Show Player

LIVE Atalanta-Fiorentina 2-1, Coppa Italia 2019 in DIRETTA: la Dea va in finale per la quarta volta nella storia!



Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Atalanta-Fiorentina, match valevole per le semifinali di ritorno di Coppa Italia 2018/19. Si riparte dal 3-3 pirotecnico del Franchi: chi vince, raggiunge la finale della 72esima edizione della coppa nazionale contro la Lazio, che ha espugnato per 1-0 San Siro grazie alla fiammata di Correa. Il remake della finale di Coppa Italia 1995/96 è pronto a dare spettacolo: chi sarà la seconda finalista? L’entusiasmo nerazzurro o l’ultima spiaggia viola?

C’è tanta frenesia attorno alla squadra orobica: “L’Ajax italiano” di Gian Piero Gasperini, dopo il 2-1 del San Paolo, è stato accolto con felicità all’aeroporto bergamasco. La Dea vede vicino il piazzamento in Champions League: appaiata al quarto posto a pari punti con il Milan a quota 56 punti, servirà un rush finale importante per andare nell’Europa che conta, soprattutto considerando la classifica ristretta con 4 squadre in appena 4 punti. 56 come gli anni dall’unico trofeo nazionale dell’Atalanta: nell’annata 1962/63, arrivò il primo ed unico successo contro il Torino. Seguiranno altre due finali, con il Napoli di Maradona, e la già citata contro la Fiorentina con Emiliano Mondonico in panchina. Dopo il 3-0 ai quarti alla Juventus, l’entusiasmo ha inondato le strade di Bergamo dopo la beffa ai rigori con il Copenaghen di agosto per accedere all’Europa League: l’Atleti Azzurri d’Italia, nella notte per ricordare il talent scout scomparso Mino Favini, vuole l’atto conclusivo.

Loading...
Loading...

Gli avversari in compenso, si appellano all’ultima spiaggia: vincere la Coppa Italia per salvare una stagione disastrosa e giungere in Europa. Vincenzo Montella sa come giungere in finale, come mostrato nel 2014 contro il Napoli, perdendo nella tragica finale ricordata per la morte di Ciro Esposito. Il tecnico campano su due partite al suo ritorno sulla panchina viola, ha collezionato appena un punto, contro il Bologna, perdendo, ma dominando, all’Allianz Stadium contro la Juventus. Alla ricerca dell’11esima finale in Coppa Italia, i viola proveranno il tutto per tutto: già battuta l’Atalanta all’andata in Serie A per 2-0, al ritorno hanno perso 3-1. Ci sarà una reazione d’orgoglio da parte di Chiesa&co.?

Atalanta-Fiorentina avrà il proprio fischio d’inizio alle ore 20.45. L’Atleti Azzurri d’Italia freme per conquistare prima finale in Coppa Italia dalla stagione 1995/96: OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE scritta dell’evento, per non perdersi nemmeno un secondo dello show della seconda semifinale dell’edizione 2018/19 della coppa nazionale! (Foto di Fabrizio Andrea Bertani/Shutterstock.com)

Orario e probabili formazioni Atalanta-Fiorentina– Il ritorno della semifinale pirotecnica– San Paolo espugnato: la Champions è ad un passoCorrea decisivo: la Lazio batte 0-1 il Milan e vola in finale

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

 

LA CRONACA DELLA PARTITA

VIDEO HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

IL PROGRAMMA DELLA FINALE DI COPPA ITALIA

22.45 Grazie a tutti per averci seguito e buonanotte a tutti!

22.44 È tutto vero! L’Atalanta batte 2-1 la Fiorentina (5-4 totale) e torna in finale di Coppa Italia a distanza di 23 anni dall’ultima volta proprio contro i viola. Ilicic e Gomez fanno volare Gasperini alla finale di Roma del 15 maggio contro la Lazio: oltre alla possibilità di tornare ad alzare un trofeo dopo 56 anni, la Champions League è ancora viva. La Dea sogna e non è più bandita: Montella è tramortito nonostante la partenza sprint con Muriel. L’Atleti Azzurri d’Italia canta: la Storia continua!

FINE SECONDO TEMPO

94′ È FINITA! L’ATALANTA FA LA STORIA! OTTENUTA LA QUARTA FINALE IN COPPA ITALIA!

