LIVE Borussia Moenchengladbach-Inter 2-3, Champions League in DIRETTA: vittoria fondamentale per i nerazzurri. Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

L’Inter si qualifica agli ottavi di Champions League se… Tutte le combinazioni e i risultati

Calcio, Champions League 2020-2021: vittoria dell’Inter, pareggio dell’Atalanta. Tonfo del Real Madrid

VIDEO Borussia Moenchengladbach-Inter 2-3: highlights, gol e sintesi. Nerazzurri ancora in corsa per gli ottavi

23.06 Grazie per averci seguito e appuntamento al prossimo live!

23.03 Ecco le pagelle:

MÖNCHENGLADBACH (4-2-3-1): Sommer 6; Lainer 6.5, Ginter 6, Jantschke 6 (46′ Zakaria 4.5), Wendt 5 (78′ Wolf 6); Kramer 5.5, Neuhaus 6; Lazaro 6, Stindl 6.5 (70′ Embolo 6), Thuram 7; Plea 8. All. Rose 6.
INTER (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 6, De Vrij 6.5, Bastoni 7; Darmian 7 (60′ Hakimi 7.5), Barella 6, Brozovic 5.5, Gagliardini 5, Young 5 (87′ Perisic s.v.); Lautaro 5 (71′ Sanchez 5.5), Lukaku 8. All. Conte 7.

22.59 Vittoria fondamentale per i nerazzurri che possono sperare nella qualificazione in Champions in caso di vittoria del Real Madrid e anche nell’Europa League nel caso di non qualificazione.

96′ Fine della partita, Borussia Moenchengladbach-Inter 2-3.

94′ Giallo per Bastoni per fallo a centrocampo.

92′ Squadre spaccate può succedere qualsiasi cosa.

90′ Ci saranno sei minuti di recupero.

88′ Giallo per Lukaku per perdita di tempo.

86′ Fuori Young e dentro Perisic per l’Inter.

84′ Rete in fuorigioco di Plea perché Embolo si trova nella direzione del pallone.

82′ Fuori Wendt e dentro Wolf nel Borussia.

80′ Plea, Gol, errore di Sanchez che regala palla al centrocampo del Borussia che serve Plea che incrocia e segna, Borussia Moenchengladbach-Inter 2-3.

78′ Gooooooooooooooooooooooooooool, Lukakuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu, Hakimi sfonda sulla destra e mette in mezzo per il belga che non sbaglia tutto solo davanti al portiere, Borussia Moenchengladbach-Inter 1-3.

76′ Fuori Lautaro e dentro Sanchez per l’Inter.

74′ Ammonito Barella per aver allontanato un pallone.

72′ Fuori Stindl e dentro Embolo per il Borussia.

70′ Si preparano i cambi anche per il Borussia.

68′ Goooooooooooooooooooooool, Lukakuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu, Lukaku dalla destra incrocia e mette in rete, Borussia Moenchengladbach-Inter 1-2.

66′ PALO! Lautaro Martinez da fuori area trova il palo.

64′ Barella prova al volo a mettere in mezzo, pallone fuori.

62′ Fuori Darmian e dentro Hakimi per l’Inter.

60′ Giallo per De Vrij per fallo su Thuram.

58′ Si preparano i primi cambi per Conte.

56′ De Vrij salva su tentativo di Plea di servire Thuram davanti la porta.

54′ Lukaku va al tiro ma non trova la porta da ottima posizione.

52′ Thuram di testa tutto solo la mette fuori.

50′ Possesso palla per il Borussia che vuole congelare il risultato.

48′ Entra Zakaria al posto di Jantschke nel Borussia Moenchengladbach.

46′ Inizia il secondo tempo!

21.55 L’Inter inizia bene e sblocca la partita con Darmian ma fallisce il raddoppio più volte con Lautaro, alla fine del primo tempo Plea riporta in pareggio il risultato.

A tra poco per il secondo tempo!

47′ Fine del primo tempo, Borussia Moenchengladbach-Inter 1-1.

46′ Gol, Plea, all’ultimo minuto del primo tempo un colpo di testa di Plea firma il pareggio, Borussia Moenchengladbach-Inter 1-1.

43′ Young appare in difficoltà contro Lainer e Stindl sulla fascia sinistra.

41′ Lautaro per Lukaku che non riesce a girarsi per tirare dentro l’area di rigore.

39′ Borussia che spinge ora, vuole arrivare al pareggio.

37′ Thuram incrocia il tiro dalla destra, Handanovic salva tutto.

35′ Possesso palla Inter che prova ad arrivare al raddoppio.

33′ Sommer! compie un miracolo su Lautaro Martinez a botta sicura.

31′ Stindl prova il cross basso sulla destra, Handanovic anticipa il possibile intervento di Thuram.

29′ Fallo a centrocampo su Barella, giallo per l’avversario.

27′ Borussia che prova ad organizzare una manovra offensiva.

25′ Conte chiama la pressione di Barella sul primo pressing.

23′ Lautaro al volo per Barella che sbaglia la conclusione.

21′ Giallo per Lautaro per simulazione dentro l’area di rigore.

19′ Borussia che deve reagire per non rischiare nell’ultima giornata contro il Real.

17′ Goooooooooooooooooooooool, Darmiannnnnnnnnnnnnnnnn, azione organizzata con Darmian tutto solo che sulla destra tira di punta sotto le gambe del portiere, Borussia Moenchengladbach-Inter 0-1.

15′ Lukaku se ne va sulla fascia e crossa per Young, l’inglese va vicino all’angolino con il suo tiro.

13′ Cross di Stindl per Thuram che viene anticipato da Skriniar.

11′ Ora possesso per il Borussia che non ha alcuna fretta di accelerare il ritmo della partita.

