Giro d’Italia 2019, Pascal Ackermann: “Siamo arrivati ad un passo dalla vittoria, felice di aver ripreso la Maglia Ciclamino” – OA Sport
Giro d’Italia 2019, Pascal Ackermann: “Siamo arrivati ad un passo dalla vittoria, felice di aver ripreso la Maglia Ciclamino”

La diciottesima tappa del Giro d’Italia 2019 ha regalato un finale appassionante e combattuto, con il gruppo che ha tentato fino all’ultimo di rientrare sul terzetto in fuga e con la splendida vittoria di Damiano Cima (Nippo Vini Fantini Faizané), che è riuscito a resistere sin sul traguardo di Santa Maria di Sala. Sentimenti contrastanti dopo l’arrivo per il tedesco Pascal Ackermann (BORA-hansgrohe): soddisfazione per aver riconquistato la Maglia Ciclamino sfilandola al rivale Arnaud Démare (Groupama-FDJ), e delusione per il successo di giornata sfumato per pochi metri.

Le sue prime parole ai microfoni di Rai Sport sono state comunque di ringraziamento nei confronti della squadra per le energie messe a disposizione durante la giornata nel tentativo di ricucire sui fuggitivi: “Penso che la squadra abbia fatto un lavoro fantastico, sono veramente felice di essere riuscito ad ottenere la Maglia Ciclamino“. La fatica delle tappe di montagna si è fatta sentire, ma la condizione è sembrata comunque esserci: “Oggi non mi sentivo proprio al 100% della forma, però piano piano durante la giornata le gambe si sono riprese. Mi sono detto che questa era l’ultima possibilità e anche la squadra ha creduto tantissimo in me, posso soltanto dire grazie ai miei compagni“. Impossibile non sottolineare infine l’amarezza per il finale: “Credo che vedendo com’è andata la volata sia evidente il perché della mia delusione, siamo arrivati ad un passo dalla vittoria, ma ci è sfuggita proprio sul traguardo“.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

roberto.pozzi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Arnaud Démare Damiano Cima Giro d'Italia 2019 Pascal Ackermann

ultimo aggiornamento: 30-05-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2019, Damiano Cima: “Vincere al Giro è il sogno di ogni italiano. Ho dato tutto quello che avevo”

Andrea Dovizioso MotoGP, GP Italia 2019: “L’obiettivo è la vittoria al Mugello, ma i rivali saranno più forti rispetto agli ultimi anni”