LIVE Golf, Masters Augusta 2019 in DIRETTA: secondo giro. In cinque al comando, c’è anche Francesco Molinari!

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DEL TERZO GIRO DEL MASTERS DI AUGUSTA 2019 (SABATO 13 APRILE)

Buon pomeriggio, e benvenuti alla DIRETTA LIVE del secondo giro del Masters di Augusta, primo Major della stagione 2019 di golf. Il percorso è quello dell’Augusta National Golf Club.

La prima giornata ha regalato moltissima incertezza e pochi fatti sicuri. Brooks Koepka e Bryson DeChambeau hanno dimostrato un ottimo feeling con le seconde nove buche, sulle quali hanno costruito la loro leadership a -6, ma subito dietro di loro c’è Phil Mickelson, che a 48 anni viaggia ancora con le marce alte e si trova a -5. L’uomo di cui è stato grande rivale, Tiger Woods, ricomincia da -2, all’undicesimo posto, proprio come Francesco Molinari, che sta cercando il suo miglior risultato nel Major dove ha raggiunto al massimo il 19° posto sette anni fa. In difficoltà Rory McIlroy e Sergio Garcia, mentre sarà da scoprire se riusciranno a evitare il taglio Justin Rose, Jordan Spieth e Paul Casey: per l’inglese numero 1 del mondo e l’americano il +3 di ieri sembra riparabile, mentre l’altro nativo della terra d’Albione è messo molto peggio.

Il primo dei 29 gruppi che vedremo oggi in gara al Masters partirà dal tee shot della buca 1 alle ore 14:30. Vi diamo appuntamento per allora con la seconda giornata. Buon divertimento da OA Sport! (Foto: Pier Colombo)

I tee times di oggiIl percorsoI favoritiLe scommesse – Il primo giro

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

La nostra DIRETTA LIVE termina qui, appuntamento a domani per il terzo giro del Masters Augusta 2019. Grazie per averci seguito, OA Sport vi augura una buona notte.

1:34 Par per tutti e tre: McIlroy e Smith chiudono pari con il par, mentre Fowler a -3.

1:30 Mancano all’appello solamente McIlroy, Fowler e C.Smith che stanno ultimando l’ultima buca.

1:25 Questa la top10 definitiva (tra parentesi i colpi impiegati da chi ha terminato il secondo giro):

1. Francesco Molinari ITA -7 (67)
1. Jason Day AUS -7 (67)
1. Brooks Koepka USA -7 (71)
1. Adam Scott AUS -7 (68)
1. Louis Oosthuizen RSA -7 (66)
6. Justin Harding RSA -6 (69)
6. Dustin Johnson USA -6 (70)
6. Xander Schauffele USA -6 (65)
6. Tiger Woods USA -6 (68)
10. Ian Poulter ENG -5 (71)
10. Jon Rahm ESP -5 (70)

1:23 Riesce a trovare il par anche Jon Rahm: lo spagnolo chiude a -5 i primi due giri.

1:22 Non ce la fa per un pelo Tiger Woods, par per lui che resta a una lunghezza dalla vetta.

1:20 Uscita dal bunker straordinaria dello spagnolo che putterà per il par.

1:18 Jon Rahm invece va in bunker e dovrà difendersi.

1:16 Secondo colpo ben giocato da Tiger Woods alla 18, chance per il birdie anche se non è facile.

1:12 Xander Schauffele porta a casa il birdie alla 18 e conclude il giro in appena 65 colpi, che gara dell’americano!

1:11 Buon t-shot per Tiger Woods all’ultima buca.

1:10 Termina con un birdie la gara di Gary Woodland: -3 il suo score complessivo.

1:08 Nulla da fare neanche per il fuoriclasse statunitense che resta a -6.

1:07 Non riesce il putt per il birdie a Rahm alla 17, vediamo se ce la fa Tiger Woods.

1:04 Birdie alla 16 di Rory McIlroy che pareggia con il par.

1:03 Anche il secondo colpo di Tiger Woods alla 17 è di gran livello, l’americano può guadagnare altre posizioni.

1:01 Chiude con il par Louis Oosthuizen che mantiene la testa della gara.

0:59 Capolavoro di Louis Oosthuizen in uscita dal bunker.

0:57 Ottimo t-shot di Tiger Woods alla 17.

0:55 Par di Jon Rahm alla 16 e di Xander Schauffele alla 17.

0:53 Alla 18 Louis Oosthuizen in bunker e la palla non è messa nemmeno bene, non sarà facile per il sudafricano.

0:50 Par di Tiger Woods alla 16.

0:46 Tiger Woods sta disputando una gara da fuoriclasse

0:44 Par di Louis Oosthuizen alla 17.

0:41 Altro recupero straordinario di Tiger Woods, che porta a casa il birdie alla 15.

0:38 Chiude con un par Adam Scott, l’unico che può provare a concludere in solitaria è Louis Oosthuizen.

0:34 Facciamo un riepilogo della classifica (tra parentesi i colpi impiegati da chi ha terminato il secondo giro):

1. Francesco Molinari ITA -7 (67)
1. Jason Day AUS -7 (67)
1. Brooks Koepka USA -7 (71)
1. Adam Scott AUS -7
1. Louis Oosthuizen RSA -7
6. Justin Harding RSA -6 (69)
6. Dustin Johnson USA -6 (70)
8. Ian Poulter ENG -5 (71)
8. Jon Rahm ESP -5
8. Tiger Woods USA -5

0:31 Par di Louis Oosthuizen alla 16.

0:29 COLPO DI SCENA! Bogey di Garcia alla 18, lo spagnolo non passa il taglio!

0:26 Par di Adam Scott alla 17, l’australiano resta a -7.

0:24 Di nuovo non un buon primo colpo di Tiger Woods, stavolta alla 15.

0:22 Sergio Garcia in bosco alla 18, rischia di saltare uno dei favoritissimi!

0:19 Birdie magnifico di Tiger Woods alla 14, dopo un numero da paura! -5 e ottava piazza per lui.

0:16 Birdie di Louis Oosthuizen alla 15, anche il sudafricano raggiunge la vetta.

