Show Player

LIVE Inter-Bologna 1-2, Serie A calcio in DIRETTA: i nerazzurri perdono in casa! I rossoblu espugnano Milano per il secondo anno di fila



CLICCA QU PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

19.14 Grazie a tutti per averci seguito e buona serata!

Loading...
Loading...

19.13 ECCO LE PAGELLE!
INTER (3-4-1-2): Handanovic 5,5; D’Ambrosio, 5, de Vrij 5,5, Bastoni 5; Candreva 7, Brozovic 6, (dal 88’ B. Valero), Gagliardini 5 (dal 88’ Vecino SV), Young 6,5 (dal 85’ Biraghi); Eriksen 5 (dal 75’ Sanchez); Lukaku 6,5, Lautaro 5,5 (dal 85’ S. Esposito SV) All. Conte 5.

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski 7; Tomiyasu 5 (dal 65’ Bani 6,5), Danilo 5, Denswil 6, Dijks 4,5; Soriano 4, Dominguez 6 (dal 88’ Baldursson SV), Schouten 6; Orsolini 6 (dal 65’ Palacio 6,5), Barrow 7 (dal 85’ Svanberg SV), Sansone 6( dal 65’ Juwara 7). All. Mihajlovic 7,5.

19.11 L’Inter perde in casa contro il Bologna per 2-1! Dopo aver schiantato il Brescia per 6-0, la squadra di Conte si suicida dopo aver contatto per 1-0 per lunghi tratti dopo averla sbloccata con Lukaku dopo il palo di Lautaro. Proprio l’argentino si è fatto parare il rigore che ha dato la spinta emotiva ai rossoblu che grazie ai gol di Juwara e Barrow porta a casa 3 punti fondamentali per credere nell’Europa. Festival degli errori e squalifiche: espulsi Soriano e Bastoni.

FINE SECONDO TEMPO

96′ FINISCE QUI! Il Bologna vince per il secondo anno di fila a Milano!

94′ VECINO! Tiro alle stelle da fuori area.

93′ SKORUPSKI SHOW! Parata clamorosa su Sanchez che a due passi non insacca dopo il filtrante di Lukaku.

91′ 6 minuti di recupero.

88′ Dentro Borja Valero e Vecino per Brozovic e Gagliardini, mentre nel Bologna ultimo cambio con Dominguez fuori per Baldursson.

86′ Svanberg per Barrow: cambio nel Bologna.

85′ Fa il suo ingresso anche Cristiano Biraghi, esce Ashley Young.

84′ Lautaro ci prova ma colpisce Lukaku. Il #10 esce ed entra Sebastiano Esposito.

82′ Grande contropiede dei rossoblu concluso con il sinistro di Barrow sotto le gambe di Handanovic.

80′ VANTAGGIO BOLOGNA! 2-1 BARROW! SORPASSO ROSSOBLU

79′ Ammonito anche Palacio appena entrato.

78′ Doppia ammonizione per l’ex Atalanta per fallo su Juwara.

77′ ESPULSO ANCHE BASTONI! INTER IN 10 UOMINI!

76′ BROZOVIC! Destro a giro di poco a lato.

75′ Fuori Eriksen, dentro Sanchez: primo cambio per Conte.

74′ MUSA JUWARA! PAREGGIO DEL BOLOGNA MERITATISSIMO! 

73′ FORCING BOLOGNA! Juwara prova il sinistro a volo ma Handanovic è attento.

72′ Continua il pressing dei felsinei!

71′ Punizione interessante per il Bologna: Barrow dalla metà campo.

68′ Cooling break nel secondo tempo.

65′ Dentro Bani, fuori Tomiyasu e Palacio per Orsolini. Infine, Juwara prende il posto di Sansone: tre cambi per il Bologna.

64′ AUTO-PALO DI DANILO! L’ex Udinese rischia l’autogol sul cross di Candreva. Quante emozioni a San Siro!

63′ Il portiere polacco para il rigore all’argentino che tira centrale e poi ferma il tap-in di Gagliardini.

62′ SKORUPSKI DICE NO A LAUTARO MARTINEZ! 

62′ Dijks abbatte l’ex Lazio in area di rigore dopo aver cercato di anticipare Eriksen.

61′ CALCIO DI RIGORE INTER! CANDREVA ATTERRATO IN AREA.

58′ ESPULSO L’EX SAMPDORIA! Pairetto punisce il #21 per il pestone sul centrocampista ex Atalanta.

57′ Match molto falloso: Soriano colpisce da dietro Gagliardini.

54′ Skorupski ferma in uscita Lautaro: ottimo spunto dell’argentino.

53′ PALO DI BARROW! L’ex Atalanta colpisce un legno clamoroso da fuori area.

51′ Inizio complicato per i padroni di casa: Bologna molto aggressivo.

