LIVE Brindisi-Olimpia Milano 74-77, Serie A basket 2020 in DIRETTA: l’Armani sbanca il PalaPentassuglia dopo una partita equilibratissima

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

22.25 La nostra diretta termina qui, grazie per averci seguito e un buon proseguimento di serata da parte di OA Sport.

22.25 Questi i top-scorer di serata:

https://twitter.com/LegaBasketA/status/1223718351610032129

22.22 Finisce dunque 74-77 una partita equilibratissima che l’Olimpia Milano di Ettore Messina porta a casa contro una combattiva Brindisi. L’Armani Exchange supera dunque proprio i pugliesi in classifica e aggancia momentaneamente Brescia al terzo posto.

FINISCE QUI! MILANO SBANCA IL PALAPENTASSUGLIA!

74-77 Il “Chacho” è ancora glaciale in lunetta, torna in campo Cinciarini.

Fallo di Martin su Rodriguez, altri due liberi per lo spagnolo.

Rimessa dalla linea di fondo per Milano.

74-75 2/2 PER KELVIN MARTIN, stavolta è Messina a chiamare time out con 15 secondi sul cronometro.

Fallo di Burns su Martin.

72-75 2/2 PER IL “CHACHO”, time out chiamato da coach Vitucci prima delle ultime azioni che decideranno la partita.

Liberi importantissimi per Rodriguez.

72-73 TRIPLA DI STONE! BRINDISI RESTA VIVA, 20 secondi alla fine.

69-73 Dentro il libero.

69-72 Tarczewski lotta sotto canestro e porta a casa due punti e libero supplementare.

69-70 2/2 Brown, sarà un finale al cardiopalma.

Fallo sotto canestro di Tarczewski, liberi per Brown.

67-70 Banks ne mette due dal pitturato, sono 17 fino a qui per l’ex Hapoel Tel Aviv.

65-70 Un libero di Tarczewski, +5 Milano quando restano 1’30” da giocare.

Brown manca la correzione dopo la tripla sul ferro di Zanelli. Anche l’Armani esaurisce il bonus del quarto periodo.

65-69 Altri due liberi del centro americano, +4 per gli uomini di Messina.

Spinta a rimbalzo di Brown su Tarczewski, ora Happy Casa è in bonus a 3’02” dalla fine.

65-67 2/2 Banks.

Rodriguez manda Banks in lunetta commettendo la terza infrazione dell’Olimpia nel quarto quarto.

63-67 2/2 Tarczewski.

Tarczewski fa saltare Sutton e andrà in lunetta, Brindisi esaurisce il bonus, Milano è ancora al secondo di squadra.

63-65 3/3 Banks. 4 minuti ancora da giocare.

Niente antisportivo ma liberi per Banks, fallo tecnico fischiato a Messina.

Altra palla persa dall’Olimpia, Banks va in contropiede e subisce fallo da Sykes, in corso un check per possibile antisportivo del giocatore dell’Armani.

60-65 Persa di Milano e Sutton da sotto riporta i suoi a -5.

58-65 Stone in penetrazione segna in testa a Micov.

Infrazione di passi fischiata a Paul Biligha.

Stone questa volta decide di spendere fallo su Rodriguez, secondo di squadra per Brindisi.

56-65 Arresto e tiro di Rodriguez, sale in cattedra il “Chacho”.

56-63 Due liberi di Tyler Stone, fino a qui il miglior realizzatore per Happy Casa.

54-63 Jumper di Rodriguez, +9 Milano.

54-61 Correzione a canestro di Tarczewski, 3 minuti trascorsi nel quarto periodo, 1-0 i falli.

54-59 Martin sbaglia da tre, Stone va a rimbalzo e porta i suoi a -5.

52-59 Libero segnato da Nedovic.

Persa da Campogrande che commette fallo su Burns, possesso AX Armani Exchange, fallo tecnico fischiato alla panchina di Vitucci.

52-58 TRIPLA di Zanelli.

49-58 Ottimo gioco a due chiuso tra Cinciarini e Nedovic.

INIZIANO GLI ULTIMI 10 MINUTI DI BASKET AL PALAPENTASSUGLIA!

FINISCE IL TERZO QUARTO!