0:14 TIGER WOODS PAUROSOOO!! Secondo colpo da prividi dal bosco, ha trasformato una pessima partenza in un’occasione per il birdie.

0.11 Par di Garcia alla 17, lo spagnolo resta sul filo! Attualmente non è tra i primi 50, ma essendo a 10 colpi dalla testa supererebbe comunque il taglio.

0:09 Bogey di Adam Scott alla 16, l’australiano resta in testa ma non più da solo.

0:08 Anche Jon Rahm non parte bene alla 14.

0:07 Pessima T-shot per Tiger Woods alla 14, palla nei cespugli.

0:05 Anche Rahm pareggia i conti alla buca 13.

0:04 Ecco il colpo che ha catapultato Adam Scott in testa

0:02 Arriva il par per Tiger Woods alla 13.

0:00 La pioggia si sta intensificando, in compenso è calato il vento.

23:58 La buca 13 sta creando problemi sia a Tiger Woods che Jon Rahm.

23:55 Ricomincia a piovere! Per ora si continua a giocare.

23:53 Eagle di Adam Scott! Vola da solo in testa l’australiano.

23:50 Si alzano folate di vento, situazione non proprio ideale.

23:47 Adam Scott parte alla grande alla 15, putterà per andare in testa.

23:45 Continua a non brillare Rory McIlroy, in arrivo un bogey alla 11.

23:42 Nooo! Sbaglia il putt alla 12 Tiger Woods, lo statunitense resta decimo a -4.

23:36 Dopo quasi mezz’ora di stop si riprende

23:22 Ora non piove ma vige il pericolo di temporali, per questo il gioco è ancora fermo.

23:17 Approfittiamone per riepilogare nuovamente la classifica generale (tra parentesi i colpi impiegati da chi ha terminato il secondo giro):

1. Francesco Molinari ITA -7 (67)
1. Jason Day AUS -7 (67)
1. Brooks Koepka USA -7 (71)
4. Justin Harding RSA -6 (69)
4. Dustin Johnson USA -6 (70)
4. Adam Scott AUS -6
4. Louis Oosthuizen RSA -6
8. Ian Poulter ENG -5 (71)
8. Jon Rahm ESP -5

23:13 Vedremo se il gioco riprenderà, altrimenti il secondo giro verrà completato domattina.

23:10 Nel frattempo godiamoci l’ultimo birdie di Tiger Woods

23:08 ATTENZIONE! Arriva la pioggia, gioco sospeso e rammarico per Tiger Woods, stoppato nel suo momento migliore.

23:06 TIGER WOODS STA VOLANDO! Altro t-shot spettacolare alla 12, si va per il birdie.

23:04 Birdie di Tiger Woods alla 11! L’americano entra nella top10 con il complessivo -4.

23:02 Conclude male la giornata Justin Harding con uno bogey all’ultima buca che lo costringere ad abbandonare la vetta.

23:00 CLASSIFICA PROVVISORIA (tra parentesi i colpi impiegati da chi ha terminato il secondo giro):

1. Francesco Molinari ITA -7 (67)
1. Jason Day AUS -7 (67)
1. Brooks Koepka USA -7 (71)
1. Justin Harding RSA -7
5. Dustin Johnson USA -6 (70)
5. Adam Scott AUS -6
7. Jon Rahm ESP -5
7. Ian Poulter ENG -5 (71)
7. Louis Oosthuizen RSA -5

22:57 Splendido secondo colpo di Tiger Woods, il quale putterà per il birdie alla 11.

22:56 Eagle alla 13 per il norvegese Viktor Hovland.

22:54 Rory McIlroy comincia male la buca 10, poi però si salva trovando il par.

22:52 Eagle di Lucas Bjerregaard alla 15! Il danese entra con questo colpo nella top10.

22:50 T-shot di Tiger Woods non perfetto alla 11.

22:47 Birdie di Louis Oosthuizen alla 12 e di Adam Scott alla 13: si muove la classifica nelle posizioni che contano.

22:44 Stesso esito per Jon Rahm, anche per lui par alla 10.

22:42 Non riesce il putt per il birdie alla 10 a Tiger Woods, l’americano resta a -3.

22:39 Birdie di Justin Harding alla 17! Il sudafricano raggiunge il primo posto, insieme a Molinari, Koepka e Day.

22:37 Par di Louis Oosthuizen alla 11, anche il sudafricano nel gruppo al nono posto con 4 colpi sotto il par.

22:34 Questo l’eagle alla 13 di Charles Howell

22:32 Par di Gary Woodland alla 10, dopo aver sfiorato il birdie. Lo statunitense resta a -4.

22.30 Gran birdie di Tiger Woods alla 9, con il quale torna nel gruppo al 15° posto a -3.

22.29 Com’è possibile notare dalla graduatoria provvisoria, anche Charles Howell III si aggiunge al club dei migliori di questo secondo giro: è a -5 di giornata dopo 12 buche. Ha appena effettuato un eagle al par 5 della 13.

22.27 CLASSIFICA PROVVISORIA (tra parentesi i colpi impiegati da chi ha terminato il secondo giro):
1. Francesco Molinari ITA -7 (67)
1. Jason Day AUS -7 (67)
1. Brooks Koepka USA -7 (71)
4. Dustin Johnson USA -6 (70)
4. Justin Harding RSA -6
6. Ian Poulter ENG -5 (71)
6. Jon Rahm ESP -5
6. Adam Scott AUS -5
9. Phil Mickelson USA -4 (73)
9. Patton Kizzire USA -4 (70)
9. Matt Kuchar USA -4 (69)
9. Gary Woodland USA -4
9. Louis Oosthuizen RSA -4
9. Charles Howell III USA -4

22.23 Birdie al par 3 della 12 per Adam Scott: l’australiano, che ad Augusta vinse nel 2013, si porta a -5, in sesta posizione con Poulter e Rahm

22.22 Sempre alla 8 birdie anche per Rory McIlroy, che va a -1

22.21 Putt lungo che vale il birdie alla 8 per Rickie Fowler, che risale a -3, a ridosso delle posizioni di testa

22.17 Dalla buca 12 solo birdie per Justin Harding, sono quattro di fila e il sudafricano, esordiente quest’anno al Masters, va a raggiungere Dustin Johnson in quarta posizione

22.16 Ed è proprio Tiger a fare bogey alla 8, scendendo a -2 sul totale.

22.15 Risolve una buca 8 complicatissima Jon Rahm, e resta a -5. Ricordiamo che lo spagnolo sta girando al fianco di Tiger Woods.

