Show Player

Moto2, GP Misano 2020: Luca Marini vince una battaglia furibonda con Bezzecchi! 3° Bastianini, tripletta memorabile!



A Misano Adriatico si è disputato il Gran Premio di San Marino di Moto2, settimo atto del Campionato iridato 2020 della classe cadetta del Motomondiale. La gara è stata vinta da Luca Marini, il quale ha preceduto sul traguardo Marco Bezzecchi ed Enea Bastianini. Andiamo a vedere come si è giunti a questo risultato.

Alla partenza i due alfieri dello Sky Racing Team si pongono al comando delle operazioni. Marini è davanti a tutti, mentre Bezzecchi si colloca alle sue spalle. Dietro di loro Bastianini (Italtrans Racing) si trova impegolato in una lotta con il tedesco Marcel Schrötter (Liqui Moly Intact) e passano tre giri prima che la “Bestia”, fresco di promozione in MotoGP per il 2021, riesca ad avere ragione del teutonico. Nel frattempo, però, i centauri dello Sky Racing Team se ne sono già andati in fuga.

Loading...
Loading...

In particolare Marini tiene un ritmo sostenutissimo e allunga progressivamente su Bezzecchi, il quale sembra dover badare soprattutto a guadarsi le spalle. Le prime tre posizioni sono però cristallizzate. Tuttavia, subito dopo la metà gara, i valori in campo cambiano. Il passo del fratello minore di Valentino Rossi peggiora e il compagno di squadra comincia a recuperare. Al tempo stesso Bastianini commette un errore che gli fa perdere un paio di secondi e, di fatto, lo fa uscire dalla lotta per la vittoria.

A otto giri dal termine si verifica un colpo di scena. Marini sbaglia alla curva 14, facendosi sorpassare da Bezzecchi. Poco dopo esce di scena Schrötter, momentaneamente quinto, che finisce nella ghiaia. Nelle fasi conclusive i due alfieri dello Sky Racing Team sono in piena bagarre e ingaggiano uno spettacolare corpo a corpo, in cui si sorpassano e contro sorpassano a ripetizione.

Marini riesce a prendere definitivamente il comando delle operazioni al quartultimo giro e, chiaramente, la furibonda lotta fratricida consente a Bastianini di riportarsi su Bezzecchi, ma le posizioni non cambiano. All’ultimo giro cade Tetsuta Nagashima.

Dunque, Luca Marini torna al successo dopo aver trionfato nel Gran Premio di Spagna. Si tratta della sua seconda affermazione stagionale, nonché della quinta della carriera. Una vittoria che gli permette peraltro di allungare nella classifica iridata. Alle sue spalle si pongono Enea Bastianini e Marco Bezzecchi, che completano il podio tutto italiano, come già visto nel GP di Andalucia.

Per quanto riguarda gli altri azzurri, ottima performance di Fabio Di Giannantonio, settimo. A punti anche Lorenzo Baldassarri, undicesimo, Lorenzo Dalla Porta, tredicesimo, Simone Corsi quattordicesimo e Nicolò Bulega quindicesimo. Più lontano Stefano Manzi, diciassettesimo.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SUL MOTOMONDIALE

paone_francesco[at]yahoo.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top