93′ Salta tutto lo stadio: -60″ per la Storia.

92′ Dea che perde tempo per lasciar scorrere il tempo: fuori Gosens, dentro Pessina.

91′ Chiesa da fuori! Tiro a lato.

90′ Palla deviata: 4′ di recupero ed angolo.

90′ Punizione da posizione interessante per la Viola.

89′ Dato significativo: 61% a 39% di possesso nerazzurro.

88′ Dentro Fernandes, fuori Mirallas.

87′ Zapata si porta via Pezzella letteralmente, ma poi cicca clamorosamente davanti Lafont.

85′ Fuori Ilicic, dentro Mancini.

84′ Proteste bergamasche perché nessun calciatore viola ha gettato palla fuori con lo sloveno a terra.

83′ Resta giù per un attimo Ilicic che chiede il cambio per un problema al ginocchio.

82′ Ilicic ci prova su punizione: murato.

80′ Ammonito anche il belga Mirallas, che ha ricambiato il fallo a Gosens.

79′ PEZZELLA! Colpo di testa da punizione: centrale, tra le mani di Gollini.

78′ Forcing finale Viola: dentro Simeone, fuori Benassi.

77′ Muriel indemoniato ma non basta: troppo solo in avanti il colombiano.

75′ Ci prova Chiesa: tiro sbilenco.

74′ Ammonito finalmente Gosens dopo un duello con Mirallas che dura sin dall’inizio del match.

72′ In balia degli avversari la Fiorentina: ammonito anche Pezzella.

71′ Raddoppio meritato per i nerazzurri: serve un miracolo per la Viola che ha bisogno di due reti.

70′ Cross dentro del Papu, palla rigettata; il numero 10 prende palla e scaglia una botta, ma centrale. Lafont non trattiene e la Dea sale 2-1.

69′ EL PAPU!!!!! 2-1 ATALANTA! BOTTA DI GOMEZ E RADDOPPIO!

68′ Da diversi minuti la Dea attacca senza sosta: punizione dal limite. In affanno i toscani.

65′ Fallo di Benassi su Masiello: la Viola non trova sbocchi.

63′ LAFONT MIRACOLOSO SU PASALIC!

63′ Murato Ilicic! Zapata aveva dato una palla superba..

62′ Pioggia battente su Bergamo.

61′ ZAPATA! Assist di Ilicic per il colombiano che nello spazio di un fazzoletto sfiora il 2-1.

59′ Gosens da lontanissimo! Tiro alle stelle.

58′ Dentro Pasalic, fuori Freuler.

56′ ANCORA CASTAGNE! Che tiro di Mirallas a volo: palla che forse andava fuori.

55′ MIRACOLOSO CASTAGNE SU MURIEL CHE STAVA SERVENDO CHIESA!

54′ Calcio d’angolo ottenuto da Zapata su un cross deviato.

52′ Fiorentina che sta attaccando a più riprese: Dea che tiene.

49′ Avvistato dalle telecamere Pippo Inzaghi, a Bergamo forse per commemorare il suo scopritore Favini.

47′ GOLLINI! MIRACOLOSO SULLA PENETRAZIONE DI BENASSI!

46′ Nessun cambio in entrambe le compagini.

46′ Bentornati alla ripresa della semifinale di ritorno!

INIZIO SECONDO TEMPO

21.37 Prima frazione ad altissima intensità in particolar modo nella prima mezz’ora. 1-1 di livello, come all’andata: fiammata di Muriel in avvio, salvo poi essere raggiunto dal rigore di uno straripante Ilicic. La Dea è alla ricerca del raddoppio, ma con questo risultato è in finale: Montella, necessita di una punta di ruolo.

FINE PRIMO TEMPO

46′ Finisce qui la prima frazione! La Dea vede la finale!

45′ 1′ di recupero.

45′ ILICIC! SPARA ALTISSIMO! Da ottima posizione, tiro alle stelle.

43′ Match che si avvia verso la conclusione della prima frazione.

40′ Fiorentina che sta subendo troppo: la Dea non affonda il colpo.

38′ GOSENS!!!! Colpo di testa che attraversa tutta l’area piccola.

36′ Ottimo match di Ilicic sin qui che sta incantando in attacco.