22.13 Migliori giri di oggi: Francesco Molinari, Jason Day e Matthew Fitzpatrick, tutti a -5 in questa giornata.

22.10 Birdie di Koepka alla 18! E adesso sono in tre al comando: Francesco Molinari, Brooks Koepka e Jason Day

22.09 Quindicesimo posto al momento per Tiger Woods, che è a -1 di giornata e -3 totale.

22.07 Koepka vicinissimo alla bandiera con il secondo colpo alla 18, potrebbe raggiungere Molinari e Day al comando della classifica

22.04 Finisce il giro a -4 Phil Mickelson, lo score di giornata è +1, ma a lui va benissimo così.

22.03 Justin Rose fa lo stesso errore, ma gli costa molto di più: era uno dei favoriti, e soprattutto è il numero 1 del mondo, ma l’inglese finisce il secondo giro a +4 ed è quasi certo di essere tagliato. Ed è una notizia a dir poco clamorosa.

22.02 Bogey di Justin Thomas che sbaglia il putt per il par alla 18 ed esce dai primi dieci.

22.00 Va a -4 Gary Woodland, birdie alla 8 per lui che rientra nel gruppo degli ottavi.

21.57 Un tentativo di riprendersi di Rory McIlroy

21.55 CLASSIFICA PROVVISORIA (tra parentesi il giro odierno, ove terminato):
1. Francesco Molinari ITA -7 (67)
1. Jason Day AUS -7 (67)
3. Dustin Johnson USA -6 (70)
3. Brooks Koepka USA -6
5. Ian Poulter ENG -5 (71)
5. Jon Rahm ESP -5
5. Justin Harding RSA -5
8. Phil Mickelson USA -4
8. Patton Kizzire USA -4 (70)
8. Matt Kuchar USA -4 (69)
8. Adam Scott AUS -4
8. Justin Thomas USA -4
8. Corey Conners CAN -4
8. Louis Oosthuizen RSA -4

21.50 Rischia il birdie Day alla 18, gli rimane appena corto, ed è dunque par per lui, che è leader con Francesco Molinari a -6. Par anche per Dustin Johnson (modalità simili), per il momento è terzo con Brooks Koepka a -6

21.45 Bogey di Mickelson alla 17, scende nel gruppo che a questo punto diventa dei settimi, e proprio nel suo centesimo giro al Masters.

21.42 Sergio Garcia è in una brutta giornata: dopo 10 buche si trova a +3 oggi, con un complessivo +4 e sarebbe al momento tagliato.

21.39 Dustin Johnson finisce nel bunker di sinistra col tee shot alla 18, tirato pressoché dritto. Combina un guaio se possibile anche peggiore Phil Mickelson, che sbaglia completamente il secondo colpo alla 17.

21.37 Splendido Rickie Fowler al par 3 della 6, si porta a due metri dalla bandiera col tee shot. Intanto Koepka chiude in par la 16, e resta a -6.

21.35 Dustin Johnson chiude in par la 17 e rimane a -6. Fa lo stesso Day, che resta appaiato a Molinari in testa.

21.34 Chiude il giro Bubba Watson, che come ieri finisce in 72.

21.32 Curiosità in questo momento ci sarebbero tre amateur in grado di passare il taglio, e cioè il messicano Alvaro Ortiz, il norvegese Viktor Hovland e l’americano Devon Bling.

21.30 Numero di Tiger Woods! Birdie con putt lungo alla buca 6, risale a -3 dopo il bogey alla 5.

21.28 Intanto dopo quattro buche Rory McIlroy è a +1 di giornata e +2 totale, pericolosamente vicino alla zona del taglio che al momento è a +4.

21.27 Jason Day si tira fuori dal rough alla 17 (raggiunto dopo un drive potentissimo, ma non precisissimo), e si procura la possibilità di trovare due putt per il par e quindi per restare con Molinari al comando

21.25 Birdie di Koepka alla 15, ritorna pari con il par in questa giornata ed è a -6, dunque a un solo colpo dal primo posto di Molinari.

21.23 Il canadese Mike Weir è a +5, ma alla 12 rischia in un colpo solo (il secondo) di tirarsi fuori dai guai, sfiorando la buca in due, il doppio eagle.

21.21 Birdie di Oosthuizen alla 6, il sudafricano va a -5 e raggiunge il gruppo dei quarti

21.19 Andiamo a vedere la situazione attuale della parte alta della CLASSIFICA:
1. Francesco Molinari ITA -7 (67)
1. Jason Day AUS -7
3. Dustin Johnson USA -6
4. Ian Poulter ENG -5 (71)
4. Brooks Koepka USA -5
4. Phil Mickelson USA -5
4. Jon Rahm ESP -5
8. Patton Kizzire USA -4 (70)
8. Matt Kuchar USA -4 (69)
8. Adam Scott AUS -4
8. Justin Thomas USA -4
8. Louis Oosthuizen RSA -4

21.15 Birdie alla 16 di Jason Day, che raggiunge Molinari in testa. Veramente da lodare la prova dell’australiano, che deve convivere con qualche problema fisico

21.14 ED E’ PAR! Francesco Molinari conclude in 67 colpi questo giro ed è al momento in testa a -7, e nessun bogey per lui, la qual cosa è un merito altissimo!

21.14 MOLINARI! Superbo l’approccio da situazione molto difficile per Francesco alla 18, è a un metro dalla buca e il par non gli dovrebbe sfuggire

21.13 Al momento, tra i giocatori che non passerebbero il taglio, ci sono Paul Casey, Shane Lowry e l’ex vincitore di questo torneo nel 2016 Danny Willett

21.10 Jason Day, secondo a -6, trova un gran primo colpo alla 16, ed è a pochi metri dalla bandiera e da un possibile birdie che lo porrebbe accanto a Molinari

21.09 Molinari scavalca bunker e green col secondo colpo alla 18, dovrà cercare un bell’approccio per avvicinare la bandiera e concludere in par

21.07 Risalita per Justin Rose: l’inglese, numero 1 del mondo, dopo il giro in +3 di ieri è a -2 oggi dopo 14 buche. Per lui dovrebbe essere scongiurato il taglio.