49-56 2/2 Sykes, arrivato a quota 17 punti.

Liberi per Keyfer Sykes che subisce fallo da Thompson sulla sirena.

49-54 2/2 per il numero 0 della Happy Casa che ora lascia momentaneamente il parquet.

Banks d’astuzia guadagna la lunetta dopo un salto a vuoti di Nedovic.

Fallo di Cinciarini, Armani esaurisce il bonus a 53″ dalla sirena dei 30, rimessa Brindisi.

47-54 BANKS dall’altra parte risponde con la stessa moneta, inizia a farsi sentire il miglior realizzatore del campionato.

44-54 TRIPLA di Cinciarini, la bomba del capitano vale il vantaggio in doppia cifra per l’Olimpia.

44-51 Jumper di Sykes che firma il +7 con l’ausilio di ferro e tabellone.

44-49 TRIPLA di Burns!

Situazione falli è Brindisi 4-Milano 1 a 3’32” dalla fine del terzo quarto.

44-46 Stone appoggia al vetro dopo assist di Thompson.

42-46 Thompson si appoggia al tabellone, time-out Happy Casa.

40-46 MICOV dalla linea dei 3, parziale di 0-6 per Armani Exchange.

40-43 TRIPLA di Sergio Rodriguez! 5’29” alla sirena dei 30.

40-40 Gran palla di Banks per il taglio di Stone.

Fallo di Tarczewski su Brown dopo un super rimbalzo offensivo di quest’ultimo.

38-40 Contropiede aperto dal recupero di Micov chiuso da Tarczewski.

38-38 Un libero di Tarczewski.

38-37 STONE, arresto e tiro per riportare avanti i locali.

36-37 SYKES DA LONTANISSIMOOO! Milano torna avanti con la tripla del suo miglior marcatore sino a qui.

36-34 Sykes sblocca l’attacco dell’Armani con due liberi, anche l’ex Avellino ora è in doppia cifra.

L’Olimpia sembra non riuscire più a segnare, visibilmente spazientito Ettore Messina dopo 2′ nel terzo quarto.

Faccia a faccia tra Martin e Rodriguez, ci pensa Kaleb Tarczewski a riportare la calma.

Infrazione di campo del “Chacho” Rodriguez, ora il PalaPentassuglia è una bolgia al supporto dell’Happy Casa.

36-32 SCHIACCIATA DI GASPARDO, in apertura di secondo tempo.

INIZIA IL TERZO QUARTO!

21.26 I top scorer: per Brindisi, 7 punti di Gaspardo e 6 di Stone.  Sulla sponda Milano, doppia cifra per Nedovic, 11; Scola e Sykes concorrono con 8 punti.

21.24 Restate sintonizzati su questa pagina per seguire il secondo tempo di Happy Casa  Brindisi – Olimpia Milano.

21.21 Così alla fine del primo tempo:

21.15 Dopo uno splendido primo tempo giocato a ritmi molto intensi la Happy Casa di coach Vitucci chiude avanti sull’Olimpia Milano di Ettore Messina grazie ad una tripla appena prima la sirena di Raphael Gaspardo.

34-32 TRIPLA FRONTALE DI GASPARDO! Brindisi avanti a fine primo tempo.

Nedovic sbaglia dall’arco, 18 secondi per l’ultima azione di Brindisi.

31-32 Liberi di Stone.

BROWN ruba palla a Cinciarini e aizza il PalaPentassuglia, l’Happy Casa è tornata subito in partita dopo un brutto inizio di secondo quarto.

29-32 2/2 Gaspardo, Brindisi si riporta ad un solo possesso di distanza dai meneghini.

Fallo di Vlado Micov, liberi per Gaspardo.

27-32 Dentro il libero supplementare.

26-32 BROWN DA SOTTO, subisce anche fallo da Scola.

24-32 1/2 per l’ex Shangai Sharks, per lui 8 punti e 2 rimbalzi sino a qui.

Liberi per Luis Scola.

2’11” alla sirena dell’intervallo, entrambe le squadre in bonus, palla in mano all’Olimpia.

24-31 3/3 Campogrande.

Quinto fallo di squadra per l’Armani Exchange commesso da Rodriguez, liberi per Luca Campogrande.