48′ Ci prova Candreva! Skorupski attento sul diagonale di diritto.

47′ Nessun cambio al Meazza.

46′ Si riparte nella città meneghina. Battono i padroni di casa.

INIZIO SECONDO TEMPO

18.04 L’Inter conclude i primi 45 minuti in vantaggio per 1-0 grazie al 20° gol di Romelu Lukaku. Nerazzurri molto aggressivi e veloci in fase offensiva: il Bologna però tiene.

FINE PRIMO TEMPO

47′ Finisce qui la prima frazione: Inter in vantaggio.

45′ Due minuti di recupero.

43′ Rossoblu attendisti: quasi finita la prima frazione.

41′ Ammonito anche Bastoni: l’ex Atalanta commette fallo su Orsolini.

39′ Soriano prova a staccare di testa sul cross di Barrow: angolo per il Bologna.

37′ Nerazzurri molto compatti in campo ma i rossoblu giocano in maniera attenta.

34′ MIRACOLO DI HANDANOVIC! Contropiede del Bologna su palla persa di Lukaku: Orsolini scappa via e la piazza con il sinistro ma lo sloveno si supera.

32′ Grande chiusura di Danilo! L’ex Udinese si immola sul destro di Lautaro dopo aver ricevuto il filtrante di Lukaku.

31′ Lancio per Lautaro: Skorupski esce prontamente.

28′ Grande cavalcata di Ashley Young sulla sinistra che entra in area e tira: forse un po’ troppo egoista.

26′ Cooling break a Milano.

24′ L’ex Chelsea raggiunge Meazza, Nyers e Ronaldo in termini di gol a questo punto della prima stagione in nerazzurro.

23′ 20° gol stagionale del belga che sigla il tap-in vincente dopo il colpo di testa di Lautaro che aveva colpito il palo.

22′ 1-0 INTER! ROMELU LUKAKU SIGLA IL VANTAGGIO! 

18′ Che rischio di Handanovic! Lo sloveno sbaglia il passaggio e Sansone non ci arriva per poco, poi Dominguez spara a lato.

17′ Ci prova anche Sansone! Il destro a giro non ha abbastanza potenza.

15′ Ecco il primo ammonito: Danilo abbatte Lautaro.

14′ Ci prova Lautaro di testa! Colpo a lato dopo il corner di Brozovic.

13′ GOL ANNULLATO A LUKAKU! Fallo di mano del belga su controllo in area.

11′ RISCHIO DI DIJKS! Retropassaggio che mette in difficoltà Skorupski.

8′ Primo corner per i padroni di casa: Bastoni non impatta bene.

6′ Fallo anche di Sansone dall’altra parte del campo: inizio complicato.

4′ Brutto fallo di Brozovic che entra con il piede a martello in zona offensiva.

3′ Inizio compassato delle due compagini sin qui.

1′ Si comincia a Milano! Batte il Bologna.

INIZIO PRIMO TEMPO

17.14 Tutto è pronto! Squadre posizione in campo per cominciare.

17.12 Squadre nel tunnel a San Siro!

17.10 Il calciatore marocchino classe 1998 ha firmato fino al 2025: un grande colpo per Marotta&Co. dopo la parentesi al Borussia Dortmund.

17.08 L’Inter è stata protagonista anche durante la settimana: ufficiale l’acquisto di Achraf Hakimi per 40 milioni più 5 di bonus dal Real Madrid.

17.06 L’arbitro di Inter-Bologna è Luca Pairetto, della sezione di Nichelino.

17.04 Riscaldamento terminato a Milano.

17.02 Obiettivi agli antipodi invece per Brescia e Hellas Verona: la troupe di Massimo Cellino è quasi spacciata mentre Ivan Juric vuole un miracolo europeo. Infine, Cagliari-Atalanta per misurare le rispettive speranze continentali.

17.00 Tra le partite da tenere d’occhio del 30° turno, ci sono Parma-Fiorentina e Napoli-Roma per l’Europa e Udinese-Genoa e Sampdoria-SPAL per la salvezza.

16.57 Tra le partite disputatesi ieri, il Sassuolo vincendo con il Lecce si inserisce nella lotta europea: i pugliesi hanno perso 4-2 e restano a -1 dal Genoa che ha una partita in meno.

16.55 I rossoblu partono dietro Parma, Cagliari e Hellas Verona per la lotta all’Europa: ovviamente le big sono tra le più accreditate per un posto nel Vecchio Continente nella prossima stagione.

16.52 Gli emiliani sono al 12° posto in classifica a quota 38 punti a -7 dal Napoli che occupa l’ultimo posto disponibile per la zona Europa League e già qualificato tramite la vittoria della coppa nazionale.

16.50 Dalla ripresa del campionato, i rossoblu hanno ottenuto 4 punti su 9 disponibili: vinto contro la Sampdoria, il Bologna ha dimenticato la sconfitta contro la Juventus per 2-0.