21.05 Salgono al secondo posto Jason Day e Dustin Johnson alla 15, -6 per entrambi. Chiude Ian Poulter, che ha girato oggi in -1 ed è ora nel gruppo dei quarti a -5

21.03 Tee shot della 18 per Francesco Molinari che finisce vicinissimo al rough a sinistra, ma resta comunque in fairway e con il green proprio di fronte (sebbene, ovviamente, lontano)

20.59 Non lo abbiamo ricordato prima ma lo score di giornata di Francesco Molinari (-5) è attualmente il migliore insieme a quello messo a segno dall’inglese Matthew Fitzpatrick che ha già chiuso con un +1 complessivo dopo la complicata giornata di ieri

20.57 CHE PECCATO! Sfuma il birdie per l’azzurro che rimane comunque al comando in solitaria con lo score di -7 e si appresta ad affrontare l’ultima buca del proprio secondo giro: il par 4 della 18 dove ieri ha trovato il birdie

20.54 Francesco Molinari sta veramente dipingendo golf sull’Augusta National Golf Club in questa seconda giornata, e pensare che il suo miglior piazzamento nel Masters è un diciannovesimo posto…

20.52 STRATOSFERICO APPROCCIO DI MOLINARI! Palla a due metri dall’asta! Ennesima occasione di birdie sul par 4 della 17!

20.50 Di seguito la CLASSIFICA PROVVISORIA dell’Augusta Masters 2019 nel corso del secondo giro.
1. Francesco Molinari ITA -7
2. Ian Poulter ENG -5
2. Brooks Koepka USA -5
2. Dustin Johnson USA -5
2. Jason Day AUS -5
2. Phil Mickelson USA -5
2. Jon Rahm ESP -5
8. Patton Kizzire USA -4 (70)
8. Matt Kuchar USA -4
10. Bryson DeChambeau USA -3
10. Adam Scott AUS -3
10. Kiradech Aphibarnrat THA -3 (72)
10. Gary Woodland USA -3
10. Louis Oosthuizen RSA -3

20.48 JON RAHM SCATENATO! SECONDO BIRDIE CONSECUTIVO! Lo spagnolo sale in seconda posizione ed è a -2 con tre buche giocate!

20.46 Perfetto anche il tee shot dell’azzurro alla buca 17, Molinari si lascia un approccio da poco più di 140 metri con la bandiera nell’angolo sinistro del green, attenzione ai due bunker all’ingresso

20.45 Grandissima solidità di Molinari che chiude con il par anche la buca 16 e prosegue nel suo giro impeccabile fino a questo momento

20.42 Ecco il dovuto omaggio della pagina Twitter del PGA Tour ad uno stellare Francesco Molinari!

20.40 ARRIVA ANCHE MICKELSON! Lo statunitense trova il birdie alla 13 e sale in seconda posizione a -5!

20.39 Nel frattempo ottimo avvio dello spagnolo Jon Rahm che firma subito il birdie alla buca 2 e sale a -4 per il torneo

20.37 Molinari pronto ad affrontare il par 3 della buca 16, la bandiera sul lato destro e non dovrebbe entrare in gioco l’ostacolo d’acqua posto prima del green. Il pericolo principale potrebbe essere il bunker dietro la buca

20.36 Anche Jason Day sale a -5! Birdie al par 5 della buca 13 per l’australiano che si porta in seconda posizione

20.34 MENO SETTEEEEEE! Francesco Molinari non sbaglia e vola a due colpi di vantaggio sugli inseguitori con il quinto birdie di giornata!

20.32 CAPOLAVORO DI MOLINARI! QUASI IN BUCA L’EAGLE! Resta un putt di meno di un metro per il birdie alla buca 15!

20.30 ATTENZIONE A DUSTIN JOHNSON! Lo statunitense finisce in acqua con il secondo colpo al par 5 della buca 13 ma imbuca incredibilmente il drop e firma uno spettacolare birdie che lo porta a -5 in seconda posizione!

20.27 Finisce a destra il secondo colpo di Molinari al par 5 della buca 15. L’azzurro avrà un altro approccio complicato da una distanza di circa quindici metri dalla buca, ancora la pendenza a rappresentare un’insidia…

20.25 Thorbjorn Olesen chiude il proprio giro in 71 colpi, dopo il bogey alla buca 17 il giocatore danese era sceso a -2

20.24 Nel frattempo Poulter e Koepka sono alle prese con il tee shot rispettivamente della buca 16 e della buca 12, entrambi par 3

20.22 Molinari affronta il par 5 della buca 15. Buono il tee shot dell’azzurro che si trova a 225 metri dall’asta, il green però è difeso da un ostacolo d’acqua e bisognerà capire quale sarà la strategia di gioco scelta

20.20 Birdie di Kuchar alla buca 15! Giro sulle montagne russe per lo statunitense: un eagle, cinque birdie e quattro bogey

20.20 Di seguito la CLASSIFICA PROVVISORIA durante il secondo giro dell’Augusta Masters 2019.
1. Francesco Molinari ITA -6
2. Ian Poulter ENG -5
2. Brooks Koepka USA -5
4. Jason Day AUS -4
4. Patton Kizzire USA -4 (70)
4. Dustin Johnson USA -4
4. Phil Mickelson USA -4
8. Bryson DeChambeau USA -3
8. Kiradech Aphibarnrat THA -3
8. Matt Kuchar USA -3
8. Justin Harding RSA -3
8. Adam Scott AUS -3
8. Jon Rahm ESP -3

20.18 Missione compiuta per Francesco Molinari, prima posizione mantenuta con lo score di -6

20.17 SPETTACOLARE L’APPROCCIO DI MOLINARI! L’azzurro si lascia un putt in salita da meno di un metro per chiudere in par alla buca 14

