LIVE Juventus-SPAL 2-0, Serie A in DIRETTA: Madama batte gli estensi e conquista la vetta in attesa dell’Inter! Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

VIDEO HIGHLIGHTS E GOL JUVENTUS-.SPAL 2-0

LA CRONACA DI JUVENTUS-SPAL

17.02 Grazie a tutti per averci seguito e buon proseguimento di giornata!

17.01 LE PAGELLE DELLA JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon 6; Cuadrado 6,5, Bonucci 6,5, de Ligt 7, Matuidi 6; Khedira 7 (dal 61′ Can 5,5), Pjanic 7,5, Rabiot 5,5 (dal 77′ Bentancur 6); Ramsey 6 (dal 65′ Bernardeschi 6); Dybala 6,5, Ronaldo 7. Allenatore: Sarri 7

LE PAGELLE DELLA SPAL (3-5-2): Berisha 8; Vicari 6, Tomovic 6,5, Igor 5,5; Sala 5,5 (dal 73′ Jankovic 6), Murgia 5 (dal 58′ Strefezza 6), Missiroli 5, Valdifiori 5, Reca 6; Petagna 5,5, Moncini 5 (dal 76′ Paloschi 5,5). Allenatore: Semplici 6

16.58 A breve le pagelle dell’anticipo di Serie A.

16.57 La Juventus batte 2-0 la SPAL grazie ai gol di Pjanic e Ronaldo e conquista la vetta per almeno due ore in attesa della sfida tra Sampdoria e Inter. La troupe di Sarri convince a tratti ma doma gli estensi, che nella prima mezz’ora mettono pressione ai bianconeri, poi, però Madama crea diverse occasioni con Ramsey e Dybala, su cui si supera Berisha, che si trasforma in Superman anche nella seconda frazione, negando la doppietta a Ronaldo a più riprese. Madama, in attesa dell’Inter, si prepara alla sfida con il Bayer Leverkusen in Champions League.

FINE SECONDO TEMPO

95′ Finisce qui, la Juventus batte 2-0 la SPAL e conquista la vetta per almeno due ore.

94′ ANCORA BERISHA! Ronaldo prova il gol a volo in acrobazia: l’albanese gli nega la gioia del gol.

93′ Ancora un cross basso di Dybala: non ci arriva Can.

92′ Emre Can viene ammonito: ingresso non semplice per il tedesco.

91′ Sinistro di Bernardeschi: a lato.

90′ 5 minuti di recupero.

89′ Dybala ci prova con il destro: palla a lato.

87′ Madama con la testa alla sfida in Champions League dopo aver archiviato la sfida con gli estensi.

84′ Problemi fisici per Reca per un contrasto con Can.

82′ Ammonito Petagna per un colpo al volto di De Ligt.

81′ Ora la Juventus controlla senza problemi la sfida.

79′ Grande azione di Dybala sulla sinistra che crossa per CR7 che buca Berisha e trova il raddoppio.

78′ RONALDO!!!! SONO TRE DI FILA ALLO STADIUM! 2-0 JUVENTUS!

77′ Ultima sostituzione anche per la Vecchia Signora: fuori anche Rabiot, dentro Bentancur.

76′ Ultimo cambio estense: fuori Moncini, dentro Paloschi.

74′ Che parata di Berisha! Botta di Ronaldo ed ennesima risposta dell’albanese.

73′ Fuori Sala, dentro Jankovic: secondo cambio della SPAL.

72′ Grande movimento di Dybala su lancio di Pjanic: l’argentino non riesce ad agganciare.

70′ Buon filtrante di Bernardeschi per Ronaldo: passaggio un po’ lungo per il portoghese.

68′ Ancora un’ottima parata di Berisha sul sinistro di Ronaldo: bravissimo l’albanese quest’oggi.

67′ SI SUPERA ANCORA BERISHA! Sinistro strozzato di Dybala su cui si avventa Berisha: Ronaldo non riesce a ribattere ma era in offside.

65′ Secondo cambio per Sarri: fuori un discreto Ramsey, dentro Bernardeschi.

64′ Fallo in attacco di Bonucci su punizione defilata.

62′ Ennesimo stop sbagliato d Rabiot: il francese non si è ancora adattato ai ritmi italiani.

61′ Fuori un ottimo Khedira, dentro Emre Can.

60′ Grande intervento di Tomovic in anticipo su Ronaldo che era stato lanciato da Bonucci.

58′ Cambio offensivo per Semplici: dentro Strafezza per Murgia.