34′ Continua il duello a distanza tra Gosens e Mirallas: fallo dell’esterno bergamasco sul belga.

33′ L’Atalanta fa il match in questo momento: la Viola attende.

31′ Ogni qualvolta prende palla Chiesa, il tifo nerazzurro fischia: tutti ricorderanno l’anno scorso quando il #25 ottenne un rigore con una vistosa simulazione.

29′ Ritmi un po’ più bassi dopo una partenza frenetica. Se il risultato dovesse restare così, la Dea andrebbe in finale.

27′ Brutta botta alla caviglia per lo sloveno, che qualche mese fa è stato vittima di un’infezione ai linfonodi del collo.

26′ Le statistiche non aiutano la Fiorentina che su 7 partite in trasferte negli ultimi anni in coppa nazionale, le ha perse tutte e 7.

23′ Scintille tra Gosens e Mirallas: divisi immediatamente.

22′ Atalanta che sta giocando meglio, grazie alle giocate di un ottimo Ilicic, che con la Viola ha segnato 29 reti in 4 stagioni.

21′ Botta di Gomez da fuori: alta.

19′ Atleti Azzurri d’Italia che non ha smesso di cantare sin dal primo minuto.

18′ Fiorentina che sta giocando in contropiede: la Dea ha preso il pallino del gioco in mano.

16′ Che giocata di Ilicic di ruleta: Ceccherini ricorre al fallo e viene ammonito.

14′ Lo sloveno realizza il 12° gol stagionale, peraltro contro la sua ex squadra: rigore perfetto in buca d’angolo.

14′ 1-1!!!! RIGORE TRASFORMATO DA ILICIC! PAREGGIO ATALANTA!

13′ Palla di Ilicic per Gomez, che nel girarsi ha trovato il piede di Ceccherini. Ilicic pronto sul pallone dopo il silent check.

13′ CALCIO DI RIGORE! GOMEZ ATTERRATO IN AREA!

11′ CHE CONTROPIEDE DI VERETOUT!!! Pazzesca fuga del francese che però spara su Gollini a tu per tu.

11′ Primo corner nerazzurro.

10′ Ottima partenza degli ospiti. Atalanta che non si aspettava tale ingresso in campo.

7′ Zapata amministra un pallone altissimo e prova la botta: murato in tempo.

6′ Subito aggressiva la Fiorentina: Dea che non se l’aspettava e colta impreparata.

5′ CHIESA! SFONDA IN AREA E SFIORA IL 2-0 DI PUNTA!

4′ Partenza pazzesca della squadra di Montella: Chiesa buca la difesa orobica e serve Muriel in velocità. Gollini bucato e 1-0. Partita ricca di gol in vista?

3′ MURIELLL!!!!! PAZZESCO CONTROPIEDE VIOLA!!!! 1-0 FIORENTINA!

2′ Fumogeno in campo: subito fermo il gioco.

1′ Si parte! Batte la Dea!

INIZIO PRIMO TEMPO

20.47 Minuto di silenzio per Mino Favini.

20.44 Entrano in campo le squadre! Atleti Azzurri d’Italia in delirio!

20.42 Osservati speciali: Ilicic e Chiesa, tra i top player in Serie A, che anche stasera saranno fondamentali per entrambe le squadre.

20.41 Squadre nel tunnel!

20.38 La Dea cerca la rivincita dopo 23 anni: la squadra allora allenata da mister Mondonico, perse 1-0 e 2-0 nella doppia finale con i viola.

20.35 Seconda presenza stagionale in Coppa Italia per Calvarese, che ha arbitrato Sassuolo-Ternana finita 5-1.

20.33 Oltre al ricordo di Favini, oggi ricorre l’anniversario della morte, il 24°, di Andrea Fortunato, ex calciatore della Juventus che nel ’95 fu stroncato da una forma di leucemia.

20.30 Manca meno di un quarto d’ora all’inizio della seconda semifinale: chi vincerà? La voglia di vincere dell’Atalanta o la reazione d’orgoglio viola?

20.29 Nel pre partita, all’arrivo dei tifosi ospiti, ci sono stati problemi con le forze dell’ordine, ma ora sembra essere tornato tutto nella norma.

