Show Player

Ciclismo, altri due azzurri passano professionisti: Alexander Konychev va alla Mitchelton-Scott, Giovanni Aleotti alla CCC nel 2021



I giovani azzurri hanno lasciato il segno ai Mondiali 2019 di ciclismo nello Yorkshire (Gran Bretagna) e si sono così guadagnati un posto nel World Tour per le prossime stagioni. Alla lista dei corridori italiani che passeranno professionisti, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, si aggiungono ora altri due nomi, quelli di Alexander Konychev e Giovanni Aleotti, entrambi in gara tra gli Under23 nell’ultima rassegna iridata.

Konychev correrà nella prossima stagione con la Mitchelton-Scott. Il 21enne figlio d’arte, suo padre Dimitri ha ottenuto grandi risultati negli anni ’90, quest’anno si è messo in luce con la formazione Continental della Dimension Data e poi ha ottenuto subito dei buoni piazzamenti anche da stagista in prima squadra, chiudendo al quarto posto la Coppa Bernocchi e al sesto al Grand Prix d’Isbergues. Un corridore veloce, che sa resistere però bene anche sui percorsi duri, come dimostrato proprio al Mondiale.

Loading...
Loading...

Aleotti invece farà il salto di categoria nel 2021, quando passerà alla CCC. Il 20enne del Cycling Team Friuli ieri si è imposto nell’82ma edizione della Coppa Città di San Daniele, dimostrando ulteriormente le sue qualità. In questa stagione Aleotti è stato grande protagonista al Tour de l’Avenir, in cui è riuscito a riportare l’Italia sul podio, chiudendo al secondo posto alle spalle del norvegese Tobias Foss. In futuro potrebbe quindi diventare un corridore in grado di fare la differenza anche nei Grandi Giri.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

alessandro.farina@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Riccardo Scanferla – Comunicato Stampa

Loading...

Lascia un commento

scroll to top