Show Player

LIVE Moto2, GP San Marino 2020 DIRETTA: Marini trionfa! Bezzecchi e Bastianini sul podio. Grande Italia a Misano



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI WARM-UP E GARA DI MOTOGP (13 SETTEMBRE)

Loading...
Loading...

LA CRONACA DELLA GARA

CLASSIFICA MONDIALE MOTO2 DOPO GP MISANO 2020

E’ tutto per questa DIRETTA LIVE, un saluto dalla redazione di OA Sport.

13.10 Luca Marini scappa in classifica generale e vola a 112 punti. Seguono Bastianini (95) e Bezzecchi (85). Jorge Martin, fermato dal Covid-19, resta fermo a 79. Tutto è ancora apertissimo.

13.06: Di seguito la classifica (top-10):

1
10
L. MARINI
40:41.774
2
72
M. BEZZECCHI
+0.799
3
33
E. BASTIANINI
+0.897
4
97
X. VIERGE
+2.177
5
37
A. FERNANDEZ
+8.307
6
12
T. LUTHI
+9.046
7
21
F. DI GIANNANTONIO
+9.971
8
22
S. LOWES
+16.485
9
44
A. CANET
+17.036
10
16
J. ROBERTS
+17.209

Un successo significativo che consente a Marini di rafforzare il proprio vantaggio in vetta alla graduatoria mondiale, davanti a Bezzecchi e a Bastianini. Pesante la caduta di Nagashima.

25° giro/25: VITTORIA DI LUCA MARINI!!!!! Eccezionale prova del fratellino di Valentino Rossi che si aggiudica questa prova a precedere Marco Bezzecchi ed Enea Bastianini. E’ grande Italia a Misano!!!! Podio tutto italiano, Di Giannantonio settimo e Lowes ottavo, in rimonta dalla pit-lane.

25° giro/25: Bastianini a mezzo secondoa da Bezzecchi! Vivremo un grande ultimo giro con Marini avanti di 0″443 su Bezzecchi.

24° giro/25: Marini prova a spingere ora con mezzo secondo di margine su Bezzecchi. Bastianini ora e a 1″444. Questa situazione dovrebbe sfavorire il romagnolo, nel frattempo Lowes è 11°! Partiva dalla pit-lane.

23° giro/25: Marini e Bezzecchi se le danno di santa ragione! Luca si prende la prima piazza, Bezzecchi 2° e Bastianini è a 1″250. Attenzione che il romagnolo si avvicina!

22° giro/25: CHE DUELLO!!! Bezzecchi risponde alla grande su Marini e quasi si toccano. Pazzesco confronto! In tutto questo Bastianini è terzo a 1″964 e si avvicina, costretto a spingere per non farsi avvicinare da Vierge. Long lap penalty su Manzi.

21° giro/25: Separati sempre da 2 decimi Bezzecchi e Marini, con Bastianini è a 2″549 dal vertice. Si prefigura una bella lotta nello stesso team, Di Giannantonio 7°.

20° giro/25: Bezzecchi prova a spingere, ma Marini non molla: tutti e due girano in 1’37″1 separati da 2 decimi. Bastianini è terzo a 3″183, il romagnolo deve guardarsi da Vierge a 8 decimi. Caduta per Schroetter e Di Giannantonio è settimo.

19° giro/25: ATTENZIONE BEZZECCHI DAVANTI! Marini lungo in curva-14 e dunque secondo. Il n.72 davanti di 339 millesimi, Bastianini è terzo a 3″288.

18° giro/25: Prosegue l’elastico tra i primi due con Marini che ha 8 decimi di vantaggio su Bezzecchi, mentre Bastianini è a 3″545. Di Giannantonio è ottavo.

17° giro/25: Bezzecchi si riavvicina a Marini con 681 millesimi di ritardo. Nel frattempo Bastianini, autore di un numero per rimanere in piedi nell’ultimo giro, e a 3″431 e deve guardarsi da Vierge a 1″109.

16° giro/25: Errore di Bastianini nel t-2 e il romagnolo perde terreno rispetto ai primi due. Marini risponde di carattere a Bezzecchi e ora riporta a 0″923 il proprio margine sul secondo. Enea a 3″426.

15°giro/25: Marini ora ha 0″779 di vantaggio su Bezzecchi e 1″711 su Bastianini. Attenzione che il trio potrebbe compattarsi, con Enea che ha girato in 1’37″152. Di Giannantonio ottavo, perdendo terreno da Luthi.

14° giro/25: Attenzione Bezzecchi porta il proprio ritardo a soli 8 decimi, mentre Bastianini è a 1″919. Occhio che Luca sembra in difficoltà.