20.15 Perde un altro colpo anche Bryson DeChambeau, evidente scosso dal doppio bogey di poco fa… Bogey alla 12 e -3 complessivo

20.13 Bogey di Jason Day alla 12! L’australiano abbandona la seconda posizione e si ritrova quarto con lo score di -4

20.11 Leggermente lungo l’approccio di Molinari al green della buca 14. L’azzurro si trova a circa sette metri dall’asta ma avrà un colpo in discesa da fuori green davvero complicato…

20.10 Nel frattempo è cominciato anche il match di Tiger Woods (-2) e Jon Rahm (-3), due protagonisti della giornata di ieri da seguire con grande attenzione. Entrambi hanno trovato il par alla buca 1

20.08 Molinari perfetto dal tee del par 4 della buca 14, palla esattamente al centro del fairway e buona posizione per attaccare la bandiera

20.04 Prendiamoci un momento per ricapitolare quanto sta realizzando nella giornata di oggi Francesco Molinari. Il fuoriclasse italiano è al momento al comando, da solo, dell’Augusta Masters 2019 con un incredibile -4 di giornata, frutto di quattro birdie e nessun bogey!

20.02 NON SBAGLIA MOLINARI! L’azzurro chiude con il par, mentre Poulter incappa in un bogey! PRIMA POSIZIONE SOLITARIA!

20.00 C’è ancora da lottare per il par sia per Molinari alla buca 13, sia per Poulter alla buca 14

19.58 Ecco alcuni dei birdie più spettacolari di questo secondo giro tra cui quello messo a segno da Francesco Molinari!

19.57 Rimane invece piuttosto corto il terzo colpo di Molinari, lungo putt da otto metri per il birdie alla buca 13

19.56 Poulter trova un approccio discreto alla buca 14 e proverà il birdie da una distanza di circa 11 metri

19.54 Molinari finisce a destra con il tee shot al par 5 della buca 13 ma recupera con un buon secondo colpo e si lascia un approccio da 48 metri

19.53 Di seguito la CLASSIFICA PROVVISORIA durante il secondo giro dell’Augusta Masters 2019.
1. Ian Poulter ENG -6
1. Francesco Molinari ITA -6
3. Jason Day AUS -5
3. Brooks Koepka USA -5
5. Phil Mickelson USA -4
5. Patton Kizzire USA -4 (70)
5. Matt Kuchar USA -4
5. Dustin Johnson USA -4
5. Bryson DeChambeau USA -4
10. Kiradech Aphibarnrat THA -3
10. Keith Mitchell USA -3
10. Justin Harding RSA -3
10. Adam Scott AUS -3
10. John Rahm ESP -3

19.52 MATT KUCHAR! EAGLE ALLA 13! Lo statunitense balza a -4 in quinta posizione

19.50 Nel frattempo è arrivato anche un bogey per Mickelson che lascia la seconda posizione e torna a -4

19.46 Ecco il putt dell’inglese per la prima posizione in compagnia di Molinari, diversi sconvolgimenti nella classifica negli ultimi minuti!

19.44 ARRIVA ANCHE IAN POULTER! Birdie dell’inglese alla buca 13, coppia di testa con l’italiano!

19.43 Molinari trova il birdie alla buca 12 e si porta al comando in solitaria con lo score -6!

19.42 BIRDIE DI MOLINARI!!! PAZZESCO!

19.40 DISASTRO DECHAMBEAU! Doppio bogey per lo statunitense alla buca 10!

19.38 Eccellente il tee shot di Molinari! L’azzurro spedisce la palla a sette/otto metri dall’asta e avrà una buona occasione di birdie!

19.37 DECHAMBEAU IN DIFFICOLTÀ ALLA 10! Potrebbe arrivare un altro bogey per lo statunitense che tirerà il quarto colpo da fuori green

19.36 Molinari con due putt archivia con il par la buca 11 e si appresta ad affrontare l’insidioso par 3 della 12

19.35 Ecco le immagini del birdie tutt’altro che scontato di Mickelson alla buca 9

19.35 Di seguito la CLASSIFICA PROVVISORIA durante il secondo giro dell’Augusta Masters 2019.
1. Bryson DeChambeau USA -6
2. Francesco Molinari ITA -5
2. Jason Day AUS -5
2. Brooks Koepka USA -5
2. Phil Mickelson USA -5
2. Ian Poulter ENG -5
7. Patton Kizzire USA -4 (70)
7. Kiradech Aphibarnrat THA -4
9. Thorbjorn Olesen DEN -3
9. Dustin Johnson USA -3
9. Justin Harding RSA -3
9. Adam Scott AUS -3

19.32 ARRIVA ANCHE POULTER! L’inglese trova il birdie alla 12!

19.31 MICKELSON! BIRDIE ALLA 9! Lo statunitense torna pari con il par di giornata e raggiunge il gruppo in seconda posizione a -5

19.30 Perfetta la scelta di Molinari che non rischia attaccando una bandiera difficile alla buca 11 e ferma la propria palla in centro green, a poco più di dodici metri dalla buca

19.28 Momento Aphibarnrat! Due birdie consecutivi per il tailandese che sale a -4 dopo aver completato tredici buche!

19.26 Nessun problema dal tee per DeChambeau e Day che si ritrovano in pieno fairway alla buca 10

19.23 KOEPKA! Birdie alla buca 8 per lo statunitense che raggiunge Day e Molinari a -5 in seconda posizione!

19.22 Day chiude con il par, mentre DeChambeau trova il bogey alla buca 10. Molinari torna ad un solo colpo di svantaggio dallo statunitense

19.20 Perfetto il tee shot di Molinari al par 4 della buca 11, l’azzurro si lascia un approccio da circa 185 metri. Attenzione però alla bandiera difesa da ben due ostacoli d’acqua, anche una strategia conservativa non sarebbe da scartare

19.18 Jason Day si lascia invece un putt piuttosto comodo per il par sempre alla buca 9

19.16 Sbaglia nel senso opposto lo statunitense che rimane cortissimo, DeChambeau in grande difficoltà alla buca 9!

19.15 DeChambeau finisce lungo nell’approccio al green della 9 e dovrà fare grande attenzione con il terzo colpo, il rischio è quello di prendere la discesa e veder rotolare la pallina lontanissima dalla buca

