Show Player

LIVE Gran Piemonte in DIRETTA: trionfo di Egan Bernal e dominio del Team Ineos!



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Loading...
Loading...

16.38 Si chiude qui la nostra DIRETTA LIVE del Gran Piemonte 2019 conquistato da Egan Bernal. Vi diamo quindi appuntamento a sabato con il Giro di Lombardia. Buon proseguimento di giornata!

16.36 Ecco la top ten del Gran Piemonte 2019:

  1. Egan Bernal (Team Ineos)
  2. Ivan Ramiro Sosa (Team Ineos) a 6″
  3. Nans Peters (AG2R La Mondiale) a 8″
  4. Emanuel Buchmann (Bora-Hansgrohe) a 10″
  5. Daniel Martin (UAE Team Emirates) a 11″
  6. Mathias Frank (AG2R La Mondiale) a 40″.
  7. Davide Villella (Astana) a 46″
  8. Giovanni Visconti (Neri Sottoli-Selle Italia-KTM) a 47″
  9. Clément Champoussin (AG2R La Mondiale) a 47″
  10. Carlos Verona (Movistar) a 49″

16.33 Intanto la Ciclismo Cup va all’Androni Giocattoli-Sidermec. Nulla da fare per la Neri Sottoli-Selle Italia-KTM che piazza all’ottavo posto Giovanni Visconti. Ci voleva il podio per scalzare la formazione di Gianni Savio dal primo posto.

16.32 Dominio assoluto del Team Ineos e di Egan Bernal, che lancia un forte segnale a tutti gli avversari per il Giro di Lombardia.

16.29 Secondo posto per Ivan Ramiro Sosa (Team Ineos) e terzo per Nans Peters (AG2R La Mondiale).

16.26 Egan Bernal vince la 103esima edizione del Gran Piemonte!!!!

16.25 Dietro Peters, Buchmann, Sosa e Martin si giocano il secondo posto.

16.24 ULTIMO CHILOMETRO! Già 15″ di vantaggio per il vincitore del Tour de France 2019!

16.23 Il colombiano era il super favorito del giorno. Conosce bene queste strade, era chiamato all’appello, e adesso ha fatto il vuoto!

16.22 Saltano anche Daniel Martin e Nans Peters. COSì SCATTA BERNAL!!!

16.20 Ultimi 2 chilometri! Ci si attende lo scatto di Bernal che sta correndo sulle strade della sua seconda terra, il Piemonte; la regione che lo ha cresciuto ciclisticamente parlando.

16.18 CHE SPETTACOLO LA INEOS!!! Ennesima scrematura in testa alla corsa. Sono rimasti in sette!

16.16 Si sposta Diego Rosa e arriva Ivan Ramiro Sosa per il Team Ineos! Villella ed Emanuel Buchmann (Bora) alle spalle di Bernal. Soltanto 16 uomini in testa alla corsa.

16.15 Ripreso Peters! Grande controllo in testa al gruppo. Ineos impeccabile finora.

16.13 Scatto del francese Nans Peters (AG2R La Mondiale)! Risponde subito Diego Rosa (Ineos). Siamo a 4 km dal traguardo.

16.11 Si portano davanti anche Davide Villella (Astana), Hugh Carthy (EF Education First) e Daniel Martin (UAE Team Emirates).

16.08 Il Team Ineos non demorde. Egan Bernal ha a disposizione per quattro uomini in testa al gruppo.

16.04 Fausto Masnada (Androni) fatica in coda al gruppo. Quest’ultimo è tirato da Jonathan Castroviejo e Salvatore Puccio (Ineos).

16.00 Il Team Ineos guida il gruppo verso Oropa! 9 chilometri al traguardo!

15.57 Il gruppo si trova a Biella. Tra 1 km inizierà l’ascesa verso Oropa!

15.53 I ragazzi del Team Ineos. Finora padroni assoluti del Gran Piemonte:

15.50 Vi ricordiamo che saranno 11 i chilometri in salita fino al Santuario di Oropa. La sua prima parte, fino all’abitato di Favaro, presenta pendenze dolci. Da Favaro, invece, si raggiungeranno i picchi più importanti, attorno al 13%. La salita proseguirà con numerose curve e con punte attorno al 9% fino all’arrivo.