16.48 Felice ritorno per Sinisa Mihajlovic che ha concluso la sua carriera da giocatore all’Inter, cominciando da tecnico come vice di Roberto Mancini e poi continuando nella difficile parentesi al Milan.

16.46 Il Bologna invece proverà a espugnare San Siro per le residue speranze europee costruite con il pareggio per 1-1 contro i diretti concorrenti del Cagliari.

16.44 In campionato invece, l’Inter ha vinto per 2-1 sulla Sampdoria nel recupero della 25esima giornata, per poi pareggiare 3-3 con il Sassuolo e aver rimontato il Parma al Tardini.

16.41 La squadra di Antonio Conte è alla ricerca della continuità: dopo la pausa a causa del lockdown, l’Inter ha lottato al San Paolo ma pareggiato con il Napoli uscendo in semifinale di Coppa Italia.

16.38 Seconda partita di fila al Meazza per l’Inter: dopo aver vinto per 6-0 sul Brescia, i nerazzurri vogliono un’altra scorpacciata quest’oggi contro i rossoblu.

16.36 La Juventus ieri ha avuto la meglio nel 200° derby della Mole contro il Torino: i bianconeri hanno avuto la meglio per 4-1 grazie a un Dybala scintillante e la prima punizione di CR7 in Piemonte.

16.34 La squadra del gruppo Suning potrebbe ricandidarsi prepotentemente per il secondo posto considerando che ieri i biancocelesti hanno perso per 3-0: la vetta dista 11 punti dopo la vittoria dei bianconeri di ieri.

16.32 Chance importante per l’Inter che può approfittare della sconfitta della Lazio di ieri contro i cugini del Milan: in caso di vittoria, i nerazzurri giungerebbero a -1.

16.29 Dopo il 2-1 del Dall’Ara, il Bologna proverà a ottenere la sua vendetta: l’anno scorso i rossoblu vinsero 1-0 a San Siro. Negli ultimi 5 confronti, l’Inter è avanti per 3-1.

16.27 Il tecnico pugliese utilizza nuovamente Eriksen dietro le punte. Dall’altra parte, Mihajlovic schiera Orsolini e Sansone a supporto di Barrow: il serbo dà un’altra chance all’ex Atalanta.

16.25 Antonio Conte ci ripensa: al posto dello squalificato Milan Skriniar non viene schierato Diego Godin mentre confermato Gagliardini in regia: Barella ancora out per infortunio.

16.23 ECCO SUBITO LE FORMAZIONI!
INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Bastoni; Candreva, Brozovic, Gagliardini, Young; Eriksen; Lukaku, Lautaro. All. Conte.

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Soriano, Dominguez, Schouten; Orsolini, Barrow, Sansone. All. Mihajlovic.

16.21 Buon pomeriggio e buona domenica amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live testuale di Inter-Bologna, sfida valevole per il trentesimo turno di Serie A 2019-2020.

Inter-Bologna, Serie A: orario d’inizio, tv, streaming, probabili formazioni

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live testuale di Inter-Bologna, sfida valevole per il trentesimo turno di Serie A 2019-2020. Sfida particolare allo Stadio San Siro di Milano tra due veri condottieri: Antonio Conte vs Sinisa Mihajlovic. Il serbo torna nella sua vecchia casa dove ha concluso la carriera da giocatore, iniziato quella da allenatore come vice di Roberto Mancini sempre con l’Inter e aver tentato la sorte con il Milan.

L’Inter torna a casa dopo aver vinto per 6-0 contro il Brescia. Il risultato tennistico corrisponde a una delle migliori prestazioni stagionali, che ha permesso di ritrovare giocatori come Ashley Young, Roberto Gagliardini e Alexis Sanchez. Il cileno resterà almeno fino ad agosto in prestito dal Manchester United e oggi contenderà un posto a Lautaro Martinez. I nerazzurri proveranno a restare attaccati al treno di testa, galvanizzati dall’arrivo di Achraf Hakimi: la vetta dista solo 8 punti. 

Dall’altra parte il Bologna che proverà a vendicare la sconfitta dell’andata allo Stadio Dall’Ara per 2-1. Peraltro, i rossoblu l’anno scorso hanno espugnato il Meazza e oggi ci riproveranno mossi dalla possibilità di volare ancora in Europa. L’ultimo posto disponibile dista 5 punti e al momento è occupato dal Milan: dopo il pareggio contro i diretti concorrenti del Cagliari e la vittoria contro la Sampdoria, le sconfitte maturate con Lazio e Juventus sono un ricordo.

Il fischio d’inizio in Serie A del match tra Inter e Bologna è fissato per le ore 17.15 in quel di San Siro. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE minuto per minuto di OA Sport! 

 CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

 Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
 Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
 Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
 Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Marco Alpozzi/ LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top