57′ Lancio di Pjanic per Ronaldo: palla fuori misura per il #7.

55′ Ammonito Igor per il fallo su Khedira.

54′ ANCORA BERISHA! CHE PARTITA DELL’ALBANESE! Ronaldo aggira l’avversario, prova a scartare Berisha e poi serve Khedira: grande risposta dell’ex Atalanta.

52′ Si sente la mancanza di un centravanti boa per la Juventus: inizio a rilento per Madama.

51′ Dybala prova la conclusione: Berisha la lascia scorrere fuori.

50′ Nulla di fatto: la SPAL si difende bene.

49′ Pestone di Tomovic su Ronaldo: punizione invitante per Madama.

47′ Non ci sono stati cambi in entrambe le compagini.

46′ Si riparte a Torino!

INIZIO SECONDO TEMPO

15.49 La Juventus conclude la prima frazione in vantaggio allo scadere grazie alla perla di Miralem Pjanic che sblocca alla gara: una buona SPAL aveva fermato Madama, che nel finale del primo tempo si è vista negare il vantaggio solo da Berisha sulle occasioni di Dybala e Ramsey.

FINE PRIMO TEMPO

45′ Finisce la prima frazione senza cambi.

45′ Grande gol del bosniaco sul passaggio di Khedira: tiro all’incrocio forse sporcato da Valdifiori.

45′ CHE GOLLL!!!!! CHE GOL DI PJANIC!!! A VOLO!!!! VANTAGGIO JUVENTUS!

44′ PJANIC!!!! SULLA LINEA! MA ERA FUORIGIOCO. Berisha esce per chiudere la strada a Ronaldo, che perde tempo ma riesce a servire il destro di Pjanic: Vicari salva tutto sulla linea. Alla fine dell’azione, viene comunicato il fuorigioco.

43′ ANCORA BERISHA! QUESTA VOLTA SU RAMSEY! Ronaldo crossa per Ramsey che tutto solo, si fa murare dall’albanese.

41′ La SPAL prova ad uscire dopo minuti in cui la Juventus ha dominato a lungo.

39′ Grande serie di finte di Ronaldo su Tomovic: il portoghese poi perde il tempo giusto per il cross.

38′ Dybala prende in volto Igor su punizione: si prosegue.

37′ Tomovic atterra fallosamente Dybala: punizione interessante per i padroni di casa.

36′ ANCORA BERISHA! L’albanese si difende con i piedi sul cross basso di Dybala.

35′ Grande intervento di Igor sul cross di Ramsey: forcing di Madama.

34′ BERISHA!!!! CHE AZIONE! La Juventus riparte dopo l’intervento di Buffon con i pugni, quindi Cuadrado scatta in contropiede, serve Dybala che rientra e tira con il sinistro a rientrare. Si supera Berisha.

33′ Punizione interessante da posizione defilata per la SPAL: Cuadrado interviene duramente su Reca.

32′ La prima ammonizione del match se l’assicura Sami Khedira: fallo tattico a centrocampo.

30′ Tanta confusione in fase d’attacco per la Juventus, poco rapida in avanti.

28′ Occasione sciupata da Murgia che si lascia sfuggire il controllo del pallone in un 3 contro 2 interessante.

26′ Palla interessante di Ronaldo che con lo scavetto prova ad imbeccare Ramsey: Berisha esce bene.

24′ Buona prestazione della SPAL che non permette alla Juventus una manovra fluida con tanta intensità a centrocampo.

22′ Scontro tra Berisha e Dybala: gran lancio di Bonucci per il #10 che non nota l’uscita dell’ex Lazio.

21′ Equilibrio a Torino: pomeriggio piacevole allo Juventus Stadium.

19′ RONALDO! PRIMA OCCASIONE DEL PORTOGHESE! Khedira crossa per l’inserimento di CR7 che tira a volo: corner.

17′ Buona marcatura di Vicari sin qui: Ronaldo non ha preso palla in quasi 20 minuti di partita.

15′ Madama che cerca di tenere il possesso palla ma non c’è movimento in attacco: Sarri si fa sentire.

13′ Cross pericoloso di Ramsey: Ronaldo viene anticipato da Tomovic.

12′ Grande palla di Reca per Petagna: tiro strozzato. SPAL propositiva in questo avvio.

10′ Buon intervento di Rabiot che toglie palla a Sala sulla fascia: l’ex Samp era pronto ad un cross pericoloso.

9′ KHEDIRA! Buono stacco di testa sul cross di Cuadrado. Di poco fuori con Berisha immobile.

