LIVE Italia-Finlandia 2-2 calcio a 5, Qualificazioni Mondiali 2020 in DIRETTA: azzurri bloccati sul pari dai finnici. Merlim colpisce il palo nel finale



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Loading...
Loading...

Grazie per essere rimasti con noi nel corso di questa Diretta LIVE. Buon proseguimento di serata con le news, gli approfondimenti, le cronache di OA Sport!

Si apre quindi con un pareggio l’avventura italiana in Portogallo nella prima giornata di questo Elite Round di qualificazione mondiale: non un risultato positivissimo per i ragazzi di Musti, che domani (sempre alle 18.30) si misureranno contro la Bielorussia.

20’00” FINISCE QUI: E’ 2-2.

19’50” PALO DI MERLIM! Azione pazzesca del giocatore azzurro a cui viene negata la gioia del gol solo dal legno.

19’30” Murilo, sinistro: largo.

19’22” Angolo ora per gli azzurri, una delle ultime chance per andare a segnare il gol che – a questo punto – saprebbe molto di sentenza.

19’10” L’Italia commette due falli nel giro di dieci secondi salendo anche lei a cinque falli.

19’00” Si entra nell’ultimo minuto del match.

18’38” Ultimi scampoli di gara.

17’40” CANAL, CI PROVA DUE VOLTE NELLO SPAZIO DI POCHI SECONDI! L’attaccante del Pesaro cerca di trafiggere Savolainen senza riuscire però a gonfiare la rete.

17’00” JUNNO RISOLVE UNA MISCHIA DAVANTI ALLA PORTA DI SAVOLAINEN! Mettono tantissima pressione ora i ragazzi di Musti.

16’20” Ripartenza mortifera della Finlandia, Mammarella in uscita salva tutto per gli azzurri.

16’00” MIRACOLO DI SAVOLAINEN SULLA CONCLUSIONE AREA DI ROMANO! Palla in corner.

15’45” Allontana la difesa azzurra.

15’39” Ripartenza dei finnici: Lukkari impegna severamente Mammarella, che mette in angolo.

15’30” Merlim prova a fare tutto da solo, ma sbatte sul muro difensivo eretto dalla Finlandia.

15’00” Altro fallo di Kytölä, Marcelinho lo salta secco in dribbling. Finlandia a quota 5 falli. Dalla prossima infrazione, gli azzurri avranno un tiro libero a disposizione. Timeout ora per Musti.

14’00” Scorre un altro minuto senza emozioni: Musti prova a risolverla coi cambi.

13’03” Kytölä viene intanto ammonito. La Finlandia sale a quattro falli di squadra.

12’30” Chiamato un timeout da parte di Mico Martic.

11’30” De Oliveira fallisce l’appuntamento con una bella palla filtrante di Murilo. Si rimane sul 2-2.

10’00” Risale la Finlandia, che prova a impensierire Mammarella con una conclusione di Vanha.

09’50” Murilo, non trova la porta da posizione favorevole: l’azzurro manca il tap-in sotto porta.

09’30” Merlim prova a rimettere il mezzo sugli sviluppi del corner, ma Savolainen è attento.

09’24” De Oliveira prova il tiro, Kytölä lo mura in angolo.

07’15” Sale ulteriormente di colpi la compagine di Mico Martic. Merlim e compagni devono tenere botta ora cercando di sfruttare anche le rotazioni dalla panchina.

06’25” Fallo a favore della Finlandia: Marcelinho, diffidato, viene ammonito. Salterà la gara di domani contro la Bielorussia.

04’45 ANCORA MAMMARELLA PROTAGONISTA! Riflesso del portierone sul tiro di Hurme.

04’07” GRAN RIFLESSO DI MAMMARELLA! L’estremo difensore allontana il pericolo su un Junno attivissimo.

04’00” La Finlandia torna a farsi vedere sfruttando come al solito i piazzati.  Conclusione di Junno, angolo.

03’40” Bomba di Merlim: sfera che finisce sul fondo.