13° giro/25: Bastianini si avvicina a Bezzecchi girando in 1’37″1 e a 1″1 da Bezzecchi. Nello stesso tempo cala il vantaggio di Marini sul “Bez” a 1″1.

12° giro/25: Marini continua a tenere una grande velocità di crociera con 1″431 su Bezzecchi e 2″603 su Bastianini, molto veloce in questa tornata. Vierge ora è a 1″453 dal romagnolo, Di Giannantonio è ottavo.

11° giro/25: Marini guadagna 2 decimi su Bezzecchi e porta il proprio vantaggio a 1″370 su Bezzecchi, Bastianini insegue a 2″843, il romagnolo deve guardarsi da Vierge a 1″130. Di Giannantonio, per un errore, è ottavo.

10° giro/25: Track limits warning per Manzi e Dalla Porta, nel frattempo. Marini, in tutto questo, tiene un ritmo notevolissimo girando in 1’37″231, con 1″219 su Bezzecchi e 2″708 su Bastianini. Posizioni abbastanza congelate, con Di Giannantonio sempre sesto. Da segnalare la caduta di Navarro, il pilota spagnolo sta bene.

9°giro/25: Errore nel primo settore di Bezzecchi che perde terreno rispetto al compagno di squadra Marini che vola letteralmente in questi giro: 1’37″214. 1″078 il margine di Luca su Bezzecchi, Bastianini è a 2″727.

8°giro/25: Prosegue la gara di prestazione dei due piloti dello Sky Racing Team VR46: Marini al comando con 591 millesimi di vantaggio su Bezzecchi e 2″584 su Bastianini.

7°giro/25: Leggermente più veloce Bezzecchi in questa tornata, portando a 0″593 il distacco da Marini in vetta, mentre Bastianini è terzo a 2″505, con un margine di 1″153 su Vierge. Di Giannantonio si prende la sesta posizione a danno di Luthi.

6°giro/25: Marini risponde subito al compagno di squadra con il crono di 1’37″165, guadagnando 2 decimi su Bezzecchi (+0″660). Bastianini è terzo a 2″423, Schroetter decade in sesta posizione superato anche da Luthi, Di Giannantonio settimo.

5°giro/25: Marini guida con 462 millesimi di vantaggio su Bezzecchi che con un crono di 1’37″0 si avvicina. Bastianini è terzo a 2″382, mentre Vierge ora è quarto davanti a Schroetter, Luthi e a Di Giannantonio.

4°giro/25: Marini in 1’37″013 fa il giro più veloce e scappa: 0″633 su Bezzecchi in seconda posizione. Bastianini è a 1″923 e non riesce a tenere il ritmo dei primi due, mentre Di Giannantonio è sempre settimo.

3°giro/25: Marini gira in 1’37″274, marcato stretto da Bezzecchi a 0″333. Bastianini si riprende la terza posizione, Di Giannantonio perde posizioni per una manovra azzardata. Il centauro della Speed Up è settimo, alle spalle di Vierge e di Luthi.

2°giro/25: Marini cerca subito di scappare con Bezzecchi a 0″311. Schrotter è a 0″779, mentre Bastianini è a 1″015. Di Giannantonio è sesto a 1″865.

1°giro/25: Marini tenta subito di forzare il ritmo, con 3 decimi di vantaggio su Bezzecchi, mentre Schroetter si prende la terza poszione di Bastianini. Di Giannantonio 6°.

1°giro/25: Marini vola subito in testa, Bezzecchi e Bastianini inseguono. Cercano subito di fare la differenza, Schroetter è quarto, Di Giannantonio 6°.

1°giro/25: PARTITI!!!!

12.19: Si prospettano 25 giri particolarmente tirati.

12.19: VIA AL GIRO DI SCHIERAMENTO!

12.18: 2′ al giro di ricognizione, sale la tensione.

12.15: Si prevede una gara molto tirata, con le temperature alte sull’asfalto che faranno la differenza.

12.12: Sam Lowes invece partirà dalla pit-lane e dunque una grande chance per i piloti italiani.

12.09: Frattura al pollice della mano sinistra e al piede sinistro per Gadner. Pertanto Luca Marini partirà dalla pole-position, a precedere Bezzecchi e Bastianini. Una prima fila tutta italiana.

