Show Player

Australian Open 2020: risultati 21 gennaio (notte). Medvedev batte Tiafoe, avanti Kyrgios, Zverev e Goffin



Si sono appena conclusi gli incontri della sessione notturna della seconda giornata degli Australian Open 2020. Sul cemento di Melbourne un altro azzurro si è aggiunto alla truppa approdata al secondo turno: si tratta dell’intramontabile Andreas Seppi che ha confermato l’ottimo feeling con lo Slam australiano eliminando l’emergente serbo Miomir Kecmanovic con il punteggio finale di 6-4 6-4 7-6 (3). Per quanto concerne gli altri due italiani impegnati in serata, niente da fare per Lorenzo Sonego e Marco Cecchinato: il torinese ha disputato una buona prestazione ma si è dovuto inchinare a uno straripante Nick Kyrgios per 2-6 6-7 (3) 6-7 (1), mentre il palermitano si è arreso ad Alexander Zverev per 4-6 6-7 (4) 3-6.

Il match più interessante della serata di Melbourne era quello che metteva di fronte il numero 4 del ranking ATP Daniil Medvedev al promettente statunitense Francis Tiafoe: il russo ha dovuto concedere un set ma è riuscito comunque a rispettare il pronostico della vigilia chiudendo con il punteggio di 6-3 4-6 6-4 6-2. Nessun problema per Gael Monfils e David Goffin, che hanno superato in tre set rispettivamente il coreano Yen-Hsun Lu (6-1 6-4 6-2) e il francese Jeremy Chardy (6-4 6-3 6-1). Continua il momento magico di Andrey Rublev che, nonostante un passaggio a vuoto nel secondo set, ha sconfitto in poco più di due ore l’australiano Christopher O’Connell per 6-3 0-6 6-4 7-6.

Loading...
Loading...

Accedono agevolmente al secondo round anche lo statunitense Taylor Fritz, che ha liquidato con un triplo 6-3 l’olandese Tallon Griekspoor, e il francese Gilles Simon, che non ha lasciato scampo all’uruguaiano Pablo Cuevas, battuto con il punteggio di 6-1 6-3 6-3. Eliminato, invece, l’altro transalpino Jo-Wilfried Tsonga che, sotto per 2-1 contro l’australiano Alexei Popyrin, è stato costretto al ritiro per un problema fisico. A chiudere la nottata di Melbourne sono state due maratone, che hanno sfiorato le quattro ore di durata e si sono decise soltanto al super tie-break: il sudafricano Kevin Anderson è riuscito a piegare il bielorusso Ilya Ivashka con il punteggio di 6-4 2-6 4-6 6-4 7-6 (8), mentre il norvegese Casper Ruud è stato sconfitto a sorpresa dall’altro bielorusso Egor Gerasimov per 3-6 6-7 (6) 6-1 6-4 6-7 (6).

 

RISULTATI SINGOLARE MASCHILE (SESSIONE NOTTURNA)

Nikoloz Basilashvili (Geo) – Soon-Woo Kwon (Kor) 6-7 6-4 7-5 3-6 6-3
Fernando Verdasco (Spa) – Evgeny Donskoy (Rus) 7-5 6-2 6-1
Alex Bolt (Aus) – Albert Ramos-Vinolas (Spa) 7-6 1-6 6-7 6-1 6-4
Alexei Popyrin (Aus) – Jo-Wilfired Tsonga (Fra) 6-7 6-2 6-1 (vittoria per ritiro)
Miomir Kecmanovic (Srb) – Andreas Seppi (Ita) 4-6 4-6 6-7
Christopher O’Connell (Aus) – Andrey Rublev (Rus) 3-6 6-0 4-6 6-7
Christopher Eubanks (Usa) – Peter Gojowczyk (Ger) 6-7 3-6 6-4 0-6
Yuichi Sugita (Jap) – Elliot Benchetrit (Fra) 6-2 6-0 6-3
Daniil Medvedev (Rus) – Francis Tiafoe (Usa) 6-3 4-6 6-4 6-2
Pierre-Hugues Herbert (Fra) – Cameron Norrie (Gbr) 7-5 3-6 3-6 7-5 6-4
Gael Monfils (Fra) – Yen-Hsun Lu (Kor) 6-1 6-4 6-2
Nick Kyrgios (Aus) – Lorenzo Sonego (Ita) 6-2 7-6 7-6
Hugo Gaston (Fra) – Jaume Munar (Spa) 5-7 7-5 0-6 3-6
Taylor Fritz (Usa) – Tallon Griekspoor (Ned) 6-3 6-3 6-3
David Goffin (Bel) – Jeremy Chardy (Fra) 6-4 6-3 6-1
Federico Delbonis (Arg) – Joao Sousa (Por) 6-3 6-4 7-6
Alejandro Tabilo (Chi) – Daniel Galan (Col) 4-6 6-3 6-4 6-7 6-4
John Isner (Usa) – Thiago Monteiro (Bra) 6-7 7-6 7-6 7-6
Marco Cecchinato (Ita) – Alexander Zverev (Ger) 4-6 6-7 3-6
Dominik Koepfer (Ger) – Pedro Martinez (Spa) 3-6 4-6 5-7
Ilya Ivashka (Blr) – Kevin Anderson (Rsa) 4-6 6-2 6-4 4-6 6-7
Ivo Karlovic (Cro) – Vasek Pospisil (Can) 7-6 6-4 7-5
Casper Ruud (Nor) – Egor Gerasimov (Blr) 3-6 6-7 6-1 6-4 6-7
Pablo Cuevas (Uru) – Gilles Simon (Fra) 1-6 3-6 3-6

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

Loading...

Lascia un commento

scroll to top