15.44 Mancano 10 km a Biella. Dopodiché si inizierà a salire verso il Santuario di Oropa.

15.39 Rossetto ripreso! Ottimo anche il lavoro del Team Astana di Davide Ballerini, Davide Villella e Gorka Izagirre.

15.35 Il destino di Stéphane Rossetto è segnato. Il gruppo guidato dal Team Ineos è in agguato. Egan Bernal è sempre più favorito per la vittoria.

15.32 Rossetto stacca Bais! 14″ di vantaggio per il francese della Cofidis sul gruppo. Siamo a 29 km dal traguardo.

15.28 Il gruppo riprende Barbero e Battaglin, mentre Francesco Romano sta cercando di riportarsi sulla coppia di testa.

15.24 Mattia Bais rilancia in testa alla fuga assieme a Rossetto. Sanno che il gruppo è a soli 20″ grazie all’ennesima azione da parte del Team Ineos.

15.22 Nulla da fare per Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida) che perde contatto sulla prima ascesa di giornata.

15.20 Forcing della UAE Team Emirates e dell’Astana sulla salita di Nelva. Soltanto 30″ di vantaggio per i fuggitivi.

15.15 Siamo sulla salita di Nelva! I fuggitivi hanno solamente 45″ di vantaggio sul gruppo.

15.10 La situazione in corsa:

15.05 Dopo tre ore di corsa la media oraria è di 44,66 km/h.

14.59 Il vantaggio dei battistrada è soltanto di 1’20”. Ci stiamo avvicinando alla salita di Nelva. Un’ascesa di 13 chilometri ma senza pendenze rilevanti. Però attenzione al forcing del Team Ineos.

14.53 Questa sarà una giornata decisiva per la Ciclismo Cup. Attualmente l’Androni Giocattoli-Sidermec ha 27 punti di vantaggio sulla Neri Sottoli-Selle Italia-KTM: sarà una lotta sul filo del rasoio. Tutte e due le formazioni correranno per il podio odierno.

14.48 Sono stati superati i 120 km di gara. La fuga ha 2’20” di vantaggio.

14.42 Ecco un’immagine dei battistrada:

14.38 Neri Sottoli e Team Ineos stanno rilanciando l’andatura per cercare di riavvicinarsi alla fuga. Stiamo entrando nella fase calda della corsa

14.32 Attenzione perchè lo stesso Carapaz ha abbandonato la corsa! Stessa sorte per Dupont, Majka, Formolo, Modolo, Bagioli, Barguil, Muhlberger, Osorio e Gasparotto.

14.27 Ecco due grandi favoriti del Gran Piemonte 2019 stamattina alla partenza da Agliè. Stiamo parlando del vincitore del Giro d’Italia Richard Carapaz (Movistar), e quello del Tour de France Egan Bernal (Ineos):

14.22 In questo momento ci troviamo nella zona del rifornimento fisso.

14.16 Visto il finale di gara, ci si aspetta grande bagarre tra gli scalatori. Saranno 11 i chilometri in salita fino al Santuario di Oropa. La sua prima parte, fino all’abitato di Favaro, presenta pendenze dolci. Da Favaro, invece, si raggiungeranno i picchi più importanti, attorno al 13%. La salita proseguirà con numerose curve e con punte attorno al 9% fino all’arrivo.

14.10 45,1 km/h la media dopo due ore mentre siamo a metà gara.

14.05 Nella fuga è presente Enrico Battaglin, vincitore in cima alla salita di Oropa al Giro 2014, in una tappa che partiva proprio da Agliè.

