US Open 2020, risultati 1 settembre tabellone femminile: bene Serena Wiliams, fuori Kim Clijsters

A New York, negli Stati Uniti, per quanto concerne gli US Open di tennis 2020, nella giornata di martedì 1 settembre, è stato completato il primo turno del tabellone femminile, che ha visto andare in scena ben 32 sfide, tra le quali spiccava quella in cui Serena Williams sul Centrale ha vinto il derby statunitense con Kristie Ahn per 7-5 6-3, mentre la numero 2, l’altra americana Sofia Kenin, sul Louis Armstrong Stadium ha battuto la belga Yanina Wickmayer con un duplice 6-2.

Sempre in casa USA la numero 7 Madison Keys ha surclassato la magiara Timea Babos con un doppio 6-1 che non ammette appello, ed al prossimo turno se la vedrà con la spagnola Aliona Bolsova Zadoinov, che ha battuto l’elvetica Jil Belen Teichmann per 7-6 6-2.

Successo in rimonta della numero 18, la croata Donna Vekic, che ha superato la boema Kristyna Pliskova per 3-6 7-6 (6) 6-4, mentre si è ben disimpegnata anche la numero 10, la spagnola Garbiñe Muguruza Blanco, che ha regolato la nipponica Nao Hibino con un duplice 6-4.

Ha rischiato l’eliminazione ma si è salvata l’ellenica Maria Sakkari, che ha battuto con tanta sofferenza l’elvetica Stefanie Voegele, piegata per 6-3 3-6 7-5, mentre la numero 5 Aryna Sabalenka ha battuto la transalpina Océane Dodin per 7-6 6-4 ed al prossimo turno sarà attesa dal derby bielorusso contro Victoria Azarenka, vittoriosa con l’austriaca Barbara Haas per 6-1 6-2.

La boema Karolina Muchova, testa di serie numero 20, ha estromesso la statunitense Venus Williams con il punteggio di 6-3 7-5, mentre il derby britannico ha sorriso alla numero 9 Johanna Konta, che ha battuto Heather Watson per 7-6 6-1, infine la russa Ekaterina Alexandrova ha superato la belga Kim Clijsters in rimonta per 3-6 7-5 6-1.

RISULTATI 1 SETTEMBRE TABELLONE FEMMINILE US OPEN 2020

[7] M. Keys b. T. Babos 6-1 6-1
A. Bolsova b. J. Teichmann 7-6 (3) 6-2
A. Cornet b. L. Davis 6-3 1-6 6-0
Y. Bonaventure b. [25] S. Zhang 4-6 6-3 6-2
[18] D. Vekic vs Kr. Pliskova 3-6 7-6 (6) 6-4
P. M. Tig b. K. Nara 6-1 6-0
[PR] T. Pironkova b. L. Samsonova 6-2 6-3
[10] G. Muguruza b. N. Hibino 6-4 6-4
[15] M. Sakkari b. S. Voegele 6-3 3-6 7-5
B. Pera b. Z. Diyas 7-6 (4) 6-0
[WC] K. Scott b. N. Vikhlyantseva 7-6 (3) 6-2
[22] A. Anisimova b. V. Tomova 7-5 7-5
[26] S. Stephens b. [PR] M. Buzarnescu 6-3 6-3
O. Govortsova b. [ALT] A. Muhammad 6-1 6-2
M. Gasparyan b. M. Puig 6-3 6-7 (0) 6-0
[3] S. Williams b. K. Ahn 7-5 6-3
[5] A. Sabalenka b. O. Dodin 7-6 (1) 6-4
V. Azarenka b. B. Haas 6-1 6-2
S. Vickery b. T. Townsend 6-2 6-4
I. Swiatek b. [29] V. Kudermetova 6-3 6-3
[20] K. Muchova b. V. Williams 6-3 7-5
A. Kalinskaya b. N. Stojanovic 6-4 6-3
S. Cirstea b. C. McHale 6-4 7-5
[9] J. Konta b. H. Watson 7-6 (7) 6-1
[16] E. Mertens b. L. Siegemund 6-2 6-2
S. Sorribes Tormo b. C. Liu 6-2 6-4
L. Fernandez b. [PR] V. Zvonareva 6-4 7-5
[21] E. Alexandrova b. [WC] K. Clijsters 3-6 7-5 6-1
[27] O. Jabeur b. K. Kawa 6-2 7-6 (6)
K. Kanepi b. K. Siniakova 6-1 6-2
C. McNally b. V. Kuzmova 6-4 6-1
[2] S. Kenin b. Y. Wickmayer 6-2 6-2

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia Under23, la tappa di oggi Marostica-Rosà. Percorso e favoriti: Pidcock per difendere la leadership

US Open 2020, Andreas Seppi si arrende a Frances Tiafoe: l’azzurro sconfitto in quattro set al primo turno