LIVE Liverpool-Atalanta 0-2, Champions League DIRETTA: Ilicic e Gosens firmano le reti di una vittoria storica. Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

23.05 Grazie per averci seguito e appuntamento al prossimo live!

23.00 Ecco le pagelle:

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson 6; N. Williams 6, R.Williams 6, Matip 5 (86’ Minamino s.v.), Tsimikas 6 (61′ Robertson 5); Jones 5, Wijnaldum 5.5 (61′ Fabinho 6), Milner 6; Salah 6 (61′ Diogo Jota 5), Origi 5 (61′ Firmino 6), Mané 5.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini 6; Toloi 6, Romero 5.5, Djimsiti 6.5; Hateboer 7, De Roon 7, Freuler 6.5, Gosens 7.5 (70’ Mojica 6); Gomez 7.5, Pessina 6.5 (88’ Miranchuk s.v.); Ilicic 8 (75’ Zapata 6).

22.56 Grande impresa dell’Atalanta che vince in terra in inglese prenotando praticamente la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, mentre il Liverpool alla prossima andrà allo scontro diretto con l’Ajax.

92′ Fine della partita, Liverpool-Atalanta 0-2.

90′ Ci saranno due minuti di recupero.

88′ Dentro Minamino e fuori Matip per il Liverpool.

86′ Fuori Pessina dentro Miranchuk nell’Atalanta.

84′ Si preparano altri cambi per l’Atalanta.

82′ Zapata prova il tiro, ma è completamente sbilanciato, manda alto il pallone.

80′ Solo un tentativo pericoloso da parte di Salah in tutta la partita.

78′ Ancora possesso palla per il Liverpool che prova riaprire la partita in tutti i modi.

76′ Liverpool ci prova ma senza troppa convinzione ad attaccare l’Atalanta.

74′ Fuori Gosens e dentro Mojica per l’Atalanta.

72′ Zapata prova a far salire la squadra ma non riesce nel tentativo.

70′ Fuori Ilicic e dentro Zapata per l’Atalanta.

68′ Gollini esce male su una punizione del Liverpool ma Hateboer evita anche il calcio d’angolo.

66′ Atalanta che non molla e vuole sfruttare gli spazi creati dal Liverpool.

64′ Gooooooooooooooooooooooooooool, Gosensssssssssssssssssssssssss, cross di Gomez per Hateboer che di testa schiaccia per Gosens che di piatto non sbaglia, Liverpool-Atalanta 0-2.

62′ Assolutamente meritato il vantaggio atalantino, che riesce a finalizzare la grande mole di gioco creata.

60′ dentro Robertson, Diego Jota, Fabinho e Firmino: fuori Tsimikas, Salah, Origi e Wijnaldum nel Liverpool.

58′ Gooooooooooooooooooooooooooool, Ilicicccccccccccccccccccccccccccccccccc, grandissimo cross di Gomez che trova in spaccata Ilicic, Liverpool-Atalanta 0-1.

56′ Si preparano i cambi, Kloop non appare soddisfatto.

54′ Liverpool più determinato in questo inizio di ripresa.

52′ Hateboer prova l’inserimento, ma De Roon sbaglia il passaggio.

50′ Possesso palla Liverpool, che non riesce ad entrare in area di rigore dell’Atalanta.

48′ Gomez prova il destro da lontano, pallone che viene parato.

46′ Inizia il secondo tempo!

21.51 Atalanta che compie una bella prestazione in questo primo tempo con quasi una totale supremazia ma l’assenza di una prima punta in campo, limita la capacità conclusiva della squadra di Gasperini.

A tra poco per il secondo tempo!

45′ Fine del primo tempo, Liverpool-Atalanta 0-0.

43′ Punizione di Milner che trova Salah che con il destro manda fuori da dentro l’area di rigore.

41′ Pessina prova il cross basso, ma Matip anticipa Gosens spazzando via.

39′ Buon possesso palla per l’Atalanta, nonostante non riesca ancora a finalizzare la grande mole di gioco.

37′ Errore di Romero che stava per lanciare in porta Salah.

35′ Ilicic viene trattenuto in area di rigore del Liverpool, ma per l’arbitro non è rigore.

33′ Liverpool che prova ad alzare il pressing, ma le assenze importanti a centrocampo e in difesa si fanno sentire.

31′ Milner prova a servire in area di rigore Salah, ma De Roon ferma tutto.

29′ Ottimo gioco dell’Atalanta che è nettamente nel vivo della partita.

27′ Gosens cross basso su Ilicic che viene anticipato da Matip prima del tiro.