03’15” Marcelinho, sul ribaltamento di fronte: palla che viene deviata in angolo – il secondo di fila – da Savolainen.

02’00” Hosio ci prova con la prima conclusione del secondo tempo: facile per Mammarella.

00’00” COMINCIA LA RIPRESA.

Merlim e Marcelinho hanno aggiustato due volte le cose per un’Italia che in attacco sembra poter essere molto in palla. Non altrettanto invece si può dire della fase difensiva,  dove non sono mancati i pericoli per un Mammarella che ha fatto come al solito tutto il possibile per evitare di subire ulteriori reti. Vedremo quindi come si svilupperà la ripresa.

20’00” Finisce qui il primo tempo: e’ 2-2, in una frazione emozionante nella quale si è capito il valore della posta in palio.

19’47” Ci prova ancora l’Italia, ma l’avanzata azzurra viene bloccata in fallo laterale.

19’13” MARCELINHOOOOO, QUESTA VOLTA NON SBAGLIA! E’ 2-2.

19’13” L’Italia prova a mettersi alle spalle l’errore dal dischietto conquistando un tiro libero: ci prova ancora Marcelinho.

18’52” MERLIM VIENE IPNOTIZZATO DAL PORTIERE LUKKARI! Il portiere para deviando sul palo.

18’52” Forza i tempi l’Italia, balla la difesa rivale: arriva il rigore per l’Italia, steso Marcelinho.

17’46” Si riparte dopo il time-out chiamato dai finnici.

17’39” Palo dell’Italia, che ha provato subito il colpo di coda. Marcelinho viene fermato dal “legno” sul più bello.

17’30” Junno riporta in vantaggio la Finlandia. Sigla il punto del 2-1 il giocatore dei biancoblu sfruttando anche la scivolata di Romano che ha impennato una conclusione sulla quale Mammarella non ha potuto nulla.

16’40” Merlim intanto torna in campo dopo una fase di riposo. In questo momento però è la Finlandia a fare la voce grossa.

16’02” Angolo ora per l’Italia: Savolainen nel traffico esce cavandosela.

15’46” Anche l’Italia arriva a toccare il limite dei cinque falli difensivi. Ora serve attenzione alla disciplina in difesa.

15’07” Mammarella, con un riflesso su Hosio: il portierone azzurro mette in angolo.

15’00” Cinque minuti all’intervallo: l’Italia ci prova ora, anche col subentrato De Luca.

13’12” MEEEEEEEEERLIM: 1-1! Solita giocata ubriacante del fantasista italiano che porta la difesa finlandese a collassare prima di mettere in mezzo un traversone fortissimo su cui Kytölä fa autorete.

13’00” De Oliveira non ci arriva per pochissimo, sul traversone basso di Merlim. Palla sul fondo. Time out Musti.

12’38” Jyrkiäinen, ci prova due volte! L’Italia rischia tantissimo ora in difesa, ma l’attaccante della Finlandia non riesce a trovare – per fortuna degli azzurri –  il tocco vincente per il raddoppio.

12’36” Allontana la difesa tricolore.

12’34” Pericolo per l’Italia sul ribaltamento di fronte: sugli sviluppi di una rimessa laterale, Junno cerca il tap-in vincente ma Mammarella è attento. Angolo per i finlandesi.

10’31” Murilo ci prova: Savolainen gli dice di no.

10’00” Palla fuori: sprecata la chance dall’Italia.

10’00” Arriva il sesto fallo! Tiro libero per gli azzurri. Marcelinho va dai 10m.

09’26” La Finlandia arriva al quinto fallo di squadra: ora l’attacco azzurro se dovesse subire un nuovo fallo potrebbe sfruttare un tiro libero.

08’35” Mammarella fa buona guardia uscendo in presa.

08’30” Angolo per la Finlandia ora che non rinuncia a giocare appena ha spazio.

08’17” Gli azzurri provano a reagire, ma per il momento i rivali fanno buona guardia.