21-31 2/2 per Nemanja Nedovic.

Nedovic semina Stone e trova un fallo che lo porterà in lunetta.

21-29 TYLER STONE! A due mani sopra il ferro, Brindisi piazza un parziale di 4-0, Messina chiama time out.

19-29 Gaspardo in sospensione cerca di sbloccare l’attacco dei suoi.

17-29 Scola batte Gaspardo sulla linea di fondo e porta il parziale del periodo sul 15-1 in favore dell’Olimpia Milano.

Passi di Thompson, palla in mano agli ospiti.

Scola perde palla sulla pressione di Campogrande, 4’37” alla sirena dei 20.

17-27 L’ex Oklahoma Blue sbaglia il secondo tiro dalla lunetta, nuovo +10 Olimpia.

Continua la difficoltà della squadra di Vitucci nel trovare la retina nel secondo periodo, liberi per Tarczewski.

17-26 50% Sutton a cronometro fermo.

Viaggio in lunetta per Dominique Sutton, anche Milano ha esautito il bonus prima della metà del secondo periodo.

Sykes sbaglia il libero supplementare, Brindisi ha esaurito il bonus e sta subendo un parziale di 12-0 nel secondo quarto dagli uomini di coach Messina.

16-26 ANCORA SYKES! Batte Brown e porta a casa un altro potenziale gioco da tre.

Ora Brindisi è in difficoltà, quarta palla persa dai biancazzurri. Zanelli commette fallo su Biligha e concede una rimessa all’Armani.

16-24 SYKES DALL’ANGOLO! Massimo vantaggio Olimpia Milano 7’19” all’intervallo.

16-21 2/2 per l’ex di Valencia e Malaga.

Secondo fallo di squadra per la Happy Casa nel secondo quarto commesso da Sutton, time-out Vituccci poi si ripartirà con due liberi per Nemanja Nedovic.

16-19 L’ex Scandone Avellino completa il gioco da tre.

16-18 Altro errore dalla linea dei tre per Brindisi (1/8 fino a qui), sulla transizione Sykes segna e subisce fallo.

Sutton recupera un pallone che sembrava perso su Tarczewski, extra-possesso Brindisi.

16-16 Nedovic alza la parabola in penetrazione, fino ad ora il serbo è il top scorer del match con 7 punti.

INIZIA IL SECONDO QUARTO!

16-14 Rimbalzo di Sutton che manda avanti Brindisi a fine primo quarto.

Sbagli dall’arco l’Happy Casa, Sykes guida la transizione ma fa perdere il possesso ai suoi su una contesa.

Sykes sbaglia un jumper dal pitturato, palla in mano a Brindisi quando mancano 40 secondi alla fine del primo quarto.

14-14 NEDOVIC! In testa a Kelvin Martin!

14-11 1/2 per l’ex Virtus Bologna e Vanoli Cremona.

Fallo di Nedovic su Martin, il numero 1 della Happy Casa andrà in lunetta.

13-11 Sbaglia Paul Biligha in entrata, corregge Luis Scola, 2’09” alla prima sirena della partita.

13-9 Appoggio al tabellone per Martin, ora è massimo vantaggio brindisino.

11-9 TRIPLA di Banks, lasciato completamente libero dalla difesa di Milano.

8-9 Nedovic entrato da poco riporta avanti l’Armani Exchange.

8-7 Arresto e canestro di Martin.

Infrazione di passi fischiata a Cinciarini, situazione falli è 0-1.

6-7 Banks con l’ausilio del tabellone riporta Happy Casa a -1.

Dopo i rapidi canestri in successione, tre contropiedi falliti, due per Brindisi, uno per Milano, 4′ trascorsi nel primo periodo.

4-7 Piazzato di Rodriguez, si è subito iniziato a suon di canestri.

4-5 Stone appoggia al tabellone.

2-5 TRIPLA di Scola!

2-2 ALLEY OOP inchiodato da Brown!

0-2 Tarczewski appoggia i primi due della partita.

Brindisi infrange gli 8, altro storico numero del giocatore dei Lakers, ora si parte per davvero.

La prima palla del match è per Milano, i biancorossi commetteranno però infrazione dei 24 secondi in memoria di Kobe.

SI PARTE!