25′ Ilicic per Gosens che non riesce a controllare il pallone dentro l’area di rigore.

23′ Liverpool che ancora non riesce a trovare spazi nell’attenta difesa orobica.

21′ Tiro di Ilicic al volo di sinistro, che finisce larghissimo.

19′ Ilicic gestisce la manovra offensiva dell’Atalanta con Gomez che si è defilato sulla destra.

17′ Rientra in campo Gosens dopo le cure mediche.

15′ Scontro per Gosens in area di rigore, gira la testa al calciatore tedesco.

13′ Gomez si incunea e tira di punta, pallone fuori di pochissimo.

11′ L’Atalanta utilizza benissimo il pressing con Pessina che ha già recuperato due palloni.

9′ Grandissimo riflesso di Allison su Gosens che sull’esterno sinistro scarica un bolide sul primo palo che chiama alla respinta il brasiliano.

7′ Difesa molto alta per il Liverpool.

5′ Ilicic a giro da fuori area, pallone fuori di poco.

3′ Partita che inizia subito su alti ritmi di gioco.

1′ Inizia la partita

20.55 Entrano in campo le due squadre, tra poco si parte.

20.50 Mancano solamente 10 minuti all’ingresso in campo delle squadre.

20.45 Pessina ritorna al ruolo di trequartista d’inserimento come l’anno scorso nella squadra di Juric.

20.40

20.35 Mancano 25 minuti all’inizio del match, l’Atalanta deve provare l’impresa.

20.32 Squadre in campo per il riscaldamento nel silenzio di Anfield: tra poco in campo musichetta di Champions e via alla gara del quarto turno tra Liverpool e Atalanta.

20.29

20.26

20.23 Al Liverpool basterà il pareggio per qualificarsi alla fase successiva della competizione: per il primo posto servirà però vincere e sperare nel pari dell’Ajax. Per l’Atalanta tutto in discussione, ma occhi sulla gara degli olandesi.

20.20 Mohamed Salah affronta l’Atalanta per la quinta volta in carriera: un goal e un assist nella gara d’andata e due passaggi decisivi quando vestiva la maglia della Roma (due pari e una sconfitta subita ai tempi giallorossi).

20.17 Anche Klopp mischia le carte, inserendo Origi come prima punta e schierando subito Salah, recuperato dopo aver superato il coronavirus. Difesa nuova di zecca in virtù dell’indisponibilità dei titolari.

20.14 A sorpresa Gasperini lascia in panchina Zapata: insieme a Gomez Ilicic giocherà dal 1′ Matteo Pessina, già schierato dall’Atalanta in Champions per le gare contro Midtjylland e lo stesso Liverpool. In entrambe, però, da subentrante.

20.11 Ecco le formazioni ufficiali:

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; N. Williams, R.Williams, Matip, Tsimikas; Jones, Wijnaldum, Milner; Salah, Origi, Mané.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Pessina; Ilicic

20.08 Buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Liverpool-Atalanta partita della Champions League 2020/21.

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale Liverpool-Atalanta match della Champions League 2020-21, l’Atalanta cerca l’impresa di fare punti in casa dei campioni inglesi.

Grande emergenza in difesa per il Liverpool, che deve fare a meno di tutto il reparto difensivo titolare: davanti ad Alisson dunque Williams, Phillips, Matip e Tsimikas. A centrocampo dovrebbe esserci Fabinho con Henderson e Wijnaldium, in attacco Firmino verso la panchina per far posto a Jota, con Shaqiri e Mané ali d’attacco.

Per la squadra orobica la formazione è quasi al completo, con diversi elementi lasciati a riposo per la gara contro lo Spezia. Il Liverpool proverà a chiudere il discorso qualificazione così da concentrarsi su una Premier ancor più equilibrata rispetto al passato. Gasperini dovrebbe puntare in attacco sulla coppia Muriel accanto a Zapata, con Gomez alle loro spalle. Hateboer e Mojica sulle fasce, De Roon e Freuler in mezzo, Pasalic fuori per infortunio. In difesa Toloi, Palomino e Djimsiti davanti a Gollini.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE di Liverpool-Atalanta, partita valevole per la Champions League 2020/2021: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Calcio d’inizio alle ore 21:00. Buon divertimento!

christianlucadibenedetto@gmail.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse.

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

DIRETTA Inter-Real Madrid 0-2, Champions League LIVE: i Blancos espugnano San Siro, nerazzurri a un passo dall’eliminazione

VIDEO Inter-Real Madrid 0-2, Highlights, gol e sintesi: Hazard e Rodrygo condanno i nerazzurri in Champions League