Slittino, Mondiali 2020: Ekaterina Katnikova fa il bis davanti a Taubitz e Demchenko, decima Voetter

Ekaterina Katnikova non si ferma più! Dopo aver vinto la medaglia d’oro nella prova sprint di ieri, la russa fa il bis nella gara di singolo femminile dei Mondiali di slittino femminile 2020 di Sochi (Russia) e centra uno storico bis. La ventiquattrenne continua a stupire tutti e vince con pieno merito, piegando la resistenza delle migliori della specialità sulla pista nella quale nel 2014 si disputarono le gare dei Giochi Olimpici.

Dopo la prima manche nella quale aveva chiuso in prima posizione. Ekaterina Katnikova completa la sua missione e regala un altro oro al pubblico di casa. Per lei dopo il 49.755 della prima manche, arriva un 49.643 nella seconda per il tempo complessivo di 1:39.398. Si ferma alla medaglia d’argento la tedesca Julia Taubitz. La ventitreenne teutonica, dopo aver fissato il quarto crono nella prima metà di gara in 49.891, stampa il nuovo record del tracciato nella seconda (49.601) e si ferma a soli 94 millesimi dalla russa. Si mette al collo la medaglia di bronzo, invece, la russa Viktoriia Demchenko. Seconda a metà gara (49.828) non le riesce l’assalto all’oro e si ferma a 139 millesimi in 1:39.537 dopo un 49.709 nella seconda discesa.

Quarta posizione per la lettone Kendija Aparjode in 1:39.826 a 428 millesimi dalla vetta, mentre è quinta una delusissima Tatyana Ivanova. La fuoriclasse russa, infatti, paga a carissimo prezzo il tredicesimo crono della prima manche (50.172) e con il 49.665 della seconda risale solamente fino al quinto posto con il tempo complessivo di 1:39.837 a 439 millesimi. Sesta posizione per la tedesca Anna Berreiter in 1:39.878 a 480 millesimi, settima per la statunitense Summer Britcher in 1:39.965 a 567 millesimi, quindi ottava la tedesca Cheyenne Rosenthal in 1:40.045 a 647 millesimi, nona la lettone Ulla Zirne a 659, quindi completa la top ten la nostra Andrea Voetter. L’altoatesina, dopo il settimo crono nella prima manche in 50.008, non riesce a ripetersi nella seconda (50.053) e si ferma a 663 millesimi dalla vetta. Per quanto riguarda le altre italiane, chiude in quindicesima posizione Verena Hofer in 1:50.564 a 1.166 da Katnikova, quindi è diciottesima Marion Oberhofer in 1:40.658 a 1.260, mentre è diciannovesima Nina Zoeggeler in 1:41.418 a 2.020.

Domani si andranno a concludere i Mondiali di slittino 2020 con la prova di singolo maschile e il team relay per altre due importanti chance di medaglia per gli atleti azzurri.

 

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FIL

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO Biathlon, sprint maschile Mondiali 2020: highlights e sintesi. Loginov beffa Fillon Maillet e Fourcade

Tennis, WTA San Pietroburgo 2020: Kiki Bertens ed Elena Rybakina raggiungono la finale