12.07: Si ferma in diciannovesima posizione Nicolò Bulega (Kalex Federal Oil) che non entra nella Q2 per appena 28 millesimi, quindi ventesimo Lorenzo Baldassarri (Kalex Flexbox) ancora in difficoltà con una moto che proprio non riesce a portare nella sua direzione ed estromesso dalla seconda manche per 29 millesimi. Alle sue spalle, in ventunesima posizione, troviamo Stefano Manzi (MV Agusta), quindi ventitreesimo Simone Corsi (MV Agusta), che chiude la pattuglia dei piloti italiani.

12.04: Remy Gardner è stato dichiarato unfit e dunque una grande chance per Marini e Bezzecchi. La caduta dell’australiano ha avuto delle conseguenze importanti.

12.02: Sesto tempo per lo spagnolo Xavi Vierge (Kalex Petronas) in 1:36.663 a 493 millesimi, settimo per il tedesco Marcel Schrotter (Kalex Liqui Moly) in 1:36.695 a 525, ottavo per lo spagnolo Augusto Fernandez (Kalex EG 0,0 VDS) in 1:36.828 a 658, nono per il giapponese Tetsuta Nagashima (Red Bull KTM Ajo) in 1:37.018 a 848 mentre è decimo il nostro Fabio Di Giannantonio (Speed Up) in 1:37.019 a 849. Si piazza in sedicesima posizione, invece, Lorenzo Dalla Porta (Kalex Italtrans) in 1:37.425 a 1.255.

11.59: Quinto tempo (ma quindi domani sarà quarto) Enea Bastianini (Kalex Italtrans) che, dopo una FP3 non scintillante, ha saputo risalire chiudendo in 1:36.614 a 444 millesimi da Lowes.

11.56: Assieme all’Aussie in prima fila troveremo due italiani. Luca Marini (Sky Racing team VR46) che ha chiuso in 1:36.496 a 72 millesimi, quindi vedremo anche Marco Bezzecchi (Sky Racing team VR46) che, anche per colpa di una caduta nel finale, non ha potuto migliorare il suo 1:36.541.

11.53: Sam Lowes partirà dalla pole-position. Il pilota britannico del team Kalex EG 0,0 VDS, infatti, dovrà partire dalla pit-lane in gara scontando la penalizzazione dopo la bandiera nera ricevuta nel corso del Gran Premio della Stiria. A questo punto, quindi, scala nella prima casella della griglia l’australiano Remy Gardner (Kalex Onexox) che, proprio sotto la bandiera a scacchi, è stato in grado di piazzare un interessante 1:36.424 (contro l’1:36.170 di Sam Lowes).

11.50: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del GP di San Marino di Moto2.

9.12 La nostra diretta del warm-up si chiude qui, ma vi diamo appuntamento alle ore 12.20 per la partenza della gara di Moto2.

9.11 Di seguito la top 10 del warm-up a Misano:

1
44
A. CANET
1:36.649
2
87
R. GARDNER
+0.113
3
10
L. MARINI
+0.125
4
37
A. FERNANDEZ
+0.170
5
33
E. BASTIANINI
+0.201
6
23
M. SCHROTTER
+0.339
7
72
M. BEZZECCHI
+0.351
8
97
X. VIERGE
+0.437
9
96
J. DIXON
+0.439
10
7
L. BALDASSARRI
+0.460

9.10 BANDIERA A SCACCHI!! Canet scalza Gardner proprio all’ultimo tentativo e firma il miglior tempo in 1’36″649.

9.09 Caduta spettacolare di Gardner!! L’australiano prende una brutta imbarcata al Curvone e finisce per terra sulla ghiaia. Il pole-man di giornata si rialza comunque sulle sue gambe.

9.08 Fernandez migliora ed è terzo in 1’36″850, poi fa il record nei primi due settori ma rallenta nel T3.

9.07 Ultimo passaggio in 1’37″0 per Bastianini, 1’37″2 per Marini. Torna ai box Canet dopo aver stampato il terzo tempo a 143 millesimi dalla vetta.

9.06 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1
87
R. GARDNER
1:36.762
2
10
L. MARINI
+0.012
3
44
A. CANET
+0.143
4
72
M. BEZZECCHI
+0.238
5
96
J. DIXON
+0.326
6
23
M. SCHROTTER
+0.332
7
33
E. BASTIANINI
+0.358
8
37
A. FERNANDEZ
+0.383
9
9
J. NAVARRO
+0.551
10
45
T. NAGASHIMA
+0.568

9.04 Marini commette un errore e si fa sorpassare da Gardner. Vediamo adesso la consistenza dei tempi dell’australiano senza scie.

9.03 Gardner si trova subito alle spalle di Marini in pista, perciò i tempi dell’australiano sono “viziati” dalla scia e dal riferimento visivo del leader del Mondiale.