8′ In queste prime battute, Ronaldo appare troppo defilato: buon tiro parato da Berisha.

6′ Buona iniziativa di Rabiot che prova il sinistro: primo corner per la Juventus.

4′ Grande filtrante di Pjanic per l’inserimento di Ramsey: intercetta Tomovic.

3′ Reca prova il sinistro a volo da corner: palla a lato.

2′ Ottimo intervento di Dybala a centrocampo: buon inizio del sudamericano.

1′ Si parte a Torino! Batte la Juventus.

INIZIO PRIMO TEMPO

14.56 Scendono in campo i giocatori!

14.54 Lo Juventus Stadium è gremito. Grande spettacolo a Torino.

14.52 Adrien Rabiot sarà sotto la lente d’ingrandimento quest’oggi: il francese non ha entusiasmato nelle prime uscite. Sarri lo rivitalizzerà?

14.50 Il riscaldamento si è concluso: tra poco scenderanno in campo le squadre.

14.48 Mirko Valdifiori giocherà contro il suo maestro: l’ex Empoli sarà in campo dal 1′ contro colui che l’ha portato a Napoli.

14.45 Maurizio Sarri in conferenza stampa ha dichiarato che la difesa a tre non si vedrà facilmente con l’allenatore toscano: inoltre, Mario Mandzukic, al momento, è fuori rosa in attesa della conclusione dei mercati esteri.

14.43 Manca sempre meno alla sfida: la SPAL effettuerà l’exploit oppure ci sarà la prima vera performance convincente della Juventus?

14.41 Sono 36 quelli totali: due vittorie della SPAL, 22 totali quelle bianconere.

14.39 Sono 18 i confronti tra le due squadre in casa dei torinesi: la Juventus ha vinto 13 volte mentre sono 5 i pareggi. I ferraresi non hanno mai vinto contro la Juventus.

14.36 I bianconeri sono reduci da ben 23 sfide da imbattuti in casa: solo il Liverpool, con 43 partite, ha fatto meglio in questa striscia di risultati.

14.34 Ancora una volta, i bianconeri giocano alle ore 15 in linea con i dettami e i programmi tv asiatici: il marketing è al centro delle idee di Agnelli e il suo team.

14.32 La Juventus vedrà dal primo minuto Dybala e Ronaldo per la prima volta in stagione: l’argentino è stato tra i migliori con le Rondinelle, duettando a meraviglia con Aaron Ramsey come trequartista.

14.30 Manca meno di mezz’ora: tra poco comincerà il riscaldamento.

14.28 Sarri deve far fronte a diversi giocatori indisponibili: Chiellini dovrebbe ritornare verso aprile, mentre Danilo, De Sciglio e Douglas Costa dovrebbero rientrare dopo la sosta per le nazionali. Perin e Pjaca, quasi fuori rosa, dovrebbero rientrare in inverno inoltrato.

14.26 La Juventus alla prossima giornata giocherà il big match contro l’Inter mentre i ferraresi in casa contro il Parma alle 15 di sabato prossimo.

14.24 Gli estensi sono al penultimo posto in classifica a pari punti con la Sampdoria, reduce dalla sconfitta contro la Fiorentina e che contro l’Inter si giocheranno la permanenza di Eusebio Di Francesco.

14.22 La SPAL di Leonardo Semplici è in crisi nera: solo due vittorie da inizio stagione, contro Feralpisalò e Lazio, offrendo una buona prestazione contro l’Atalanta ma subendo ben 6 gol nelle ultime due partite contro Sassuolo e Lecce.

14.20 La Vecchia Signora inoltre ha pareggiato in Champions League per 2-2 contro l’Atletico Madrid, competizione che giocherà di nuovo contro il Bayer Leverkusen in casa martedì alle 21.

14.17 Madama cerca la terza vittoria di fila dopo quelle a fatica, ed in rimonta, contro l’Hellas Verona e Brescia. I bianconeri sono imbattuti in campionato, grazie alle vittorie contro Parma e Napoli, oltre al pareggio di Firenze.

14.15 La Juventus vuole conquistare il primo posto per qualche ora, attualmente occupato dall’Inter, che giocherà contro la Sampdoria a Genova alle ore 18.

14.13 L’Allianz Stadium attende finalmente una prestazione degna di nota da parte della troupe del tecnico ex Napoli, che proprio contro i partenopei ha giocato bene, così come contro l’Atletico Madrid e il Brescia, ma sempre a sprazzi.