07’15” Ripartenza clamorosa della Finlandia: la rete è di Hosio per lo 0-1.

06’50” MELLO, VA VICINISSIMO AL GOL DEL VANTAGGIO! Hurme salva tutto sulla linea in tuffo di testa mettendo in angolo.

5’50” Ci provano in coppia Ercolessi e Canal, poi De Oliveira dentro per Mello: chiudono ancora i finladesi, che però sembrano essere già alle corde.

4’50” Jyrkiäinen è costretto a spazzare in tribuna sull’avanzata di Canal.

4’30” E’ il momento di Canal, che entra e guadagna subito un corner. Sugli sviluppi però non si registra alcun pericolo per la difesa biancoblu.

3’05 E’ fermo sullo 0-0 il risultato. La Finlandia per il momento si difende affidandosi anche al suo possesso palla per disinnescare l’aggressività degli azzurri.

2’15” Romano calcia, ma la palla finisce alta sulla traversa.

1’10” Ci prova Murilo!  Savolainen mette in angolo.

18.30 SI PARTE!

18.28 Squadre in campo: inni nazionali, sorteggio e poi si va!

18.25 Solo cinque minuti all’inizio della sfida, sale il livello delle pulsazioni sul terreno di gioco.

18.20 Sarà fondamentale per l’Italia partire con il piede giusto, in vista dei match che poi vi saranno contro Bielorussia (domani) e poi Portogallo (domenica).

18.15 Squadre in campo per le ultime fasi del riscaldamento, prima di cominciare a battagliare poi nei 40′ a disposizione.

18.10 Nei finlandesi le attenzioni saranno da porre indubbiamente su J. Kytölä, sicuramente il pericolo numero uno di una formazione che comunque a un ampio numero di talenti in rampa di lancio sulla scena internazionale.

18.05 In questa gara inaugurale dell’Elite Round gli azzurri si aggrappano sin da subito al talento di Merlim, uno dei più attesi in questo trittico di partite in Portogallo.

18.00 Arrivano le formazioni ufficiali del match
ITALIA: Mammarella, Romano, Murilo, Marcelinho, Merlim, Ercolessi, Victor Mello, Azzoni, De Luca, De Oliveira, Canal, Cesaroni, Molitierno. CT: Alessio Musti

FINLANDIA: Savolainen, Autio, Hurme, J. Kytölä, HosioVanha, Jyrkiäinen, Junno, Korsunov, Lintula, Korpela, Teittinen, Lukkari. CT: Mico Martic

ARBITRI: Alejandro Martinez Flores (ESP), David Urdanoz Apezteguia (ESP), Javier Moreno Reina (ESP)

Presentazione del matchProgramma e orario

Buongiorno e ben ritrovati su OA Sport, siamo pronti per seguire con la nostra DIRETTA LIVE il primo incontro dell’Italia nell’Elite Round delle qualificazioni ai Mondiali 2020 di calcio a 5.

Alle 18.30 la nazionale di Alessio Musti affronterà la Finlandia in quel di Povoa de Varzim (Portogallo), il primo ostacolo da superare per cercare di partire col piede giusto e presentarsi potenzialmente domenica nella terza e ultima sfida contro i padroni di casa e campioni d’Europa in carica alla pari, per giocarsi lì il tutto per tutto in vista del primo posto nel girone A.

La Finlandia è una delle formazioni più promettenti del panorama europeo e sarà importante entrare in campo con la testa sulle spalle senza sentirsi superiori e cadere in disattenzioni che potrebbero risultare fatali. Il ct dei nostri avversari, inoltre sarà una vecchia conoscenza del calcio a 5 italiano, Mico Martić, stella dell’AC Milano negli anni 90 e non solo per quanto riguarda la nostra Serie A. Il fischio d’inizio di ITALIA – FINLANDIA è fissato per le 18:30, buon divertimento. 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO A 5

michele.brugnara@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: UEFA

Loading...

Lascia un commento

scroll to top