9.02 Scivolata per Lowes in curva 4. Il britannico è attualmente 11° nel warm-up e dovrà scattare dalla pit-lane in gara.

9.01 Bellissimo testa a testa tra Gardner e Marini, finora i più rapidi sul passo almeno nei primi giri della simulazione.

9.00 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1
87
R. GARDNER
1:36.762
2
10
L. MARINI
+0.012
3
72
M. BEZZECCHI
+0.238
4
37
A. FERNANDEZ
+0.383
5
44
A. CANET
+0.386
6
33
E. BASTIANINI
+0.595
7
96
J. DIXON
+0.603
8
7
L. BALDASSARRI
+0.609
9
22
S. LOWES
+0.632
10
21
F. DI GIANNANTONIO
+0.784

8.58 Caduta per Dalla Porta in curva 15 senza conseguenze. Peccato per il toscano, che stava disputando una delle migliori sessioni dell’anno.

8.57 Marini lima qualche centesimo e ferma il cronometro in 1’37″216, ma fanno meglio di lui Bezzecchi, Gardner e Canet.

8.56 Gardner si migliora e rimane in vetta con un ottimo 1’37″1, Marini si avvicina in 1’37″2. Ottimo quinto posto provvisorio per Dalla Porta.

8.54 Gardner parte forte ed è il più veloce nel primo giro lanciato in 1’37″5 davanti a Marini, Baldassarri, Dixon e Canet.

8.52 In corso il giro di lancio, poi comincerà ufficialmente la simulazione di passo gara per il warm-up.

8.50 Si comincia!! Praticamente tutti i piloti della griglia escono dai box e cominciano il programma di lavoro mattutino.

8.49 Condizioni ottimali a Misano per ottenere delle prestazioni cronometriche di alto profilo fin dal warm-up anche per la Moto2. Italiani a caccia delle ultime risposte prima della gara.

8.47 Nel frattempo Raul Fernandez si è aggiudicato il miglior tempo al termine del warm-up della Moto3 davanti a Foggia e McPhee. A breve toccherà ai piloti della classe mediana scendere in pista a Misano.

8.45 Cinque minuti al via del warm-up mattutino, vedremo se Luca Marini saprà replicare quanto di buono mostrato sul passo gara in occasione delle FP2 di venerdì pomeriggio. Fari puntati in casa Italia anche su Bastianini e Bezzecchi, entrambi in lotta per il titolo mondiale.

8.41 Grandissima chance in ottica iridata per i tre italiani di punta Luca Marini, Enea Bastianini e Marco Bezzecchi, chiamati ad approfittare dell’assenza di Jorge Martin (positivo al Covid) e della penalizzazione comminata a Sam Lowes (altrimenti favorito principale per il successo oggi).

8.37 Si riparte dai risultati delle qualifiche di ieri, con Sam Lowes che ha stampato il miglior tempo ma dovrà partire dalla pit-lane in gara:

