Ginnastica artistica, Campionati Italiani 2020: tutti gli ammessi. Lodadio, Edalli, Mozzato e tanti big azzurri

Nel weekend del 7-8 novembre si disputeranno i Campionati Italiani Assoluti 2020 di ginnastica artistica. Sarà il PalaVesuvio di Napoli a ospitare la massima competizione nazionale in questa tormentata stagione agonistica, proprio come è successo poche settimane fa con la terza tappa di Serie A e come succederà a fine mese con la Final Six del campionato a squadre. La Federginnastica ha comunicato i nomi dei ginnastica ammessi alla manifestazione, sono presenti tutti i big del nostro movimento, pronti a darsi battaglia per la conquista dei tricolori: sabato 7 novembre si disputerà il concorso generale individuale, domenica 8 novembre spazio alle Finali di Specialità.

Spicca la presenza di Marco Lodadio (argento mondiale agli anelli), nel concorso generale la lotta dovrebbe essere tra Ludovico Edalli e Nicolò Mozzato. In lizza anche altri nomi nel giro della Nazionale come Nicola Bartolini, Carlo Macchini, Marco Sarrugerio, Matteo Levantesi, Lorenzo Galli. Di seguito tutti gli atleti ammessi ai Campionati Italiani Assoluti 2020 di ginnastica artistica.

CLICCA QUI PER TUTTE LE CONVOCATE DEL SETTORE FEMMINILE

ATLETI AMMESSI CAMPIONATI ITALIANI GINNASTICA ARTISTICA 2020:

Yumin Abbadini
Nicola Bartolini
Niccolò Belli
Lorenzo Bonicelli
Ivan Brunello
Andrea Canazza
Lorenzo Minh Casali
Filippo Castellaro
Nicholas Costa
Edoardo De Rosa
Tommaso De Vecchis
Andrea Dotti
Ludovico Edalli
Ares Federici
Saul Fermin
Mirko Galimberti
Lorenzo Galli
Luca Lino Garza
Lay Giannini
Thomas Grasso
Simone Houriya
Davide Lattenero
Matteo Levantesi
Marco Lodadio
Mario Macchiati
Carlo Macchini
Carlo Magliocchetti
Salvatore Maresca
Roberto Marzocchi
Nicolò Mozzato
Stefano Patron
Paolo Principi
Andrea Russo
Marco Sarrugerio
Gionatan Stradi
Fabrizio Valle
Giovanni Zillio
Umberto Zurlini

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI GINNASTICA ARTISTICA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Simone Ferraro/FGI

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, ATP Nur-Sultan 2020: ok Seppi, Ruusuvuori e Gerasimov, Vesely elimina Sandgren

Ginnastica artistica, Campionati Italiani 2020: tutte le ammesse. Torna Vanessa Ferrari! Fate pronte all’arrembaggio