20.29 Come spesso accaduto nel corso della stagione, Starting 5 tutto statunitense per la Happy Casa di coach Vitucci, tra pochissimo la palla a due.

20.28 QUINTETTI TITOLARI, BRINDISI: Banks, Martin, Thompson, Brown, Stone ; OLIMPIA MILANO: Micov, Cinciarini, Rodriguez, Scola, Tarczewski.

20.25 Gli arbitri della gara: Roberto Begnis, Fabrizio Paglialunga e Giulio Pepponi.

20.20 Ecco come la Happy Casa Brindisi renderà omaggio a Kobe Bryant questa sera:

20.15 Oltre a Brindisi-Milano questa sera si giocherà anche lo scontro testa-coda tra Virtus Segafredo Bologna e Carpegna Prosciutto Pesaro, per seguire la diretta live del match del PalaDozza clicca qui.

20.10 Immagini del riscaldamento dai social dell’Olimpia Milano:

20.05 Sarà un PalaPentassuglia sold out quello di questo sabato sera. All’andata 89-92 in favore dei biancazzurri di Francesco Vitucci con 26 punti di Tyler Stone.

20.00 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Happy Casa Brindisi-Olimpia A|X Armani Exchange Milano, ventunesima giornata del campionato LBA Serie A 2019-2020

La presentazione e il programma tv e streaming del match – La cronaca di Olimpia Milano-Bayern Monaco di Eurolega – La cronaca di Szombathely-Brindisi di Champions League

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Happy Casa Brindisi-Olimpia A|X Armani Exchange Milano, anticipo della ventunesima giornata del campionato italiano di basket 2019-2020. Si gioca uno scontro diretto al PalaPentassuglia tra due squadre appaiate in classifica, al quarto posto con 22 punti frutto sino a qui di 12 vittorie e 7 sconfitte.

Biancazzurri e scarpette rosse sono reduci da due impegni diametralmente opposti nelle coppe europee. La compagine pugliese di coach Francesco Vitucci ha dovuto salutare definitivamente la Champions League dopo la sconfitta per 93-83 sul campo del Falco Szombathely (HUN). Al termine di un incontro al cardiopalma invece l’Olimpia Milano di coach Ettore Messina è riuscita a fare suo il match interno di Eurolega contro il Bayern Monaco, portando a termine nell’ultimo quarto una rimonta incredibile, dato che nel terzo periodo la formazione lombarda aveva toccato anche il -20 di distacco dai bavaresi di Oliver Kostic.

In campionato invece Brindisi sta vivendo un ottimo momento, testimoniato dalle tre vittorie consecutive, nell’ultimo turno i pugliesi hanno espugnato il palazzetto della Leonessa Brescia (82-86), ponendo così fine alla striscia di sette vittorie di fila in campionato della squadra allenata da Vincenzo Esposito, una delle rivelazioni in positivo di questa stagione fino a qui. Decisivi ai fini dell’affermazione brindisina sono stati i 22 punti di Tyler Stone e i 19 di Adrian Banks.

L’Armani Exchange è anch’essa reduce da una vittoria esterna in LBA, Sergio Rodriguez e compagni hanno prevalso 67-85 su Trieste all’Allianz Dome con 20 punti di Luis Scola, 12 di Keyfer Sykes e 11 a testa per il “Chacho” Rodriguez e Michael Roll. Giovedì sera al Forum ha fatto il suo esordio in maglia Olimpia il nuovo acquisto Andrew Crawford. L’ala ex Gaziantep e Vanoli Cremona potrà però essere utilizzata da coach Messina soltanto in Eurolega avendo Milano esaurito i visti a disposizione per il campionato.

La palla a due del PalaPentassuglia, in sold out per l’appuntamento, è prevista per le ore 20.30. Buon divertimento con la diretta live testuale di OA Sport, per non perdersi nemmeno un punto dell’anticipo di Legabasket del sabato sera!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Virtus Bologna-Pesaro 106-89, Serie A basket 2020 in DIRETTA: la Segafredo demolisce i marchigiani! Vetta confermata per gli emiliani

VIDEO Sassuolo-Roma 4-2, highlights, gol e sintesi della partita: Caputo la decide con una doppietta nel primo tempo