1 22 Sam LOWES GBR EG 0,0 Marc VDS KALEX Q2 1’36.170 4 9 245.4
2 87 Remy GARDNER AUS Onexox TKKR SAG Team KALEX Q2 1’36.424 8 8 0.254 0.254 244.3
3 10 Luca MARINI ITA SKY Racing Team VR46 KALEX Q2 1’36.496 9 9 0.326 0.072 244.3
4 72 Marco BEZZECCHI ITA SKY Racing Team VR46 KALEX Q2 1’36.541 4 5 0.371 0.045 247.1
5 33 Enea BASTIANINI ITA Italtrans Racing Team KALEX Q2 1’36.614 8 8 0.444 0.073 244.3
6 97 Xavi VIERGE SPA Petronas Sprinta Racing KALEX Q2 1’36.663 8 8 0.493 0.049 243.7
7 23 Marcel SCHROTTER GER Liqui Moly Intact GP KALEX Q2 1’36.695 8 9 0.525 0.032 245.4
8 37 Augusto FERNANDEZ SPA EG 0,0 Marc VDS KALEX Q2 1’36.828 8 8 0.658 0.133 244.8
9 45 Tetsuta NAGASHIMA JPN Red Bull KTM Ajo KALEX Q2 1’37.018 7 9 0.848 0.190 243.7
10 21 Fabio DI GIANNANTONIO ITA +EGO Speed Up SPEED UP Q2 1’37.019 4 8 0.849 0.001 243.2
11 42 Marcos RAMIREZ SPA Tennor American Racing KALEX Q2 1’37.083 9 9 0.913 0.064 244.8
12 12 Thomas LUTHI SWI Liqui Moly Intact GP KALEX Q2 1’37.085 4 9 0.915 0.002 245.4
13 9 Jorge NAVARRO SPA +EGO Speed Up SPEED UP Q2 1’37.089 6 6 0.919 0.004 245.4
14 55 Hafizh SYAHRIN MAL Oceanica Aspar Team Moto2 SPEED UP Q2 1’37.106 4 9 0.936 0.017 245.4
15 40 Hector GARZO SPA Flexbox HP 40 KALEX Q2 1’37.328 2 2 1.158 0.222 246.5
16 19 Lorenzo DALLA PORTA ITA Italtrans Racing Team KALEX Q2 1’37.425 8 9 1.255 0.097 246.0
17 96 Jake DIXON GBR Petronas Sprinta Racing KALEX Q2 1’37.435 4 9 1.265 0.010 244.8
18 16 Joe ROBERTS USA Tennor American Racing KALEX Q2 1’37.666 6 9 1.496 0.231 242.1
19 11 Nicolò BULEGA ITA Federal Oil Gresini Moto2 KALEX Q1 1’37.093 4 5 (*) 0.129 249.4
20 7 Lorenzo BALDASSARRI ITA Flexbox HP 40 KALEX Q1 1’37.094 5 9 (*) 0.130 0.001 243.2
21 62 Stefano MANZI ITA MV Agusta Forward Racing MV AGUSTA Q1 1’37.275 9 9 (*) 0.311 0.181 243.7
22 44 Aron CANET SPA Oceanica Aspar Team Moto2 SPEED UP Q1 1’37.347 7 7 (*) 0.383 0.072 244.8
23 24 Simone CORSI ITA MV Agusta Forward Racing MV AGUSTA Q1 1’37.456 4 7 (*) 0.492 0.109 243.2
24 35 Somkiat CHANTRA THA IDEMITSU Honda Team Asia KALEX Q1 1’37.473 4 9 (*) 0.509 0.017 246.5
25 99 Kasma DANIEL MAL Onexox TKKR SAG Team KALEX Q1 1’37.726 8 9 (*) 0.762 0.253 247.1
26 64 Bo BENDSNEYDER NED NTS RW Racing GP NTS Q1 1’37.826 6 9 (*) 0.862 0.100 244.8
27 27 Andi Farid IZDIHAR INA IDEMITSU Honda Team Asia KALEX Q1 1’38.373 4 9 (*) 1.409 0.547 245.4
28 57 Edgar PONS SPA Federal Oil Gresini Moto2 KALEX Q1 1’39.398 5 7 (*) 2.434 1.025 243.7
29 2 Jesko RAFFIN SWI NTS RW Racing GP NTS Q1 1’40.268 8 9 (*) 3.304 0.870 239.4

8.34 Semaforo verde che si accenderà alle 8.50 per l’ultima sessione di prove cronometrate prima della gara vera e propria, prevista alle ore 12.20. I piloti effettueranno una breve simulazione di passo gara con l’obiettivo di capire il proprio livello sul ritmo specialmente con gomme usate.

8.30 Buongiorno e benvenuti alla diretta del warm-up della Moto2 a Misano, sede del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini 2020.

Risultati FP2 Risultati FP1Risultati FP3Gli highlights delle prove libereJorge Martin positivoLa classifica del Mondiale Moto2 2020

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini 2020 della Moto2. Sul tracciato di Misano andrà in scena il settimo appuntamento della stagione, il primo dei due eventi sul circuito intitolato a Marco Simoncelli, dato che nel prossimo weekend sarà di scena il Gran Premio dell’Emilia Romagna. La giornata, come sempre, prenderà il via con il warm-up, previsto per le ore 8.50, mentre la gara, come consuetudine, scatterà alle ore 12.20.

Sul fronte passo gara Luca Marini sembra avere nella manopola del gas qualcosa in più rispetto agli altri, con Marco Bezzecchi come privo rivale, mentre Enea Bastianini non vuole partire sconfitto sulla pista di casa. Due curiosità: Sam Lowes prenderà il via dalla pit-lane dopo la penalizzazione subita nel corso del Gran Premio della Stiria, mentre Jorge Martin non è presente all’evento per essere risultato positivo al Covid-19.

La domenica del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini 2020 della Moto2 prenderà il via con il warm-up alle ore 8.50, mentre la gara, come consuetudine, scatterà alle ore 12.20. OA Sport vi proporrà la DIRETTA LIVE scritta dell’intera giornata, per non perdere nemmeno un secondo dello spettacolo della classe mediana sul circuito di Misano.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top