romagnoli allontana svirgolando: il Celtic usufruisce di un angolo.

39′ Ci prova Dalot da fuori sugli sviluppi del calcio d’angolo: palla fuori.

39′ Tiro di Theo Hernandez deviato: nuovo corner per il Milan.

37′ Calhanoglu ci prova da oltre 30m: palla altissima.

37′ Kessie subisce un fallo in mezzo al campo.

34′ CI PROVA CALHANOGLU DIRETTAMENTE DAL CALCIO D’ANGOLO: Barkas riesce a smanacciare.

33′ SALVATAGGIO DECISIVO DI LAXALT SUL RIENTRO MANCINO DI CASTILLEJO: corner per il Milan.

33′ Hauge ha provato a entrare dentro il campo, ma è stato chiuso dalla difesa dei “Verdi”.

31′ Christie cerca Frimpong ribaltando l’azione da destra a sinistra: palla lunga.

29′ Mastica il sinistro Castillejo spedendo fuori il tiro di qualche metro: buon recupero di Hauge nella trequarti offensiva, con l’ex giocatore del Villarreal che – dopo essere stato servito dal norvegese – non riesce a trovare una buona conclusione.

26′ CASTILLEJOOOOOOOOOO! HA PAREGGIATO IL MILAN: Milan-Celtic 2-2. Lo spagnolo risolve una mischia in area trovando il gol del pari per gli uomini di Pioli.

24′ CALHANOOOOOGLUUUUUUUUUUUUU SU PUNIZIONE: Milan-Celtic 1-2. Il turco beffa il portiere del Celtic battendolo sul palo difeso da lui. I rossoneri riaprono la partita.

23′ Christie viene ammonito per aver steso Rebic: punizione al limite dell’area per i rossoneri.

21′ Theo Hernandez è a terra dolorante per una contusione.

20′ Fa girare palla il Celtic ora, nel tentativo di addormentare un po’ la partita.

17′ Prova a riorganizzarsi il Milan, ma per ora non sembra esserci traccia di una reazione.

14′ EDOUARD FIRMA IL RADDOPPIO DEL CELTIC: Milan-Celtic 0-2. L’attaccante degli ospiti riceve in area di rigore eludendo la trappola del fuorigioco dei rossoneri freddando Donnarumma con un pregevolissimo pallonetto.

13′ McGREGOR VICINISSIMO AL RADDOPPIO: DONNARUMMA COMPIE IL MIRACOLO DA POCHI METRI.

12′ Sempre Celtic in attacco, Hauge è costretto a chiudere in fallo laterale sull’avanzata di Elhamed.

11′ Problema per il Milan: infortunio muscolare per Kjaer. Il danese esce al suo posto entra subito Romagnoli.

10′ ANCORA ROGIC, ANCORA COL SINISTRO: palla a lato di pochissimo.

7′ CELTIC IN VANTAGGIO CON ROGIC: Milan-Celtic 0-1. Il giocatore degli scozzesi approfitta di una palla persa da Krunic al limite della propria area di rigore per recuperare la sfera e battere Donnarumma.

5′ L’arbitro ravvisa uno strano offside fischiato a Calhanoglu.

5′ Combinazione del trio Theo Hernandez-Rebic-Hauge: calcio d’angolo.

4′ Iniziativa di Calhanoglu sulla destra: cross in mezzo, allontanato dalla difesa di testa.

2′ Primi centoventi secondi di studio fra le due compagini in campo.

SI COMINCIA! CALCIO D’INIZIO DEL MILAN.

18.57 Foto di rito e sorteggio fra i due capitani.

18.55 Inizia la procedura di ingresso in campo delle formazioni.

18.50 Le squadre rientrano negli spogliatoi per ricevere le ultime indicazioni tecnico-tattiche dai propri allenatori.

18.45 Entrambe le formazioni si schiereranno col 4-2-3-1: il Celtic, nonostante l’eliminazione, ha voglia di fare bene e provare a togliersi una soddisfazione in quel di San Siro.

18.40 Le squadre intanto sono in campo per il riscaldamento.

18.35 Dopo qualche partita saltata a causa della positività, Stefano Pioli torna in panchina: vedremo come sarà questo suo nuovo esordio.

18.30 Sarà nuovamente Ante Rebic il terminale offensivo della compagine meneghina: a ispirarlo il trio di trequartisti formato da Castillejo-Çalhanoğlu-Hauge.

18.25 Trenta minuti all’inizio della partita: iniziamo a calarci nella sfida fra i rossoneri e gli scozzesi.

h 17.50 Arrivano le formazioni ufficiali del match

MILAN (4-2-3-1)
: G. Donnarumma; Dalot, Kjær, Gabbia, Theo Hernández; Kessié, Krunić; Castillejo, Çalhanoğlu, Hauge; Rebić. A disposizione: Tătărușanu, A. Donnarumma, Duarte, Calabria, Conti, Bennacer, Romagnoli, Tonali, Colombo, Saelemaekers, Brahim Díaz, D. Maldini. All.: Pioli.

CELTIC (4-2-3-1): Barkas, Elhamed, Bitton, Ajer, Laxalt, McGregor, Brown, Christie, Rogic, Frimpong, Edouard. A disposizione: Bain, Hazard, Jullien, Taylor, Al. Ajeti, Kimala, Soro, Ntcham, Henderson, Welsh. All.: Lennon.

Come vedere la partita in tv

Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Milan-Celtic, match valido per la quinta giornata del girone H di Europa League. La squadra del “rientrante in panchina” Stefano Pioli, che si reinsedia al suo posto dopo aver superato la positività, va a caccia del pass qualificazione per la fase ad eliminazione diretta.

I rossoneri vivono un momento pressochè perfetto, nonostante debbano ancora fare i conti con l’assenza (per un guaio muscolare) di Zlatan Ibrahimovic: primi in campionato dopo nove giornate, per effetto di sette vittorie e due pareggi, e vicini – al netto della sconfitta interna di un paio di giornate fa contro il Lille – al passaggio del turno, forti dei loro 7 punti.

Gli scozzesi di Neil Lennon invece attraversano un momento complicato: in patria sono a undici punti, seppur con due partite in meno, dai rivali dei Rangers che occupano il primo posto nel torneo domestico, mentre in Europa hanno collezionato 1 solo punto, che li relega di fatto all’ultimo posto –  di una pool composta anche dal Lille, come detto in precedenza (attualmente a quota 8 punti) e dallo Sparta Praga (che ha collezionato 6 punti) – in una situazione ormai compromessa considerando anche il precedente dell’andata, quando al Celtic Park i meneghini seppero imporsi col risultato di 1-3.

Vedremo oggi chi la spunterà? La parola come sempre all’unico giudice supremo: il campo.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale di Milan-Celtic, match valevole per la quinta giornata del gruppo Hdella Uefa Europa League 2020-2021. Si gioca allo Stadio Meazza di Milano con calcio di inizio previsto per le ore 18.55: buon divertimento a tutti.

PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Gabbia, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Castillejo, Krunic, Hauge; Rebic All. Pioli

Celtic (4-2-3-1): Bain; Elhamed, Jullien, Ajer, Laxalt; Brown, McGregor; Christie, Ntcham, Elyounoussi;  Edouard All. Lennon

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, EuroCup: Venezia ko con il Bourg, (quasi) addio ai sogni di gloria

Milan-Celtic 4-2, rimonta show dei rossoneri e pass per i sedicesimi di Europa League