19.14 Thorbjorn Olesen sale a -3 infilando alla buca 15 il secondo birdie delle sue seconde nove buche di giornata

19.12 APPROCCIO MERAVIGLIOSO DI MOLINARI! Birdie sfiorato al par 4 della buca 10, il putt per il par dovrebbe essere una formalità da 20cm

19.11 Restano dunque soltanto Jason Day e Francesco Molinari alle spalle di Bryson DeChambeau nella classifica provvisoria

19.10 BOGEY PER MICKELSON! Pessima buca 8 per il fuoriclasse americano che finisce prima nel bosco di sinistra e poi in quello di destra, quasi una fortuna per lui aver perso soltanto un colpo (anche se in un par 5…)

19.09 Nel frattempo splendido birdie di Patton Kizzire alla buca 18! Lo statunitense chiude il proprio giro in 70 con lo score complessivo di -4 e al momento si colloca in quarta posizione

19.07 Leggermente corto l’approccio di Molinari alla buca 10, l’azzurro dovrà cercare l’asta da oltre venti metri per non rischiare di perdere un colpo

19.06 Al momento il taglio è previsto a +3 e ben settanta giocatori potrebbero proseguire il torneo nel fine settimana in virtù della regola dei dieci colpi di distacco rispetto alla testa della classifica

19.05 Di seguito la CLASSIFICA PROVVISORIA durante il secondo giro dell’Augusta Masters 2019.
1. Bryson DeChambeau USA -7
2. Phil Mickelson USA -5
2. Francesco Molinari ITA -5
2. Jason Day AUS -5
5. Ian Poulter ENG -4
5. Brooks Koepka USA -4
7. Patton Kizzire USA -3
7. Dustin Johnson USA -3
7. Justin Harding RSA -3
7. Adam Scott AUS -3
7. Jon Rahm ESP -3

19.03 Molinari sceglie un colpo molto tagliato alla buca 10 e si lascia un approccio all’asta da circa 175 metri

19.02 ATTENZIONE A JASON DAY! L’australiano che gioca con il leader trova anche lui il birdie alla buca 8 e si porta a -5 in seconda posizione

19.00 Puntuale il birdie di DeChambeau che allunga con lo score di -7 in testa alla classifica dopo le prime otto buche

18.56 Lo statunitense replica con un eccezionale secondo colpo al par 5 della buca 8 e si concede un’ottima opportunità di birdie da un paio di metri

18.55 Francesco Molinari sale in seconda posizione dopo un eccellente -3 di giornata nelle prime nove buche! Soltanto un colpo di ritardo dal leader Bryson DeChambeau per il fuoriclasse italiano che si trova in compagnia di Phil Mickelson!

18.55 MOLINARI CHE SPETTACOLO! SECONDO BIRDIE CONSECUTIVO!

18.53 Brutto errore di Ian Poulter che da ottima posizione non trova il green alla buca 10 e dovrà giocare un approccio e putt per salvare il par

18.51 Molinari trova un ottimo secondo colpo alla buca 9, serve un putt da poco più di quattro metri per trovare un altro birdie

18.50 Dopo un quarto d’ora ricco di avvicendamenti un momento di relativa tranquillità per la leaderboard

18.47 Mickelson non trova il birdie alla buca 7 e chiude con il par conservando la seconda posizione a -5

18.46 Finisce nel primo taglio di rough il primo colpo di DeChambeau alla buca 8, lo statunitense sembra aver accusato il colpo…

18.44 Nella parte sinistra del fairway il tee shot di Molinari al par 4 della buca 9, la bandiera di oggi è collocata in fondo al green

18.42 L’inglese Ian Poulter, l’australiano Jason Day e lo statunitense Brooks Koepka si trova in compagnia dell’azzurro a -4

18.41 Si accorcia improvvisamente la classifica: DeChambeau sempre al comando ma con lo score di -6, Molinari ha solo due colpi di ritardo dalla testa!

18.40 Momento ricco di eventi importanti! DeChambeau non riesce a recuperare e trova il bogey alla buca 7!

18.39 MOLINARI! BIRDIE ALLA BUCA 8! L’azzurro chiude con approccio e putt dopo lo splendido secondo colpo e sale a -4! TERZA POSIZIONE!

18.37 BOGEY DI KOEPKA! Lo statunitense continua a non trovare continuità e chiude in quattro colpi il par 3 della buca 6 scivolando a -4

18.35 Di seguito la CLASSIFICA PROVVISORIA.

1. Bryson DeChambeau USA -7 (6)
2. Phil Mickelson USA -5 (6)
2. Brooks Koepka USA -5 (5)
4. Ian Poulter ENG -4 (8)
4. Jason Day AUS -4 (6)
6. Francesco Molinari ITA -3 (7)
6. Kiradech Aphibarnrat THA -3 (9)
6. Dustin Johnson USA -3 (6)
6. Justin Harding RSA -3 (2)
6. Matt Kuchar USA -3 (8)
6. Patton Kizzire USA -3 (15)
6. Adam Scott AUS -3
6. Jon Rahm ESP -3

18.32 Splendido approccio di Justin Thomas che finisce in buca alla 6 e porta lo statunitense a -2

18.30 Ottimo invece il secondo colpo di Molinari al par 5 della buca 8! L’azzurro è ad passo dal green e può cercare il birdie

18.29 DeChambeau in difficoltà dal tee alla buca 7! Il suo primo colpo finisce nel bosco di destra e lo statunitense deve giocare un layup

18.27 Chiudono con il par sia Mickelson alla buca 6, sia Koepka alla buca 5, entrambi appaiati con lo score di -5 in seconda posizione

18.26 La classifica al momento attraverso il profilo Twitter ufficiale del PGA Tour

18.24 Kuchar continua il proprio giro di alti e bassi, con quattro birdie e due bogey nelle prime otto buche per lo statunitense a -3

18.22 Mickelson rimane molto corto alla buca 6 e avrà un putt dalla lunghissima distanza per il birdie, Kopka dovrà giocare due putt per salvare il par alla buca 5 dopo un approccio non eccezionale