14.11 La SPAL invece conferma il solito 3-5-2, inserendo Sala, Reca e Moncini dal primo minuto per gli indisponibili D’Alessandro, Fares e Di Francesco, che ha segnato contro il Lecce, per poi incappare in uno infortunio, come Kurtic.

14.09 Maurizio Sarri fa fronte ai problemi sulle fasce con Cuadrado e Matuidi, adattato al posto di Alex Sandro partito alla volta del Sudamerica per un lutto familiare. Dal primo minuto Buffon e di nuovo Ramsey, alle spalle di Dybala e Ronaldo.

14.07 ECCO SUBITO LE FORMAZIONI:
Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Matuidi; Khedira, Pjanic, Rabiot; Ramsey; Dybala, Ronaldo. Allenatore: Sarri

SPAL (3-5-2): Berisha; Vicari, Tomovic, Igor; Sala, Murgia, Missiroli, Valdifiori, Reca; Petagna, Moncini. Allenatore: Semplici

14.06 Salve a tutti e benvenuti alla diretta live testuale della sesta giornata di Serie A 2019/20 tra Juventus e SPAL.

Il programma e l’orario tv di Juventus-SPAL– Il programma e il palinsesto della sesta giornata di Serie A

Salve a tutti e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale della sesta giornata di Serie A 2019/20 tra Juventus e SPAL. La prima partita weekend andrà in scena all’Allianz Stadium, che attende la prima vera performance di livello della squadra di Maurizio Sarri, che per qualche ora potrebbe scavalcare l’Inter, attesa a Genova dal match con la Sampdoria.

In attesa di tornare in Champions League per giocare contro il Bayer Leverkusen, dopo il 2-2 con l’Atletico Madrid, la Juventus scende in campo per inanellare la terza vittoria di fila dopo quelle contro l’Hellas Verona e il Brescia, ancora contro una squadra che lotta per non retrocede. Madama è a quota 13 punti, dopo le vittorie su Parma e Napoli, è giunto il pareggio per 0-0 a Firenze: la Vecchia Signora ha entusiasmato nel match contro i partenopei, per poi perdersi nello specchiarsi contro i Colchoneros o le Rondinelle. Sarri deve ricorrere ai ripari: con nessun terzino di ruolo disponibile, giocheranno Cuadrado e Matuidi sulle fasce. In attacco però, tornerà CR7: sarà in coppia con Paulo Dybala.

A Torino arriva una SPAL in crisi nera: Leonardo Semplici si trova al penultimo posto con appena 3 punti come la Sampdoria. Dopo le buone prestazioni di agosto contro Feralpisalò in Coppa Italia, ed Atalanta all’esordio, la SPAL ha vinto solo con la Lazio. Poi, sono arrivate le scoppole con Bologna e sopratutto Sassuolo e Lecce, subendo 6 gol in due partite. La partenza di Manuel Lazzari si è avvertita, come dimostrano le occasioni di Andrea Petagna. Inoltre, gli infortunati stanno condizionando l’annata: out D’Alessandro e Fares per diversi mesi, mentre DI Francesco e Kurtic salteranno soltanto la Vecchia Signora.

OA Sport vi invita a seguirla in compagnia della nostra DIRETTA LIVE minuto per minuto, con la descrizione minuziosa di ogni singola azione: l’inizio del match è previsto alle ore 15.00, buon divertimento! (Foto: Marco Iacobucci EPP/ Shutterstock.com)

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Una replica a “LIVE Juventus-SPAL 2-0, Serie A in DIRETTA: Madama batte gli estensi e conquista la vetta in attesa dell’Inter! Pagelle e highlights”

  1. La madama sporcata dai piu vili tentativi di imbroglio nello sport, nonchè da una ricchezza spropositata ai danni dei presunti avversari ( come se un Gatlin dopato avesse persino il vantaggio di partire 50 metri avanti in una gara da 100)
    Questi sono i campionati locali italiani, e meno male che Armani Milano ama complicarsi la vita nel Basket, altrimenti avremmo due campionati in Italia il cui senso sarebbe inferiore allo 0, ma in Italia ci si diverte cosi, deve esserci un padrone chiaro, altrimenti non ci si trova bene.
    Buon divertimento.

Lascia un commento

LIVE Ciclismo femminile, Mondiali 2019 in DIRETTA: impresa clamorosa di Annemiek Van Vleuten, quinta Longo Borghini

VIDEO Juventus-SPAL 2-0, Highlights, gol e sintesi: Pjanic e Cristiano Ronaldo lanciano i bianconeri