9′ Possesso palla ora per l’Inter, ma Conte chiede aggressione alla sua squadra.

7′ Pressing alto dell’Inter che prova subito a sbloccare la partita.

5′ Lautaro Martinez ci prova per due volte ma viene murato dal diretto avversario proprio a pochi metri dal portiere.

3′ Borussia che inizia molto compatto in campo, l’Inter prova ad attaccare sugli esterni.

1′ Inizia la partita!

20.55 Squadre in campo per l’inno della Champions League, tra cinque minuti si parte!

20.52 Ricordiamo partita decisiva per l’Inter, serve solamente la vittoria per sperare.

20.49 Mancano dieci minuti all’inizio della partita!

20.46 Dopo aver perso la prima storica sfida contro l’Inter (2-4 in Coppa Campioni nel 1971), il Gladbach è imbattuto nelle quattro partite successive contro i nerazzurri nelle competizioni europee (1 vittoria, 3 pareggi).

20.43 Questa sarà la prima trasferta dell’Inter contro il Borussia Mönchengladbach da ottobre 1979, quando la sfida terminò 1-1 nell’andata dei sedicesimi di Coppa Uefa (i tedeschi passarono poi con un risultato aggregato di 4-3).

20.40 Il Gladbach ha pareggiato tutte le ultime quattro partite contro avversari italiani in Coppa Campioni/Champions League, due delle quali senza reti.

20.37 L’Inter cerca la prima vittoria in trasferta contro squadre tedesche in Europa da marzo 2011 (3-2 vs Bayern Monaco in Champions League), dopo non esserci riuscita nelle ultime quattro occasioni (1 pareggio, 3 sconfitte).

20.34 Dopo aver vinto solo due delle prime 14 partite in Champions League (6 pareggi, 6 sconfitte), il Gladbach ha trovato il successo nelle ultime due, battendo lo Shakhtar Donetsk in entrambe le sfide del girone con un risultato complessivo di 10-0.

20.31

20.28 Per la prima volta e alla 14^ partecipazione in Champions League, l’Inter non ha vinto alcuna delle prime quattro partite stagionali (2 pareggi, 2 sconfitte). L’ultima squadra italiana a non esserci riuscita è stata la Fiorentina nel 2008/09.

20.25 Il Gladbach potrebbe vincere tre partite consecutive in una competizione europea per la prima volta dai quattro successi di fila raccolti nella Coppa delle Coppe 1995/96.

20.22 L’Inter non ha mai perso tre partite consecutive nella fase a gironi di Champions League e in una singola edizione del torneo, solo una volta ha raccolto tre ko, proprio nella scorsa stagione.

20.19 Lars Stindl ha contribuito direttamente a 11 gol nelle sue ultime 10 presenze da titolare in Champions League con il Gladbach (sei gol, cinque assist). Nelle ultime due partite ha sia segnato che fornito assist diventando il primo giocatore tedesco a riuscirci da Mesut Ozil nel novembre 2016 con l’Arsenal.

20.16 Da allenatore dell’Inter, Antonio Conte ha vinto solo il 20% delle partite disputate in Champions League (2 vittorie, 3 pareggi, 5 sconfitte), la percentuale più bassa tra gli otto allenatori nerazzurri con almeno cinque partite nella competizione.

20.13 A disposizione di Conte in panchina Filip Stankovic, Radu, Hakimi, Sanchez, Sensi, Ranocchia, Perisic, Eriksen e D’Ambrosio.

20.10 Ecco le formazioni ufficiali:

MÖNCHENGLADBACH (4-2-3-1): Sommer; Lainer, Ginter, Jantschke, Wendt; Kramer, Neuhaus; Lazaro, Stindl, Thuram; Plea. All. Rose

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte

20.07 Buonasera e benvenuti alla diretta live testuale di Borussia Moenchengladbach-Inter match della Champions League.

https://www.oasport.it/2020/11/live-atalanta-midtjylland-champions-league-in-diretta-vittoria-dobbligo-sulla-strada-degli-ottavi/

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale BORUSSIA MÖNCHENGLADBACH-INTER match della Champions League 2020-21 che si terrà il primo dicembre, i nerazzurri cercano la vittoria per sperare ancora nella qualificazione.

Conte non può contare sullo squalificato Vidal, ma recupera il mediano croato Brozovic, tornato negativo al test del coronavirus: è favorito a centrocampo su Sensi. Davanti al portiere Handanovic difesa titolare con Skriniar, De Vrij e Bastoni, mentre Hakimi e Young agiranno sugli esterni. Davanti la coppia LukakuLautaro Martinez, con Sanchez pronto a subentrare dalla panchina dopo la gara da titolare in campionato ben giocata.

Nel Borussia occhi puntati sul ragazzo prodigio Thuram, che agirà alle spalle di Pléa assieme a uno tra Herrmann e l’ex Lazaro, con Stindl sulla trequarti e Breel Embolo soluzione dalla panchina. A centrocampo agirà Neuhaus con uno tra Zakaria (appena rientrato dopo un lungo stop) e Kramer. Wendt dovrebbe nuovamente rimpiazzare Bensebaini, non ancora in forma dopo il Covid-19.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE di BORUSSIA MÖNCHENGLADBACH-INTER, partita valevole per la Champions League 2020/2021: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Calcio d’inizio alle ore 21:00. Buon divertimento!

christianlucadibenedetto@gmail.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse.

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio, Champions League 2020-2021: vittoria dell’Inter, pareggio dell’Atalanta. Tonfo del Real Madrid

VIDEO Atalanta-Midtjylland 1-1: highlights, gol e sintesi. Punto prezioso per gli orobici