18.19 Buon tentativo ma nulla di fatto! DeChambeau conserva la prima posizione con lo score di -7 e due colpi di vantaggio su Mickelson e Koepka

18.17 Appena fuori green il tee shot di DeChambeau al par 3 della buca 6, lo statunitense potrebbe comunque tirare il putt

18.16 Molinari chiude con il par anche la buca 7, l’azzurro finisce alla destra del green ma rimedia con un ottimo approccio a meno di un metro dalla buca

18.14 Bogey per Phil Mickelson alla buca 5! Il tre volte vincitore del Masters rimane secondo ma con due colpi di distacco da DeChambeau

18.12 Nel frattempo birdie di Patton Kizzire alla 14, lo statunitense raggiunge il gruppo a -3 in sesta posizione

18.10 Continua la giornata discontinua di Brooks Koepka che incappa in un bogey alla buca 4 e scende di nuovo in terza posizione a -5

18.08 Ecco alcuni dei colpi migliori messi a segno in questa prima parte del secondo giro all’Augusta Masters 2019! Le immagini rivelano anche le condizioni non ottimali sul percorso con una leggera pioggia a complicare il compito dei giocatori

18.05 Di seguito la classifica provvisoria:
1. Bryson DeChambeau USA -7 (5)
2. Phil Mickelson USA -6 (4)
2. Brooks Koepka USA -6 (3)
4. Ian Poulter ENG -4 (6)
4. Jason Day AUS -4 (5)
6. Francesco Molinari ITA -3 (6)
6. Kiradech Aphibarnrat THA -3 (7)
6. Dustin Johnson USA -3 (5)
6. Corey Conners CAN -3 (3)
6. Justin Harding RSA -3 (1)
6. Adam Scott AUS -3
6. Jon Rahm ESP -3

18.03 BIRDIE DI JASON DAY! L’australiano chiude in tre colpi il par 4 della buca 5 e sale in quarta posizione con lo score di -4!

18.02 DeChambeau sfiora il birdie ma chiude con il par e non riesce a salire a -8 in testa alla classifica

18.02 Molinari al centro del fairway dopo il tee shot al par 4 della buca 7

18.01 Nelle posizioni di testa al momento Matt Kuchar è il migliore di giornata con lo score -2 dopo le prime sei buche

17.58 Buona opportunità di birdie per il leader della classifica Bryson DeChambeau che si trova in green dopo il secondo colpo alla buca 5

17.57 Bravo Molinari che salva il par con approccio e putt alla buca 6, l’azzurro rimane quinto a -3

17.54 CHE REAZIONE DI KOEPKA! Birdie alla buca 3 dopo il doppio bogey, lo statunitense torna in seconda posizione con lo score di -6

17.52 Molinari finisce lungo al par 3 della buca 6 e avrà un approccio complesso per salvare il par

17.49. Aphibarnrat torna a quota -3 con il birdie alla buca 7

17.48: Par di DeChambeau alla buca 4 (-7), Mickelson alla buca 3 (-6), Johnson alla buca 4 (-3), Day alla buca 4 (-3)

17.47: Show di Kuchar! Buca 6 in due colpi, birdie e lo statunitense si affaccia a quota -3

17.44: Prova a risalire Cabrera Bello con due birdie nelle prime 5 buche: -1 per lui

17.41: INCREDIBILE!!! Koepka si impantana nella buca 2 e impiega ben 7 colpi per trovare la bandiera! Doppio bogey e clamoroso passo indietro dello statunitense che scivola al terzo posto con -5

17.40: Par di Kizzire anche alla 12: -2, crolla Bernhard Langer che, con un doppio bogey, è a +1 dopo la buca 8

17.37: DeChambeau (3) e Koepka (1) comandano la classifica con -7, Mickelson (2) -6, Poulter (5) -4, Molinari (5), Johnson (3), Day (3), Harding (1. round), Scotto (1. round), Rahm (1. round) -3

17.37: Molinari tiene il par alla buca 5 e resta a -3 nella top ten della classifica attuale

17.36: Par di DeChambeau alla buca 3: lo statunitense resta in testa con -7, par alla 3 anche di Day che si mantiene a -3

17.35: Bogey di Kisner alla buca 6. Lo statunitense scende a -2

17.34: Par di Johnson alla buca 3. Resta a -3

17.33 Rose intanto è ripartito forte: -2 nelle prime due buche. Un buon modo per evitare il taglio dopo un primo round nettamente al di sotto delle aspettative

17.32: Secondo colpo alla buca 5 leggermente lungo per Molinari che per il birdie deve trovare un grandissimo colpo

17.31: Par per Kizzire alla buca 11. Ancora -2 per lo statunitense

17.29: Birdie di Mickelson alla buca 2. Si porta a -6 in scia alla coppia di testa e consolida il terzo posto

17.27: Par di Poulter alla buca 5. Resta a -4

17.22. Si tiene il par Molinari e resta a -3 dopo le prime 4 buche del secondo round

17.20: Bene Mlinari con i primi due colpi della buca 4, par 3. Ora bisogna completare l’opera con un putt non difficile

17.19. Koepka chiama e DeChambeau risponde! Arriva il birdie per lo statunitense che sale a -7 e raggiunge il rivale in vetta alla graduatoria. Che battaglia!

17.18: Niente da fare per Aphibarnrat che trova il bogey alla buca 5 e va a -2, par per Kisner che resta a -3

17.17: Avvio col botto di Brooks Koepka! Subito birdie alla 1, che condizione per lo statunitense che vola in testa da solo con -7

17.16: Bella partenza di Day che trova un difficile birdie alla buca 2 e si porta a -3

17.15: Il capolavoro di Matt Kuchar…

17.11: Birdie alla buca 4 per lo statunitense Kuchar che sale a -2

17.09: E ARRIVA IL BIRDIE PER CHICCO MOLINARI!!! Terza buca in tre colpi e -3 per l’azzurro!