20.27 Per la Dea invece l’attende l’Udinese: la corsa all’Europa continua!

20.25 La Fiorentina attualmente è alle 11° posto a quota 40 punti come il Cagliari: un’annata decisamente al di sotto delle aspettative. Nella prossima sfida incontrerà il Sassuolo in una sfida di mezza classifica.

20.23 Queste le panchine
Atalanta: Berisha, Rossi, Reca, Piccoli, Pessina, Mancini, Ibanez, Colpani, Del Prato, Pasalic, Cambiaghi, Barrow.

Fiorentina: Brancolini, Ghidotti, Laurini, Norgaard, Simeone, Dabo, Hancko, Medja Beloko, Edimilson, Graiciar, Vlahovic, Vitor Hugo.

20.20 L’Atalanta è considerata da molti come la squadra italiana che gioca il miglior calcio: per voi è davvero l’Ajax italiano?

20.17 L’arbitro della sfida è Gianpaolo Calvarese di Teramo. Assistenti Peretti e Carbone; quarto uomo Manganiello; VAR-AVAR Orsato e Mondin.

20.15 Quarta sfida dell’anno tra le due squadre: l’andata in campionato è finita 2-0 per i viola, mentre il ritorno 3-1 per gli orobici qualche giorno dopo il 3-3 di coppa.

20.12 I gigliati invece, si appellano alla vittoria della coppa per salvare una stagione disastrosa: così, potrebbe giungere anche in Europa League.

20.10 L’Atalanta ha fame di vittorie: dopo il successo in rimonta del San Paolo sul Napoli per 2-1, la Champions non è utopia. Parità di punti con il Milan al quarto posto e la possibilità di vincere un trofeo: Bergamo sogna.

20.08 La squadra di Percassi oggi proverà a rendere omaggio a Mino Favini, talent scout scomparso all’età di 81 anni qualche giorno fa. L’ex calciatore bergamasco è stato alla fondamentale per la crescita della Dea grazie al suo lavoro nel vivaio nerazzurro.

20.06 La sfida d’andata del Franchi è stato un pirotecnico 3-3, con la Dea avanti 3-1 salvo farsi rimontare dal duo Chiesa-Muriel: ci sarà una pioggia di gol anche oggi?

20.04 La Viola invece ha ottenuto 6 affermazioni in coppa: vuole l’11esima finale, anch’essa memore della vittoria negli anni ’60 della Coppa delle Coppe contro i Rangers.

20.03 Entrambe le squadre hanno ottimi ricordi dalla coppa nazionale: gli orobici, nella stagione della finale con il Napoli, scese in B, ma disputò la Coppa delle Coppe, giungendo in semifinale.

20.01 I Della Valle sperano in un gran risultato della Viola quest’oggi: l’unica finale in oltre 15 anni di proprietà, è stata ottenuta nel 2014 contro il Napoli. Allora c’era Montella, come oggi, ritornato contro il Bologna: sin qui 1 punto in due partite per il tecnico campano.

19.58 Parlando delle formazioni, miglior scelte possibili per entrambi gli allenatori che si giocano una fetta importante di stagione. Gasp preferisce Gollini a Berisha, così come Djimsiti a Mancini. Montella invece inserisce Mirallas e Ceccherini.

19.56 Per gli orobici si tratta di un risultato storico: dopo 13 stagioni è tornata in semifinale. L’ultima finale risale al 1995/96 contro la stessa viola: sfida persa, così come quella di dieci anni prima contro il Napoli di Maradona.

19.54 Si riparte dal 3-3 dell’andata: la Dea passa anche con un pareggio fino ad un possibile 2-2. L’obiettivo, è conquistare un trofeo, per la prima volta dopo 56 anni.

19.52 Tutto è pronto allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia per ottenere la finale della 72esima edizione della Coppa Italia: ieri, la Lazio, ha vinto 1-0 con il Milan e ottenuto il posto da finalista per il 15 maggio.

19.50 ECCO LE FORMAZIONI UFFICIALI!

Atalanta: (3-4-3) Gollini; Palomino, Djimsiti, Masiello; Gosens, De Roon, Freuler, Castagne; Ilicic, Gomez, Zapata. All. Gasperini

Fiorentina: (4-3-3) Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Muriel, Mirallas. All. Montella.

19.47 Salve a tutti e benvenuti alla diretta scritta della semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Atalanta e Fiorentina.

Loading...

Lascia un commento

scroll to top