13.59 Fase più che tranquilla in corsa. E così sarà finché non ci si avvicinerà verso la salita di Nelva.

13.53 Attualmente, dopo un grande forcing da parte della Neri Sottoli-Selle Italia-KTM, il vantaggio della fuga sembra essersi stabilizzato sui 3′. Ma mancano ancora 100 chilometri al traguardo di Oropa.

13.49 I sei attaccanti erano riusciti ad evadere intorno al chilometro 10 dopo che la primissima fase di gara era stata caratterizzata da diversi scatti e controscatti ma subito rintuzzati dal gruppo.

13.44 Il vantaggio dei fuggitivi di giornata era arrivato fino a 5′, ma sotto l’impulso del Team Ineos del favorito Egan Bernal, il distacco si è notevolmente ridotto mantenendoli a debita distanza.

13.40 Questo è il profilo altimetrico del Gran Piemonte 2019:

13.37 Finora sono stati percorsi circa 70 chilometri dei 183 in programma e il vantaggio degli attaccanti è di 3′.

13.33 La corsa è partita alle ore 12.05, e attualmente troviamo sei uomini in fuga: Stephane Rossetto (Cofidis), Carlos Barbero (Movistar), Elie Gesbert (Arkéa-Samsic), Francesco Romano (Bardiani-CSF), Mattia Bais (Androni-Sidermec) e Enrico Battaglin (Katusha-Alpecin).

13.30 Buongiorno a tutti e benvenuti alla DIRETTA LIVE della 103esima edizione del Gran Piemonte.

La presentazione del Gran Piemonte 2019La startlist e l’elenco completo dei partecipantiOrario, streaming e programma del Gran Piemonte 2019

Buongiorno a tutti e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE del Gran Piemonte 2019. saranno 183 i chilometri che i corridori dovranno percorrere da Agliè al Santuario di Oropa, già protagonista in diverse occasioni come traguardo di tappa durante il Giro d’Italia. Giunta ora alla sua 103esima edizione, lo scorso anno la vittoria andò a Sonny Colbrelli, mentre nella storia ben cinque uomini riuscirono a conquistarla per ben tre volte, e furono: Gino Bartali, Aldo Bini, Costante Girardengo, Fiorenzo Magni e Giovanni Gerbi. Due sigilli invece per Felice Gimondi e Gianbattista Baronchelli, come, negli ultimi anni, Daniele Bennati e Philippe Gilbert.

Il percorso del Gran Piemonte 2019 si snoda tra il Canavese ed il Biellese. Nella prima parte il tracciato si presenta ondulato fino a Valdengo, dove inizia la salita di Nelva. Si scenderà poi su Biella, dove è presente l’ascesa finale di Oropa. Saranno 11 i chilometri in salita fino al Santuario di Oropa. La sua prima parte, fino all’abitato di Favaro, presenta pendenze dolci. Da Favaro, invece, si raggiungeranno i picchi più importanti, attorno al 13%. La salita proseguirà con numerose curve e con punte attorno al 9% fino all’arrivo.

I primi possibili contendenti alla vittoria sono gli scalatori. Quindi non si può far altro che nominare il vincitore dell’ultimo Tour de France Egan Bernal (Team Ineos ) e quello del Giro d’Italia Richard Carapaz (Movistar). Tra l’altro Bernal avrà al suo fianco Diego Rosa e Gianni Moscon. L’Italia potrebbe inoltre affidarsi a Davide Ballerini (Astana) o sul duo dell’Androni Giocattoli-Sidermec formato da Fausto Masnada e Mattia Cattaneo. Possiamo anche citare Luis Leon Sanchez (Astana), poi Rafal Majka (Bora-Hansgrohe), il campione francese Warren Barguil (Area-Samsic), o Daniel MartinJan Polanc (UAE Team Emirates).

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE del Gran Piemonte 2019 con la cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti per non perdervi nulla della corsa. Appuntamento alle ore 13.30. Buon divertimento!

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter 

@lisa_guadagnini

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top