17.08: Par di Poulter anche alla buca 4. -4 per lo statunitense

17.07: Par per Kizzire alla buca 10. -2 per lo statunitense

17.06: Partito anche Mickelson. Per lui, terzo dopo il primo giro, par alla buca 1: -5

17.05: Molinari a un metro dalla buca dopo due colpi della terza buca (par 4). Potrebbe arrivare il birdie

17.02: La situazione provvisoria: DeChambeau (buca 1) e Koepka (1. round) -6, Mickelson (1. round) -5, Poulter (buca 3) -4, Kisner (4), Aphibarnrat (4), Johnson (1), Hardin (1. round), Scott (1. round), Rahm (1. round) -3, Molinari (2) -2

17.01: Par di Poulter alla buca 3. Lo statunitense resta a -4

17.00: Par di Kisner e Aphibarnrat alla buca 4. Entrambi sono a -3

17.00. Par di DeChambeau alla buca 1. Il leader si conferma a -6

16.57: Bogey di Johnson alla buca 1! Lo statunitense scende a -3

15.53: Par con qualche rimpianto per Molinari alla buca 2. Si era avvicinato molto alla bandiera con il terzo colpo. L’azzurro resta a -2

16.50: Nelle retrovie Bradley piazza due birdie nelle prime quattro buche e risale a +2

16.48: Par di Kizzire alla buca 9: -2 per lo statunitense

16.47: Par di Kisner e Aphibarnrat alla buca 3. Entrambi sono a -3

16.45: Poulter si riprende immediatamente il colpo perso alla buca 1. Birdie alla 2 e di nuovo -4

16.38: Buon tee di Molinari alla buca 2

16.33: Par anche per il thailandese Aphibarnrat alla buca 2. Sempre -3 per l’asiatico

16.32: Kizzire procede con un altro par alla buca 8: è sempre a -2

16.30 Par di Kisner alla buca 2, lo statunitense resta a -3

16.29: Par di Langer alla buca 4: -2 per il tedesco

16.28: Bogey per Olesen alla 5: il danese torna in pari

16.25: Molinari fallisce di pochissimo la buca. Niente birdie, è par: -2

16.22: Ancora un birdie per Horscher che concede il bis e si porta a -2. Che inizio di secondo giro per lo statunitense!

16.20: Bravo Molinari! Si porta a meno di 5 metri dalla bhuca con il secondo colpo. proverà il putt per il birdie, non semplice

16.16: Parte male Poulter: bogey alla prima buca e scende a -3 in classifica

16.14: Par per Olesen alla buca 4, par per Lagern alla buca 3. Entrambi sono a -2

16.12: Par anche alla settima buca per Kizzire: resta a -2

16.10: Bel tee shot a centro in buca 1 fairway per Chicco Molinari

16.04: Par per Kisner e Aphibarnrat alla buca 1: i due protagonisti della prima giornata restano a -3

16.00: Birdie di Olesen alla buca 3: -2 per il danese

15.58: Doppio bogey alla 3 e alla 5 per lo scozzese Lyle che sprofonda a +3

15.56 Bogey di Kaymer alla buca 4, il tedesco torna in pari

15.56: Birdie alla buca 1 per Horschel e -1 per lo statunitense

15.55: Ancora un par per Kizzire alla buca 6. Lo statunitense resta a -2

15.49: Si avvicina la partenza di alcuni dei protagonisti della prima giornata: alle 15.50 Kisner (Usa) e Aphibarnrat (Thailandia) che sono a -3, sesti; alle 15.50 Ian Poulter (Inghilterra) a che è a -4 in quarta posizione

15.48: Rispetto a ieri è cambiata la dislocazione delle buche nei green. Ecco una piccola guida delle buche di oggi

15.47: Olazabal proprio non c’è. Inizia malissimo con due bogey alle prime due buche e la mannaia del taglio si avvicina

15.43: Par di Kizzire anche alla buca 5: -2 per lo statunitense che si conferma 11mo

15.39. par di Olesen alla buca 2: -2

15.37. Ancora una partenza a razzo del veterano Langer che, come ieri, piazza subito il birdie alla prima buca a si porta a -2

15.34: A fine giornata alcuni lasceranno il torneo perché c’è il taglio, entrano i primi 50 (salvo parità) oppure alternativamente tutti quelli che sono a 10 o meno colpi dal leader

15.24: par di Olesen alla buca 1: Il danese resta a -1

15.19: Inizia male lo statunitense Na: bogey alla buca 1 e +1

15.19: Par di Kaymer alla buca 2: non sfrutta l’occasione e resta a -1

15.16: Par di Kizzire anche alla buca 3 (par 4). Resta a -1

15.12: Birdie di Lyle alla buca 2. Lo scozzese si porta a -1

15.06: Birdie per Kizzire alla buca 2. Lo statunitense si rimette subito in carreggiata e torna a -2

15.03. Inizia ,male Bling con un bogey alla 1 e scende a +3

14.55: Par per Immelman alla buca 1

14.54: Arriva il birdie per Kaymer che sale a pari e inizia benissimo la giornata odierna con una grande buca 1

14.51: Inizia col botto l’ex numero uno Kaymer che sfiora l’eagle alla 1 con due soli colpi e si porta a meno di un metro dalla bandiera

14.49: Par per Lyle e per Kim

14.48: Inizia male il secondo giro per Kizzire che commette diversi errori e centra la buca in 5 colpi, uno sopra il par. Lo statunitense, protagonista ieri, scende a -1

14.44: Questi gli orari di partenza dei concorrenti più importanti. Molinari 16:09, i leader DeChambeau e Koepka 16:42 e 17:04, Phil Mickelson (terzo) 16:53

14.41: Francesco Molinari ruiparte dall’undicesimo posto con un buon -2 nel primo round ma i fuochi d’artificio finali hanno cambiato la sostanza della classifica con DeChambeau e Koepka che sono al comando con -6

14.39: Buongiorno agli appassionati di golf e benvenuti alla seconda giornata degli Augusta Master. Dopo una prima giornata ricca di colpi di scena, si riparte con il primo gruppo di concorrenti impegnati alla buca 1

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE MotoGP, GP Usa 2019 in DIRETTA: ottima Yamaha con Vinales e Valentino Rossi, lontana la Ducati

Golf, Masters Augusta 2019: Francesco Molinari nel quintetto al comando dopo il secondo giro! Tiger Woods ad un colpo dalla testa